Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Cosa manca nei Bootcamp e nei Workshop?

(Letto 1569 volte)

Cosa manca nei Bootcamp e nei Workshop?

« del: 08 Febbraio 2008, 14:51:07 »

Signori, forse vi metterete a ridere (e fate bene Grin) ma devo fare un lavoro per Management of Services qui a Dublino. In pratica devo creare su carta un nuovo servizio che abbia possibilità di guadagno. Ho già parlato con il docente e mi ha detto che la mia idea è ottima... indovinate cos'è??? CORSI DI SEDUZIONE (p.s. lui mi fa: "sì qua servirebbero molto, la stretegia di base degli irlandese è ubriacarsi e beccare la prima che ci sta... e finisce per essere orribile Laughing)

comunque, mi serve un brainstorming collettivo... qundi farò un po' di marketing operativo chiedendovi:

Guardando il panorama internazionale di corsi di seduzione, Bootcamp, Workshop, Conference ecc. ecc.... sentite che manca qualche cosa? Qualche cosa si potrebbe fare meglio?
Se voi foste il cliente, cosa vorreste da un corso????

(Ringrazio tutti in anticipo)

Loggato


quelle sue faccine da msn umane che riesce a fare sono assurde © Lù

è molto cambiato da quando l'ho visto la prima volta, ottimo autocontrollo e tratta chiunque:pua,sof,ug,hb come persone e le fa sentire bene © Knives

un Vero uomo dal profilo umano , sempre sorridente energia alle stelle..mi ha sempre fatto spaccare dalle risate © Lù

Nerd © Zlatan

SOF © Kant

prostituta!!! © La migliore amica

BAU!!! © Il cane

Nat

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 117
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: In the bushes in front of your girlfriend's house
  • Posts: 973
  • No one can hurt me — that's my job. B. Katye

Re: Cosa manca nei Bootcamp e nei Workshop?

« Risposta #1 del: 08 Febbraio 2008, 16:15:58 »

Citato da: Nat il 08 Febbraio 2008, 14:51:07

Se voi foste il cliente, cosa vorreste da un corso????

IO vorrei una persona capace, con grandi conoscenze e doti umane, che mi segua e mi faccia capire se e dove ho sbagliato. Nonchè un ambiente cordiale e rilassato.

Per quanto riguarda i guadagni, una buona dose di pubblicità e di promesse non fa mai male Wink

Loggato


First we get the talkin, then we get the touchin
If we get pass the phone games we'll be fuckin
-50 Cent

hiwalani

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 19
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 207
  • new life

Re: Cosa manca nei Bootcamp e nei Workshop?

« Risposta #2 del: 09 Febbraio 2008, 12:41:07 »

questo è essenziale
cambiamento delle credenze da limitanti a potenzianti
aumentare la autostima (se non credi in te chi crederà per te)
e vivere da protagonisti
questo è quello che ho fatto prima di tutto nel mio bc con extreeme....

il frame, la finestra con cui guardi il mondo è una conseguenza delle tue credenze

se credi di essere un soggetto e due donne si guardano e ridono, penserai che ti stanno prendendo per il culo
se pensi di essere un fico nella stessa situazione penserai che sono pazze di te
in entrambi i casi la propria credenza è alimentata ....
con le credenze interpretiamo la realtà
noi siamo programmati per cerare conferma in ciò che crediamo!!!!
un bc senza questo è inutile !!!!;)
studiati la pnl applicata .......

questo è essenziale per il resto fai te;)

Loggato


DUE STEP AVANTI ANCHE TRE A VOLTE Wink

hitch

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 75
  • Offline Offline
  • Posts: 456
  • INNER GAME

Re: Cosa manca nei Bootcamp e nei Workshop?

« Risposta #3 del: 09 Febbraio 2008, 13:52:33 »

Io direi che ci vogliono due livelli di conoscenza:
-conoscenza di se: quello che manca e quello che dobbiamo migliorare. Come già detto da Hitch: liberarsi dalle catene delle credenze limitanti. Per questo bisogna per esempio fare il proprio "quaderno di trasformazione" e scrivere come ci percepiamo, come ci percepiscono gli altri, come vorremmo essere e come vorremmo che ci vedessero. Poi capire da cosa derivano i nostri limiti ma soprattutto capire se sono seghe mentali o fatti reali...

-conoscenza delle donne: in ogni campo che si rispetti, oltre ai propri strumenti, si deve avere un minimo di conoscenza del terreno su cui si va a seminare. Tutte le donne sono diverse, ma hanno una cosa in comune: amano il sesso e ci tengono a farlo. Se non lo fanno da mattina a sera è solo perché la società ha creato regole ristrette. 5000 anni fa in india la società matriarcale dei tantrica era basata sul sesso libero, e ogni donna riceveva in casa l'uomo con cui voleva accoppiarsi liberamente. Le matrone romane, 2000 anni fa, pagavano fior di sesterzi per farsi un gladiatore (anche se oggi si accontentano di Hitch e Sunbeam  Rolling Eyes ). Inoltre, come dice il caro vecchio Style, le donne sono gli unici esseri umani che hanno un organo preposto solo al piacere sessuale: il clitoride. Noi uomini abbiamo il nostro organo in comune con l'apparato urinario...

-Esperienze sul campo.

Funtasy

Loggato


HB:-"Funtasy sei dolce e porco..."

Funtasy

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 20
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Posts: 231

Re: Cosa manca nei Bootcamp e nei Workshop?

« Risposta #4 del: 09 Febbraio 2008, 14:30:36 »

GRAZIE A TUTTI

Un'altra cosa: come considerate i prezzi?

Facciamo un esempio:
REAL SOCIAL DYNAMICS vuole 2.000 dollari per un BC comprendendo 3 giorni con un istruttore che segue due persone in tutto.
MM vuole 2.00o dollari per bene o male la stessa cosa (in termini di tempo)
BADBOY vuole un po' meno

Mystery (venusian art) non ne parliamo nemmeno, ora che ha fatto il reality poi...

Loggato


quelle sue faccine da msn umane che riesce a fare sono assurde © Lù

è molto cambiato da quando l'ho visto la prima volta, ottimo autocontrollo e tratta chiunque:pua,sof,ug,hb come persone e le fa sentire bene © Knives

un Vero uomo dal profilo umano , sempre sorridente energia alle stelle..mi ha sempre fatto spaccare dalle risate © Lù

Nerd © Zlatan

SOF © Kant

prostituta!!! © La migliore amica

BAU!!! © Il cane

Nat

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 117
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: In the bushes in front of your girlfriend's house
  • Posts: 973
  • No one can hurt me — that's my job. B. Katye

Re: Cosa manca nei Bootcamp e nei Workshop?

« Risposta #5 del: 09 Febbraio 2008, 15:15:57 »

Dear Nat, anche se non faccio markette, nel senso che non mi occupo di Marketing, una amichetta me ne aveva parlato. Lei diceva che il costo di un oggetto da mettere in vendita deve essere costruito su molti fattori, ad esempio:
-tempo impiegato da chi lo inventa: i creativi, il gruppo ricerca e sviluppo, gruppo marketing
-materiali usati
-concorrenza sul mercato
-vantaggi del tuo prodotto...se è migliore, lo vendo a maggior prezzo.

Io includerei:
-tempo impiegato dal maestro
-valore delle informazioni che dai
-materiali usati: l'affitto della stanza, la lavagnetta con fogli bianchi che usano i PUA, penne, taccuini e via dicendo. (Sarebbe bello che fosse il MasterPUA a formire l'agendina e la penna su cui farsi segnare il numero di telefono per esempio, o le collanine da usare per il peacocking...)
-risparmio in termini di alcool: un AFC non vede l'ora di offrire da bere...immagina poi ad un'irlandese assetata...
-risparmio in altre amenità da AFC: vestiti sbagliati e via dicendo...
-miglioramento della qualità della vita: una persona sicura di sè, sta meglio di una non...
Quanto al prezzo dei singoli punti non saprei dirti...Un docente universitario prende 200 € nette all'ora per una lezione, ma lui ha un curriculum da fare paura...
Funtasy

Loggato


HB:-"Funtasy sei dolce e porco..."

Funtasy

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 20
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Posts: 231

Re: Cosa manca nei Bootcamp e nei Workshop?

« Risposta #6 del: 09 Febbraio 2008, 20:07:47 »

Si verissimo ma quello che è importante alla fine è se i CLIENTI sentono che il prezzo sia giusto. Quindi, ad esempio, tu credi che i prezzi siano giusti per il servizio che ti offrono?

Loggato


quelle sue faccine da msn umane che riesce a fare sono assurde © Lù

è molto cambiato da quando l'ho visto la prima volta, ottimo autocontrollo e tratta chiunque:pua,sof,ug,hb come persone e le fa sentire bene © Knives

un Vero uomo dal profilo umano , sempre sorridente energia alle stelle..mi ha sempre fatto spaccare dalle risate © Lù

Nerd © Zlatan

SOF © Kant

prostituta!!! © La migliore amica

BAU!!! © Il cane

Nat

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 117
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: In the bushes in front of your girlfriend's house
  • Posts: 973
  • No one can hurt me — that's my job. B. Katye

Re: Cosa manca nei Bootcamp e nei Workshop?

« Risposta #7 del: 10 Febbraio 2008, 11:16:39 »

Onestamente mente mente? Se a 34,9 anni non avessi mai fchiuso o non avessi mai portato fuori una ragazza (caxxo...ma pensate che di tizi di questo genere ce ne sono!) allora i 2000 euro me li spenderei volentieri, sai? Anche perché non si tratta di BC in cui un pazzo ti dice fai questo e quello e poi scappa...ma di BC in cui il maestro sargia prima di te, con te e mentre tu dormi soddisfatto lui magari fchiude. Capisci? Non compri a scatola chiusa!!!
 Poi devi chiederti: a chi è aperto il tuo BC? Certo a tutti, ma se non  fai un minimo di selezione stai tranquillo che diventerà una buffonata. Le persone vanno motivate e a volte chiedergli qualche euro in più rende più seri tutti. Certo, chi non vorrebbe fare tutto in amicizia? Ma ragazzi...ricordate che per due pro-pro-pro nonni vegetariani siamo stati cacciati dall'Eden...

Riassumendo: si dovrebbe concordare una tariffa: se Lovedrop, JDog chiedono 2000 $...e hanno sito personale, ebook scritti...tu non dovresti chiederne più di 1000...ma non meno di 200! Se ti rivolgi a studenti universitari di 22 anni...vai per i 300€, a lavoratori 1000€!!! Per il resto c'è MasterCard!!!
Funtasy
                                                 

Loggato


HB:-"Funtasy sei dolce e porco..."

Funtasy

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 20
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Posts: 231

Re: Cosa manca nei Bootcamp e nei Workshop?

« Risposta #8 del: 11 Febbraio 2008, 13:34:29 »

Per prima cosa eviterei di saltare sul treno dei bootcamp se non sei almeno decente.
forse fai qualche soldo, ma è poco morale, il karma ne risente e prima o poi paghi il conto :-)

detto questo ( il problema del bad feedback non esiste, hanno tutti la memoria corta)

> Si verissimo ma quello che è importante alla fine è se i CLIENTI sentono che > il prezzo sia giusto. Quindi, ad esempio, tu credi che i prezzi siano giusti > per il servizio che ti offrono?

se leggi cialdini ( e TUTTI dovrebbero leggerlo..)
sai che il prezzo puo essere ALTAMENTE ingiusto.
ma funziona benissimo ( googla "premium price")

dipende a chi ti rivolgi...
se è uno che non sa aprire va in giro col kalzino bianco e ha la zona di confort piccolissima, basta poca abilità.. 3 exe di inner... qualche reframe dei belief, teoria di outer ( so easy! 3 consigli sul vestiario e al bootcamp lo fai aprire .. se vi va di culo trova qualche set e va via contento e ottimo feedbacl

se invece va uno che è gia bravo in a1-a2-a3 che cerca la SNL ...
ahhah son cazzi :-)

quindi seleziona il tuo target ....

> Facciamo un esempio:
> REAL SOCIAL DYNAMICS vuole 2.000 dollari per un BC comprendendo 3 giorni con > un istruttore che segue due persone in tutto.

ma stiamo parlando dei TOP player & trainer...

> MM vuole 2.00o dollari per bene o male la stessa cosa (in termini di tempo)

e anche qui abbiamo visto che i risultati poi arrivano...

> BADBOY vuole un po' meno

su di lui sono piu dubbioso...

> Mystery (venusian art) non ne parliamo nemmeno, ora che ha fatto il reality > poi...

sai che tra tutti e quello da cui spenderei meno soldi ( ancora meno che style!) ormai vede tutti come polli da spennare, ho visto un po di Mind of mystery.. e oltre a dire le stesse cose del 2003 è fatto in maniera artigianale... matador non mi piace, lovedrop forse, jdog e un nessuno qualsiasi ...

saut

M V A

Loggato

Mva

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Posts: 206

Re: Cosa manca nei Bootcamp e nei Workshop?

« Risposta #9 del: 29 Gennaio 2015, 16:37:14 »

Citato da: Nat il 08 Febbraio 2008, 14:51:07

Signori, forse vi metterete a ridere (e fate bene Grin) ma devo fare un lavoro per Management of Services qui a Dublino. In pratica devo creare su carta un nuovo servizio che abbia possibilità di guadagno. Ho già parlato con il docente e mi ha detto che la mia idea è ottima... indovinate cos'è??? CORSI DI SEDUZIONE (p.s. lui mi fa: "sì qua servirebbero molto, la stretegia di base degli irlandese è ubriacarsi e beccare la prima che ci sta... e finisce per essere orribile Laughing)

comunque, mi serve un brainstorming collettivo... qundi farò un po' di marketing operativo chiedendovi:

Guardando il panorama internazionale di corsi di seduzione, Bootcamp, Workshop, Conference ecc. ecc.... sentite che manca qualche cosa? Qualche cosa si potrebbe fare meglio?
Se voi foste il cliente, cosa vorreste da un corso????

(Ringrazio tutti in anticipo)

Chissà che fine a fatto colui che postava queste strane domande che tanto assomigliano ad una indagine di mercato mascherata da chiacchierata fra amici...

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: