Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Cosa significa "aprire di contestuale"?

(Letto 946 volte)

Cosa significa "aprire di contestuale"?

« del: 15 Gennaio 2013, 11:01:47 »

Citato da: Passman il 15 Gennaio 2013, 09:55:48

aprire non di contestuale

Cosa significa "aprire di contestuale"?

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: TermYnator

« Risposta #1 del: 15 Gennaio 2013, 22:21:47 »

Citato da: Leongatto il 15 Gennaio 2013, 11:01:47

Cosa significa "aprire di contestuale"?

aprire di contestuale è in parole povere è il calarsi nel contesto del momento/situazione e notare un qualcosa che ti faccia aprire:
'sei ad un aperitivo e la tipa accanto a te non si decide a scegliere quello che ha davanti e tu:
senti facciamo una cosa,uno lo prendo io l'altro tu e po ce lo scambiamo... ;-)'.
questo è un contestuale
non contestuale:
'vedi due tipe fuori da un negozio ti avvicini e gli dici un qualche aneddoto del tutto inventato e/o fuori luogo dal contesto,che ne so....: ciao..la  sapete  la storiella....
ciao
McK

Loggato


toro bono un guarda i'cculo alle vacche

...puoi mantenere il potere sulle persone finchè dai loro qualcosa,deruba a un uomo di ogni cosa e quell'uomo non sara piu in tuo potere...
ALEKSANDR SOLZHENITSYN

- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.
Rambaldo Melandri (Gastone Moschin)
dal film "Amici miei" di Mario Monicelli

mck33it

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 18
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: toscanaccio
  • Posts: 359
  • figo si diventa,rocco si nasce
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: