Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

I confronti tra i metodi

(Letto 1873 volte)

I confronti tra i metodi

« del: 25 Giugno 2008, 17:49:39 »

Ciao,
apro un thread per non inquinare quelli esistenti e lasciarli IT.
Tutte le discussioni in corso che vertono sulle comparazioni tra metodi sono estremamente interessanti e utili, ma anche estremamente pericolose. Creano infatti degli ottimi alibi per i newbies, che si sentono autorizzati a non-fare in attesa del "metodo-definitivo-che-stanno-definendo".
Se uno ha appena iniziato, il continuo switch tra i metodi garantisce solo insuccessi a catena... come in altri campi tutti i metodi famosi funzionano, ma magari non con tutti.
Mi vengono in mente le arti marziali: l'errore piu' grande è fare un anno di tutte, e pensare di essere forti. Fatte così, non servono a nulla.
Le arti marziali sono tutte diverse, pensate per esempio al Karate Shotokan basato sulla linearità, sulla potenza e sul colpo unico e comparatelo all'Aikido, proiezioni e leve. E' evidente che a seconda del fisico che abbiamo, una sarà migliore PER NOI dell'altra.
Ma non possiamo capirlo dopo 3 mesi di pratica: occorrono MOLTI anni altrimenti è solo una scusa per autogiustificarsi.

Lo stesso per Mystery: dopo due anni di pratica mirata, forse posso iniziare a discutere sul fatto che si, funziona, ma CON ME richiede degli enormi investimenti energetici... per questo e unico motivo mi sono rimesso in discussione e sto valutando altre strade.
Ben diverso sarebbe il newbie che esce di casa, prova un NEG, si prende un bel C&B e quindi inizia a pensare che il metodo Mystery sia una cazzata...

Mi sono spiegato?

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: I confronti tra i metodi

« Risposta #1 del: 25 Giugno 2008, 18:20:38 »

Citato da: ^X^ il 25 Giugno 2008, 17:49:39

Tutte le discussioni in corso che vertono sulle comparazioni tra metodi sono estremamente interessanti e utili, ma anche estremamente pericolose. Creano infatti degli ottimi alibi per i newbies, che si sentono autorizzati a non-fare in attesa del "metodo-definitivo-che-stanno-definendo".

Proprio per quello la cosa migliore sarebbe trovare le analogie tra i metodi, oltre alle differenze...
(http://seduzioneitaliana....ic=1323.msg13569#msg13569)
...peccato non mi abbia cagato nessuno.

In ogni caso sono più che convinto che la bilancia della cultura penda dove c'è più ricchezza, non dalla parte di chi vuole avere per forza ragione. Ho studiato troppo (come molti di voi) per essere così ingenuo da credere nelle verità definitive. La ricchezza stà nel percepire il tutto in modo più ampio, avere punti di vista diversi su uno stesso oggetto.

Io, nel mio piccolo, stò lavorando ad un sistema integrato. Per la teoria mi baso su TermYnator, per la pratica sfrutto di più il MM.

Acqua :*

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: I confronti tra i metodi

« Risposta #2 del: 25 Giugno 2008, 20:01:33 »

Citato da: ^X^ il 25 Giugno 2008, 17:49:39

Ciao,
apro un thread per non inquinare quelli esistenti e lasciarli IT.
Tutte le discussioni in corso che vertono sulle comparazioni tra metodi sono estremamente interessanti e utili, ma anche estremamente pericolose. Creano infatti degli ottimi alibi per i newbies, che si sentono autorizzati a non-fare in attesa del "metodo-definitivo-che-stanno-definendo".
Se uno ha appena iniziato, il continuo switch tra i metodi garantisce solo insuccessi a catena... come in altri campi tutti i metodi famosi funzionano, ma magari non con tutti.
Mi vengono in mente le arti marziali: l'errore piu' grande è fare un anno di tutte, e pensare di essere forti. Fatte così, non servono a nulla.
Le arti marziali sono tutte diverse, pensate per esempio al Karate Shotokan basato sulla linearità, sulla potenza e sul colpo unico e comparatelo all'Aikido, proiezioni e leve. E' evidente che a seconda del fisico che abbiamo, una sarà migliore PER NOI dell'altra.
Ma non possiamo capirlo dopo 3 mesi di pratica: occorrono MOLTI anni altrimenti è solo una scusa per autogiustificarsi.

Lo stesso per Mystery: dopo due anni di pratica mirata, forse posso iniziare a discutere sul fatto che si, funziona, ma CON ME richiede degli enormi investimenti energetici... per questo e unico motivo mi sono rimesso in discussione e sto valutando altre strade.
Ben diverso sarebbe il newbie che esce di casa, prova un NEG, si prende un bel C&B e quindi inizia a pensare che il metodo Mystery sia una cazzata...

Mi sono spiegato?

e se non fossero solo le analogie nei metodi ...e se non fosse solo un metodo piu' adatto a te'...

ma tutti andrebbero confezionati dopo aver capito loe donne come raggionano?

il segreto della seduzione e' questo...capire come funzionano...

capendo che lei lo ST te lo fara' per capire come sei fatto...tu lo aspetterai per poterle provare quanto vali...

sapendo che lei vuole scoparti...non andrai cosi' titubante quando la senti calda...

quando saprai che per loro contano le emozioni...non gli dirai che sei andato a mare...ma gli racconterai emozionandola di com'era il mare di come e' stato bello aiutare a costruire un castello di sabbia ad una bambina in difficolta'...

quando capirai che quello che lei vuole e' un'uomo che decida al posto suo non gli chiederai dove vuoi andare? ma la porterai al minigolf(o nel posto che le piace di piu')...

quando capirai che essere prevedibile e' unattractive capirai che non devi essere come la massa comportarti come la massa ma devi meravigliarla e sorprenderla...

quando capirai che gli devi far capire che fare lo farai...

quando capirai che la tua realta' e' quella che conta...

quando capirai che e' il tono di voce a fare la differenza...

quando capirai che basta muoversi lenti...rimanere sempre tranquilli...

quando capirai che lei ti vuiole conoscere sul serio (cerca rapport) alla sua domanda che lavoro fai...non gli dirai commercialista...ma gli dirai i tuoi sogni da piccolo e come sei riuscito a far il commercialista per hobby...

quando saprai...allora potrai...quando potrai allora avrai...

Jason

« Ultima modifica: 25 Giugno 2008, 20:03:17 da Jason N. Dohring »

Loggato


l'unico modo per diventare un giocatore furbo e' giocare contro giocatori piu' furbi di te...

comportati come se avessi 1000 donne e avrai 1000 donne...

Jason N. Dohring

  • Dreamer
  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 136
  • Offline Offline
  • Residenza: Salerno
  • Posts: 1472
  • Nulla e' reale...tutto e' lecito...

Re: I confronti tra i metodi

« Risposta #3 del: 25 Giugno 2008, 20:20:05 »

Citato da: Jason N. Dohring il 25 Giugno 2008, 20:01:33

e se non fosse solo un metodo piu' adatto a te'...

Jason

che ignorante...Jason ma che caxxo hai scritto?

che centra il te'?

nota bevanda che fa' cacare a tutti

con te che implica la tua persona?

sorry guys....

hahahahahahahahaha ridiamo dell'ignoranza....

baci belli

Jason (che sta' a mori')

Loggato


l'unico modo per diventare un giocatore furbo e' giocare contro giocatori piu' furbi di te...

comportati come se avessi 1000 donne e avrai 1000 donne...

Jason N. Dohring

  • Dreamer
  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 136
  • Offline Offline
  • Residenza: Salerno
  • Posts: 1472
  • Nulla e' reale...tutto e' lecito...

Re: I confronti tra i metodi

« Risposta #4 del: 26 Giugno 2008, 10:47:05 »

Citato da: ^X^ il 25 Giugno 2008, 17:49:39

Mi sono spiegato?

Perfettamente.

C'è anche da dire che molti metodi, vendendosi come metodo "definitivi" fanno in modo che certi niubbi li usino per mesi anche se hanno meno risultati di prima, quando non conoscevano il game.

Lo dico perchè ho conosciuto persone a cui è successo questo.

Loggato


quelle sue faccine da msn umane che riesce a fare sono assurde © Lù

è molto cambiato da quando l'ho visto la prima volta, ottimo autocontrollo e tratta chiunque:pua,sof,ug,hb come persone e le fa sentire bene © Knives

un Vero uomo dal profilo umano , sempre sorridente energia alle stelle..mi ha sempre fatto spaccare dalle risate © Lù

Nerd © Zlatan

SOF © Kant

prostituta!!! © La migliore amica

BAU!!! © Il cane

Nat

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 117
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: In the bushes in front of your girlfriend's house
  • Posts: 973
  • No one can hurt me — that's my job. B. Katye

Re: I confronti tra i metodi

« Risposta #5 del: 26 Giugno 2008, 11:07:35 »

Citato da: Jason N. Dohring il 25 Giugno 2008, 20:20:05

hahahahahahahahaha ridiamo dell'ignoranza....

Ahahahaha ma dai, ma quale ignoranza?
E' che tu scrivi molto di getto, di impulso, di emozione... ti si puo' capire solo che si è configurati allo stesso modo Smile Sara' per questo che piaci alle HB?

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: I confronti tra i metodi

« Risposta #6 del: 30 Giugno 2008, 17:21:27 »

preambolo: il mio metaprogramma nell'apprendimento è Matcher, e quindi parto da questa prospettiva.

Secondo me se si va meta TUTTI i metodi sono uguali... e credo anche che il sovramodello del microloop gli racchiuda tutti... scendendo un po di chunck il MM ( o meglio ancora l'M3, che è l'algortimno: identity, Open, value, Qualify, confort, seduce..) copre, con poche modifiche, tutti i metodi FUNZIONANTI*... indiretti, diretti, day game, natural. anche le scuole che basano sul Vibing volenti o nolenti sottostanno all' m3.... )
quello che cambia sono le "routine" con cui si riempiono ( o NON si riempiono perche sono presupposte) le suddette fasi....
Per quello che l'emotional model della love systems funziona cosi bene con tutto....

M V A

ps non si capisce un kazzo di quello che scrivo. ahahha

Loggato

Mva

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 206

Re: I confronti tra i metodi

« Risposta #7 del: 30 Giugno 2008, 17:50:38 »

Citato da: Mva il 30 Giugno 2008, 17:21:27

ps non si capisce un kazzo di quello che scrivo. ahahha

nono, anzi...  Tongue

Non ci ho capito un tubo. Meno di zero.
Ti accontenti dell'openloop o vuoi spiegare qualcosina anche ai comuni mortali?  Smile

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232

Re: I confronti tra i metodi

« Risposta #8 del: 30 Giugno 2008, 20:21:37 »

Citato da: Mva il 30 Giugno 2008, 17:21:27

preambolo: il mio metaprogramma nell'apprendimento è Matcher, e quindi parto da questa prospettiva.

Secondo me se si va meta TUTTI i metodi sono uguali... e credo anche che il sovramodello del microloop gli racchiuda tutti... scendendo un po di chunck il MM ( o meglio ancora l'M3, che è l'algortimno: identity, Open, value, Qualify, confort, seduce..) copre, con poche modifiche, tutti i metodi FUNZIONANTI*... indiretti, diretti, day game, natural. anche le scuole che basano sul Vibing volenti o nolenti sottostanno all' m3.... )
quello che cambia sono le "routine" con cui si riempiono ( o NON si riempiono perche sono presupposte) le suddette fasi....
Per quello che l'emotional model della love systems funziona cosi bene con tutto....

M V A

ps non si capisce un kazzo di quello che scrivo. ahahha

Se ne e' parlato tanto un bel po' di tempo fa'...

l'attrazione si crea sul modello M3 e cambia solo con cosa riempi le fasi...ecco perche' tutti funzionano e funzionano quando inizi a microcalibrarti e teoria di mehow che molti iniziano ad usare inconsciamente...

ottima spiegazione Mva

Jason

Loggato


l'unico modo per diventare un giocatore furbo e' giocare contro giocatori piu' furbi di te...

comportati come se avessi 1000 donne e avrai 1000 donne...

Jason N. Dohring

  • Dreamer
  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 136
  • Offline Offline
  • Residenza: Salerno
  • Posts: 1472
  • Nulla e' reale...tutto e' lecito...

Re: I confronti tra i metodi

« Risposta #9 del: 05 Luglio 2008, 18:36:04 »

Citato da: -eFFe- il 30 Giugno 2008, 17:50:38

Ti accontenti dell'openloop o vuoi spiegare qualcosina anche ai comuni mortali?  Smile

tipo cosa??? jason ha tradotto egregiamente in italiano il mio parachodense, chiedi pure comunque

manolo

Loggato

Mva

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 206

Re: I confronti tra i metodi

« Risposta #10 del: 03 Agosto 2008, 16:08:51 »

'
qualcuno può riassumere brevemente il metodo di MEHOW
e il microloop e il suo metodo di kino?
oppure mi indicate il link al forum?       Rolling Eyes
grazie!! Sto leggendo il suo book in inglese ma un riassunto
anche di 3-4 righe semplifica...
alcune cose non sono chiare  Angry
.

Loggato


athos

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 13
  • Offline Offline
  • Posts: 157
  • WWW

Re: I confronti tra i metodi

« Risposta #11 del: 03 Agosto 2008, 16:19:04 »

cerca microloop su richieste consigli

Loggato


quelle sue faccine da msn umane che riesce a fare sono assurde © Lù

è molto cambiato da quando l'ho visto la prima volta, ottimo autocontrollo e tratta chiunque:pua,sof,ug,hb come persone e le fa sentire bene © Knives

un Vero uomo dal profilo umano , sempre sorridente energia alle stelle..mi ha sempre fatto spaccare dalle risate © Lù

Nerd © Zlatan

SOF © Kant

prostituta!!! © La migliore amica

BAU!!! © Il cane

Nat

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 117
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: In the bushes in front of your girlfriend's house
  • Posts: 973
  • No one can hurt me — that's my job. B. Katye

Re: I confronti tra i metodi

« Risposta #12 del: 03 Agosto 2008, 22:39:25 »

non l'ho trovato.. la ricerca mi da 18 pagine piene di post..
ma funziona la funzione 'ricerca'??
(ps: come si chiama il thread?)
grazie
athos

Loggato


athos

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 13
  • Offline Offline
  • Posts: 157
  • WWW

Re: I confronti tra i metodi

« Risposta #13 del: 04 Agosto 2008, 00:27:16 »

cerca manualmente

Loggato


quelle sue faccine da msn umane che riesce a fare sono assurde © Lù

è molto cambiato da quando l'ho visto la prima volta, ottimo autocontrollo e tratta chiunque:pua,sof,ug,hb come persone e le fa sentire bene © Knives

un Vero uomo dal profilo umano , sempre sorridente energia alle stelle..mi ha sempre fatto spaccare dalle risate © Lù

Nerd © Zlatan

SOF © Kant

prostituta!!! © La migliore amica

BAU!!! © Il cane

Nat

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 117
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: In the bushes in front of your girlfriend's house
  • Posts: 973
  • No one can hurt me — that's my job. B. Katye

Re: I confronti tra i metodi

« Risposta #14 del: 04 Agosto 2008, 02:52:17 »

Citato da: athos il 03 Agosto 2008, 22:39:25

ma funziona la funzione 'ricerca'??

Usa la ricerca avanzata, altrimenti la ricerca è limitata alla pagina che stai visualizzando.
Ogni modo mi sono accorto che a volte è buggata...

« Ultima modifica: 04 Agosto 2008, 02:55:53 da SunBeam »

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: