Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2 3   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

I Flakes li prendiamo soltanto noi

(Letto 3596 volte)

I Flakes li prendiamo soltanto noi

« del: 18 Settembre 2008, 10:53:52 »

Non dico niente di nuovo.
Solo che i flake li prendiamo solo noi, che facciamo gli approcci a freddo.
In un contesto normale quando una ragazza da il suo numero ad un ragazzo, è uno IOI abbastanza pesante. In un social circle, dopo un flirt, la chiusura è sempre solida. Difatti quando il tipico afc si affaccia al sarging e sente parlare o legge di number close, immagina un gran risultato, un bel traguardo, un bel punto di arrivo. Perchè è abituato alla concezione "normale" del number close, cioè all'idea che all'85% sia fatta. Nella sua esperienza dare il numero di telefono significa dare via libera, dare un forte segnale di approvazione e consenso.
Le cose sono ben diverse per noi... per noi che facciamo approcci a freddo, che chiudiamo persone che fino a 13 minuti prima erano sconosciute totali. E' qui il problema.

Si prendono flakes perchè manca la conoscenza. In un duplice senso: 1) nel senso di convenzione sociale: Lui l'ho conosciuto in un locale, per strada, ma chi è? Come passerò se esco con uno che non so nemmeno chi sia? Abbiamo parlato solo 20 min in fondo. Cioè scende la BT, e la parte razionale fa il suo lavoro seguendo le indicazioni sociali e culturali.
Dunque manca una giustificazione sociale per proseguire la conoscenza.
come può giustificare agli occhi suoi e di chi la conosce un day 2 con uno che nemmeno conosce...?? Ecco perchè è importante cercare di non parlare di appuntamento o dare l'idea che lo sia.... è bene cercare di offrirle una plauseble deniability.... io vado a vedere un combattimento tra cani... se vuoi venire... Nella sua testolina nasce l'opzione dello scarico di responsabilità... ok ci vado ma io ci vado perchè mi interessano i cani che si ammazzano.. ecco cosa può raccontare agli altri ma soprattutto a se stessa.

2)nel senso che manca, il più delle volte, a meno che non si sia fatto bene, una base di commonalities, rapport, propinquità e dunque soprattutto fiducia. Ecco perchè è importante trovare punti in comune, per dare l'idea di similarità. Una paura atavica nelle donne è quella di finire nelle mani di un maniaco. Ok l'idea è esagerata, però lei dovrà uscire sola con voi... e si deve fidare di voi. Chi siete?  fondamentale è fare rapport e dimostarsi normali

Dicevo prima che in un contesto "normale" un number-close dopo un flirt è un gran passo in avanti.
Questo perchè lei sa chi siete, vi ha inquadrato in un contesto sociale, può giustificare a se e agli altri un uscita da sola con voi, non siete uno sconosciuto.
dunque l'attrazione affonda le sue radici in una base di fiducia e conoscenza, e può crescere senza fatica e intoppi.
In un contesto da approccio a freddo invece, l'attrazione se c'è non ha basi e non ha terreno su cui ancorarsi. E' questo il fottuto problema. Molte ragazze che ci hanno dato flakes, se conosciute in un contesto sociale comune, con lo stesso tipo di game e dunque di attrazione mai e poi mai avrebbero dato flakes. Sarebbero state chiusure perfette.
Inoltre: quanto avete investito voi su di lei? Quanto può ritenere solida lei l'attrazione che voi avete per lei? Se non la sente solida vi darà flake per i motivi di cui sopra. Perchè si deve impegnare lei, anche solo di poco, per qualcuno che non conosce, da cui è mediamente attratta, e di cui non è sicura circa  il suo impegno??

Ora però, dunque dovrebbero essere tutti flakes. Quando non è flake, perchè non è flake? O perchè si è lavorato benissimo sul comfort, sulla fiducia, sulle commonalities, ci si è mostrati normali, inseriti perfettamente nella società e ottenibili.... e si è fatto una buona attrazione chiaramente.
O perchè abbiamo fatto un ottima attrazione e magari poco rapport, ma cosi forte da superare l'ostacolo e i ripensamenti razionali futuri. Della serie, caxxo però mi piace troppo e sono pronta ad investire più della norma accettando qualche rischio.

Se a tutto questo aggiungiamo, molte volte, l'aura da player... da prostitutiere per interdersi, ecco che il flake è duplicato.

P.s.: mi viene in mente il caso del direct fatto bene. Quello sincero. Ecco penso che la sincerità e dunque la trasparenza sia un ottimo veicolo di fiducia e riduca difatti il flake. Come considerazione generale, il flake è un concetto più proprio del metodo indiretto che del metodo diretto. Con un diretto sincero, si dimostra ottenibilità poichè si dimostra interessamento e attrazione; e fiducia e connessione.

« Ultima modifica: 18 Settembre 2008, 10:57:45 da kant »

Loggato

Kant

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 170
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1372

Re: I Flakes li prendiamo soltanto noi

« Risposta #1 del: 18 Settembre 2008, 11:26:02 »

Citato da: kant il 18 Settembre 2008, 10:53:52

P.s.: mi viene in mente il caso del direct fatto bene. Quello sincero. Ecco penso che la sincerità e dunque la trasparenza sia un ottimo veicolo di fiducia e riduca difatti il flake. Come considerazione generale, il flake è un concetto più proprio del metodo indiretto che del metodo diretto. Con un diretto sincero, si dimostra ottenibilità poichè si dimostra interessamento e attrazione; e fiducia e connessione.

La riflessione mi è piaciuta un sacco, +1.

Vorrei aggiungere qualcosa al tuo P.S., in cui citi il diretto. Mi pare d'aver letto altrove che sei un estimatore del diretto (correggimi se sbaglio); ...credo che il diretto (sincero) sia utile ad evitare i flake quanto l'indiretto (quello subdolo). E' uno di quei pochi casi in cui gli estremi sono meglio dei valori medi Wink

Premetto che non ho nessuna esperienza nei diretti, ma posso tranquillamente dire la mia sugli indiretti.

Paradossalmente, nell "indirettissimo" (apertura che tende a sembrare veramente casuale, soprattutto se ben studiata) ci si trova in quella sensazione da telefilm o romanzo per cui "ci si è incontrati per caso". Secondo me se si riesce a creare quella situazione un pò magica, in cui puoi mostrarti timidissimo e accennare continuamente all'andar via senza farlo, il flake non lo prendi.
Quindi per concludere, le scelte vincenti sono sia l'indiretto subdolo che il diretto sincero.

Il tutto IMHO.  Exclamation

Il ponderante,
Acqua :*

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: I Flakes li prendiamo soltanto noi

« Risposta #2 del: 18 Settembre 2008, 11:31:16 »

Verissimo, le donne credono nel destino e ne sono ammaliate, ci si affidano completamente poichè sono ontologicamente passive. Loro sono programmate dalla natura per stare lì e aspettare. Dunque il destino è la legge che le guida.
Il problema circa l'indiretto, quello "per caso" è che si ottiene difficilmente. Di sicuro non con gli open classici... e con il modo di sargiare classico, cioè andare in giro a cercare i set...
Comunque quando succede... è sborrante.

Loggato

Kant

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 170
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1372

Re: I Flakes li prendiamo soltanto noi

« Risposta #3 del: 18 Settembre 2008, 11:33:51 »

bel post Smile

Ma contesto alcune cose:
1) non e' vero che i flake li prendiamo SOLO noi; capita anche a chi si muove nei circoli sociali (intendo flake in senso lato: cioe' nclose non seguiti da k/fclose). Molti nclose addirittura avvengono "per amicizia"  Angry
Certo siamo piu' esposti ai flake, questo si'.
2) li prendiamo non tanto perche' facciamo approcci a freddo, ma perche' spesso "forziamo il nclose" che pertanto non e' solido. E' questo il punto: la solidita' del close e del game intero.

Ma e' un po' il classico problema della Speed Seduction, proprio perche' rapida non puo' creare una confidenza profonda e duratura in tempi brevi... ma solo produrne gli effetti, simularla, creare un surrogato da sfruttare rapidamente. Il TermYne "Confidenza in Vitro" descrive magnificamente questo fenomeno.
Cio' non significa che sia sbagliato, anzi!
Ma e' una cosa che si sa fin dall'inizio, non dobbiamo stupircene Smile

(ora vado di fretta, ma mi piacerebbe approfondire Kantuccio mio  Kiss )

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232

Re: I Flakes li prendiamo soltanto noi

« Risposta #4 del: 18 Settembre 2008, 11:38:11 »

Citato da: -eFFe- il 18 Settembre 2008, 11:33:51

1) non e' vero che i flake li prendiamo SOLO noi; capita anche a chi si muove nei circoli sociali (intendo flake in senso lato: cioe' nclose non seguiti da k/fclose). Molti nclose addirittura avvengono "per amicizia"  Angry

Si si, ma infatti per scongiurare quest'ipotesi ho scritto n-close dopo un flirt.
Quelli in amicizia.. diciamo che (almeno noi) si riconoscono dai..

Citato da: -eFFe- il 18 Settembre 2008, 11:33:51

2) li prendiamo non tanto perche' facciamo approcci a freddo, ma perche' spesso "forziamo il nclose" che pertanto non e' solido. E' questo il punto: la solidita' del close e del game intero.

Esatto.. è questo. D'altra parte siamo anche forzati a forzare... poichè è l'unico modo per rivedere il target, sennò se ne va insomma....

Loggato

Kant

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 170
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1372

Re: I Flakes li prendiamo soltanto noi

« Risposta #5 del: 18 Settembre 2008, 12:13:14 »

hei kant quando sentirai qualcosa di lungo e duro e proprio dietro di te, sappi che sono io...

ottima... riflessione, stupenda...

i flake si prendono proprio quando le ragazze non si fidano di noi...e non sono disposte ad investire...in qualcosa in cui non credono al 100%

ora c'e' da capire perche' non sono disposte ad investire...

perche' non sono sicure del prodotto...cioe' in 10-15 minuti sanno di non poterci conoscere...manca la conoscenza del prodotto

perche' non hanno voglia di comprare in quel loro momento...per delusioni avvenute da poco...manca rapport e comfort...

perche' non vogliono il prodotto...cioe' non siamo stati abbastanza bravi da fare attraction...

perche' gli vogliamo dare un prodotto che non vuole...magari lei cerca una ONS e noi gli vogliamo dare solo una LTR...o viceversa...

perche' sono sicure che li faremo soffrire...overattraction,rimorso dell'aquirente,overqualify...

perche' noi gli diamo il ragazzo dolce e loro lo vogliono rude...quello intellettuale e loro lo vogliono sciolto...il prostitutiere e loro vogliono il serio...

perche' gli chiediamo troppo presto di uscire...

detto cio' passiamo al discorso interessantissimo che si e' aperto...discorso diretto e indiretto...

nel diretto io punto alla ONS quindi non ne so' un caxxo...per i flake, perche' non li chiamo il giorno dopo...

nell'indiretto...vedetela cosi'...da un punto di vista vicino a quello femminile...

erriva questo ragazzo e casualmente parla con noi mentre sta' per andarsene...per caso rimane li' a parlare con tutto il gruppo....e' estremamente affascinante...simpatico...tutti i miei amici lo stannoa guardare...si muove in un modo stupendo...e la sua voce mi fa' impazzire...spero che mi noti...forse gli piaccio...stiamo parlando solo io e lui...si mi piace e io lo voglio...io piaccio a lui...ci baciamo...parliamo come se fossimo amici da tempo...mi spiace lasciarlo ma devo/deve andare...(tempo complessivo 40 minuti)

mi chiama 2 giorni dopo e' divertente mi fa' rilassare...sto' bene con lui...purtroppo deve andare...anche se mi spiace...

chiama il giorndo dopo...mi ci trovo bene e lo voglio...lui mi vuole...in base a come si e' comportato e' un prostitutiere?(cioe' mi fara' soffrire?) posso fidarmi di lui?e' perfetto...voglio uscirci...speriamo che me lo chiede...

terza chiamata...propone casualmente lei...o proponi tu' un'uscita con gli amici...in modo che lei sa' che non sarete soli...non avra' l'imbarazzo di non sapere copsa dire...sa' che le piacete ecc...

siete arrivati magicamente al day 2...

la riflessione e' fatta da un maschio pensandola come una donna...ma piu' o meno dallo spionaggio fatto e' cosi'(le ragazza ultimamente sono piou' frequentemente abituate a parlare per msn con le proprie amiche e salvano le conversazioni sul pc ne ho 3 che osno identiche o quasi)...

inoltre se averte suggerimenti li accolgo a braccia aperte

Jason

« Ultima modifica: 18 Settembre 2008, 12:17:03 da Jason N. Dohring »

Loggato


l'unico modo per diventare un giocatore furbo e' giocare contro giocatori piu' furbi di te...

comportati come se avessi 1000 donne e avrai 1000 donne...

Jason N. Dohring

  • Dreamer
  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 136
  • Offline Offline
  • Residenza: Salerno
  • Posts: 1472
  • Nulla e' reale...tutto e' lecito...

Re: I Flakes li prendiamo soltanto noi

« Risposta #6 del: 18 Settembre 2008, 12:52:23 »

Citato da: kant il 18 Settembre 2008, 10:53:52

P.s.: mi viene in mente il caso del direct fatto bene. Quello sincero. Ecco penso che la sincerità e dunque la trasparenza sia un ottimo veicolo di fiducia e riduca difatti il flake.

Bravo Kant!

Il Diretto se fatto in modo "Genuino" e "Sincero" non ti darà mai Flake... sopratutto se metti alla Cima  di questa piramide.... una piccola dose di "vulnerabilità" e "umanità" che ti rende ottenibile da parte dell'HB e non irrangiugibile ....

Tempo fa facevo l'errore del Diretto " cazzuto " con poca vulnerabilità.... e poca trasparenza....

per questo bisogna Aprire i Set coL CUORE

« Ultima modifica: 18 Settembre 2008, 12:54:28 da lu »

Loggato


- Io appartengo al Guerrierio in cui la vecchia via si è unita alla nuova

- Non esiste sconfitta nel cuore di chi LOTTA!


Knives,Nat,Axel,zak,asufel,kyros,bluesky.
Sempre nel mio Heart.

lu

  • ( ) )======D
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 325
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: Another Dimension
  • Posts: 1746

Re: I Flakes li prendiamo soltanto noi

« Risposta #7 del: 18 Settembre 2008, 13:01:54 »

Citato da: kant il 18 Settembre 2008, 11:38:11

Si si, ma infatti per scongiurare quest'ipotesi ho scritto n-close dopo un flirt.
Quelli in amicizia.. diciamo che (almeno noi) si riconoscono dai..

ok, ma il paragone l'avevamo fatto tra noi studenti PUA che facciamo approcci a freddo e "gli altri" (afc, natural ecc) che sargiano nel circolo sociale: non tutti loro sanno distinguere un nclose "innocuo" da uno promettente Wink

Citazione

Esatto.. è questo. D'altra parte siamo anche forzati a forzare... poichè è l'unico modo per rivedere il target, sennò se ne va insomma....

questione di scelte, e di periodi anche.
Ad esempio io che ho sargiato per tutta l'estate, avro' aperto una 50ina di set (che e' poco in assoluto, ma tantissimo per il mio stile tranquillo) e rimediato... 2 nclose! Shocked (1 solido con kclose e l'altro flake, anche se mi sembrava solido).
Perche' cosi' pochi? Perche' non forzo il nclose, non me ne faccio nulla di un flake...
Paradossalmente l'aprire di piu', mantenendo invariate le chiusure (anzi diminuite, sono piu' selettivo) ha peggiorato drasticamente l'efficacia del mio game Angry
Ma ci sta, perche' sto individuando le ragioni di questo limite, e perche' sto testando alcune cosette Wink
(prima o poi faro' un post riassuntivo, ogni tanto mi e' utile tirare le somme).

Quindi tornando in topic:
ok a forzare i close per esercizio, per tarare la ns capacita' di interpretare i feedback, e per vincere certe barriere di comfort.
No alla forzatura se innaturale e dettata solo dalla voglia di portare a casa un risultato: perche' quasi sempre di risultato non si tratta.

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232

Re: I Flakes li prendiamo soltanto noi

« Risposta #8 del: 18 Settembre 2008, 13:04:35 »

Citato da: lu il 18 Settembre 2008, 12:52:23

Il Diretto se fatto in modo "Genuino" e "Sincero" non ti darà mai Flake... sopratutto se metti alla Cima  di questa piramide.... una piccola dose di "vulnerabilità" e "umanità" che ti rende ottenibile da parte dell'HB e non irrangiugibile ....

Tempo fa facevo l'errore del Diretto " cazzuto " con poca vulnerabilità.... e poca trasparenza....

per questo bisogna Aprire i Set coL CUORE

io finora col diretto non ci arrivo nemmeno al close! altro che flake, perdo il set  Confused
E ti assicuro che sono tutt'altro che il classico "bello e impossibile"...
Ma ci sto lavorando Wink

Questo per dirti che esistono anche i controesempi, non cadiamo nella tentazione di assolutizzare certi metodi che funzionano con alcuni ma con altri no.

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232

Re: I Flakes li prendiamo soltanto noi

« Risposta #9 del: 18 Settembre 2008, 13:08:09 »

Citato da: -eFFe- il 18 Settembre 2008, 13:04:35

Questo per dirti che esistono anche i controesempi, non cadiamo nella tentazione di assolutizzare certi metodi che funzionano con alcuni ma con altri no.

Anche Questo è Generalizzare Wink

Loggato


- Io appartengo al Guerrierio in cui la vecchia via si è unita alla nuova

- Non esiste sconfitta nel cuore di chi LOTTA!


Knives,Nat,Axel,zak,asufel,kyros,bluesky.
Sempre nel mio Heart.

lu

  • ( ) )======D
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 325
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: Another Dimension
  • Posts: 1746

Re: I Flakes li prendiamo soltanto noi

« Risposta #10 del: 18 Settembre 2008, 13:11:05 »

Citato da: lu il 18 Settembre 2008, 13:08:09

Anche Questo è Generalizzare Wink

e allora se vogliamo far filosofia...  Tongue

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232

Re: I Flakes li prendiamo soltanto noi

« Risposta #11 del: 18 Settembre 2008, 13:15:32 »

Citato da: -eFFe- il 18 Settembre 2008, 13:11:05

e allora se vogliamo far filosofia...  Tongue

Tutto quello che facciamo e diciamo in qualsiasi campo è filosofia..
Dalla A , alla Z   Smile

Loggato


- Io appartengo al Guerrierio in cui la vecchia via si è unita alla nuova

- Non esiste sconfitta nel cuore di chi LOTTA!


Knives,Nat,Axel,zak,asufel,kyros,bluesky.
Sempre nel mio Heart.

lu

  • ( ) )======D
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 325
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: Another Dimension
  • Posts: 1746

Re: I Flakes li prendiamo soltanto noi

« Risposta #12 del: 18 Settembre 2008, 13:26:18 »

Citato da: -eFFe- il 18 Settembre 2008, 11:33:51

2) li prendiamo non tanto perche' facciamo approcci a freddo, ma perche' spesso "forziamo il nclose" che pertanto non e' solido. E' questo il punto: la solidita' del close e del game intero.

E ti sei chiesto perchè non è solido?........
Non è solido perchè un'indiretto se fatto male è DLV ..

L'hb nella sua testa pensa: " ma se a questo piaccio..c'è bisogno che fa tutti questi giri di parole???.. è un insicuro... ho bisogno di una persona sicura e sincera

PER QUESTO IL DIRETTO GENUINO E SINCERO SE FATTO IN MODO IMPECCABILE NON DARà MAI FLAKE..

le donne odiano i tanti giri di parole " indiretti " che mostrano insicurezza nell'andarla a conoscerla = fiutano Paura...
e odiano i diretti BANALI fatti dagli AFC...

LE DONNE AMANO UN DIRETTO SINCERO E TRASPARENTE COME SORGENTE LIMPIDA CHE Và A RINFRESCARE IL CALDO DELLA BANALITà LA QUALE è CIRCONDATA 24ORE SU 24

Loggato


- Io appartengo al Guerrierio in cui la vecchia via si è unita alla nuova

- Non esiste sconfitta nel cuore di chi LOTTA!


Knives,Nat,Axel,zak,asufel,kyros,bluesky.
Sempre nel mio Heart.

lu

  • ( ) )======D
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 325
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: Another Dimension
  • Posts: 1746

Re: I Flakes li prendiamo soltanto noi

« Risposta #13 del: 18 Settembre 2008, 13:59:42 »

Citato da: kant il 18 Settembre 2008, 10:53:52

Si prendono flakes perchè manca la conoscenza. In un duplice senso: 1) nel senso di convenzione sociale: Lui l'ho conosciuto in un locale, per strada, ma chi è? Come passerò se esco con uno che non so nemmeno chi sia? Abbiamo parlato solo 20 min in fondo. Cioè scende la BT, e la parte razionale fa il suo lavoro seguendo le indicazioni sociali e culturali.
Dunque manca una giustificazione sociale per proseguire la conoscenza.

Giusto, ma dipende dalla strategia che segui.
Uno dei punti più criticati del TM è la fase 2 del TV, il disorientamento spazio temporale.
I misteriani non riescono a capire il perchè invece di farla qualificare, io mi metta a cercare
filoni dialettici sfruttando racconti dell'infanzia, saltando da un discorso all'altro con la Tecnica
delle corrispondenze. Non capiscono neanche l'importanza dei tarli.
La tua osservazione è invece ciò che genera queste pratiche. La mancaza di confidenza viene
dal dare DHV "freddi", e dal fatto che la donna colloca la conoscenza del seduttore in un
preciso momento, facendone un ricordo netto e collocato in un preciso momento.
Pnellisticamente parlando, ancora l'immagine del VU al momento della conoscenza.
Questo è un errore trascendentale.
Un vero seduttore, riesce quasi sempre ad ottenere la frase "mi sembra di conoscerti da sempre",
che è una delle garanzie antiflake. Dopo il rimorchio deve continuare a pensarti, per averti
"presente" anche se sei insieme a lei: a questo servono i tarli. Questo non significa in assoluto
che la femina possa comunque ripensarci: qualche volta mi è successo dopo botta di sesso post
conoscenza (in genere senza trombare, con una sola eccezione), di rivedere la femina al day2
"spaventata", e non più disposta al sesso, nonostante una fortissima attrazione.  
Ma questo è un altro problema.
Riguardo alla tua osservazione, ho scritto nei secoli:

Tratto da "E dopo l'apertura?"
Ho letto molti post nei quali un'apertura riuscita porta ad incanalarsi in giochi fissi, tipo ppc ad oltranza, Ft
ad oltranza, che non evolvono nel necessario comfort.
Questo "Comfort" è l'obbiettivo che si ottiene con la fase 2 del Territorio Virtuale, la fase nella quale si passa da
un comportamento divertente, ad uno che tende a far parlare spontaneamente la donna di se.
Ho sommariamente descritto gli argomenti principe nel TermYpensiero 14, ora parlerò della tecnica.
Il sistema è molto semplice, ed ha per scopo il passare da una fase nella quale entrambe i soggetti
dell'interazione sono ancorati al giudizio degli altri ed al contesto, ad una fase nella quale i due si ritrovano
"da soli" l'uno rispetto all'altro in un "ambiente" fatto dei propri ricordi, per poi arrivare alle emozioni più
profonde.
Questo è il microisolamento, quello vero.

La fase 2, quindi, crea i presupposti di un microcosmo sociale nel quale ci sono solo due soggetti:
quelli della coppia in formazione. In questo microcosmo, il maschio è estremamente positivo. Questa
valutazione viene percepita dalla femina istintivamente, e viene associata alla persona del seduttore.
Non è un caso che abbia definito il Territorio Virtuale come l'ambito nel quale si manifesta l'alpha
assoluto.
I racconti, ed i giochi di ruolo, servono a far conoscere dettagli personali alla donna.
Sia dal punto di vista cognitivo (che faccio, dove vivo, o quello che vuoi sapere) sia dal punto di vista
del render nota la propria mentalità, ad esempio mostrandosi sincero raccontando fatti che non sono
per forza vittorie. Paradossalmente, un DLV per molti, è invece una garanzia antiflake.
A tal fine, ho descritto lanche il modello comunicativo più efficace:

Tratto da "In confidenza"
La comunicativa feminile, è quindi una comunicazione articolata e dettagliata delle immagini e dei sentimenti che
hanno in testa.
La comunicazione maschile è volta invece a descrivere l'azione, perchè l'azione nella mente del maschio atavico è
il modo con cui è riuscito a dimostrare la propria abilità.
La comunicazione maschile è arida, "vettoriale" per chi ama la matematica.
Una donna entra in empatia immediatamente con un'altra donna, perchè usano la stessa lingua: le immagini e le
emozioni.
Ma allora, se uno volesse entrare in empatia immediata con una donna dovrebbe agire come loro, porsi in modo
paritario, evitare atteggiamenti competitivi e parlare molto e minuziosamente evocando immagine e condividendo
emozioni!
Se si attua questa strategia, eliminando lo stereotipo del comportamento maschile, si entra in "rapport immediato".
Un rapport vero, profondo, non evocato da semplici comportamenti imitativi: siete la stessa cosa.
SE poi, a questo rapport immediato si fa lentamente seguire la comparsa di comportamenti maschili e quindi
sessuali, il rapport si trasforma in una confidenza molto più profonda, in quello che riduttivamente viene
descritto come "rapport".

Altro colossale errore è il "false time contrain", che viola uno dei principi fondamentali della mentalità
feminile. Nella "bibbia", scrissi:

Tratto da "TermYpensiero: introduzione"
B) la fase di estraneazione, o di creazione del territorio virtuale
In questa seconda fase, il seduttore opera su due fronti: il primo è quello di tranquillizzare
la partner, e tramite la comunicazione di dilatare il senso del tempo.
Uno dei problemi più grandi dell'universo sessuale feminile, è infatti il temere di perdere
continuità nel rapporto con il maschio. L'origine di questa paura è atavico, e ne parlerò
oltre. Ma è importantissimo che in questa fase, la donna perda il senso del tempo che
scorre,per non percepire più l'uomo come "insieme di attimi", ma, grazie al fatto che egli
riesce a non farle percepire il tempo che passa, come "compagno costante del
tempo che scorre". Ovvero comincia a collocare il maschio stabilmente nel tempo.
Questo, come ripetuto sino alla nausea, è uno dei segnali positivi più alti che un uomo possa
dare, sia perchè soddisfa l'ideale erotico femminile, sia perchè iinfonde sicurezza.
In questa fase, la donna percepisce l'uomo come compagno, e comincia ad accettarlo dal punto di
vista erotico.

Ed ancora:

c) Attrazione
In sintesi, questa fase in un arco di tempo compreso nelle due ore, tende a far percepire il
seduttore alla preda, come se questi fosse il suo compagno di una vita. Tipica del positivo
procedere in questo senso è la frase "Sai, mi sembra di conoscerti da sempre". La confidenza ed
l'amalgama ottenuti (non uso "rapport" perchè è riduttivo) predispongono la donna
all'accettazione del maschio in modo naturale.

A tutte queste cose, andrebbe aggiunta una attenzione ai segnali di protezione, troppo spesso
trascurati per la paura di apparire zerbini...

TermYnator

« Ultima modifica: 18 Settembre 2008, 14:03:57 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: I Flakes li prendiamo soltanto noi

« Risposta #14 del: 18 Settembre 2008, 15:17:03 »

Kant +1 per il topic interessante, che ora salveró per leggere dopo Rolling Eyes

Loggato


life is too short to be afraid

JBGrenouille

  • CSI-6
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 95
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 38
  • Residenza: La Perfida Albione
  • Posts: 1209
Pagine: [1] 2 3   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: