Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

frammenti di un game che ancora non c'e'

(Letto 1455 volte)

frammenti di un game che ancora non c'e'

« del: 30 Giugno 2008, 16:59:09 »

Pensieri sparsi, e' lunedi' fa caldo e sono molto stanco.

Vengo da un bel weekend di sarge, preceduto da un altro bellissimo weekend di sesso con la mia FB e da molte altre serate di sarge...
In questo periodo sono molto attivo, ho incontrato alcuni membri, con il gruppo Liguria ci sargio anche, apro piu' spesso del solito insomma mi applico molto e la stagione e' favorevole Smile

Di questo sono soddisfatto, davvero Smile

Pero' qualcosa non quadra. Sono aumentate le aperture, i set gestiti (anche aperti da altri, oppure da opener subiti), aumentano le serate in cui esco e le occasioni... ma non sono aumentati i close.
E' come se il mio game fosse diventato addirittura meno efficace di prima  Shocked

Riscontro ancora alcuni limiti, che si presentano troppo spesso per essere casuali...

Premesse: faccio prevalentemente clubbing, in locali mediamente fighi (perche' pieni di figa Cheesy ) e i miei target vanno dai 28 ai (quasi) 40 anni; ultimamente ho "rotto" la barriera dell'eta' interagendo anche con HB sotto i 25 anni (recente kissclose di una 21enne).

Conosco il MM e altri metodi indiretti, ma in realta' pratico uno strano miscuglio molto basato sul contestuale e l'improv. Largo uso di C&F, EC, sto migliorando sul kino, qualche neg e ovviamente gestione ST. Difendo il frame.
Sotto questo aspetto sono molto piu' vicino ad un game alla TermYnator di quanto lui stesso possa sospettare... Cheesy

Risento molto del mio state e se non sono in serata non apro nemmeno il casellante dell'autostrada... ma ultimamente (complice l'estate) sono piuttosto positivo Smile

Non apro a macchinetta e non rispetto sempre la regola dei 3 secondi, ma ho dalla mia parte una buona parlantina, bella voce, ironia e discreta presenza fisica.

Ecco cosa ottengo.

Apertura ok se ho il contesto (elaboro un contestuale molto velocemente ed e' quasi sempre simpatico), piu' difficile se non ce l'ho... ma spesso basta un intenso EC e un "ciao".
Apro indiretto, mentre quando sfrutto l'EC e il "ciao" sono piu' diretto col BL ma evito sempre di verbalizzare il mio intento seduttivo.
Ho intenzione di sperimentare il diretto (ma ancora non mi viene e mi blocco perche' innaturale) ma le poche volte che ho aperto diretto ho crashato o ottenuto barriere altissime con chiusura BL e perdita rapida del target. Angry
Tuttavia non uso opinion opener o BL molto neutro perche' in disco non funzionano: le HB necessitano di un minimo di energia/decisione in apertura altrimenti manco mi cagano.
Se esagero e vado diretto pero' crasho. Non funziona il discorso "apro diretto cosi' mostro le palle e siccome sono sicuro mi do' valore", "mi prendo cio' che voglio", non funziona perche' divento uno dei tanti provoloni da allontanare (e vi assicuro che sto molto attento al BL).
Se apro neggando, mi va bene in meta' dei casi, mentre nel resto ottengo chiusura o crash.

Ma comunque i set li apro e li tengo anche...

Il problema e' comunque DOPO L'APERTURA. Troppe volte mi ritrovo a corto non d'argomenti, ma di tecniche, nel senso di routine. Non uso canned quasi mai, e quello che vorrei usare me lo dimentico... ma soprattutto mi lascio guidare troppo spesso "un po' come va" e improvviso passo per passo. Va bene ma non porta a risultati frequenti.
Si' certo sono simpatico e molto naturale, ma ottengo poco; meno di quanto potrei.
Sento che ci vorrebbe la routine giusta al momento giusto ma non la faccio perche' me la dimentico o perche' non la sento mia (salvo poche eccezioni)  Cry
Questo perche' ho mescolato la pratica delle tecniche con un mio substrato da autodidatta (non diciamo natural che sarebbe esagerato) e cosi' il tutto e' molto personale ma evidentemente poco efficace.

I feedback che ricevo sono anche positivi, ma ho l'impressione di fare una grande fatica per ottenere risultati, cioe' chiudere.

Sento che dovrei "creare" piu' attraction, o forse avere piu' valore (SP, DHV).
In altre parole alla fine vengo percepito come uno dei tanti: uno di quelli buoni, uno di quelli simpatici, uno di quelli che non sono poi cosi' male... ma sempre uno dei tanti. E non tra i migliori del locale. Quelli rimangono sempre i natural (o i "VIP" del locale).

Ed e' per questo che quando gestisco il set e magari isolo il target, poi faccio fatica a chiuderla, a gestire gli amog, a non farmi interrompere continuamente dalle sue amiche e da chi passa; oppure mi becco un "rivediamoci qua" anziche' un numero di telefono, un bacio schivato anziche' un bel kissclose ecc.

Insomma riscontro poca attrazione o resistenze.

Mi sento come un cacciatore con le armi difettose o scariche... ma prima di abbandonare il fucile e passare alla spada, vorrei prima aver imparato a sparare bene, cosa che non ho evidentemente ancora ottenuto.
In altre parole prima di cambiare metodo/tecnica, devo essere sicuro di applicarla bene e solo allora la giudichero' adatta o meno a me.

Forse dovrei fare qualche passo indietro e sperimentare una cosa alla volta (cosa mai fatta con metodo e regolarita') ripetutamente fino all'interiorizzazione completa... ma a questo punto e' mortificante! Ho una visione d'insieme anche se non del tutto nitida.

Magari devo solo affinare alcune piccolezze e i risultati VERI sono vicinissimi, o magari devo cambiare drasticamente approccio...Boh, sono un po' confuso.

Di certo uno come me, con questa conoscenza e con questa esperienza, deve e puo' chiudere almeno una HB a sera.

L'estate e' ancora lunga, ho di che sperimentare.
Ma ho bisogno di alcune dritte dall'alto (guru, membri esperti, PUA internazionali).

Baci&abbracci Smile

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232

Re: frammenti di un game che ancora non c'e'

« Risposta #1 del: 30 Giugno 2008, 19:15:46 »

Bel post, bell'analisi, non è da tutti aprirsi così su proprio game.

Ti potrei dire 2 cose sull'apertura.

1. APERTURA CON I NEG.
Questa cosa me la disse Adam Lyon. Se apri con un NEG assumi valore superiore, ma le HB devono capirlo che hai valore superiore, altrimenti C&B.

2. APERTURA DIRETTA
Io non ho una gran esperienza di diretta ma tutte le volte che lo uso le HB non danno C&B. Il diretto è sincero, non è un NEG che tenta di elicitare una reazione. Perchè dovrebbero darti C&B?

Cmq per l'apertura la mia regola generale, che sia diretto o indiretto è sempre: ESSERE UN VALUE GIVER. Se porti valore nel set il set non crasha. Come essere un value giver? Divertiti e fai quello che fai per DIVERTIRE TE STESSO, non per sollecitare una reazione.
Pensa un attimo, se tu stessi parlando con una persona e senti che questa persona ti dice delle cose per avere una certa reazione da te, non ti infastidirebbe? Sì perchè sarebbe un value taker.

Ora, non dico che tu faccia così, ma leggendo che metaà delle volte che apri con NEG hai un C&B e quando apri diretto pure... allora secondo me non sono questione di BL, ma di mindset.

my two cents

Loggato


quelle sue faccine da msn umane che riesce a fare sono assurde © Lù

è molto cambiato da quando l'ho visto la prima volta, ottimo autocontrollo e tratta chiunque:pua,sof,ug,hb come persone e le fa sentire bene © Knives

un Vero uomo dal profilo umano , sempre sorridente energia alle stelle..mi ha sempre fatto spaccare dalle risate © Lù

Nerd © Zlatan

SOF © Kant

prostituta!!! © La migliore amica

BAU!!! © Il cane

Nat

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 117
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: In the bushes in front of your girlfriend's house
  • Posts: 973
  • No one can hurt me — that's my job. B. Katye

Re: frammenti di un game che ancora non c'e'

« Risposta #2 del: 30 Giugno 2008, 19:52:47 »

Citato da: -eFFe- il 30 Giugno 2008, 16:59:09

Pero' qualcosa non quadra. Sono aumentate le aperture, i set gestiti (anche aperti da altri, oppure da opener subiti), aumentano le serate in cui esco e le occasioni... ma non sono aumentati i close.
E' come se il mio game fosse diventato addirittura meno efficace di prima  Shocked
...
Conosco il MM e altri metodi indiretti, ma in realta' pratico uno strano miscuglio molto basato sul contestuale e l'improv. Largo uso di C&F, EC, sto migliorando sul kino, qualche neg e ovviamente gestione ST. Difendo il frame.
Sotto questo aspetto sono molto piu' vicino ad un game alla TermYnator di quanto lui stesso possa sospettare... Cheesy

Dopo essere stato cazziato da Satira in PM (aveva ragione), ho deciso di non fare più comparazioni fra metodi.
Quindi ti dico quello che penso alla luce della mia visione delle cose, come se uscissi da una caverna per la prima volta  Cheesy
La situazione che descrivi è tipica di chi ha elaborato un buon comportamento per aprire, (spesso con riutines che in apertura fanno comodo),
ma non evolve il proprio modo di porsi.
A tal proposito, ricordo il mio ex amico Luigi.
Luigi era una persona eccezionale: bello, intelligente, colto, e dotato di una ottima parlantina oltreche di una gran classe.
Abbiamo cominciato ad uscire facendo street a Via del Corso negli anni 80.
In due ore di Corso, con la massima naturalezza riusciva a fare dagli otto ai dieci #-close, ed ogni volta mi lasciava a bocca aperta.
Ma non ne chiudeva una.
Quando ci usciva, continuava ad avere lo stesso atteggiamento, non evolveva ne la mimica ne le argomentazioni, e andava in bianco.
Io, che invece ero molto più impacciato nelle chiusure street, una volta conosciute le chiudevo tutte.
Questo decretò la fine della nostra amicizia.

Il principale difetto di Luigi, non era quello di non creare attrazione: non avrebbe neanche ottenuto numeri di telefono se non ci fosse riuscito...
Il difetto di Luigi era quello di non riuscire a capire il ritmo dell'interazione: lui aveva una sola velocità, ed una sola mimica.
Creava solo attrazione.
Ma questo non basta, perchè c'è una enorme differenza fra l'essere attraente, e l'essere desiderato.
Per un uomo, una donna attraente è desiderabile, ma non vale l'inverso.
Questo concetto fuorvia molte persone, portandole a pensare che il creare attrazione, equivalga ad essere desiderati.
Non so se hai letto questo:

http://seduzioneitaliana....um/index.php?topic=1311.0

Quel topic è la chiave per cambiare marcia, ovvero per passare dall'attrazione (anche se non c'è) all'essere desiderati, ovvero all'essere identificati nel Montone.
Per quanto mi riguarda, se continui a pensare a "creare attrazione" non uscirai mai da questo blocco.
Il fatto che tu mi dica che in realtà il tuo game chiude meno di prima, è la dimostrazione che ti basi su un presupposto fallace, che prima non c'era.
Il consiglio che ti do, quindi, è questo.
Prenditi una sera di rimorchio per sperimentare, e prova a cambiare marcia come ho scritto nel post citato.
Per capire meglio, leggiti questo ottimo report di G-Key:

http://seduzioneitaliana....um/index.php?topic=1475.0

dove è riportata anche la verbalizzazione del cambio di marcia.
Altro bell'esempio, è quest'altro report di ^X^ :

http://seduzioneitaliana....um/index.php?topic=1462.0

Prova, abbandonando per una volta la preoccupazione di "creare attrazione" e ti renderai conto che non devi essere tu a creare attrazione,
ma che devi semplicemente giostrare finchè la donna non manifesta di desiderarti: li chiudi come ti pare.
In questo, come ho risposto a G-Key, più ti distacchi dal reale, meno sarai costretto a fare DHV:
il DHV migliore che tu possa fare, è il far capire alla femina che sei colui che la guida nel territorio che ti porti addosso:
il Territorio Virtuale.

TermYnator

« Ultima modifica: 30 Giugno 2008, 19:54:28 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: frammenti di un game che ancora non c'e'

« Risposta #3 del: 01 Luglio 2008, 11:12:38 »

Citato da: Nat il 30 Giugno 2008, 19:15:46

Bel post, bell'analisi, non è da tutti aprirsi così su proprio game.

grazie figurati, ritengo che la trasparenza sia un must almeno tra di noi Smile

Citazione

Ti potrei dire 2 cose sull'apertura.

1. APERTURA CON I NEG.
Questa cosa me la disse Adam Lyon. Se apri con un NEG assumi valore superiore, ma le HB devono capirlo che hai valore superiore, altrimenti C&B.

esatto, mi sa che hai centrato uno dei punti: c'e' un problema di delivery forse, io ho valore, so di averlo ma non viene adeguatamente percepito.
Ultimamente sto raggiungendo una self-confidence spaventosa, so di essere una persona dalle doti superiori al comune, con un passato ed una vita superiori alla media (parlo della media delle HB e degli amog che vedo), il tutto senza mai essere arrogante (mai stato e mai lo saro'); eppure tutto questo non viene percepito, non abbastanza.
Chi lo percepisce infatti si innamora perdutamente di me, come sempre. Ma troppe si fermano prima, e non hanno idea di cosa si perdano...
(ripeto non e' un discorso arrogante questo, ma la realta' dei fatti)

Citazione

2. APERTURA DIRETTA
Io non ho una gran esperienza di diretta ma tutte le volte che lo uso le HB non danno C&B. Il diretto è sincero, non è un NEG che tenta di elicitare una reazione. Perchè dovrebbero darti C&B?

non lo so ma e' successo.
Piu' spesso invece non ricevo C&B ma vedo aumentare le barriere: le HB che ho aperto con diretto erano imbarazzate, diffidenti, chiuse.
Finora il diretto mi ha complicato le cose anziche' semplificarle (che sarebbe il suo scopo). Boh?

Comunque ripeto l'apertura conta fino ad un certo punto, e' dopo che non riesco a cuocere totalmente le HB Cry
Non molte intendo.

Citazione

Cmq per l'apertura la mia regola generale, che sia diretto o indiretto è sempre: ESSERE UN VALUE GIVER. Se porti valore nel set il set non crasha. Come essere un value giver? Divertiti e fai quello che fai per DIVERTIRE TE STESSO, non per sollecitare una reazione.
Pensa un attimo, se tu stessi parlando con una persona e senti che questa persona ti dice delle cose per avere una certa reazione da te, non ti infastidirebbe? Sì perchè sarebbe un value taker.

Ora, non dico che tu faccia così, ma leggendo che metaà delle volte che apri con NEG hai un C&B e quando apri diretto pure... allora secondo me non sono questione di BL, ma di mindset.

ti prego di chiarirmi meglio questo aspetto, potrebbe essere un punto focale... Smile

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232

Re: frammenti di un game che ancora non c'e'

« Risposta #4 del: 01 Luglio 2008, 12:19:49 »

Citato da: TermYnator il 30 Giugno 2008, 19:52:47

La situazione che descrivi è tipica di chi ha elaborato un buon comportamento per aprire, (spesso con riutines che in apertura fanno comodo),
ma non evolve il proprio modo di porsi.
A tal proposito, ricordo il mio ex amico Luigi.

grazie TermY, i tuoi interventi sono sempre molto profondi e ricchi di riflessioni...
tuttavia credo di essermi spiegato male, infatti NON MI RICONOSCO AFFATTO nel tipo impersonato dal tuo amico Luigi:
non sono una macchinetta da apertura, non #chiudo spesso (lo faccio solo quando vedo segnali di solidita') e kisschiudo quasi tutte le HB che #chiudo, e di quelle che arrivo a kisschiudere, la maggioranza riesco a trombarle Wink
Il grosso scoglio (o selezione se vogliamo) E' PRIMA del #close.
Quando una arriva a darmi il numero significa che ormai l'ho sedotta (anche perche' non mi serve riempire la rubrica di numeri non solidi e quindi evito di #chiudere se non vedo segnali positivi):
lei ha capito di che pasta sono fatto, le piaccio e si fida. Da li' 8 volte su 10 me la scopo. Non si scappa Smile
Ma a quei punti ci arrivo poche volte, pochissime in rapporto alle occasioni di incontro che ho...
Sto cercando di capire perche' e come migliorare questa cosa.
Perche' SO PER CERTO che posso fare molto, molto meglio.

Citazione

Il principale difetto di Luigi, non era quello di non creare attrazione: non avrebbe neanche ottenuto numeri di telefono se non ci fosse riuscito...
Il difetto di Luigi era quello di non riuscire a capire il ritmo dell'interazione: lui aveva una sola velocità, ed una sola mimica.
Creava solo attrazione.

io sono l'opposto:
ho un passato di bravo ragazzo che
1) temeva le donne --> non apriva o si inzerbinava needy al massimo
oppure
2) creava confidenza e diventava irrimediabilmente amico. LJBF e basta.

Come vedi probabilmente non mi bastera' una vita intera per riuscire a creare TROPPA attrazione  Grin
Ho il problema opposto.
O magari ho una sensazione totalmente sballata (e allora sono messo maluccio...)

Citazione

Ma questo non basta, perchè c'è una enorme differenza fra l'essere attraente, e l'essere desiderato.
Per un uomo, una donna attraente è desiderabile, ma non vale l'inverso.
Questo concetto fuorvia molte persone, portandole a pensare che il creare attrazione, equivalga ad essere desiderati.
Non so se hai letto questo:

http://seduzioneitaliana....um/index.php?topic=1311.0

Quel topic è la chiave per cambiare marcia, ovvero per passare dall'attrazione (anche se non c'è) all'essere desiderati, ovvero all'essere identificati nel Montone.
Per quanto mi riguarda, se continui a pensare a "creare attrazione" non uscirai mai da questo blocco.

attrazione vs desiderio e' un discorso molto interessante che forse meriterebbe qualche chiarimento in piu' Smile
il topic che segnali lo conosco ed era uno dei piu' interessanti per me, lo rileggo volentieri Smile
Tuttavia i segnali che mediamente ottengo sono questi:
ogni volta che passo ad una fase piu' intima (isolo) costruendo rapport, pseudo-TV o come lo vogliamo chiamare, logicamente abbasso l'energia dell'interazione e questo purtroppo non e' sufficiente a tenere la HB legata a me, oppure a vincere le sue resistenze al close (se e' abbastanza attratta).

Citazione

Il fatto che tu mi dica che in realtà il tuo game chiude meno di prima, è la dimostrazione che ti basi su un presupposto fallace, che prima non c'era.

mi sono spiegato male:
prima aprivo 10 e chiudevo 1, ora apro 25 e chiudo sempre 1... i risultati sono gli stessi, ma in proporzione sono meno efficace Razz
Sempre se e' lecito fare un bilancio di questo tipo...

Citazione

Il consiglio che ti do, quindi, è questo.
Prenditi una sera di rimorchio per sperimentare, e prova a cambiare marcia come ho scritto nel post citato.
...
Prova, abbandonando per una volta la preoccupazione di "creare attrazione" e ti renderai conto che non devi essere tu a creare attrazione,
ma che devi semplicemente giostrare finchè la donna non manifesta di desiderarti: li chiudi come ti pare.
In questo, come ho risposto a G-Key, più ti distacchi dal reale, meno sarai costretto a fare DHV:
il DHV migliore che tu possa fare, è il far capire alla femina che sei colui che la guida nel territorio che ti porti addosso:
il Territorio Virtuale.

si' devo sperimentare sul serio, decisamente.
Ancora non ho trovato La Risposta ai miei dubbi, quella cosa, quella lettura, quel concetto, quella tecnica pratica che mi fa esclamare "cribbio! ecco cosa mi mancava! questo e' cio' che mi serve, lo sperimento subito, adesso"... percio' provero' diverse cose tra quelle che mi consigliate e vediamo cosa cambia Wink

bacioni  Kiss

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232

Re: frammenti di un game che ancora non c'e'

« Risposta #5 del: 01 Luglio 2008, 15:11:26 »

Ciao Effe, ti dico la mia  Wink :

Citato da: -eFFe- il 30 Giugno 2008, 16:59:09

Risento molto del mio state e se non sono in serata non apro nemmeno il casellante dell'autostrada... ma ultimamente (complice l'estate) sono piuttosto positivo Smile

Mi sembra anche giusto!

Citazione

Apertura ok se ho il contesto (elaboro un contestuale molto velocemente ed e' quasi sempre simpatico), piu' difficile se non ce l'ho... ma spesso basta un intenso EC e un "ciao".
Apro indiretto, mentre quando sfrutto l'EC e il "ciao" sono piu' diretto col BL ma evito sempre di verbalizzare il mio intento seduttivo.

...

Ho intenzione di sperimentare il diretto (ma ancora non mi viene e mi blocco perche' innaturale) ma le poche volte che ho aperto diretto ho crashato o ottenuto barriere altissime con chiusura BL e perdita rapida del target. Angry

Neanche io li uso e probabilmente non li userò mai. Per un sacco di motivi: non si adattano alla mia personalità, non piacerebbero al tipo di ragazze che mi voglio chiudere, non frequento ambienti dove funzionerebbero. Se ti funziona l'indiretto perchè sbattersi col diretto? Certo in ogni caso è utile sperimentare!  Cool

Citazione

Sento che ci vorrebbe la routine giusta al momento giusto ma non la faccio perche' me la dimentico o perche' non la sento mia (salvo poche eccezioni)  Cry
Questo perche' ho mescolato la pratica delle tecniche con un mio substrato da autodidatta (non diciamo natural che sarebbe esagerato) e cosi' il tutto e' molto personale ma evidentemente poco efficace.

Hai già provato ad inventarti le tue routine, da casa? Io è un pò che ci penso... potrebbe essere un buon compromesso tra l'uso meccanico di routine e l'improvvisazione personale.  Exclamation
(o forse non ho capito: già ce le hai ma non le usi?)

Citazione

In altre parole alla fine vengo percepito come uno dei tanti: uno di quelli buoni, uno di quelli simpatici, uno di quelli che non sono poi cosi' male... ma sempre uno dei tanti. E non tra i migliori del locale. Quelli rimangono sempre i natural (o i "VIP" del locale).

Io dentro mi sento così e me ne vanto: sono una delle tante buone persone del locale, mi diverto, conosco  persone e non ci tengo minimamente a fare il VIP. Anche perchè il più delle volte i fighi del locale sono dei cagasotto. Secondo me non è vero che le donne scelgono l'alpha (per lo meno non quello oggettivo), così come noi non scegliamo di aprire la più figa del locale. La visione alpha-beta è troppo gerarchica, non rende giustizia alle decine di persone del locale che se ne sbattono di certe dinamiche naziste e pensano a divertirsi e conoscere persone interessanti (quale TU sei).

Citazione

Ultimamente sto raggiungendo una self-confidence spaventosa, so di essere una persona dalle doti superiori al comune, con un passato ed una vita superiori alla media (parlo della media delle HB e degli amog che vedo), il tutto senza mai essere arrogante (mai stato e mai lo saro'); eppure tutto questo non viene percepito, non abbastanza.

Credo di capire cosa intendi. Come mostrare ad una persona chi veramente sei e quanto vali? Come farlo in pochi minuti? Se trovi quella ricettiva ok, altrimenti?
Non saprei che dire, se non che mi interessa molto la questione che poni. Perchè non provi col Territorio Virtuale?

Citazione

Di certo uno come me, con questa conoscenza e con questa esperienza, deve e puo' chiudere almeno una HB a sera.

Te lo auguro di cuore :*
Acqua

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: frammenti di un game che ancora non c'e'

« Risposta #6 del: 01 Luglio 2008, 19:33:46 »

"devo chiudere una hb a sera"

Hum..interessante....perchè non ti fermi un attimo e ti chiedi che vuoi veramente? e cosa ti ferma dal farlo?

Io ad esempio quando voglio chiudere a tutti costi (allarma sega in arrivo) inizio ad aprire come una macchina,nel bene o nel male ho sempre soddisfatto i miei desideri,più o meno un annetto fa ero in una posizione per la serie.

Ok,ho aperto/chiuso anche troppo però non sò che voglio e non sò che fare

La soluzione non era tanto migliorare nel game,ma capire cosa mi serviva veramente...era avere una donna quando il mio istinto lo chiedeva,IL MIO VERO ISTINTO non l'ego,fare attenzione...avere una donna a notte è una scusa dell'ego per tenerti fermo li.

Chiudere una donna tutte le volte che si esce è una scusa dell'ego e ti crea una ansia che difficilmente è sormontabile (immagina se un calciatore sapesse che tutte le volte che deve toccare palla deve fare una acrobazia)

Io sò che quando mi viene l'istinto e la voglia,voglio chiudere e lo faccio,chiaramente non bisogna autolimitarsi dentro un discorso di questo tipo,se sabato sera esco e magari ci ho dato dentro tutto il pomeriggio,si sargia lo stesso,ma se non chiudo una cippa,mi faccio due vodka martini di fila alla goccia,salto addoso al primo gruppo e faccio un pò di bagarre

Che lo sforzo sia con te padawan

Loggato


Let's get down to business, I don't got no time to play around, what is this, must be a circus in town, let's shut the shit down on these clowns

AndyYY

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 54
  • Offline Offline
  • Posts: 506

Re: frammenti di un game che ancora non c'e'

« Risposta #7 del: 01 Luglio 2008, 20:06:13 »

andy nella foto sei un figo!!! ma sensa capelli stavi meglio!!!  Laughing

ps: scusate l'ot

Loggato


- Io appartengo al Guerrierio in cui la vecchia via si è unita alla nuova

- Non esiste sconfitta nel cuore di chi LOTTA!


Knives,Nat,Axel,zak,asufel,kyros,bluesky.
Sempre nel mio Heart.

lu

  • ( ) )======D
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 325
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Residenza: Another Dimension
  • Posts: 1746

Re: frammenti di un game che ancora non c'e'

« Risposta #8 del: 01 Luglio 2008, 20:27:45 »

Citato da: TermYnator il 30 Giugno 2008, 19:52:47

Ma questo non basta, perchè c'è una enorme differenza fra l'essere attraente, e l'essere desiderato.
Per un uomo, una donna attraente è desiderabile, ma non vale l'inverso.
Questo concetto fuorvia molte persone, portandole a pensare che il creare attrazione, equivalga ad essere desiderati.

Puoi approfondire questo concetto Termy?

Loggato

io

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 15

Re: frammenti di un game che ancora non c'e'

« Risposta #9 del: 01 Luglio 2008, 21:57:12 »

Citato da: -eFFe- il 01 Luglio 2008, 11:12:38

ti prego di chiarirmi meglio questo aspetto, potrebbe essere un punto focale... Smile

Sto facendo un post specifico, dammi solo qualche giorno Wink

Loggato


quelle sue faccine da msn umane che riesce a fare sono assurde © Lù

è molto cambiato da quando l'ho visto la prima volta, ottimo autocontrollo e tratta chiunque:pua,sof,ug,hb come persone e le fa sentire bene © Knives

un Vero uomo dal profilo umano , sempre sorridente energia alle stelle..mi ha sempre fatto spaccare dalle risate © Lù

Nerd © Zlatan

SOF © Kant

prostituta!!! © La migliore amica

BAU!!! © Il cane

Nat

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 117
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: In the bushes in front of your girlfriend's house
  • Posts: 973
  • No one can hurt me — that's my job. B. Katye

Re: frammenti di un game che ancora non c'e'

« Risposta #10 del: 01 Luglio 2008, 22:45:45 »

Citato da: io il 01 Luglio 2008, 20:27:45

Puoi approfondire questo concetto Termy?

Una donna "normale" non ha gli stessi parametri di giudizio di un uomo.
(Vedi TermYpensiero "la donna" e "Tipi psicologici feminili")
Loro, quando scelgono un uomo, valutano dei parametri diversi da quelli che valutiamo noi.
L'esempio più semplice di questo, lo vedi nella pornografia.
Un uomo desidera una donna per il suo solo aspetto, e per questo si eccita nel solo vederle.
Se non dovessimo sbatterci per rimorchiare una donna, e ci dicessero
"te la da e poi non romperà mai più il caxxo", avremmo trovato l'eldorado:
scoperemmo tutte le donne, purchè siano attraenti.
Le donne, invece, per desiderare un uomo, vogliono qualcosa di più rispetto alla semplice
attrazione. Se sono semplicemente attratte, cominceranno a metterci alla prova per
vedere se siamo adatti, se rispondiamo a determinati requisiti per essere il loro uomo.
Il loro immaginario erotico, per far si che si lascino andare al sesso, ovvero ci desiderino,
ha bisogno di altri fattori: sicurezza, stabilità nel tempo, etc .
Quando darai questi segnali, trasformando l'attrazione in desiderio,si concederanno.
I maschi, non  riescono a capire questa cosa: usano la logica maschile e non concepiscono
che "l'arrapare" una donna NORMALE, direttamente e senza trasformare l'attrazione,
non funziona, a meno che non sia GIA predisposta a desiderarti.
Ti ho soddisfatto?

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005

Re: frammenti di un game che ancora non c'e'

« Risposta #11 del: 02 Luglio 2008, 20:17:54 »

Citato da: TermYnator il 01 Luglio 2008, 22:45:45

Una donna "normale" non ha gli stessi parametri di giudizio di un uomo.
(Vedi TermYpensiero "la donna" e "Tipi psicologici feminili")
Loro, quando scelgono un uomo, valutano dei parametri diversi da quelli che valutiamo noi.
L'esempio più semplice di questo, lo vedi nella pornografia.
Un uomo desidera una donna per il suo solo aspetto, e per questo si eccita nel solo vederle.

Ti ho soddisfatto?

TermYnator

Beh credo sia una questione di scelta, una donna media può avere quasi tutti gli uomini che vuole. Un uomo medio non lo so.. Un pua (vedi post di Giabar in merito)  man mano che migliora si rende conto di "non darlo" a tutte, ma solo a quelle che meritano e non solo dal punto di vista della bellezza (che resta comunque un requisito di base ).
Poi una donna in una relazione è quella che rischia di più, quindi credo che alla fine tende a cercare oltre che i migliori geni, anche qualcuno che le garantisca la "sopravvivenza" cercando un uomo affidabile (ho sintetizzato con questo vocabolo quello che tu chiami sicurezza, stabilità nel tempo).

Ho detto giusto?? 

Loggato

io

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 15

Re: frammenti di un game che ancora non c'e'

« Risposta #12 del: 02 Luglio 2008, 22:22:20 »

Citato da: io il 02 Luglio 2008, 20:17:54

Beh credo sia una questione di scelta, una donna media può avere quasi tutti gli uomini che vuole. Un uomo medio non lo so.. Un pua (vedi post di Giabar in merito)  man mano che migliora si rende conto di "non darlo" a tutte, ma solo a quelle che meritano e non solo dal punto di vista della bellezza (che resta comunque un requisito di base ).
Poi una donna in una relazione è quella che rischia di più, quindi credo che alla fine tende a cercare oltre che i migliori geni, anche qualcuno che le garantisca la "sopravvivenza" cercando un uomo affidabile (ho sintetizzato con questo vocabolo quello che tu chiami sicurezza, stabilità nel tempo).
Ho detto giusto?? 

No...  Smile ma forse mi sono espresso male.
La tua domanda era chiarire meglio la differenza fra l'essere attraente, e l'essere desiderato per una donna.
E ti ho elencato le variabili ed i motivi per i quali una donna non necessariamente desidera una persona attraente.
Vorrei sottolineare che la donna non ritiene desiderabile una persona che espone quello che hai impropriamente definito
come valore di sopravvivenza.

Questo per rimarcare che non è una questione di scelta.
La donna non sceglie di sesiderare una persona, così come tu non scegli se una ti rizza l'uccello o te lo lascia indifferente.
E' una questione irrazionale.
E' quindi irrazionalmente che una donna trasforma il proprio giudizio "costui è attraente" in "lo desidero, è il mio uomo".

La scelta la fai quando una donna per te desiderabile (attraente) non è adatta a te, perchè stupida, porcella o altro.
Stessa scelta può fare una donna su un uomo che lei desidera ma che, ad esempio, scopre essere un delinquente.

TermYnator

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10005
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: