Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Il vaso di pandora

(Letto 1905 volte)

Il vaso di pandora

« del: 10 Settembre 2010, 14:26:28 »

Apro questo thread su richiesta di ^ X ^

Come alcuni di voi già sanno, la tipa di cui parlo nel report "Julien Sorel nel parco di Anatomia" http://seduzioneitaliana....el-nel-parco-di-anatomia/,
 in seguito a sue ricerche personali, scoprì l'esistenza di IL, dei forum di seduzione, e lesse il report di cui fu co-protagonista. Con ogni probabilità io ho peccato di un'imprudenza davvero epica, dal momento che il nick che ivi utilizzo è compreso anche nella mia e-mail su yahoo, e mediante quella le mandai delle mail. Certo, lei s'è messa a cercare su google che attività svolgesse sto nad, ha trovato IL, s'è registrata, ed ha potuto leggere il report. Un tantino invadente dal mio punto di vista...considerando che, per dire, io manco sapevo (e neanche mi interessava) il suo cognome, o dove abitasse, o cose del genere... questo è quello che è accaduto

Presi appuntamento con la tipa in afoso pomeriggio di inizio luglio; il caldo era davvero insopportabile, e l'incontro che mi aspettava avrebbe messo davvero a dura prova il mio self-control.

Arrivato nel luogo ove eravamo soliti darci appuntamento, e dopo i primi ovvi convenevoli, la tipa esordisce con una di quelle frasi che andrebbero (giustamente) eliminate da ogni tipo di frasario

"Ti devo parlare di una cosa..."

Al che inizio a pensare a tutte le cose che potrebbe voler dirmi:
si vede con un altro? (sticazzi, sarebbe ok!)

si fidanza con un altro, e mi molla per questo? (sarebbe seccante)

vuole da me un impegno più e megliuo definito? (mmmmmmmmm...)

A questo punto ero in uno stato definibile di "allerta/pre-terrore/ma comunque vigile", ma ero mille miglia lontano dal sospettare quel andava sospettato

Lei mi guarda e continua: "Sai, la cosa di cui ti devo parlare è piuttosto imbarazzante, ma non ne posso fare a meno, devo dirtela..."

Al che, sempre più preoccupato dalla piega sempre brutta che la vicenda sta assumendo, favello tra me, intercalando la prima delle innumerevoli espressioni blasfeme di cui, di lì a poco, avrei avuto ben donde di utilizzare:

"Ma cane d'un DXX, che minchia vuole? che problema c'ha? avrà abbracciato la fede cristiana, decidendo di concludere la sua esistenza in un monastero come monaca di clausura? oppure avrà deciso di correre a casablanca a dotarsi di un fiero pene, succube della celebre invidia del pene?"

Lei: "Ho scoperto che frequenti, ehm, certi tipi di siti, certi tipi di forum, ove ti fai chiamare nad84..."

Io: "Ah si? E di che tipo di forum avresti fatto la conoscenza?

Lei:"Forum di seduzione..."

Io" Buck"

Lei:" Ed ho letto il tuo report, quello su Julien Sorel..."

E' in questo esatto che divenni preda d'un terrore senza nome...iniziai a sudare...la salivazione divenne decisamente eccessiva...le idee mi si confondevano, non sapevo che dire...sembrava un incubo, una situazione di cacca escogitata da qualche divinità maligna che aveva di nuovo decisivo di mettermi i bastoni tra le ruote...

Ma come caxxo era possibile? come aveva fatto a scoprirmi? e perchè poi? diamine, perchè?

Ero, a dirla tutta, fuori di me! Lei parlava, parlava, parlava, io non dicevo nulla, non facevo nulla, fuori d'un annuire mesto.

La situazione era chiara: le aveva dato fastidio scoprire quella parte di me che non conosceva, le aveva dato fastidio il report, che conteneva indizi troppo facilmente ricollegabili a lei; voleva che lo modificassi, rendendolo ancora più anonimo...tale scoperta ovviamente le aveva fatto perdere fiducia nei miei confronti, e non se la sentiva d'andare avanti...tutte cose in definitiva comprensibili.

Dopo circa 10 minuti di mio silenzio (avevo inizialmente deciso di riportarla al luogo dell'appuntamento, e chiuderla così), nel mentre cammino le propongo di discutere della cosa, e la riporto al parco di anatomia, si, quello che vari giorni prima ci fu galeotto!

Sentitomi scoperto, e realizzato che la cosa finiva lì, decido di raccontarle, in breve, il mio percorso biografico, le  difficoltà che avevo avuto(comprese quelle sessuali, di cui non avevo mai, e sottolineo mai, parlato a nessuno, e che in qualche modo continuavano a macchiare la mia identità di maschio, persistendo sotto pelle, per quanto superate, in quanto comunque celate, chiuse a doppia mandata dentro di me), i primi insuccessi, le delusioni, il sentirmi diverso ed emarginato; le mie prime esperienze con l'altro sesso (un po' tardive per la verità, avevo circa 21 anni), ed infine della scoperta dei forum di seduzione.

Le spiego cosa mi ha portato lì, le persone che ho incontrato, il modo in cui mi hanno spinto a mettermi in gioco, provando a fare cose che non avrei, prima, nemmeno ritenuto concepibili (almeno per me); le spiego quali e quante difficoltà provano molti ragazzi a confrontarsi con le ragazze di oggi (It's an hard life cantavano i Queen)

Le parlo di come avessi scoperto che quei problemi, che credevo solo miei, quelle difficoltà che pensavo riguardassero solo me, me e soltanto me, erano invece comuni anche ad altri!

che c'erano persone che stava messe pure peggio di me!

e che, sopratutto, se uno voleva, poteva in qualche modo cambiare, mettendosi in gioco, in modo tale da poter finalmente camminare a testa alta, guardandosi infine allo specchio, senza provare quella bruciante sensazione, quel fastidio che provi quando sei solo con te stesso, nudo e privo di ogni orpello protettivo, e che ti spinge a volerti sputare in faccia...

Venne fuori davvero una bella situazione: non m'era mai capitato prima di aprirmi in quel modo, di parlare così tanto, di mettermi a nudo in quel modo...la sensazione fu inebriante...mi sentivo leggero, come liberato di un peso, il peso di quel che non avevo mai detto, e che avevo trovato il coraggio di condividere con qualcuno!

Ad apertura corrispose apertura, ed anche lei si aprì con me, parlando delle sue difficoltà, dei suoi complessi, di quel che di brutto anche lei aveva dovuto passare, e di come ne fosse venuta fuori!

Le chiesi infine che opinione s'era fatta del forum, e rispose che:

1) che c'era gente che si dava troppe arie (non so di preciso cosa abbia letto,anche perchè non ricordava i nomi)
2) che in definitiva le sembrava una buona cosa se aiutava le persone a mettersi in gioco, ma non credeva potessero davvero esistere dei metodi di seduzione
3) che il modo in cui si parlava delle ragazze le sembrava un po' degradante, con quel linguaggio poi pieno di acronimi, un bel po' maschilista, con appunto le ragazze viste solo come prede sessuali (in pochi si salvano da questo, anche secondo me)

Vista l'inaspettata piega presa dalla conversazione, sperai che il rapporto con lei non fosse pregiudicato...invece le cose finirono male, e di fatto siamo tornati ad essere estranei

Di positivo v'è stato il mio riuscire finalmente di certi argomenti; questa è per me una bella conquista.

Per il resto, morto un papa se ne fa un altro...

Per il resto, una domanda permane: e se una situazione del genere si ripresentasse in futuro con altre ragazze? dovrei prendere dei provvedimenti, in modo da cautelarmi meglio?
Opinioni? Idee? Proposte?

« Ultima modifica: 10 Settembre 2010, 14:46:24 da nad84 »

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: Il vaso di pandora

« Risposta #1 del: 10 Settembre 2010, 14:38:53 »

 Thumbs Up
Veramente bello il modo con cui sei riuscito ad aprirti nonostante la situazione pessima...

Loggato

Emiliano

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 34
  • Offline Offline
  • Posts: 219

Re: Il vaso di pandora

« Risposta #2 del: 10 Settembre 2010, 14:48:02 »

Citato da: nad84 il 10 Settembre 2010, 14:26:28

dal momento che il nick che ivi utilizzo è compreso anche nella mia e-mail su yahoo, e mediante quella le mandai delle mail. Certo, lei s'è messa a cercare su google che attività svolgesse sto nad, ha trovato IL

ho googlato nad84 e non esce IL, ma un altro sito di seduzione...come ha fatto lei?

Citato da: nad84 il 10 Settembre 2010, 14:26:28

1) che c'era gente che si dava troppe arie (non so di preciso cosa abbia letto,anche perchè non ricordava i nomi)

immagino abbia letto i post miei e di kleos, magari su unseduction Exclamation

Citato da: nad84 il 10 Settembre 2010, 14:26:28

3) che il modo in cui si parlava delle ragazze le sembrava un po' degradante, con quel linguaggio poi pieno di acronimi, un bel po' maschilista, con appunto le ragazze viste solo come prede sessuali (in pochi si salvano da questo, anche secondo me)

penso l'esatto contrario.
La maggior parte degli utenti entrano nello stato di sof dopo una storia finita male e/o continui insuccessi con il mondo femminile: entrambe le cose portano loro ad attribuire alla donna un valore più alto di quel che, effettivamente, abbia (donna angelicata e uomo zerbino per riassumere il tutto in 2 concetti/stereotipi: devo infatti scappare dall'estetista e non posso argomentare Exclamation ).
Inoltre spesso permangono nello stato di sof in quanto hanno miglioramenti perlopiù trascurabili.

Aggiungo inoltre che il vedere le donne come oggetti sessuali è un fenomeno transitorio e di pura reazione.
"Così imparano quelle troie che mi han trattato male, ora ho scoperto IL e me le tromberò tutte lasciandole a piangere in un angolo muauauahauah".
Salvo poi risprofondare in un baratro a causa di altri continui insuccessi e l'incontro con un'altra femina che li fa impazzire.

Per quei pochi che "ce la fanno", il concetto di prede sessuali assume una valenza diversa. Infatti la maggior parte di noi, nonostante voglia passare da una mutandina a un'altra, continua sempre a sperare di trovare quella giusta, magari dopo aver sfilato un buon numero di mutandine sì da ritenersi soddisfatto (per fare un esempio, prendiamo alcuni tra gli utenti più "quotati" come sun beam, termy, guy montague, ^X^, ibrahimovic: sono tutti fidanzati)
E in questa concezione non c'è quindi un maschilismo che vede le donne come oggetti.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Il vaso di pandora

« Risposta #3 del: 10 Settembre 2010, 15:04:09 »

Citato da: james.mar il 10 Settembre 2010, 14:48:02

ho googlato nad84 e non esce IL, ma un altro sito di seduzione...come ha fatto lei?
immagino abbia letto i post miei e di kleos, magari su unseduction Exclamation

IL esce alla seconda pagina di Google, l'altro è immediato; fatto sta che li ha trovati entrambi

Citato da: james.mar il 10 Settembre 2010, 14:48:02

penso l'esatto contrario.
La maggior parte degli utenti entrano nello stato di sof dopo una storia finita male e/o continui insuccessi con il mondo femminile: entrambe le cose portano loro ad attribuire alla donna un valore più alto di quel che, effettivamente, abbia (donna angelicata e uomo zerbino per riassumere il tutto in 2 concetti/stereotipi: devo infatti scappare dall'estetista e non posso argomentare Exclamation ).
Inoltre spesso permangono nello stato di sof in quanto hanno miglioramenti perlopiù trascurabili.

Aggiungo inoltre che il vedere le donne come oggetti sessuali è un fenomeno transitorio e di pura reazione.
"Così imparano quelle troie che mi han trattato male, ora ho scoperto IL e me le tromberò tutte lasciandole a piangere in un angolo muauauahauah".
Salvo poi risprofondare in un baratro a causa di altri continui insuccessi e l'incontro con un'altra femina che li fa impazzire.

Per quei pochi che "ce la fanno", il concetto di prede sessuali assume una valenza diversa. Infatti la maggior parte di noi, nonostante voglia passare da una mutandina a un'altra, continua sempre a sperare di trovare quella giusta, magari dopo aver sfilato un buon numero di mutandine sì da ritenersi soddisfatto (per fare un esempio, prendiamo alcuni tra gli utenti più "quotati" come sun beam, termy, guy montague, ^X^, ibrahimovic: sono tutti fidanzati)
E in questa concezione non c'è quindi un maschilismo che vede le donne come oggetti.

ma questa parte te la quoto tutta: il maschilismo è di facciata, e all'inizio è una reazione! ma ad uno sguardo superficiale si può rimanere ingannati!

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: Il vaso di pandora

« Risposta #4 del: 10 Settembre 2010, 15:22:57 »

... AZZ !!!! ... per la serie la fortuna e cieca ma la sfiga ci vede benissimo.

... Io ... avrei negato tutto fin da subito, anche l'evidenza ... perso,  Razz per perso ...   Buck

Citato da: nad84 il 10 Settembre 2010, 14:26:28

Lei: "Ho scoperto che frequenti, ehm, certi tipi di siti, certi tipi di forum, ove ti fai chiamare nad84..."
Io: "Ah si? E di che tipo di forum avresti fatto la conoscenza?
Lei:" Ed ho letto il tuo report, quello su Julien Sorel..."

... se, ha scoperto che sei Tu, se è stata lì a leggere, se ha fatto tutte quelle considerazioni ... e per giunta Te le ha dette un minimo di interesse secondo me c'è ancora ... altrimenti perchè rinfacciartelo?

Citato da: nad84 il 10 Settembre 2010, 14:26:28

Per il resto, una domanda permane: e se una situazione del genere si ripresentasse in futuro con altre ragazze? dovrei prendere dei provvedimenti, in modo da cautelarmi meglio?
Opinioni? Idee? Proposte?

... ma, è solamente un caso  Wink !?! ... Io non mi preoccuperei più di tanto ... piuttosto mi informerei se la tipa in questione è  del tipo vendicativo (di quello si mi preoccuperei).

Citato da: Kleos il 10 Settembre 2010, 15:06:18

La verità, in sintesi, è che siamo un forum di sfigati.

... tutto e relativo !!!  Smile

Loggato


"Se, Dio el xe, dappertutto ed in ogni luogo El xe anche in mona." (Giorgio Baffo)
"Io non conquisto, mi sottometto, non ho mai cercato la gloria come amante. . cerco un attimo che valga una vita intera.
L'infelicità non è attraente. Se volete essere amato, dovete meritare di essere amato, la prima regola. La seconda, siate la fiamma, non la falena".
Heath Ledger, nel film "Casanova".
''Le gambe delle donne sono dei compassi che misurano il globo terrestre in tutti sensi donandogli i suo equilibrio e la sua armonia''. Francois Truffaut nel film ''L'Uomo che amava le Donne''.

esty75

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 10
  • Offline Offline
  • Posts: 253
  • Il Mondo e bello perchè e AVARIATO

Re: Il vaso di pandora

« Risposta #5 del: 10 Settembre 2010, 16:25:20 »

Ti faccio i complimenti per il modo in cui ti sei aperto con lei, ti ha permesso comunque di uscirne a testa alta.
L'unico provvedimento che mi viene in mente, per evitare che ricapiti, è di usare un altro indirizzo email per scrivere alle femmine Wink

Il discorso maschilismo quoto james.
+1

Loggato


life is too short to be afraid

JBGrenouille

  • CSI-6
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 93
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 38
  • Residenza: La Perfida Albione
  • Posts: 1209

Re: Il vaso di pandora

« Risposta #6 del: 10 Settembre 2010, 18:30:02 »

Cambia nick.

Una volta cambiato nick mai parlare con nessuna che sei iscritto qua.

Loggato


First Real Fucking FeroAllievo.

GuyMontag

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 134
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Residenza: Off Topic
  • Posts: 941
  • Sogna e Osa.

Re: Il vaso di pandora

« Risposta #7 del: 11 Settembre 2010, 01:52:44 »

Io sinceramente della mia iscrizione al forum, qualora ne capiti l'occasione, ne parlo in tutta tranquillità sia a uomini che a donne. Sì certo, ho trovato gente che mi rompesse indegnamente le palle su quanto sia assurdo ritrovarsi su internet a blaterare di metodi di seduzione eccetera. Ma devo dire che finora di reazioni del tutto inorridite non ne ho mai viste. Anzi, capita spesso che alla fine di tutto - nonostante critiche e scetticismi - qualcuno venga a chiederti consigli, pareri, aggiornamenti ecc ecc
La cosa veramente importante è il come ne parli. Voglio dire: se uno introduce un simile argomento con l'aria dell'estremista, convinto che un forum come IL o chi per esso possa finalmente aprirti tutte le porte (e soprattutto le fiche), quando magari fino a tre giorni prima era un segaiolo conclamato, beh allora è lui un pirla  nel modo di porsi. Se invece ne si parla con la dovuta criticità - e soprattutto mostrando un interesse relativo verso la cosa, diventa un semplice argomento di discussione come tanti.
Io, per quanto mi riguarda, non ero un reietto figa-addicted prima e non sono certo Casanova ora.
La differenza è che magari adesso rifletto più su certe questioni e su certi comportamenti: cosa che prima invece non facevo, compromettendo molte interazioni.
Quello che dico sempre - perdonatemi la franchezza - è che IL non cambia la vita di nessuno. Puoi migliorarti, sgamarti un po', tutto quello che vuoi. Ma qui non ci può essere la pretesa di fantomatiche rinascite, nè tantomeno di trasformazioni, per come la vedo io (e non mi si citino le solite eccezioni che confermano la regola).
Quindi, in sintesi, non ci trovo nulla di male nella mera iscrizione ad un forum come questo.
Finchè lo vivi nella giusta misura, con coerenza, e anche con una sana dose di (auto)ironia, trovo sia uno strumento validissimo. Grave è quando diventa imprescindibile dalla tua quotidianità, che è altra cosa: quando insomma cerchi di fare cose tristissime come costruirti un'identità virtuale di gran scopatore, quando poi ,nella tua vita passata e presente, hai limonato/portato a letto qualche patata ubriaca in discoteca e hai avuto storielle adolescenziali e post-adolescienziali come qualunque essere umano di media bellezza e di media intelligenza.

Loggato

Expeausition

  • Visitatore

Re: Il vaso di pandora

« Risposta #8 del: 11 Settembre 2010, 01:55:01 »

Citato da: nad84 il 10 Settembre 2010, 14:26:28

Per il resto, una domanda permane: e se una situazione del genere si ripresentasse in futuro con altre ragazze? dovrei prendere dei provvedimenti, in modo da cautelarmi meglio?
Opinioni? Idee? Proposte?

Usa due nick, due email e qualsiasi altro tipo di riferimento diversi. Dopo di che l'unico che può trovarti è un'hacker, che mal si concilia con l'immagine di una figa.

Loggato

Hancock

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 48
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 445

Re: Il vaso di pandora

« Risposta #9 del: 11 Settembre 2010, 12:12:57 »

Citato da: Hancock il 11 Settembre 2010, 01:55:01

Usa due nick, due email e qualsiasi altro tipo di riferimento diversi. Dopo di che l'unico che può trovarti è un'hacker, che mal si concilia con l'immagine di una figa.

OT: non secondo Stieg Larsson  Exclamation

Loggato


life is too short to be afraid

JBGrenouille

  • CSI-6
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 93
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 38
  • Residenza: La Perfida Albione
  • Posts: 1209

Re: Il vaso di pandora

« Risposta #10 del: 11 Settembre 2010, 14:51:16 »

Citato da: Kleos il 11 Settembre 2010, 13:24:42

Io molte ho detto "sai, io faccio parte di una setta super-segreta di seduttori". Ho solo ricevuto delle grasse
risate.

Eh esatto, anche in chiave ironica funziona.

Citato da: Kleos il 11 Settembre 2010, 13:24:42

Meglio, poi non possono dire che io non gliel'avevo detto. Exclamation

Exclamation

Loggato

Expeausition

  • Visitatore

Re: Il vaso di pandora

« Risposta #11 del: 11 Settembre 2010, 15:00:26 »

Che sfiga amico mio... è pur vero che usare un nick diverso da nick o mail che usi da altre parti è un must.
Illuminante la risposta di James.

Per il futuro... sai se non avesse letto il report potevi anche negare fino alla morte, ma sfiga ha voluto che avessi appena scritto un report su di lei dove si è riconosciuta. Ed è difficile per qualunque donna accettare una cosa del genere.

Forse ti conviene cambiare mail che usi per contattare altre femmine in futuro visto che "nad84" è già sprostitutato anche su altri siti.
Con gmail puoi facilmente collegare più account in modo tale da avere sempre un posto centrale dove controllarli.

E poi scusa: ma perché mandi mail a tipe appena rimorchiate?? Io continuo a difendere la mia visione totalmente negativa sui social network e sulla comunicazione elettronica.

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: Il vaso di pandora

« Risposta #12 del: 11 Settembre 2010, 15:07:22 »

Gli mandai una mail perchè mi aveva chesto di inviarle il caligola di camus, che avevo sul mio pc; ergo glielo ho mandato per mail

Comunque, la prima cosa che faccio sarà mandare in pensione la mail di yahoo, troppo compromettente! Per il momento mi tengo il nick, ,ma ci rifletto sulla possibilità di cambiarlo

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: Il vaso di pandora

« Risposta #13 del: 11 Settembre 2010, 15:14:03 »

Ok ti consiglio una nome.cognome@gmail.com allora. Non puoi sbagliare Grin

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: Il vaso di pandora

« Risposta #14 del: 11 Settembre 2010, 16:01:22 »

Citato da: nad84 il 11 Settembre 2010, 15:07:22

ci rifletto sulla possibilità di cambiarlo

Se lo cambi in "Luis Carruthers", giuro che ti spedisco 50 euro e una confezione da sei bottiglie di acqua Evian.

Loggato

Expeausition

  • Visitatore
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: