Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

I denti

(Letto 1683 volte)

I denti

« del: 01 Gennaio 2013, 20:16:36 »

Andiamo a vedere come possiamo occuparci dei nostri denti.
Innanzitutto è importante avere una buona igiene orale, non c’è niente di peggio che parlare con una persona con denti gialli o sporchi. Perciò oltre allo spazzolino è buona norma utilizzare filo interdentale e colluttorio che, tra le altre cose, previene l’alito cattivo.
Oltre a ciò ogni 6 mesi sarebbe cosa buona e giusta andare da un dentista per effettuare una pulizia più accurata.
Ogni 9-12 mesi, è possibile rivolgersi al proprio dentista anche per sottoporsi ad un trattamento sbiancante di odontoiatria cosmetica professionale. Questa procedura sfrutta l'azione di agenti sbiancanti chimici ad alta concentrazione, potenziati da specifiche lampade che ne favoriscono l'azione in profondità. L'intensità dello sbiancamento dipende dalla concentrazione del principio attivo e dal suo tempo di posa sui denti. In ogni caso, compatibilmente con l'esperienza del dentista, un intervento professionale garantisce il miglior risultato possibile, minimizzando effetti indesiderati come eccessiva sensibilità termica ed irritazione gengivale.
In alternativa il dentista può realizzare nel suo studio mascherine personalizzate in silicone morbido, riproducenti l'esatta forma delle arcate dentarie del paziente. All'interno di queste mascherine viene inserita la giusta quantità di sostanze sbiancanti in gel e si procede con l'applicazione sui denti. Mantenendole in sede per un tempo variabile dai 30 minuti alle 3-4 ore (secondo le indicazioni del dentista) e ripetendo l'operazione per circa una settimana, si ottiene un ottimo effetto sbiancante. Generalmente, la durata dell'effetto è di circa 5-6 anni, ammesso che nel corso di questo periodo si effettuino richiami di breve durata.
La genetica però ha un suo peso quindi il risultato finale sarà direttamente correlato a quando siete naturalmente predisposti ad avere denti bianchi.
Oltre a ciò, ricordate che anche il fumo influisce all’ingiallimento precoce dei denti.
Esistono anche rimedi più economici come i dentifrici sbiancanti e le az whitestrips:
* Iscriviti per visualizzare le immagini
Come ogni trattamento di sbiancamento però è meglio però utilizzare con molta precauzione questi tipi di prodotti perchè a lungo andare possono logorare lo smalto dentale. Prima di intraprendere qualsiasi tipo di sbiancamento consultate un dentista di fiducia.

Tra una settimana l'argomento saranno gli occhi  Smile

Fonte:
http://www.my-personaltra...sbiancamento-denti.html#1

Loggato

gigolò85

  • Visitatore

Re: I denti

« Risposta #1 del: 01 Gennaio 2013, 22:31:15 »

Sapevo del bicarbonato per sbiancare i denti,vero o cavolata?

Loggato

mana cerace

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 306

Re: I denti

« Risposta #2 del: 01 Gennaio 2013, 23:04:26 »

Citato da: mana cerace il 01 Gennaio 2013, 22:31:15

Sapevo del bicarbonato per sbiancare i denti,vero o cavolata?

Vero, però te lo sconsiglio perchè se utilizzi dosi sbagliate rischi di ottenere l'effetto contrario.

Loggato

gigolò85

  • Visitatore

Re: I denti

« Risposta #3 del: 02 Gennaio 2013, 09:31:29 »

Citato da: gigolò85 il 01 Gennaio 2013, 23:04:26

Vero, però te lo sconsiglio perchè se utilizzi dosi sbagliate rischi di ottenere l'effetto contrario.

Non vorrei chiedere troppo, ma esiste un metodo per stabilire il dosaggio?
Thanks Smile

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1687
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 10009

Re: I denti

« Risposta #4 del: 02 Gennaio 2013, 22:25:56 »

Citato da: TermYnator il 02 Gennaio 2013, 09:31:29

Non vorrei chiedere troppo, ma esiste un metodo per stabilire il dosaggio?
Thanks Smile

Si può fare in due modi: un risciacquo con un cucchiaio in un bicchiere oppure versandone una minima quantità sullo spazzolino ed usarlo come dentifricio. Non più di una volta a settimana comunque.

Loggato

gigolò85

  • Visitatore

Re: I denti

« Risposta #5 del: 03 Gennaio 2013, 00:06:51 »

Citato da: gigolò85 il 01 Gennaio 2013, 20:16:36

Oltre a ciò ogni 6 mesi sarebbe cosa buona e giusta andare da un dentista per effettuare una pulizia più accurata.

Giusto per lo più la pulizia in centri convenzionati costa una stupidata ( l'ultima volta meno di 40 danari) e oltre alla pulizia fanno anche un check up per vedere lo stato dei denti, lo smalto, il tartaro etc..
Oltre al fumo, sigaro particolarmente, macchiano molto anche sostanze contenenti caffeina e teina.
Più in generale tutti le sostanze con ph acido che tendono per natura a 'corrodere' leggermente i denti.
L'azione del bicarbonato di sodio, che è basico, attacca le sostanze acide che sono presenti sui denti.
Un uso eccessivo però ha ovviamente effetto opposto, ovvero quello di portare i denti ad un colore grigiastro/trasparente!
 NON va messo assolutamente sullo spazzolino, i cristalli di sale righerebbero ulteriormente lo smalto esponendolo maggiormente all'attacco dei cattivi, meglio dunque discioglierlo in acqua..
Dal mio punto di vista comunque è sempre bene rivolgersi a qualcuno che sa fare il proprio mestiere;
o ricorrere alla cara vecchia foglia di menta Wink
Per quanto riguarda l'alito, oltre al collutorio suggerisco di preferire un pasto vegano a cena, per evitare la fiatella di fogna il mattino dopo..

« Ultima modifica: 03 Gennaio 2013, 00:11:03 da BoseM. »

Loggato

Bosem

  • CSI-2-Iced
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 32
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 177

Re: I denti

« Risposta #6 del: 03 Gennaio 2013, 21:04:06 »

Citato da: BoseM. il 03 Gennaio 2013, 00:06:51

NON va messo assolutamente sullo spazzolino, i cristalli di sale righerebbero ulteriormente lo smalto esponendolo maggiormente all'attacco dei cattivi, meglio dunque discioglierlo in acqua..

Al di la di come possa essere utilizzato è comunque una pratica obsoleta e potenzialmente pericolosa. Molto meglio affidarsi ad un dentista  Smile

Loggato

gigolò85

  • Visitatore
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: