Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2 3 4   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Aprire 99999999 set non vuol dire diventare un pua!

(Letto 2928 volte)

Aprire 99999999 set non vuol dire diventare un pua!

« del: 16 Febbraio 2010, 16:20:47 »

Citato da: james.mar il 16 Febbraio 2010, 16:16:49

Curioso come vi siano 2 post con 2 miti totalmente opposti........
Un niubbo che leggerà questo 3d ne uscirà sicuramente confuso.

Per dieci giorni: quando un MdP si rende conto che dopo 100 pali non ha concluso nulla, capisce agevolmente che è inutile prenderne altri 900 e cambia strada.
Se invece è un natural, abbandona la community perchè si rende conto che gli serve a poco.
L'età media in crescita nel forum, dimostra che la strategia "scendi in campo e buttati" non funziona:
i giovanissimi senza problemi che si avvicinano, appena mettono piede sul campo si rendono conto di potercela far da soli e se ne vanno. Gli altri rimangono.

« Ultima modifica: 16 Febbraio 2010, 16:25:05 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Aprire 99999999 set non vuol dire diventare un pua!

« Risposta #1 del: 16 Febbraio 2010, 16:23:53 »

Citato da: TermYnator il 16 Febbraio 2010, 16:20:47

Per dieci giorni: quando un MdP si rende conto che dopo 100 pali non ha concluso nulla, capisce agevolmente che è inutile prenderne altri 900 e cambia strada.

Probabilmente bisogna trovare una via di mezzo e, uscire a DIVERTIRSI almeno tanto tempo quanto ne si utilizza a studiare per prepararsi. Come in tutte le cose ci vuole equilibrio.

Loggato

Kierkegaard

  • Visitatore

Aprire 99999999 set non vuol dire diventare un pua!

« Risposta #2 del: 16 Febbraio 2010, 16:27:03 »

Citato da: Kierkegaard il 16 Febbraio 2010, 16:23:53

Probabilmente bisogna trovare una via di mezzo e, uscire a DIVERTIRSI almeno tanto tempo quanto ne si utilizza a studiare per prepararsi. Come in tutte le cose ci vuole equilibrio.

Odio concordare con un sof di tale risma, ma concordo. Non tanto per l'uscire a divertirsi quanto per il trovare il giusto equilibrio, che varia però da persona a persona.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Aprire 99999999 set non vuol dire diventare un pua!

« Risposta #3 del: 16 Febbraio 2010, 16:27:52 »

Citato da: Kierkegaard il 16 Febbraio 2010, 16:23:53

Probabilmente bisogna trovare una via di mezzo e, uscire a DIVERTIRSI almeno tanto tempo quanto ne si utilizza a studiare per prepararsi. Come in tutte le cose ci vuole equilibrio.

Dubito che i MdP non si siano mai divertiti prima di approdare alla community: il problema è che non riescono a divertirsi con le donne, perchè gli manca qualcosa.
Quindi, finchè non se ne sono impossessati, è perfettamente inutile che continuino a fare quello che hanno sempre fatto: rimarrebbero MdP.   Exclamation 
E' una questione di logica...

« Ultima modifica: 16 Febbraio 2010, 16:29:35 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Aprire 99999999 set non vuol dire diventare un pua!

« Risposta #4 del: 16 Febbraio 2010, 16:33:14 »

Citato da: james.mar il 16 Febbraio 2010, 16:27:03

Odio concordare con un sof di tale risma, ma concordo. Non tanto per l'uscire a divertirsi quanto per il trovare il giusto equilibrio, che varia però da persona a persona.

Ho scritto divertirsi per un semplice motivo:

il rimorchio alla mystery presuppone uscire tot. volte alla settimana per aprire tot. sets (uscire per RIMORCHIARE). Così diventa un lavoro in primo e luogo e sai che palle, in secondo luogo non apri la ragazza perché ti piace e quindi motivato, ma giusto per raggiungere la quota settimanale.

Fermo restando che aprire alla caxxo di cane va bene per i neofiti, per ricevere feedbacks e capire quali sono i punti su cui lavorare a casa.

J.

« Ultima modifica: 24 Agosto 2010, 11:51:00 da Juan »

Loggato

Kierkegaard

  • Visitatore

Aprire 99999999 set non vuol dire diventare un pua!

« Risposta #5 del: 16 Febbraio 2010, 16:41:35 »

Citato da: TermYnator il 16 Febbraio 2010, 16:27:52

Dubito che i MdP non si siano mai divertiti prima di approdare alla community: il problema è che non riescono a divertirsi con le donne, perchè gli manca qualcosa.
Quindi, finchè non se ne sono impossessati, è perfettamente inutile che continuino a fare quello che hanno sempre fatto: rimarrebbero MdP.   Exclamation 
E' una questione di logica...

Secondo me bisogna dare una definizione di MdP. Non solo, la scala non è discreta in cui o sei MdP, o sei natural, oppure sei un seduttore.
Esistono migliaia di tipologie intermedie.

Franco Franchini, 23 anni. Primo bacio a 21 anni, a 22 anni si fidanza con una tipa, ci sta insieme 7 mesi e tromba pure.
A 23 anni tromba una turista in vacanza estiva nella sua città, Rimini.
E' un mdp, ma non cronico. Non ad uno stadio in cui non riesce a divertirsi con le donne.
Probabilmente ha anche una lieve conoscenza di alcune dinamiche psicologiche femminili in virtù della sua LTR. ma rimane MdP e non riesce ad approcciare le femine con efficacia ed efficienza (infatti tromba la tipa in vacanza).

Penso che la maggior parte dei MdP che si vedono in giro (basti andare in una facoltà scientifica ad esempio per vederne una moltitudine) oscillano in un intorno della descrizione da me fatta.

A queste persone consiglio un equilibrio personale tra approcci (non alla caxxo di cane fatti solo per divertirsi) e studio a casa.

Il trattamento per i MdP cronici è sicuramente diverso.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Aprire 99999999 set non vuol dire diventare un pua!

« Risposta #6 del: 16 Febbraio 2010, 16:43:41 »

Citato da: TermYnator il 16 Febbraio 2010, 16:27:52

Dubito che i MdP non si siano mai divertiti prima di approdare alla community: il problema è che non riescono a divertirsi con le donne, perchè gli manca qualcosa.
Quindi, finchè non se ne sono impossessati, è perfettamente inutile che continuino a fare quello che hanno sempre fatto: rimarrebbero MdP.   Exclamation 
E' una questione di logica...

Beh, ma durante l'allenamento farà dei miglioramenti che riporterà sul campo. E' anche grazie a quest'ultimo che riceverà feedbacks per vedere se è migliorato o meno. No?

Loggato

Kierkegaard

  • Visitatore

Aprire 99999999 set non vuol dire diventare un pua!

« Risposta #7 del: 16 Febbraio 2010, 16:46:29 »

Citato da: james.mar il 16 Febbraio 2010, 16:41:35

Secondo me bisogna dare una definizione di MdP. Non solo, la scala non è discreta in cui o sei MdP, o sei natural, oppure sei un seduttore.
Esistono migliaia di tipologie intermedie.

Devi sempre spiegarmi in termini di bilancio temporale, quale sia il vantaggio di continuare ad uscire facendo le stesse cose di prima, quando ancora non hai raggiunto il tuo obiettivo di miglioramento.
La risposta è ovviamente retorica: allungare i tempi.
Va inoltre detto, che da che mondo è mondo, lo "studente lavoratore" rende poco nello studio e poco nel lavoro.
Quindi, finchè non si è in grado di autovalutarsi, è bene studiare.
Ovviamente non parlo della semplice lettura di manuale, ma di esercizi atti a migliorare le ben note capacità rimorchianti.

T

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Aprire 99999999 set non vuol dire diventare un pua!

« Risposta #8 del: 16 Febbraio 2010, 16:49:56 »

Citato da: Kierkegaard il 16 Febbraio 2010, 16:43:41

Beh, ma durante l'allenamento farà dei miglioramenti che riporterà sul campo. E' anche grazie a quest'ultimo che riceverà feedbacks per vedere se è migliorato o meno. No?

Ragionamento che parte dal concetto che esistano step di miglioramento, tipici del concetto del rimorchio per fasi.
Per esperienza, posso dire che questo concetto è falso.
Non vai a provare l'apertura, poi il pinco ed infine il pallino, perchè le qualità necessarie al far una buona apertura, sono le stesse che usi per chiudere.
Parlando di cose reali, e non di miti, le tue espressioni facciali possono migliorare, garantendoti un margine maggiore di seduttività.
Ma esiste una soglia minima, sotto la quale le donne scappano.
E finchè non la raggiungi, non rimorchi.
Ma non rimorchi solo facendo facce da caxxo: devi anche saper parlare.
Quindi, non vai a testare le tue facce rimorchiando, ma in qualsiasi situazione sociale.
Andrai a rimorchiare, quando le tue facce ed il tuo parlato (supponendo ovviamente che esistano solo questi due aspetti) raggiungono entrambe la sufficienza.
Ovvero quando il tuo miglioramento COMPLESSIVO, raggiunge la sufficienza.

« Ultima modifica: 16 Febbraio 2010, 16:52:20 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Aprire 99999999 set non vuol dire diventare un pua!

« Risposta #9 del: 16 Febbraio 2010, 16:55:09 »

E consigli di lavorare trasversalmente su tutti i piani oppure, un piano di comunicazione alla volta?

Loggato

Kierkegaard

  • Visitatore

Aprire 99999999 set non vuol dire diventare un pua!

« Risposta #10 del: 16 Febbraio 2010, 16:58:05 »

Citato da: TermYnator il 16 Febbraio 2010, 16:46:29

Devi sempre spiegarmi in termini di bilancio temporale, quale sia il vantaggio di continuare ad uscire facendo le stesse cose di prima, quando ancora non hai raggiunto il tuo obiettivo di miglioramento.
La risposta è ovviamente retorica: allungare i tempi.

e chi dice che fa le stesse cose che faceva prima?
Se uno si fa una full immersion di 1-2 settimane nel best of di IL e legge il TM, è già in grado di eliminare alcune concezioni e "macroatteggiamenti" non rimorchianti.
A patto che sia abbastanza intelligente (anzi, userei l'inglese "smart").

Citato da: TermYnator il 16 Febbraio 2010, 16:46:29

Va inoltre detto, che da che mondo è mondo, lo "studente lavoratore" rende poco nello studio e poco nel lavoro.
Quindi, finchè non si è in grado di autovalutarsi, è bene studiare.
Ovviamente non parlo della semplice lettura di manuale, ma di esercizi atti a migliorare le ben note capacità rimorchianti.

opinabile, nonostante statisticamente riguardi la maggior parte degli studenti lavoratori (ma in realtà il punto è che gli studenti bravi sono già una minoranza, trovarne uno che lavora anche diventa quindi molto difficile).
ma comunque vada se parliamo di un MdP che vuole farsi il culo per diventare seduttore, allora non parliamo di una persona che appartiene alla massa informe, alla maggioranza.
Altrimenti non riuscirà comunque ad emergere.

EDIT: dopo aver letto la risposta di Termy. Io mi riferisco sempre a Franco Franchini del mio esempio, quindi non a una persona che non ha mai rimorchiato in vita sua e che è un MdP cronico.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Aprire 99999999 set non vuol dire diventare un pua!

« Risposta #11 del: 16 Febbraio 2010, 17:01:28 »

Citato da: Kierkegaard il 16 Febbraio 2010, 16:55:09

E consigli di lavorare trasversalmente su tutti i piani oppure, un piano di comunicazione alla volta?

La prima che hai scritto.

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Aprire 99999999 set non vuol dire diventare un pua!

« Risposta #12 del: 16 Febbraio 2010, 17:08:30 »

Citato da: james.mar il 16 Febbraio 2010, 16:58:05

e chi dice che fa le stesse cose che faceva prima?
Se uno si fa una full immersion di 1-2 settimane nel best of di IL e legge il TM, è già in grado di eliminare alcune concezioni e "macroatteggiamenti" non rimorchianti.
A patto che sia abbastanza intelligente (anzi, userei l'inglese "smart").

Se con 2 settimane di TM ha eliminato macroatteggiamenti non rimorchianti, era un natural che gia praticava un "TM inconscio", ed al quale è bastata una visione logica di quello che faceva per capire dove sbagliava.
Ma stiamo parlando di individuo che gia rimorchia.
Nota, che un gia rimorchiante può anche rimorchiare poco. Ma il "6" ce lo ha gia.

Citazione

opinabile, nonostante statisticamente riguardi la maggior parte degli studenti lavoratori (ma in realtà il punto è che gli studenti bravi sono già una minoranza, trovarne uno che lavora anche diventa quindi molto difficile).

Assolutizzando, se hai meno tempo per studiare, sei statisticamente sfavorito rispetto ad uno che studia sempre.
Quindi, di fatto, devi compensare con doti naturali. Se non ce le hai, non puoi competere con uno che studia e basta. Idem per il rimorchio.

Esiste inoltre un problema di motivazione: la privazione della speranza immediata di rimorchiare, aumenta l'attidudine al sacrificio e migliora i risultati nei Franco Franchini.
E' la prassi ascetica, che da sempre usano coloro che vogliono trascendere.

T

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003

Aprire 99999999 set non vuol dire diventare un pua!

« Risposta #13 del: 16 Febbraio 2010, 17:19:27 »

Citato da: TermYnator il 16 Febbraio 2010, 17:08:30

Assolutizzando, se hai meno tempo per studiare, sei statisticamente sfavorito rispetto ad uno che studia sempre.
Quindi, di fatto, devi compensare con doti naturali. Se non ce le hai, non puoi competere con uno che studia e basta. Idem per il rimorchio.

Ne dubito. La legge di Parkinson parla chiaro: la difficoltà percepita per eseguire un compito è proporzionale al tempo che ti viene dato per eseguirlo.
Tradotto: hai 10 giorni per un assignment e lo completi in 10 giorni.
Hai 7 giorni per lo stesso assignment e lo completi in 7.
Il che significa che avere orari ridotti (perchè lavori) va a stimolare la produttività e l'efficienza e finisce che in 1 ora studi tanto quanto il non lavoratore studia in 1 ore e mezza.
Quindi allenarsi a rimorchiare e rimorchiare può essere più valido che allenarsi e basta per individui come franco franchini abbastanza smart.
E la motivazione ad allenarsi meglio può derivare anche da mini feedback positivi che arrivano alle prime uscite dal campo

Citato da: TermYnator il 16 Febbraio 2010, 17:08:30

Esiste inoltre un problema di motivazione: la privazione della speranza immediata di rimorchiare, aumenta l'attidudine al sacrificio e migliora i risultati nei Franco Franchini.
E' la prassi ascetica, che da sempre usano coloro che vogliono trascendere.

questo è un altro aspetto motivazionale interessante.
Ma anche qui credo derivi dall'individuo. C'è chi è spronato e motivato dai mini feeback positivi, chi da questa privazione.

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Aprire 99999999 set non vuol dire diventare un pua!

« Risposta #14 del: 16 Febbraio 2010, 17:50:56 »

Citato da: james.mar il 16 Febbraio 2010, 17:19:27

Ne dubito. La legge di Parkinson parla chiaro: la difficoltà percepita per eseguire un compito è proporzionale al tempo che ti viene dato per eseguirlo.
Tradotto: hai 10 giorni per un assignment e lo completi in 10 giorni.
Hai 7 giorni per lo stesso assignment e lo completi in 7.

James, questi sono sofismi, e la legge di parkinson ha la stessa valenza della legge del Menga: chi l'ha duro se lo tenga.
Andiamo OT, ma è evidente che se per i percorsi universitari si  prescrivano dei periodi, quei periodi sono frutto di esperienza su vasti campioni per determinare i tempi di studio.
Se li accorci, automaticamente la difficoltà aumenta.
Se ti dico di fare 100 Km in 10 ore con una macchina che fa 12 KM all'ora, puoi sicuramente riposarti un po' fra un tragitto e l'altro, pur completando l'opera nel tempo prescritto.
Ma se ti do lo stesso percorso e ti dico che ogni ora devi fare un giro extra di 6 KM, oltre a non poter materialmente completare l'opera nel tempo prescritto, non potrai mai riposare.
Non c'è cazzi che tengano.

Citazione

Il che significa che avere orari ridotti (perchè lavori) va a stimolare la produttività e l'efficienza e finisce che in 1 ora studi tanto quanto il non lavoratore studia in 1 ore e mezza.

Quando lavori, sei talmente cotto che tutto faresti tranne che metterti a studiare...  Buck
Essendo sbagliato il postulato di partenza, vale il contrario, e nel caso specifico, il seguente lemma verificabile nei possessori di fidanzata:
"se posso rimorchiare ogni tanto, o trombacchio, chi me lo fa fare a farmi un culo triplo?"

« Ultima modifica: 16 Febbraio 2010, 17:57:27 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10003
Pagine: [1] 2 3 4   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: