Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Dei saluti

(Letto 2309 volte)

Dei saluti

« del: 29 Febbraio 2008, 14:47:06 »

Sappiamo che non è a forza di chiacchiere che riusciamo a manifestare le nostre intenzioni sensuali nei confronti di una donna. O meglio, sappiamo che l'assenza di un contatto fisico precedente fa sì che le nostre intenzioni sensuali vengano percepite come velleitarie, invece che credibili e possibili di avverarsi.

Come giungere presto ad un efficace kino con le ragazze? Essere italiani aiuta, nel senso che ci si ritrova spesso, con naturalezza, a gesticolare mentre si parla, e le mani possono essere fatte "distrattamente" cadere su un gomito, contatto ammissibile e denotante partecipazione. Ugualmente, un piccolo pugno può essere dato sul braccio, in modo equivalente alla pacca sulla spalla. Prendere le mani, attrarle a sè, poggiarle sulla proprie ginocchia, sono tutti gesti che consentono di valutare quanto una ragazza è coinvolta nell'interazione, ma talvolta sono interpretati come inappropriati, e pertanto vanno preparati.
Personalmente, ho trovato che un utile gesto che faccia da ponte verso altri tipi di contatto è quello della mano sul fianco durante i saluti. Può, infatti, accadere che si stia salutando una ragazza che si conta di rivedere a breve, e che l'interazione precedente sia stata calorosa. Un americano stringerebbe la ragazza in un lungo abbraccio, con pacche del tipo "fai il ruttino". Un italiano le stringerebbe la mano e la bacerebbe simpaticamente sulle guance. Io, personalmente, preferisco non dare la mano alla ragazza: mentre porgo la guancia metto una mano leggerissima all'altezza del suo fianco, per il brevissimo istante necessario a prendere (non dare) il bacio sulla guancia. Giusto quello che ho fatto oggi pomeriggio, ad esempio (vi terrò informati).
La mia impressione è che il gesto, in sè amichevole perchè simile all'abbraccio degli americani, contenga una certa carica erotica, richiamando la presa della ragazza all'altezza dei lombi, mentre la stringo a me. Sembrerebbe che, se il contatto è stato veramente leggero, e si è riusciti a tenere la ragazza distratta durante i saluti, la mano sul fianco non venga neanche percepita a livello conscio, ma parli (e parli sessualmente) solo al cervello inconscio. Questo consente di dare, sottotraccia, una coloritura sessuale all'interazione che si è svolta, preparando quella futura. Tra l'altro, lo stesso gesto indica anche possesso, e quindi aggiunge un'ulteriore sfumatura "one-up" all'interazione: questa sfumatura di per sè basta ad attivare una risposta sessuale in una donna.

Dicevo che è utile farsi baciare sulla guancia. Spesso eseguo la seguente scenetta:

(bacio bacio)
cav: - ma è così che baci? senza calore? un pò più forte, per favore! (ridendo)

Se la ragazza sta al gioco, e si è divertita fino a quel momento, allora sente di potere ripetere il bacio, dandolo più forte, poggiando bene le labbra sulla guancia: solo a questo punto la bacio a mia volta. Se la ragazza non sta al gioco, bisogna riavvolgere un pò il nastro, e ripetere le interazioni precedenti in modo da scaldare un pò l'atmosfera, oppure bisogna scartarla.

Come mai farsi baciare, e non magari baciarla? Secondo me ci sono diversi vantaggi:
1) non le si salta adosso, dandole l'impressione di "bisogno";
2) le si dà l'opportunità di un contatto fisico più caloroso e sentito, che può aiutare a scaldare un pò l'atmosfera;
3) la si addestra, e le si rende abituale un'operazione (baciarvi con forza), che prepara la strada alle interazioni (più calorose) successive;
4) si pone l'interazione nell'ottica che è lei quella che cerca il contatto fisico (posizione "one-down"): ciò è utile affinchè il suo inconscio, ben prima del cervello conscio, accetti l'idea che siete desiderabili;
5) il vostro bacio, dato solo dopo che si è dimostrata bene addestrata, è visto come "premio", rafforzando la sfumatura "one-up" dell'interazione

(Questo post è originalmente apparso sul mio blog http://sventurata.blogspot.com, dove c'è anche un pò di foto di tette, se vi piacciono)

Loggato


Ci sono più cose tra cielo e terra di quante ce ne siano nella vostra filosofia, mio buon Orazio. ("Amleto", Atto I, W.Shakespeare)

Signori si nasce, e io lo nacqui. (Totò)

cavdeseingalt

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Napoli
  • Posts: 21
  • WWW

Re: Dei saluti

« Risposta #1 del: 29 Febbraio 2008, 15:04:31 »

Io sono d'accordo con te cav. Se ho capito bene è quello che faccio, il cosiddetto "abbraccio alpha". In pratica come hai spiegato te: con la mano dominante in zona lombare. Il tocco, per me, è un incrocio tra leggero e forte; cioè deve tramettere sicurezza e potenza senza spezzarle la colonna sulle vertebre L5-S1   Laughing

Con questo gesto la tiriamo leggermente verso di noi, che non siamo perfettamente davanti ma un pò lateralmente. Ovviamente, da fare con HB che si interessano o che per lo meno ci potrebero interessare! Con un UG lardosa potrebbe sparire la mia mano al suo interno in men che non si dica!  Shocked

Bella cav!

Zlatan

Loggato


Kant, Dylan, Bonnie, Reaper, Delbuon, link, intrepido, Extreme, bagnoale, sexypit, omega, Sunbeam, alpine, zak, Ags, thirsty, Ozio, scrat, Pitix, Anrea, hitch, Partyboy, William, MrPsycho, Andy, Alfasigma, JohnH, Lupin, Dante1982, DocSleazo, Ivanilgrande, Sombrero, G-Key, Narciso, eFFe, Fabrix, Ruby, Lovedreamer, Innerlight, Brandon, Nat, Seeker, SAKU39, Estìlo/james.mar, Poncho, Silvers, Cassim, Neij, Trombler, AlterEgo, Winner, TermYnator, ErDandi, ErFreddo, Yowriter, erick.83, Smooth, Edward Bloom, doppiume, Nuke, Alfaleph, Acqua, Dan, Dr Jerry, Alex de Large, Mailin, Nova99, Escalus, a to z, Athos, Zheeno, Torello, Blackhat, PaladinoFugace, Voltarecchie, Sunrise, hustler2k8, Zerg010, Guy Montag, Hancock, Social_Hacker, Hitman, pippo, Humanist & Pivot, Boyz, RK, Festadanzante, Shark72, Kleos. Expeausition, MVA, Neo1987, Spider



II TermYraduno: "AlY' Papà e i 40 Marpioni". Io c'ero.


Ogni ostacolo che si pone tra te e i tuoi sogni non è altro che una prova per verificare quanto veramente desideri raggiungerli


Se le persone che non si comprendono, comprendessero almeno di non comprendersi, si comprenderebbero meglio di quando, non comprendendosi, non comprendono nemmeno che non si comprendono - Gustave Ichheiser

zlatan

  • 100% Key Joker
  • SI-Reliable User
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 223
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 2855
  • Only god can judge me

Re: Dei saluti

« Risposta #2 del: 29 Febbraio 2008, 15:20:13 »

sì sì, esatto, in posizione dominante
deve capire che non dipende più da lei il fatto che te la scoperai :-D

Loggato


Ci sono più cose tra cielo e terra di quante ce ne siano nella vostra filosofia, mio buon Orazio. ("Amleto", Atto I, W.Shakespeare)

Signori si nasce, e io lo nacqui. (Totò)

cavdeseingalt

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Napoli
  • Posts: 21
  • WWW

Re: Dei saluti

« Risposta #3 del: 29 Febbraio 2008, 19:45:55 »

Citiamo allora per bene l'abbraccio alpha di John Difool, apparso da un altra parte in tempi oramai remoti:
Da farsi in piedi di fronte all'hb, in posizione stabile, l'abbraccio è fatto con un solo braccio, il più forte al fine di stringere e trasmettere potenza
Il braccio le gira attorno alla schiena per permettere alla mano di arrivare fin sotto alla sua ascella opposta, o poco più sotto
Usate il braccio che stringe per dare al vostro abbraccio una direzione verso l'alto.
Dovete dare l'impressione di sollevare leggermente l'hb..
Poi stringete verso il vostro petto e mentre spingete leggermente verso l'alto.
Come se la voleste reggere nell'ipotesi che potesse svenire di punto in bianco.
John sosteneva inoltre che il tipico abbraccio a due bracci, è tipico delle relazioni amicali e parentali.

 

Loggato

Kant

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 170
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 1372

Re: Dei saluti

« Risposta #4 del: 29 Febbraio 2008, 19:48:05 »

Quoto. Me lo ricordavo pure io quel post. Bella Kant.

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: