Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Alla (ri)scoperta della nostra vera essenza

(Letto 1229 volte)

Alla (ri)scoperta della nostra vera essenza

« del: 19 Settembre 2008, 18:38:29 »

Spinto da alcune riflessioni lette in vari post e dopo aver notato una tendenza ormai abbastanza delineata, ho pensato di scrivere una riflessione.

Spero che vi piaccia e che ne nasca qualcosa di costruttivo.

La scintilla mi è venuta leggendo il topic "Si parlava di invitare qualche PUA estero per fare una conferenza", dove si è parlato degli americani, dei loro meriti, dei loro limiti ed è nata una piccola diatriba al termine della quale pareva che la "tendenza" fosse di andar contro questi benedetti Ammeregani.

Ora esporrò cosa ne penso a riguardo e da ciò ne trarrò le dovute conclusioni.

Premessa: sarò un po' lungo, e rileggendo il tutto l'inizio è un po'scontato e noioso, ma la parte finale mi sembra più interessante Smile

Ordunque, partiamo dall'inizio.
In principio fu The Game, libro in cui vengono narrati fatti che a prima vista sembrano del tutto surreali e inverosimili ma che, dopo un po', ci si rende conto che non hanno nulla di così veramente speciale.
In seguito, spinti dalla voglia di imparare a "sedurre le donne più belle del mondo" ci si è dati da fare leggendo libri di seduzione come il MM, Badboy, Swinggcat, Mehow ecc. e abbiamo iniziato a mettere in pratica queste nuove nozioni, con risultati più o meno soddisfacenti.

Ora, poichè il libro che ha avuto maggior impatto e maggior rilevanza pratica (sia su di noi che sugli altri libri, vedi Magic Bullet, o Get the Girl) è il MM, parlerò del MM ma sottintendendo un po' tutta la seduzione vista dagli Ammeregani Wink

Sin dall'inizio molti di noi hanno SEMPRE storto il naso verso alcuni punti del suddetto libro. A quali punti mi riferisco?
Bè, ad esempio a certe routine completamente forzate e assolutamente INNATURALI per i nostri modi di fare e per le nostre abitudini (come l'uso dei trucchi di magia, mystery è un mago e si trova a suo agio facendoli: semplice), all'uso di materiale preconfezionato come qualcosa di necessario per sedurre le donne,o cose come il gambetto del bacio, che in Italia come abbiamo sperimentato non è che sia tutta sta gran cosa...anzi, diciamocelo: fa schifo.... Wink

Ciononostante, il MM è ben spiegato, analizza bene certe cose e, come molti di noi sappiamo, funziona. Senza dilungarmi troppo ad analizzarne i motivi (concetti già ripetuti), possiamo dire che ha dato dei risultati positivi a tanti utenti (chi più chi meno), poichè ha permesso di capire anche solo quei pochi concetti che altrimenti ci sarebbero rimasti oscuri (ma che molti natural italiani e non hanno sempre fatto e sempre faranno): concetti come il disinteresse attivo, o il non entrare nei cerchi delle donne e altri.

Ma in seguito c'è stato dell'altro e ora ci arriviamo: molti di noi hanno cambiato marcia, hanno capito che c'era dell'altro dietro, hanno capito che queste erano solo tecniche e che si poteva attingere ad un potenziale ben più grande, ad un potenziale che una volta "attivato" avrebbe dato risultati non soltanto migliori, ma ben più APPAGANTI.
Più appaganti perchè, diciamocelo, è meglio sedurre una donna facendola "impazzire" con la ring routine e con la pure kino, o semplicemente mostrandole noi stessi? il risultato magari sarà lo stesso, se miriamo ad una scopata, ma il processo?
No, decisamente non è la stessa cosa.

A seguito della scoperta di questo potenziale, è quindi iniziato un processo che ha finalmente portato a far uscire la farfalla dal bozzolo. Leggendo i report e i vari topic nessuno più si interessa alle routines, nessuno più si interessa a tutto ciò che è...DI FACCIATA, ma c'è una tendenza ad interessarsi a mostrare noi stessi per quel che siamo veramente:
basti pensare a Lu, che predica un giorno si e l'altro pure l'importanza e la forza del direct sincero: grande Lu Wink
oppure al post di Nat sulla Risensibilizzazione: ma come? facciamo tanto per diventare unreactive e ora vogliamo provare delle emozioni quando sargiamo? Si. Perchè siamo esseri umani con un cuore, e come noi vogliamo far emozionare le donne, allora vogliamo emozionarci noi stessi. 

Sapete qual è la cosa "buffa" in tutto questo? Che se andate a leggere i forum americani (non li scrivo perchè forse non si può, ma li conosciamo tutti), si nota come LORO stiano ancora appresso alle routines, agli opener, alle liste dei neg ecc. e non hanno ancora fatto quel salto di qualità di cui sto parlando.
Non voglio generalizzare, ma inoltre nei loro post c'è spesso quella specie di inconscia "avversione per le donne, colpevoli di averli fatti soffrire nel loro passato da AFC" e si nota dal fatto che il loro obiettivo sia quasi sempre quello di trovare le party chicks da One Night Stand, che il loro obiettivo sia semplicemente chiudere, e che sargino solo per aggiungere una tacca in più e per alimentare il loro ego; di certo non per, e qui quoto termY, "Scoprire chi realmente siamo", che forse è il vero scopo della seduzione.

E tutto questo, PERCHE'? Non lo so. Ma il mio pensiero è che noi italiani siamo sempre stati più bravi nella seduzione, il cosiddetto fascino del latin lover non sarà mica nato per caso?
Quest'estate in vacanza parlando con molte ragazze straniere ho notato come sia tutt'ora viva la concezione che noi italiani siamo quelli romantici, quelli che maggiormente sanno intrigare ed emozionare le donne. Certo, il mio non sarà un campione statistico adeguato, ma qualcosa c'è dietro.

Ritornando agli americani, perchè sputare nel piatto in cui abbiamo mangiato? Perchè dar contro gli americani? Diamo loro i meriti che gli spettano:
il loro merito è stato semplicemente quello di "ricordarci" che noi italiani sappiamo benissimo intrigare e sedurre una donna, solo che lo avevamo dimenticato Wink
E questo spiega il perchè di questo processo in corso che ci ha portati e ci sta portando dove ci sta portando. Questo spiega il perchè della diversa concezione della donna che ormai impera su questo forum, e la diversa concezione della seduzione. Questo spiega perchè abbiamo abbandonato le routine e ormai amiamo portare la donna nel nostro territorio (virtuale o meno che sia, vero termy? Wink ). Spiega perchè adesso quando approcciamo le donne che ci piacciono veramente, ci esponiamo, facciamo vedere loro chi realmente noi siamo, senza schemi e routine di facciata.

Come conclusione, direi che si può affermare che la seduzione all'italiana ha ormai una sua forma e una sua identità, ben differente da quella americana, che segna l'inizio di una nuova concezione del sarge e della seduzione, più profonda, più sincera, che meglio si addice alla nostra cultura e alla nostra identità.

Smile

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Alla (ri)scoperta della nostra vera essenza

« Risposta #1 del: 19 Settembre 2008, 19:01:25 »

Si è vero sta avvenendo una scissione pressochè totale dal modello americano.
Probabilmente sta avvenendo un'evoluzione. Questo lo scopriremo, siamo solo all'inizio.

La domanda da porsi però è: Se non ci fosse stato il modello americano saremo qua adesso?

Ovviamente no, nel senso che non avremmo conosciuto il sarging e dunque non sarebbe stato aperto il ecc... Si ecco la mia non era una discquisizione circa la sostanza...
Ma circa la forma.
Ovvero se non ci fosse stato il modello americano che con la sua estrema praticità, analiticità, oggettività (dunque sovra-soggettivo, dunque non dipendente dalle soggettività, ma applicabile da tutti), un modello fatto di fatti, non parole, di cose da fare, non da pensare... un modello che offriva la soluzione al problema, secco, diretto, senza fronzoli..... ecco senza questo.. chi avrebbe avuto il coraggio di mettersi in gioco??

Che poi si evolva è sempre un bene, ma per l'appunto non sputiamo nel piatto dove abbiamo mangiato.

Pragmaticità contro creatività

Loggato

Kant

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 170
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1372

Re: Alla (ri)scoperta della nostra vera essenza

« Risposta #2 del: 19 Settembre 2008, 19:47:49 »

Io non seguo i forum americani, ma penso che sia tutto il buisness che c'è dietro al mondo della seduzione che impedisca alla loro community di evolversi.

Forse negli usa, dove ogni 2 settimane escono gli aggiornamenti di qualsiasi tecnica o guru esistente, ci si limita a discutere l'ultima tecnica proposta e a testarla sul campo.
In pratica sono i guru che guidano il grosso della community dove gli fa più comodo.

Poi non è detto che fra i migliaia di seduttori americani non cene siano 500 che abbiano provato a trovare una loro strada...

Qui abbiamo avuto la possibilità di apprendere le loro tecniche, di applicarle e di discuterne tutti assieme giorno dopo giorno. Di farle fermentare...

Siamo una community piccola e concentrata.
Che con grandi persone (come TermY) è diventata qualcosa di unico!

Lew

Loggato


selezione all'ingresso nei posti
per garantire che, siano proprio tutti escrementi.

Lew Griffin

  • SI-Reliable User
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 27
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 324

Re: Alla (ri)scoperta della nostra vera essenza

« Risposta #3 del: 19 Settembre 2008, 20:15:21 »

James, te lo spiego io il perchè gli americani stanno ancora usando il MM puro:

PERCHè Là FUNZIONA, semplice no?

Mai conosciuto americane? Tendenzialmente sono: senza spirito critico, ossessionate dallo loro status sociale, credulone... e altre cose.

Per questo routine idiote funzionano con loro, per questo essere leader of man è perfetto con loro. Quando parliamo di un metodo ricordiamoci anche DOVE è stato creato

Ma lo sapete perchè il MM è nato indiretto??????

E' nato indiretto perchè la città dove mystery lo ha ideato (Montreal se non sbaglio, ma potrei) è stata dichiarata una tra le più difficili per sargiare, con persone poco socevoli che parlano poco con gli sconosciuti. Questo a detta di molti.

----

Riguardo all'uso del MM in Italia, ripeto quello che ho già detto: la grandezza di mystery è stata di aver creato l'emotional progression model : ATTRACTION - QUALIFY - COMFORT - SEDUCTION. Poi lo si può girare, omettere alcune parti o altro. Ma lo schema di lettura rimane quello.

E mi associo a kant: non sputiamo nel piatto dove abbiamo mangiato.

« Ultima modifica: 19 Settembre 2008, 20:16:54 da Nat »

Loggato


quelle sue faccine da msn umane che riesce a fare sono assurde © Lù

è molto cambiato da quando l'ho visto la prima volta, ottimo autocontrollo e tratta chiunque:pua,sof,ug,hb come persone e le fa sentire bene © Knives

un Vero uomo dal profilo umano , sempre sorridente energia alle stelle..mi ha sempre fatto spaccare dalle risate © Lù

Nerd © Zlatan

SOF © Kant

prostituta!!! © La migliore amica

BAU!!! © Il cane

Nat

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 117
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: In the bushes in front of your girlfriend's house
  • Posts: 973
  • No one can hurt me — that's my job. B. Katye

Re: Alla (ri)scoperta della nostra vera essenza

« Risposta #4 del: 19 Settembre 2008, 20:53:52 »

Nat, è giustissimo.

Però, per quanto con i dovuti riadattamenti, il MM funziona anche qui.

solo che a me non piace sedurre una ragazza che mi piace e che mi intriga con una routine o con la pure kino o robe simili.
preferisco sedurla in un altro modo, come ho anche scritto.

io stesso se dovessi sargiare in america non credo che mi affiderò alla purekino per sedurre le ragazze.

Il mio pensiero si fa più sconnesso, ma ci siamo capiti....credo Wink

Loggato

james.mar

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 209
  • Offline Offline
  • Posts: 3550

Re: Alla (ri)scoperta della nostra vera essenza

« Risposta #5 del: 20 Settembre 2008, 09:58:54 »

Il 16 Giugno scrivevo:
http://seduzioneitaliana....ic=1323.msg13569#msg13569

La penso ancora così Exclamation
 Cool

Il lungimirante,
Acqua

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Alla (ri)scoperta della nostra vera essenza

« Risposta #6 del: 20 Settembre 2008, 12:20:39 »

Bravo, ottima riflessione!!!
La cosa si puo' estendere pero' in tutti gli ambiti: gli europei (e i sud europei in particolare) sono estremamente creativi e abili, tuttavia manca a loro la capacità di sintesi, di schematizzazione e di trasmissione fredda del sapere.
Sostanzialmente noi siamo rimasti al modello maestro-allievo che, sebbene efficacissimo, non si presta alla diffusione della cultura di massa.
Gli americani invece sono bravissimi a prendere banalità (per chi le sa...), e a farci su manuali e libri per tutti in modo da innalzare il livello minimo - anche se di poco ma costantemente.

Tornando alla seduzione, non ho dubbi che stando vicini e frequentando dei veri seduttori italiani si possa diventare fenomenali; tuttavia, a parte la vistosa eccezione di TermYnator, questi non sono in grado di trasmettere per iscritto le loro capacità e non sono in grado di aiutare "le masse".

Kant ha ragione, però a domandarsi: se non fossimo partiti da Mystery, saremmo qui a interrogarci su di lui? No, evidentemente. Sicuramente ha ragione anche Nat a dire che la continuano con quello perchè funziona...

Insomma, anch'io ringrazio i modelli americani per avermi fatto venire l'illuminazione sul fatto che fosse possibile affrontare questa parte della vita; ma ora i dubbi che mi sono stati instillati di recente mi hanno aperto nuove strade e nuovi orizzonti...

Loggato


-eFFe-: quando parli di figa, mi trovi sempre Smile
TermYnator:Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti. Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani.

Think globally, fuck locally!

Età: 36 37 38 39 anni

^X^

  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 252
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1687

Re: Alla (ri)scoperta della nostra vera essenza

« Risposta #7 del: 21 Settembre 2008, 22:56:46 »

Citato da: Nat il 19 Settembre 2008, 20:15:21

E' nato indiretto perchè la città dove mystery lo ha ideato (Montreal se non sbaglio, ma potrei) è stata dichiarata una tra le più difficili per sargiare, con persone poco socevoli che parlano poco con gli sconosciuti. Questo a detta di molti.

e allora poteva benissimo nascere a Genova...  Razz

Dove però il suddetto metodo l'ho visto funzionare più di una volta (non fatto da me: non riesco ad essere troppo tecnico e mi abbandono al natural game).

Quindi anch'io invito a non sputare sul latte versato del vicino, altrimenti la gatta va al largo e affoga  Uglystupid

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: