Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

La forma mentale sbagliata

(Letto 1975 volte)

La forma mentale sbagliata

« del: 20 Marzo 2008, 06:54:45 »

E' un discorso lungo, poi lo approfondirò.
La domanda è: perchè molti si allontano da questo mondo? Stiamo parlando di auto miglioramento e di crescita personale.

Io miglioro ogni giorno. Spesso ho dei balzi evolutivi, altri giorni dei piccoli passi. Ma soprattutto mi godo troppo il percorso per pensare lontanamente di smettere.

Come può qualcuno decidere di smettere di migliorarsi e di crescere?
La risposta è nella forma mentale sbagliata (non uso il latino perchè abusato Wink ) per molti questo non è visto come un percorso di crescita ma come qualcosa di diverso. Che cosa?

Lascio a voi le risposte, se vi va Wink

Loggato


------- amore amicizia ricchezza abbondanza salute benessere -------

Satira

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 65
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: novara
  • Posts: 1049

Re: La forma mentale sbagliata

« Risposta #1 del: 20 Marzo 2008, 12:07:00 »

Forme mentali sbagliate:

- HO I TRUCCHETTI E LE ROUTINE CHE FUNZIONANO (non funzionano se dietro non c'è un uomo vero)
- STUDIO TANTISSIMO CERCANO L'APPROCCIO PERFETTO (hahahahahaha, approccio perfetto)
- PROVO UN METODO DUE VOLTE SE NON FUNZIONA CAMBIO
- LO FACCIO PER ESSERE UN FIGO (validazione esterna della società)
- E' COME UNA SCUOLA, DOVE INIZI E POI FINISCI
- CAPIRE IL LUNGO TERMINE????? HAHAHA, PIUTTOSTO MI COMPRO QUALCHE LIBRO CHE DICE "DIventa un PUA con questa tecnica!!!!!"

Alla fine, si può sintetizzare tutto in ASSOCIAZIONI EMOTIVE. L'errore è associare il DOLORE al sargiare invece che associargli il PIACERE.

Loggato


quelle sue faccine da msn umane che riesce a fare sono assurde © Lù

è molto cambiato da quando l'ho visto la prima volta, ottimo autocontrollo e tratta chiunque:pua,sof,ug,hb come persone e le fa sentire bene © Knives

un Vero uomo dal profilo umano , sempre sorridente energia alle stelle..mi ha sempre fatto spaccare dalle risate © Lù

Nerd © Zlatan

SOF © Kant

prostituta!!! © La migliore amica

BAU!!! © Il cane

Nat

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 117
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: In the bushes in front of your girlfriend's house
  • Posts: 973
  • No one can hurt me — that's my job. B. Katye

Re: La forma mentale sbagliata

« Risposta #2 del: 20 Marzo 2008, 13:25:27 »

Citato da: Satira il 20 Marzo 2008, 06:54:45

per molti questo non è visto come un percorso di crescita ma come qualcosa di diverso. Che cosa?

Credo che tutti quelli che lasciano è perché sono pesantemente "outcome dependent" e una volta visto che per scoparsi grandi fighe ti devi fare un bel mazzo e che probabilmente devi cambiare tutta la tua vita e il modo di vedere le cose... pensano che sia troppo faticoso e che non ne valga la pena. E come il 99% della gente a questo mondo non fanno un bel caxxo in più rispetto a quello che hanno sempre fatto.
Magari trovano una 7 docile, e si fermano. Rispetto. Ma solo se è VERAMENTE quello che vogliono.
Per il resto, godersi il processo. La soddisfazione deve derivare dal processo stesso, non dal risultato. The power of now, Mystery, etc etc etc.
Credo che siano cose che sappiamo tutti.

Ragazzi, siamo un'elite.

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: La forma mentale sbagliata

« Risposta #3 del: 20 Marzo 2008, 13:46:21 »

Personalmente trovo come ostacolo principale la scarsita' di risorse come tempo libero ed energia:
avendo "una vita" fatta di lavoro, sport, amici, musica, viaggi, interessi vari ecc, trovo quasi obbligatorio abbassarmi a compromessi per conciliare tutto.
E il sarge richiede molte energie fisiche, mentali, motivazionali.

Quindi ritengo che molti possano essere sfiduciati dalla quantita' di risorse che il sarge richiede, e quindi abbandonare.

Io per esempio sono momentaneamente fermo per questo motivo.

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232

Re: La forma mentale sbagliata

« Risposta #4 del: 20 Marzo 2008, 14:27:36 »

Citato da: Satira il 20 Marzo 2008, 06:54:45

E' un discorso lungo, poi lo approfondirò.
La domanda è: perchè molti si allontano da questo mondo? Stiamo parlando di auto miglioramento e di crescita personale.

Io miglioro ogni giorno. Spesso ho dei balzi evolutivi, altri giorni dei piccoli passi. Ma soprattutto mi godo troppo il percorso per pensare lontanamente di smettere.

Come può qualcuno decidere di smettere di migliorarsi e di crescere?
La risposta è nella forma mentale sbagliata (non uso il latino perchè abusato Wink ) per molti questo non è visto come un percorso di crescita ma come qualcosa di diverso. Che cosa?

Lascio a voi le risposte, se vi va Wink

Lo spunto è buono ed interessante. Le risposte potrebbero essere le più svariate. Ti racconto che mi capita a me: tranne gli ultimi quattro mesi in cui sono stato 'forzatamente' lontano dalle scene, per il periodo precedente oltre alle 'chiusure di routine' mi sono capitate un paio di donne belle ed interessanti. Ma non me la sentivo di fermarmi, perchè vedevo il mondo in una certa prospettiva ed il fatto di migliorare me stesso attraverso l'apprendimento della seduzione lo vedevo come un autentico stile di vita. Era già qualche anno che vivevo da solo, con una vita piena di affetti ed amicizie, un lavoro molto soddisfacente e la consapevolezza che quei piccoli-grandi successi che cominciavo a costruirmi potevano essere soltanto l'inizio. Fra l'altro riflettevo sul fatto che il tempo che dedicavo alla seduzione (fra alti e bassi di apprendimento) non era neanche troppo, ed impegnandomi di più potevo divertirmi come non mai.
Poi passa il tempo, peraltro neanche tanto, e succedono alcune cose che ti cambiano la vita.
Ad oggi ho riconsiderato la prospettiva dalla quale vedevo le cose. Sono contento di averlo fatto dopo essermi preso alcune belle soddisfazioni e non per essere stato incapace di migliorare.
Ma le esperienze, i cambiamenti (pratici ed interiori) possono portarti a riconsiderare alcune convinzioni ed a riflettere che forse questa non è l'unica strada importante sulla via del miglioramento.
Ringrazio questo mondo per le occasioni che mi ha dato, per quanto mi ha migliorato, per gli amici che ho conosciuto e che mi hanno fatto riflettere su tante cose.
E' e sarà sempre importante, ma, come accenna anche Effe, dovrà scendere a compromessi per occupare il tempo di una vita che si sta evolvendo e, spero, migliorando.
Sarà questa la via del miglioramento?
Svegliarsi un giorno senza pensare di Sedurre ed essere diventato un Seduttore?
Boh..?
Wink

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: La forma mentale sbagliata

« Risposta #5 del: 20 Marzo 2008, 14:56:28 »

Citato da: -eFFe- il 20 Marzo 2008, 13:46:21

Personalmente trovo come ostacolo principale la scarsita' di risorse come tempo libero ed energia:
avendo "una vita" fatta di lavoro, sport, amici, musica, viaggi, interessi vari ecc, trovo quasi obbligatorio abbassarmi a compromessi per conciliare tutto.
E il sarge richiede molte energie fisiche, mentali, motivazionali.

Quindi ritengo che molti possano essere sfiduciati dalla quantita' di risorse che il sarge richiede, e quindi abbandonare.

Io per esempio sono momentaneamente fermo per questo motivo.

ti aspetto a As One Confidence II Smile

Loggato


Let's get down to business, I don't got no time to play around, what is this, must be a circus in town, let's shut the shit down on these clowns

AndyYY

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 54
  • Offline Offline
  • Posts: 506

Re: La forma mentale sbagliata

« Risposta #6 del: 20 Marzo 2008, 17:23:56 »

Citato da: AndyYY il 20 Marzo 2008, 14:56:28

ti aspetto a As One Confidence II Smile

ok: dove come quando?

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232

Re: La forma mentale sbagliata

« Risposta #7 del: 20 Marzo 2008, 19:50:46 »

Il cambiamento, per quanto positivo e produttivo possa essere, costa lavoro, fatica, rifiuti (non quelli di Napoli), almeno  fino a quando non si imparano a gestire.
Appunto chi non riesce a gestire i rifiuti in modo ottimale (nel miglior caso non sono presi come spunti di miglioramento, nel peggiore dei casi sono considerati veri e propri fallimenti), vede tutta l'attivita' non come divertimento, ma come "male necessario", un lavoro, l'unica e ultima via per uscire da una palude stagnante, nella quale capisce di trovarsi prima di iniziare (ma imho continua a immaginarsi, leggendo come vangano trattati gli afc sui vari forum, cui significato corrisponde a quello di "fallito").
Non a caso, la frase che molte volte vedo in firma dei vari utenti e' "non importa cadere, ma importa sapere rialzarsi" e varianti. Questo e' quello che intendo per frame d'acciaio

Loggato

Dylan

  • Utente serio
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 115
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Posts: 1104
  • Un seduttore in GH e cravatta

Re: La forma mentale sbagliata

« Risposta #8 del: 20 Marzo 2008, 23:42:03 »

Mentalità sbagliata? la mia esperienza personale mi dice che spesso, almeno a me è successo così, con i primi risultati ci si convince positivamente della validità di questo mondo e della strada intrapresa, però dall'altro lato, si inizia a dare troppo per scontato le abilità e i miglioramenti, ci si convince di essere diventati subito grandi pua, di non avere limiti, (di conseguenza, le insicurezze e paure, rientrano di nuovo in scena dalla porta posteriore).
Inoltre, nel mio caso, cosa però non successa ai miei 2 wings, ho sviluppato anche una sorta di misoginia dovuta forse al considerare le hb sempre come target e ho iniziato a provare una certa invidia per le loro facilità di game....(le cosiddette doti naturali).

« Ultima modifica: 20 Marzo 2008, 23:46:23 da Frankyhigh »

Loggato

Frankyhigh

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 37

Re: La forma mentale sbagliata

« Risposta #9 del: 21 Marzo 2008, 17:11:44 »

Perchè la loro parte inconscia non entra nel processo.
Non riescono a fare un buon inner game, e non riescono ad adattare ciò che apprendono al loro personaggio!

Loggato

numberOne

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 1018
  • Residenza: Venere
  • Posts: 75
  • game's just begin!

Re: La forma mentale sbagliata

« Risposta #10 del: 21 Marzo 2008, 20:17:27 »

io probabilmente ho preso più c&b e flake di chiunque altro membro "attivo" nel mondo del sarge.

Sapete una cosa? la mia forma mentale : Mi rejectano ? Non sanno cosa si perdono Smile

« Ultima modifica: 21 Marzo 2008, 22:18:45 da zlatan »

Loggato


Let's get down to business, I don't got no time to play around, what is this, must be a circus in town, let's shut the shit down on these clowns

AndyYY

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 54
  • Offline Offline
  • Posts: 506

Re: La forma mentale sbagliata

« Risposta #11 del: 21 Marzo 2008, 20:19:38 »

io non ho ancora fatto del tutto mia questa forma mentis

Loggato

Dylan

  • Utente serio
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 115
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Posts: 1104
  • Un seduttore in GH e cravatta

Quoto Quoto Quoto

« Risposta #12 del: 21 Marzo 2008, 20:26:43 »

Citato da: AndyYY il 21 Marzo 2008, 20:17:27

io probabilmente ho preso più c&b e flake di chiunque altro membro "attivo" nel mono del sarge.

Sapete una cosa? la mia forma mentale : Mi rejectano ? Non sanno cosa si perdono Smile

Quoto! Quoto! Quoto!

Loggato

numberOne

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 1018
  • Residenza: Venere
  • Posts: 75
  • game's just begin!

Re: La forma mentale sbagliata

« Risposta #13 del: 22 Marzo 2008, 04:03:39 »

Citato da: AndyYY il 21 Marzo 2008, 20:17:27

Sapete una cosa? la mia forma mentale : Mi rejectano ? Non sanno cosa si perdono Smile

Vero. E' il miglior modo di pensare.
Con un buon livello di innergame, questa "frase" è producente perchè appunto si è coerenti con se stessi.

E' anche vero che con un inner game povero, questa diventa una semplice "pick up line" mentale. Dimunisce il colpo di un C&B scaricando la colpa su di lei. Evita quindi pensieri negativi che possono influire con il set successivo. Il problema è che non si è coerenti con la visione di sé,  di conseguenza lo stesso player non crede a quel che si sta dicendo. La "frase" diventa inutile, non viene accettata e finchè si è in una fase di crescita perde il suo significato.

Ogni C&B è un occasione per avere feedback e migliorare. Ok.
Ma ogni successo è un passo in avanti, migliora la visione che si ha di sé e quindi anche la qualità del proprio gioco. Seppur magari per un tempo determinato.

Ecco che dirsi "non sa cosa si è perso" inizia ad avere i suoi effetti.

Dopo questa parentesi che il post di AndyYY mi ha ispirato, traggo la mia opinione sul topic:
la differenza tra chi abbandona e chi continua sta nel numero di successi che si conseguono all'inizio. A seconda dell' innergame con cui si parte, il numero di C&B influenza la costanza e la volontà nel continuare, se questa non è supportata da un numero vago di successi iniziali.

Uno può avere una tale ostinazione da continuare dopo innumerevoli C&B, oppure abbandonare subito.
Diversamente potrebbe avere una buona autostima (vedi innergame) non influenzabile dai C&B, oppure bassa e..
 

Loggato


Its a long way to the top if ya wanna Rock and Roll

Zlatan: "Un solo babbo, ma due figli di prostituta!"

Escalus

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 63
  • Offline Offline
  • Posts: 362

Re: La forma mentale sbagliata

« Risposta #14 del: 22 Marzo 2008, 10:32:24 »

Citato da: Escalus il 22 Marzo 2008, 04:03:39

Dopo questa parentesi che il post di AndyYY mi ha ispirato, traggo la mia opinione sul topic:
la differenza tra chi abbandona e chi continua sta nel numero di successi che si conseguono all'inizio. A seconda dell' innergame con cui si parte, il numero di C&B influenza la costanza e la volontà nel continuare, se questa non è supportata da un numero vago di successi iniziali.

Si ma fino a un certo punto. A volte, anche se stai andando alla grande, potresti avere dei cambiamenti interiori tali da farti riconsiderare quello che fino a poco tempo prima ritenevi uno stile di vita...

"Peter Pan per sempre...?" Wink

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: