Salve ragazzi, devo molto a questo splendido forum in quanto nel giro di 1 anno e mezzo la mia vita è cambiata totalmente, da Nerd inetto e imbranato a una persona fiera di se e stimata da tutti, apprendere l'arte della seduzione non consiste soltanto nel circondarsi di belle donne e divertirsi con loro ma migliorare ogni campo della propria vita, significa VIVERE nel vero senso della parola. Cosi' ho deciso di postare un mio contributo personale per tutti coloro che ne vorranno usufruire.
Si tratta di una mini guida che spiega come comportarsi con una ragazza dai primi momenti post approccio alla conquista vera e propria; è divisa in 3 incontri dove l'intensità del contatto fisico-visivo-emozionale aumenterà gradualmente.
Premetto che mi sono stati particolarmente utili gli insegnamenti di Termynator sul territorio virtuale, grazie davvero Termy!
Nella mini guida troverete tracce di amore, da sempre sono per l'uso della seduzione per trovare una persona che ti ami, l'avventura ci stava all'inizio ma dopo sapete cosa? vi lascia un senso di incompletezza, di vuoto, non vi rimane niente quindi personalmente uso l'arte della seduzione per provare forti emozioni e per trasmetterle alla mia lei.

Buona lettura

INIZIO DELLA CONOSCENZA

All'inizio bisogna essere vaghi, parlare delle cose in generale, mai soffermarsi su un argomento troppo a lungo o altrimenti daremo l'impressione di saper parlare solo di quello; piuttosto la persona dinanzi a noi deve pensare che possiamo parlare di qualsiasi cosa e che ci possa parlare di qualsiasi cosa, quindi che siamo delle persone aperte, interessanti e piacevoli con cui poter conversare e passare del tempo insieme.
In questa fase più che quello che si dice è importante il come si dice, anche un semplice di dove sei? studi o lavori? che musica ti piace? che hobbye hai? fai attività fisica? esci spesso? che locali frequenti? sono importanti e hanno una forza eccezionale se detti nel modo giusto! Non a catena mi raccomando!
Per quanto riguarda il timing cioè il tempo non bisogna dare l'impressione di essere troppo attaccati nè di essere in difficoltà, quindi scandite bene le parole, parlate normalmente, pacatamente ma con tono medio-alto, darete l'impressione di essere sicuri di voi e non stressati minimamente dalla situazione.
Date di voi un campione di prova, dedicate inizialmente poco tempo alla conversazione, scambi di battute veloci bastano; poi darete la boccetta intera, un pò per volta.
Non mostrate segni di stress: le ragazze capiscono subito quando siete in difficoltà e credetemi non cercheranno minimamente di mettervi a vostro agio se se ne accorgeranno!
In conclusione, per un buona conoscenza iniziale sono essenziali:

MODO DI DIRE LE COSE   &  COSE DETTE

MODO DI DIRE LE COSE:
scandire bene le parole con tono medio-alto
Utilizzare un linguaggio del corpo aperto, rilassato, una buona transazione prossemica e un giusto posizionamento del corpo rispetto all'interlocutrice

COSE DETTE:
siate vaghi, parlate di cose in generale, domande tipiche per iniziare per poi andare su altri argomenti senza mai soffermarsi troppo su uno di questi.
Evitate domande intime o che presuppongono una certa intesa tra voi, ci sarà tempo per farle.
Cercate di farla divertire, la conversazione deve assomigliare al tracciato di una montagna russa, salite, discese, salite e discese, discese e salite, il tutto sinonimo di picci emozionali di allegria!

FINE DEL PRIMO INCONTRO:
Incuriosirla e interessarla, dimostrando di essere simpatici, affabili e socievoli.

Il contatto fisico è importante ma va fatto molto lieve!

SECONDO INCONTRO
Qui potrete aprirvi maggiormente a lei, in termini di linguaggio del corpo, prossemica e posizione del corpo rispetto all' interlocutrice ma anche in termini di argomenti trattati!
Non siete più degli sconosciuti e lei vi accetta come amico per il momento, ora sta a voi rendervi qualcosa di più.
Anche qui come nella prima fase fondamentali sono le cose dette e il modo di dire le cose ma qui predominano le cose dette!
Qui dovete rendervi ancora più interessanti, farle capire come è il vostro stile di vita, quali sono i vostri hobbye, cosa vi piace fare, domande di questo tipo...
Insomma conoscere quante più cose possibili di lei senza toccare però la sua sfera personale!
Informazioni che vi saranno tremendamente utili e che dovrete memorizzare! Mi raccomando!
Ascoltate! Capite! Cercate di capire come è da quel che vi dice!
Interessatevi a lei come persona, a tutto ciò che riguarda lei, trovate quanti più ELEMENTI IN COMUNE e stabilite una connessione, ma senza intromettervi nella sua sfera personale; a ciò penseremo nel terzo incontro!
Ovviamente allungate i tempi di conversazione e di permanenza su un argomento, senza eccedere però!!
Ricordate il contatto fisico, le donne hanno un erotismo tattile rispetto a quello degli uomini che è visivo, per farle provare emozioni in nostra presenza vanno toccate, senza esagerare però mi raccomando!

TERZO INCONTRO
Qui dovrete dare il meglio di voi, siamo alla prova del 9, vi giocate tutto. Dovrete essere talmente abili da creare un territorio virtuale in cui esistete solo tu e lei: parlarete quindi di argomenti importanti come amore, amicizia, infanzia, valori, idee sul futuro, prospettive di vita, momenti importanti, timori, paure; dovrete essere abili a farla aprire a voi, a farvi rivelare le sue paure, le sue insicurezze, tutti le abbiamo ma le riveliamo solo a chi merita!
Come fare per ottenere questo effetto? Dovrete prima di tutto dimostrare di essere diversi dagli
altri, dovreste farle capire che la capite, che può parlare di queste cose, che siete affidabili e che non andrete a sbandierare tutto ai 4 venti. Dovrete esprimervi per come siete, senza finzioni di alcuna sorta: abbandonatevi a lei e lei farà lo stesso con voi. Sarà un volteggiare nell' altro reciprocamente e questo vi porterà a innamorarvi l' uno dell'altro.
Il linguaggio che dovrete usare è quello delle emozioni, scandite bene le parole, volendo rallentantate il ritmo della conversazione, sottolineate alcune parole importanti, guardatela sempre negli occhi, dovrai dare l'impressione di essere su un altro pianeta dove esistete solo tu e lei.
Fatto questo lei prenderà voi come modello da seguire, si sentirà sicura con voi, protetta, capita, cullata.
A questo punto aumentate l'intensità del contatto fisico per dimostrarle che volete essere più di un amico e ditelo in faccia che vi piace, utilizzate sguardi profondi, prolungati e il resto verrà da se come per magia! E ricordate: la sensazione più bella che potrete mai provare in vita vostra è

Amare ... e ... essere amati.

Vi ringrazio per aver utilizzato parte del vostro tempo per leggere questo mio contributo, auguro a tutti voi di realizzarvi e essere felici.
Ps: Tutto quello che è stato detto può subire variazioni in base al luogo e al tipo di ragazza cui vi trovate a contatto.