Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Fumo e seduzione: ovvero smettere di fumare prima possibile.

(Letto 2367 volte)

Fumo e seduzione: ovvero smettere di fumare prima possibile.

« del: 13 Dicembre 2017, 17:57:20 »

Salve marpioncelli viziati e viziosi, oggi vi parlo di un argomento non strettamente legato alla seduzione anche se non è del tutto scisso: il fumo. Per questo posto in generale

I piaceri del fumo.
Vogliamo dire che fumare è brutto? E come potremmo? Fumare è bellissimo, è delizioso sorseggiare una birra fumando, accendersi una sigaretta dopo il caffè, dopo aver fatto sesso, mentre si guida per tenersi svegli...
Ma c'è un ma. Da ragazzo, non mi rendevo conto del fatto che un oggetto di libera vendita come la sigaretta potesse essere incredibilmente pericoloso. E' quindi bene conoscere il fumo in tutte le sue meravigliose componenti...

Il colore del fumo dei polmoni è diverso dal fumo delle sigarette
Essendo un attento osservatore, notai subito che il colore del fumo espirato è diverso da quello del fumo che esce direttamente dalla sigaretta. Siamo noi che aggiungiamo qualcosa (tipo CO2) o piuttosto fungiamo da depuratori trattenendo qualcosa che la sigaretta ha prodotto?

Il fumo puzza
Hai la sigaretta accesa? Bene. prova a non fumare per un'ora, poi metti il naso nel posacenere o sui suoi bordi, ovvero dove spengi le sigarette: lo senti quel puzzo? Ha lo stesso odore di ciò che si deposita sui tuoi polmoni, il problema è che il tuo naso è assuefatto al puzzo del fumo e tu non lo senti. Ma una non fumatrice che dovesse sentire il tuo alito, percepirebbe un puzzo misto tra organico e catrame. Al di la dello schifo diventa evidente che la differenza cromatica fra fumo inalato e fumo espirato è dovuta al deposito delle sostanze puzzolenti all'interno del polmone. Noi quindi, fungiamo da filtri per fumo.

Il fumo fa male.
Guardavo il fumo delle sigarette e mi chiedevo cosa fosse: vapore o cos'altro?
C'è indubbiamente del vapore (inteso come liquidi allo stato di vapore), ma se si guarda bene il fumo, ci si rende conto che ci sono delle particelle piccolissime a formare la nuvoletta che esce dalla sigaretta. I nostri polmoni quindi, filtrano quelle particelle che arrivano a dimensioni incredibilmente piccole: talmente piccole da entrarvi nel circolo sanguigno. Tali nanoparticelle possono anche accumularsi nei vostri vasi fino ad ostruirli.
Questo è (più o meno) il motivo per cui i morti per cancro da fumo sono di fatto una minoranza (e sono gia una cifra enorme: l'ottantadue per cento dei soli tumori al polmone è riconducibile al fumo di sigaretta) rispetto a coloro che hanno problemi cardiovascolari. Il fumo infatti vi sclerotizza i vasi, rendendoli rigidi e fragili e contemporaneamente li ostruisce. C'è quindi un grandioso incremento della possibilità di emorragie cerebrali, oltre che a ictus ed infarti miocardici. Ma c'è anche la certezza che il vostro pipino comincerà ad essere sempre meno prestante.
La ridotta superficie alveolare farà si che abbiate il fiato tagliato: se quindi a 18 anni ci davate come un ossesso senza fermarvi per ore con una mazza che era il vostro orgoglio, dopo qualche anno di fumo, non solo jnon vedrete più la "mazza" come una verga quanto come un wurstel, ma sarete costretti a riprendere fiato perchè spompati.

A me il fumo non fa niente!
Certo. Non ti fa (quasi) niente nell'immediato. Ma se il fumo è così letale è proprio perchè gli effetti irreversibili sono talmente lenti da far si che tu non te ne accorga subito. Ci metti un po', poi te ne accorgi.

Rimedi
Non esiste rimedio ai danni del fumo se non quello di smettere IMMEDIATAMENTE.
- Non vi illudete che calando progressivamente smetterete: arriverà l'incazzatura, la cena, la botta di alcool e ricomincerete più di prima.
- Non crediate che con la sigaretta elettronica riuscirete a smettere: ricomincerete come sopra.

Ma si può smettere? Certo che si, ma ve lo dico con il prossimo editoriale.

Segue...

« Ultima modifica: 13 Dicembre 2017, 17:59:45 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10009

Re: Fumo e seduzione: ovvero smettere di fumare prima possibile.

« Risposta #1 del: 13 Dicembre 2017, 22:07:41 »

Citato da: TermYnator il 13 Dicembre 2017, 17:57:20

- Non vi illudete che calando progressivamente smetterete: arriverà l'incazzatura, la cena, la botta di alcool e ricomincerete più di prima.
- Non crediate che con la sigaretta elettronica riuscirete a smettere: ricomincerete come sopra.

Un film visto e rivisto non si sa quante volte.

 Thumbs Up Thumbs Up Thumbs Up per il post

Loggato

-Nova-

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 105
  • Offline Offline
  • Posts: 624

Re: Fumo e seduzione: ovvero smettere di fumare prima possibile.

« Risposta #2 del: 13 Dicembre 2017, 22:17:58 »

Argomento inedito. Pur non avendo mai fumato lo trovo molto interessante.

Citato da: TermYnator il 13 Dicembre 2017, 17:57:20

Ma una non fumatrice che dovesse sentire il tuo alito, percepirebbe un puzzo misto tra organico e catrame.

Molti non fumatori sentono la puzza di fumo e metri di distanza. Non solo: più di una volta ho visto colleghi uscire dall'area fumatori e passando nel corridoio, pur senza fumare, lasciavano l'odore di fumo che rimaneva percepibile anche dopo che se ne erano andati.

Loggato




.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 144
  • Offline Offline
  • Posts: 1374

Re: Fumo e seduzione: ovvero smettere di fumare prima possibile.

« Risposta #3 del: 14 Dicembre 2017, 22:34:55 »

Questo è decisamente un tema non banale.
Ne parlavo giusto qualche giorno fa con JeanCloud.

Per quel che riguarda 'sta cosa dello smettere, ci sono mille altre faccende da considerare.
Una fondamentale è che possono venire in superficie altre piccole patologie che il fumo nasconde, come se le avvolgesse in una cortina di... fumo, appunto.

Dalla mia esperienza personale posso dire che il fumo in qualche modo "deprime" (prendetele con le molle queste affermazioni, non sono mica un medico, anzi...) il sistema immunitario.
Quando si smette di fumare, gli anticorpi (che ora sono di nuovo agguerriti e più incazzati che mai) cominciano ad ingaggiare battaglia contro tutte le situazioni (anche lievemente) anomale dell'organismo, che finora non avevano avuto il tempo di arginare per colpa del fumo.
Risultato: aumento di infiammazioni, dermatiti, reazioni allergiche, tosse, cazzi, mazzi, frizzi e lazzi.

Per cui, è più che mai opportuno che, quando si decide di smettere, ci si trovi in una situazione il più possibile stabile dal punto di vista della salute fisiologica. E anche psicologica, ovvio.

Loggato


Trahit sua quemque voluptas (Virgilio)

Voltarecchie

  • CSI-6
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 15
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Medio Adriatico
  • Posts: 224

Re: Fumo e seduzione: ovvero smettere di fumare prima possibile.

« Risposta #4 del: 15 Dicembre 2017, 14:06:10 »

Citato da: TermYnator il 13 Dicembre 2017, 17:57:20

Ma una non fumatrice che dovesse sentire il tuo alito, percepirebbe un puzzo misto tra organico e catrame. Al di la dello schifo...

.... per non parlare -ohssantocielo- delle condizioni dei denti!!  Thumbs Down Thumbs Down Thumbs Down

Loggato


When you think you've lost though you may have won, you're just a moment away from the one you are

Whiteout

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 44
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 36
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 228

Re: Fumo e seduzione: ovvero smettere di fumare prima possibile.

« Risposta #5 del: 18 Dicembre 2017, 15:41:44 »

come detto da Voltarecchie, il tema mi tocca nel profondo! sto cercando di smettere e sarò alla ventesima ripresa almeno. al momento sto insistendo nei miei tentativi e nonostante gli apparenti fallimenti credo che la mia persistenza alla fine troverà soddisfazione. l'ultimo tentativo risale a qualche giorno fa, ma adesso sono ancora dietro. adesso voglio tentare un tentativo sperimentale quanto bizzarro, ossia iniettare nel filtro un liquido maleodorante tipo le fiale per gli scherzi di carnevale, per provocarmi disgusto nell'atto di fumare. le fiale arriveranno entro fine mese e farò questo tentativo. il fatto è che mi pongo il dubbio di non dirmi che voglio smettere al pari di molte altre pretese su me stesso che mi provocano stress... non credo di dover aggiungere molto altro per farmi capire. cioè non so se in realtà lo voglio o voglio autopunirmi privandomi di quello che al momento vivo come un piacere, per quanto sia in realtà esattamente l'opposto.  cmq la difficoltà rimane quella. vi farò sapere. Ad ogni modo non mollo, in un modo o nell'altro vincerò io!

Loggato

JeanCloud

  • Capo Redattore
  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 137
  • Offline Offline
  • Posts: 574

Re: Fumo e seduzione: ovvero smettere di fumare prima possibile.

« Risposta #6 del: 22 Dicembre 2017, 04:31:35 »

Mi ero perso questo Topic, smollo un  Thumbs Up
Ho toccato l'ultima sigaretta il 20 dicembre, la penultilma il 16 di novembre. Ho voluto fare uno sgarro per concludere l'esperienza erasmus che ho vissuto e dopo che me la sono accesa ho detto "ah quanto caxxo mi mancava fumare! Fumare è bellissimo!"

Non so quanto quella ultima sigaretta mi ha causato ma mi sono stupito di me stesso di quanto abbia ri-apprezzato quel gesto dimenticato da quasi un mese. Temo che ricomincerò. Non voglio dire di aver smesso di fumare se non prima di 6 mesi. Le ricadute sono dietro l'angolo, ma devo dire che sono sulla buonissima strada. Ho detto della sigaretta alla consulente che mi sta seguendo, non mi ha cazziato. la cosa mi ha fatto stare meglio. Mi sono sentito perdonato per lo sgarro, e mi sono sentito "nella normalità" di questa fase.

Aspetto con paziena il terzo editoriale  Heart

Loggato


Il mondo va avanti lo stesso, un errore è solo una virgola nella sintassi della tua vita.

"La pietra grezza, appena estratta dalla cava, deve essre tagliata nella giusta forma prima di essere collocata nella costruzione. Rappresenta l'Apprendista che ha iniziato il suo viaggio e che deve lavorare per migliorare se stesso, per passare da uno stato imperfetto, passivo e incosciente ad uno più elevato, creativo e disciplinato."

VenerabYle

  • CSI-6
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 31
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Residenza: Torino
  • Posts: 292

Re: Fumo e seduzione: ovvero smettere di fumare prima possibile.

« Risposta #7 del: 29 Dicembre 2017, 15:05:29 »

Fortunatamente non ho mai iniziato a fumare; però questo Topic, assieme alla parte 2, sono da far leggere alle persone attorno a me che continuano con questa pratica.
Sarebbe interessante farne uno sull'alcool...

Loggato


"Kept you waiting, huh?"

Snake

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 46
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Veneto
  • Posts: 407

Re: Fumo e seduzione: ovvero smettere di fumare prima possibile.

« Risposta #8 del: 29 Dicembre 2017, 16:42:11 »

A me basta sapere che nelle sigarette ci sono un pacco di sostanze di cacca, tra cui formaldeide e butano.. per dire ma ogni tanto avveleniamoci pure. Ma perchè stressare l'organismo a doverci riparare di continuo..

Loggato


Ecco, io vi mando come pecore in mezzo ai lupi..

Leone

  • Aspirante Istruttore ADM/CSI
  • CSI-6
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 88
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 266

Re: Fumo e seduzione: ovvero smettere di fumare prima possibile.

« Risposta #9 del: 20 Gennaio 2018, 22:35:26 »

Citato da: VenerabYle il 22 Dicembre 2017, 04:31:35

Mi ero perso questo Topic, smollo un  Thumbs Up
Ho toccato l'ultima sigaretta il 20 dicembre, la penultilma il 16 di novembre. Ho voluto fare uno sgarro per concludere l'esperienza erasmus che ho vissuto e dopo che me la sono accesa ho detto "ah quanto caxxo mi mancava fumare! Fumare è bellissimo!"

Non so quanto quella ultima sigaretta mi ha causato ma mi sono stupito di me stesso di quanto abbia ri-apprezzato quel gesto dimenticato da quasi un mese. Temo che ricomincerò. Non voglio dire di aver smesso di fumare se non prima di 6 mesi. Le ricadute sono dietro l'angolo, ma devo dire che sono sulla buonissima strada. Ho detto della sigaretta alla consulente che mi sta seguendo, non mi ha cazziato. la cosa mi ha fatto stare meglio. Mi sono sentito perdonato per lo sgarro, e mi sono sentito "nella normalità" di questa fase.

Aspetto con paziena il terzo editoriale  Heart

Io ho smesso di fumare 4 volte..l'ultima ormai 3 anni fà e spero definitivamente passando da 30 sigarette a 0 improvvisamente..ora vorrei capire..come fai a dire che dopo un mese ti è piaciuta?io la prima volta,riprendendo in mano una sigaretta ho pensato..ma che è questa cacca??..

Loggato


Lei sa cos'è il fascino?l'arte di farsi dir di sì senza aver posto alcuna domanda esplicita.

Il segreto per rimanere giovani sta nell'avere una sregolata passione per il piacere. (da Il delitto di Lord Arthur Savile,O.Wilde)

...Un angelo, per una donna, è sempre più irritante d'una bestia...(ciascuno a modo suo,Pirandello)

La sigaretta è il tipo perfetto di un piacere perfetto. È squisita e lascia insoddisfatti. Che cosa si può volere di più?

 Io non so se Dio esiste. Ma se esiste, spero che abbia una buona scusa.
~ Woody Allen sull'esistenza di Dio

«Sei mai stato innamorato?»
«L'amore è per la gente vera».
«Tu sembri vero».
«La gente vera non mi piace».
«Non ti piace?»
«La odio».(charles bukowsky,factotum)

ciccas4

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 4
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Residenza: chieti/crema
  • Posts: 187
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: