Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Domare la fame - Il trucco per dimagrire e rimanere snelli per tutta la vita.

(Letto 3419 volte)

Domare la fame - Il trucco per dimagrire e rimanere snelli per tutta la vita.

« del: 23 Gennaio 2013, 12:38:26 »

Salve ragazzi, in questo topic parleremo del segreto per dimagrire e rimanere in forma per tutta la vita, e badate nel mio discorso non parlerò affatto della palestra, quella aiuta sicuramente e fa sviluppare i muscoli ma non sempre ce la si può permettere; e allora eccovi un paio di osservazioni a riguardo.
Parlerò per esperienza personale in modo da farvi capire che non è tutto un pasticcio teorico ma pura praticità vera e verificata sul campo.
La prima cosa che dovete capire è quando essere sazi: ragazzi sazi non significa essere pieni che non ci va più niente nello stomaco, sazi significa aver domato la fame al punto di non sentire lo stomaco vuoto.
Vi spiego meglio, la fame è un'allarme che il nostro organismo ci da quando siamo in carenza di nutrienti, bene. Questo non vuol dire che ogni volta che abbiamo fame dobbiamo mangiare e mangiare finchè non si estingue questo bisogno: spesso la fame è di orgine NERVOSA, significa che non dipende da ragioni di sopravvivenza ma da motivi psicologici, questa è la fame che dovete combattere. Se sentite fame ma già sapete di aver mangiato abbastanza desistete dal prendere altro cibo, è tutto materiale in eccesso che si depositerà nelle vostre maniglie dell'amore e non farà altro che farvi ingrassare.
QUINDI, la prima arma per dimagrire è capire quando non è più necessario ingurgitare altro cibo e quindi:
-1) Diminuire la quantità di cibo ingerito.
la seconda? Evitare gli eccessi, trarre piacere dall' aver resistito a una tentazione e mi spiego meglio: appena terminano le lezioni sono da sempre obbligato a passare dinanzi a una splendida rosticceria dove a quell'ora sfornano sempre delizie del palato; la tentazione di entrare e mangiarne una c' è ma sapete cosa? NO, No, NO, non cadete, piuttosto odorate bene ma non entrate, siate superiori alla tentazione! E dopo potrete dire "Ah, alla faccia tua, ho resistito, sono un grande" perchè sapete che molti non avrebbero resistito a quella tentazione e voi ora ne siete superiori perchè l'avete fatto
-2) Imparare a resistere alle tentazioni e a trarne giovamento da ciò.
la terza?
-3) Mangiare cibi sani.
Almeno nella fasi iniziali preferite la frutta e la verdura, il pane integrale, cibi poco calorici; dopo potrete mangiare di tutto in piccole quantità e a "giorni alternati" (mi spiego meglio, se un giorno vado a un matrimonio e mi ingozzo il giorno dopo mangerò poco, quasi niente, stessa cosa per la vita quotidiana, voglio mangiare una pizza stasera? BENE, ma domani a stecchetto, cosi' funziona, se vuoi eccedere dopo dovrai deficere). Questo per mantenere un' equilibrio.
-4) Riducete la quantità di sostanze inutili assunte.
Mi riferisco soprattutto ai carboidrati, mangiate poca pasta e pane e aumentate le porzioni di secondo, di pesce e soprattutto di verdura e frutta. Al diavolo la coca cola, meglio l'acqua e che sia naturale (ancora meglio).
-5) Rispettate l'orologio alimentare.
Mangiare fuori pasto è la cosa più sbagliate che potete fare, cosi' come non fare una colazione abbondante:
la cosa migliore è fare una colazione ricca (in questo modo diminuirà la fame che avremo per tutto l'arco della giornata), un pranzo abbondante e una cena leggera. Volete degli spuntini? Una mela, o altra frutta, NO altro.
Questo basta per dimagrire nel lungo termine, i primi mesi saranno duri ma dopo questo stile alimentare diventerà parte di voi.
Se volete accelerare il tutto accompagnate con attività fisica, Jogging, Palestra vi aiuteranno a ridurre i tempi di questo lungo processo e a mantenere uno stile di vita sano.
è tutto, per domande, a dispozione.  Coolsmiley

Loggato


"Sii sempre come il mare che, infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza di riprovarci" (Jim Morrison)


"Non avere paura di cadere nel fosso, piuttosto cadi, rialzati e ricorda dove era situato, eviterai di cascarci nuovamente"


"Le esperienze ci fortificano"-"Il Tempismo è fondamentale in seduzione"-""La conoscenza genera conoscenza""


"Non si nasce seduttori, lo si diventa attraversando la pioggia, la sabbia e il sudore"


Knuppel NON provare a fare il falegname sul MIO avatar Knuppel

Mr Lux

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Residenza: Nei migliori bar dei Caracas
  • Posts: 114
  • "Carpe diem"

Re: Domare la fame - Il trucco per dimagrire e rimanere snelli per tutta la vita.

« Risposta #1 del: 23 Gennaio 2013, 12:50:05 »

Dimentichi una cosa fondamentale: la disciplina.
Io quest'estate ho iniziato a fare esattamente tutto ciò che hai detto te, perchè riuscivo a disciplinarmi: vedevo i buoni del McDonald e li buttavo, passavo davanti ad una pasticceria e andavo oltre, bevevo acqua e succo alla pera, avevo ridotto all'essenziale i condimenti, avevo eliminato ogni altra bibita perchè fanno male*; prima di mangiare qualcosa in compagnia di amici, mi chiedevo come mi fossi comportato nei giorni precedenti, e se avevo fatto schifo, rinunciavo. Se invece mi ero comportato bene, prendevo volentieri un gelato e non mi sentivo in colpa. A questo ho affiancato palestra fatta in casa, cosa resa possibile solo dall'avere una panca e due pesi ad acqua che ora non ho più, e di avere a disposizione un'intera estate da riempire (tanto, al mare non potevo andare e esami non ne avevo da fare). Ad un certo punto, ho innescato un meccanismo per cui ho iniziato a dimagrire troppo in fretta: perdevo due chili in due giorni, e così ho iniziato a mangiare cose grasse per contrastare questo eccessivo calo di peso. E da lì, per due mesi sono andato avanti senza rinunciare più a niente: mangiavo dimagrendo. Così facendo ho perso 8 chili. E stavo divinamente. Poi sono andato da mia nonna per una settimana, e ho ripreso tutto. caxxo.
Oggi non riesco più a fare tutto questo, e quello che ho ripreso è ancora lì. Non so più dove trovare la disciplina. Credo che il post si debba incentrare più che altro su quello, perchè i consigli sull'alimentazione sono risaputi, e se uno non li sa se li legge. Ma se poi non sa applicare quello che legge perchè mangia nervosamente e non ha disciplina, ci vuole qualcuno che gli spieghi come trovarla. Vedi me: ho già fatto ed applicato quello che tu hai scritto molto prima che tu lo scrivessi, eppure, anche se quelle nozioni non sono affatto sparite dalla mia mente, non riesco più a ripetere l'impresa.

« Ultima modifica: 23 Gennaio 2013, 12:56:12 da Lupo »

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: Domare la fame - Il trucco per dimagrire e rimanere snelli per tutta la vita.

« Risposta #2 del: 23 Gennaio 2013, 12:57:15 »

Citato da: Lupo il 23 Gennaio 2013, 12:50:05

Dimentichi una cosa fondamentale: la disciplina.
Io quest'estate ho iniziato a fare esattamente tutto ciò che hai detto te, perchè riuscivo a disciplinarmi: vedevo i buoni del McDonald e li buttavo, passavo davanti ad una pasticceria e andavo oltre, bevevo acqua e succo alla pera, avevo ridotto all'essenziale i condimenti, avevo eliminato ogni altra bibita perchè fanno male*; prima di mangiare qualcosa in compagnia di amici, mi chiedevo come mi fossi comportato nei giorni precedenti, e se avevo fatto schifo, rinunciavo. Se invece mi ero comportato bene, prendevo volentieri un gelato e non mi sentivo in colpa. A questo ho affiancato palestra fatta in casa, cosa resa possibile solo dall'avere una panca e due pesi ad acqua che ora non ho più, e di avere a disposizione un'intera estate da riempire (tanto, al mare non potevo andare e esami non ne avevo da fare). Ad un certo punto, ho innescato un meccanismo per cui ho iniziato a dimagrire troppo in fretta: perdevo due chili in due giorni, e così ho iniziato a mangiare cose grasse per contrastare questo eccessivo calo di peso. E da lì, per due mesi sono andato avanti senza rinunciare più a niente: mangiavo dimagrendo. Così facendo ho perso 8 chili. E stavo divinamente. Poi sono andato da mia nonna per una settimana, e ho ripreso tutto. caxxo.
Oggi non riesco più a fare tutto questo, e quello che ho ripreso è ancora lì. Non so più dove trovare la disciplina. Credo che il post si debba incentrare su quello, perchè i consigli sull'alimentazione sono risaputi, e se uno non li sa se li legge. Ma se poi non sa applicare quello che legge perchè mangia nervosamente e non ha disciplina, ci vuole qualcuno che gli spieghi come trovarla.

Per disciplina intendo proprio il saper resistere alle tentazioni e avere un progetto a lungo termine, un termine da rispettare. E questo lo ottieni solo traendo giovamento dall' aver resistito pensando che il gioco valga la candela. Dobbiamo porci un obiettivo e in virtù di quell' obiettivo seguire degli accorgimenti, altrimenti non serve a niente.  Grin
La disciplina la trovi in te stesso, nella voglia di emergere e diventare una persona migliore.  Smile

« Ultima modifica: 23 Gennaio 2013, 12:58:50 da Mr Lux »

Loggato


"Sii sempre come il mare che, infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza di riprovarci" (Jim Morrison)


"Non avere paura di cadere nel fosso, piuttosto cadi, rialzati e ricorda dove era situato, eviterai di cascarci nuovamente"


"Le esperienze ci fortificano"-"Il Tempismo è fondamentale in seduzione"-""La conoscenza genera conoscenza""


"Non si nasce seduttori, lo si diventa attraversando la pioggia, la sabbia e il sudore"


Knuppel NON provare a fare il falegname sul MIO avatar Knuppel

Mr Lux

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Residenza: Nei migliori bar dei Caracas
  • Posts: 114
  • "Carpe diem"

Re: Domare la fame - Il trucco per dimagrire e rimanere snelli per tutta la vita.

« Risposta #3 del: 23 Gennaio 2013, 13:33:14 »

Vorrei aggiungere una cosa che spero possa essere utile a chi non sa rinunciare a Coca Cola, Fanta e affini: rinunciarci è esclusivamente questione di abitudine. Io prima volevo sempre una di queste bibite. Oggi bevo solo succo alla pera, perchè mi piace e non fa male, e spero che il racconto di mio zio sia utile a chi ancora non riesce a fare a meno di bibite:

Citazione

Io non le bevo più da almeno vent'anni. L'ultima volta che ho bevuto la Coca Cola, è stata al 18 anni di un amico: durante la festa in casa sua, si rovesciò la Coca sul pavimento di marmo, e nessuno pulì. La mattina dopo, i genitori tornarono, e pulirono. Lupo, l'ho visto con gli occhi miei: in corrispondenza del lago che si era formato durante la festa, il marmo si era corroso, sembrava pietra grezza. Da quel giorno non bevo più quelle robe.

« Ultima modifica: 23 Gennaio 2013, 13:34:53 da Lupo »

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: Domare la fame - Il trucco per dimagrire e rimanere snelli per tutta la vita.

« Risposta #4 del: 23 Gennaio 2013, 18:35:16 »

Salve marpions Smile

Io in realtà non sono mai stato grasso, per fortuna dice qualcuno...Beh  non è solo fortuna, sicuramente il mio metabolismo è molto veloce e riesco a "bruciare" tutto quello che mangio, qualcuno dice che però morirò prima.. Confused, ma ci metto anche del mio per tenermi in forma.

Comunque, è lapalissiano che se si vuole iniziare un percorso di miglioramento personale, il primo passo deve essere mirato ad ottenere un fisico più piacente, in tal modo avremo un miglioramento dell'autostima ed in successione tutto il resto.
Questo non vuol dire però privarsi dei piaceri della vita! Il mangiare è la seconda cosa più bella che facciamo (la prima è il sesso  Exclamation), perchè costringerci a stupide diete?
Inoltre, è risaputo che dopo il periodo iniziale in cui si riesce a perdere qualche chilo, si tende a riprendere peso più velocemente.
Ora, su questo forum l'età media credo si sia abbassata, beh, mi sembra eccessivo che dei ventenni si mettano a dieta. Voglio dire a vent'anni basta tenere un'alimentazione sana, al massimo fare un pò di sport e si ottiene un fisico piacevole.
Quindi iniziamo ad eliminare tutto ciò che non serve : bevande gassate, dolci, patatine e altre cavolate da bambini di 5 anni...
Prendiamo il caffè? E' inutile mettere 2 cucchiaini di zucchero, abituiamoci a prenderlo amaro, oltretutto  gusteremo il sapore originale di un buon caffè. Lo stesso vale per il latte o per il thè.. lo zucchero dovremo usarlo soltanto per cucinare la passata di pomodoro per la pasta. (a proposito, a pranzo è scontato che si debba mangiare esclusivamente il primo o il secondo..)
Poi, la merenda...Per me è un pasto fondamentale, ma se mi siedo non è  certo  per mangiarmi solo una mela; dopo mezzora ho di nuovo fame e mangerei pure la tavola a cena.
La frutta (dicono) è utile mangiarla 10 minuti prima di sedersi a tavola per pranzare/cenare.
La merenda deve essere comunque sostanziosa, così da permetterci di non arrivare a cena affamati come i lupi. La cena leggera e poco abbondante ci permetterà di dormire meglio. Secondo me una cena abbondante non serve a molto, la giornata è conclusa e per dormire non ci vogliono chissà quante energie Cheesy

Detto ciò, dicono sia consigliato evitare troppi carboidrati, quindi o pane o pasta in un giorno,  ma questo non mi sento di sottoscriverlo. Così come non mi sento di dire di finirla con gli alcolici  Laughing

PS: riguardo le tentazioni, io le considero al pari dell'ansia d'approccio e delle SM (seghe mentali)  ovvero deleterie al rimorchio. Cerchiamo di vedere  la tentazione di una pizzetta alle 11 dopo la lezione con razionalità:
"Uhm buona quella pizzaaaaa (piuttosto che gelato )!! In fondo, ho fatto colazione alle 7, uno spuntino ci starebbe.."
"Certo che ci starebbe, ma poi  quando esci dalla doccia e ti vedi allo specchio non lamentarti della pancia!"

Mi preparo al linciaggio? Smile

Loggato


"Perché è di questo che si tratta: di maestria. Le donne vanno sapute trattare al primo approccio, bisogna entrare nella loro mente e nella loro anima, cercare la situazione giusta, capire se è l'ora di mille fiori o se è il momento di battere in ritirata. Ma quando la porta è socchiusa è inutile metteri a bussare: bisogna entrare."

Nessuno

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 745
  • Nessuno è perfetto..

Re: Domare la fame - Il trucco per dimagrire e rimanere snelli per tutta la vita.

« Risposta #5 del: 23 Gennaio 2013, 19:44:36 »

Citato da: Gardenia il 23 Gennaio 2013, 18:35:16

Salve marpions Smile

Io in realtà non sono mai stato grasso, per fortuna dice qualcuno...Beh  non è solo fortuna, sicuramente il mio metabolismo è molto veloce e riesco a "bruciare" tutto quello che mangio, qualcuno dice che però morirò prima.. Confused, ma ci metto anche del mio per tenermi in forma.

Comunque, è lapalissiano che se si vuole iniziare un percorso di miglioramento personale, il primo passo deve essere mirato ad ottenere un fisico più piacente, in tal modo avremo un miglioramento dell'autostima ed in successione tutto il resto.
Questo non vuol dire però privarsi dei piaceri della vita! Il mangiare è la seconda cosa più bella che facciamo (la prima è il sesso  Exclamation), perchè costringerci a stupide diete?
Inoltre, è risaputo che dopo il periodo iniziale in cui si riesce a perdere qualche chilo, si tende a riprendere peso più velocemente.
Ora, su questo forum l'età media credo si sia abbassata, beh, mi sembra eccessivo che dei ventenni si mettano a dieta. Voglio dire a vent'anni basta tenere un'alimentazione sana, al massimo fare un pò di sport e si ottiene un fisico piacevole.
Quindi iniziamo ad eliminare tutto ciò che non serve : bevande gassate, dolci, patatine e altre cavolate da bambini di 5 anni...
Prendiamo il caffè? E' inutile mettere 2 cucchiaini di zucchero, abituiamoci a prenderlo amaro, oltretutto  gusteremo il sapore originale di un buon caffè. Lo stesso vale per il latte o per il thè.. lo zucchero dovremo usarlo soltanto per cucinare la passata di pomodoro per la pasta. (a proposito, a pranzo è scontato che si debba mangiare esclusivamente il primo o il secondo..)
Poi, la merenda...Per me è un pasto fondamentale, ma se mi siedo non è  certo  per mangiarmi solo una mela; dopo mezzora ho di nuovo fame e mangerei pure la tavola a cena.
La frutta (dicono) è utile mangiarla 10 minuti prima di sedersi a tavola per pranzare/cenare.
La merenda deve essere comunque sostanziosa, così da permetterci di non arrivare a cena affamati come i lupi. La cena leggera e poco abbondante ci permetterà di dormire meglio. Secondo me una cena abbondante non serve a molto, la giornata è conclusa e per dormire non ci vogliono chissà quante energie Cheesy

Detto ciò, dicono sia consigliato evitare troppi carboidrati, quindi o pane o pasta in un giorno,  ma questo non mi sento di sottoscriverlo. Così come non mi sento di dire di finirla con gli alcolici  Laughing

PS: riguardo le tentazioni, io le considero al pari dell'ansia d'approccio e delle SM (seghe mentali)  ovvero deleterie al rimorchio. Cerchiamo di vedere  la tentazione di una pizzetta alle 11 dopo la lezione con razionalità:
"Uhm buona quella pizzaaaaa (piuttosto che gelato )!! In fondo, ho fatto colazione alle 7, uno spuntino ci starebbe.."
"Certo che ci starebbe, ma poi  quando esci dalla doccia e ti vedi allo specchio non lamentarti della pancia!"

Mi preparo al linciaggio? Smile

ho in mente qualcosa di gran lunga peggiore  Evil
cavolate apparte, quoto su tutto, difatti non ho menzionato diete, mai fatte e mai ne farò, basta darsi una regolata, trovare un'equilibrio, se poi c'è attività fisica anche si è alla grande  Smile

Loggato


"Sii sempre come il mare che, infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza di riprovarci" (Jim Morrison)


"Non avere paura di cadere nel fosso, piuttosto cadi, rialzati e ricorda dove era situato, eviterai di cascarci nuovamente"


"Le esperienze ci fortificano"-"Il Tempismo è fondamentale in seduzione"-""La conoscenza genera conoscenza""


"Non si nasce seduttori, lo si diventa attraversando la pioggia, la sabbia e il sudore"


Knuppel NON provare a fare il falegname sul MIO avatar Knuppel

Mr Lux

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Residenza: Nei migliori bar dei Caracas
  • Posts: 114
  • "Carpe diem"

Re: Domare la fame - Il trucco per dimagrire e rimanere snelli per tutta la vita.

« Risposta #6 del: 23 Gennaio 2013, 19:51:33 »

Giuste osservazioni, Gardenia. Solo su una cosa: mangiare la frutta prima/durante/a fine pasto, è sbagliato. In realtà, la frutta andrebbe mangiata lontano dai pasti.
Esempio lampante: sei ad un matrimonio, e finalmente, dopo aver mangiato tutto ma con moderazione, alle sei di pomeriggio vi portano la frutta. Poco dopo ti senti di scoppiare, e intanto dici "Bah, eppure ho mangiato con moderazione, e le portate sono state dilazionate nel tempo!". Ti senti gonfio perchè la frutta ha iniziato a fermentare nel tuo stomaco, insieme a tutte le altre portate, e questo ti fa sentire come un palloncino di elio.
Quanto alla parola "dieta", IMHO essa risente di un'accezione ingiustamente negativa, della quale sono colpevoli tutte le teorie nutrizionistiche più strampalate (vedi Dukan) che ne hanno fatto uso e abuso nel corso del tempo, andando ad irrobustire la giungla diete. E quindi, il pensar comune induce a ritenere la dieta una cosa che ci priverà di determinati piaceri. Secondo me invece, "dieta" è sinonimo di "regime alimentare corretto e bilanciato".
Ricordiamoci comunque una cosa fondamentale: il modo migliore per iniziare una dieta, è non dirlo a nessuno!

« Ultima modifica: 23 Gennaio 2013, 20:01:14 da Lupo »

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: Domare la fame - Il trucco per dimagrire e rimanere snelli per tutta la vita.

« Risposta #7 del: 23 Gennaio 2013, 20:23:34 »

Occhio perchè mi sono spiegato male... intendo dieta nel senso più utilizzato del termine, ovvero dimagrante. Per esempio quando si sente dire "ah,da domani mi metto a dieta".. è ovvio che ci si riferisca ad una dieta dimagrante.

Il discorso della frutta, di cui non vado pazzo, penso che si basi sul fatto che la frutta contiene fibre, infatti credo che qualsiasi verdura abbia lo stesso effetto. Non so se ti è mai capitato di sederti a tavola ed iniziare dalla verdura... per esempio quando mangio dai miei nonni,spesso inizio con il cosiddetto tenerume, ovvero un'insieme di verdure bollite. Beh, non ti nascondo che in effetti questo allenta la mia fame e possibilmente non riesco a mangiare altro. Se per oggi hai già cenato, domani prova a mangiare un'insalata prima di cena e fammi sapere  Wink
Dopo i pasti,invece, la frutta  da  senso di gonfiore.

Comunque, per non dimenticare in che forum siamo, sesso e frutta vanno d'accordo Afro

Loggato


"Perché è di questo che si tratta: di maestria. Le donne vanno sapute trattare al primo approccio, bisogna entrare nella loro mente e nella loro anima, cercare la situazione giusta, capire se è l'ora di mille fiori o se è il momento di battere in ritirata. Ma quando la porta è socchiusa è inutile metteri a bussare: bisogna entrare."

Nessuno

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 745
  • Nessuno è perfetto..

Re: Domare la fame - Il trucco per dimagrire e rimanere snelli per tutta la vita.

« Risposta #8 del: 23 Gennaio 2013, 20:34:47 »

Citato da: Gardenia il 23 Gennaio 2013, 20:23:34

Comunque, per non dimenticare in che forum siamo, sesso e frutta vanno d'accordo Afro

Ahahahah, Gardenia, avrei per caso dovuto cogliere la relazione "frutta-gonfiore-pisello"? Laughing

« Ultima modifica: 23 Gennaio 2013, 20:40:37 da Lupo »

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: Domare la fame - Il trucco per dimagrire e rimanere snelli per tutta la vita.

« Risposta #9 del: 23 Gennaio 2013, 21:21:15 »

Condivido sulla dieta equilibrata(infatti io mangio dolci a sfregio e sto mettendo qualche kg).
Credo però che chi non ha un buon metabolismo debba fare per un periodo una dieta specifica con molta attività fisica,e poi dedicarsi a una dieta normale.(naturalmente sempre con aiuto medico)

Loggato

mana cerace

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 306

Re: Domare la fame - Il trucco per dimagrire e rimanere snelli per tutta la vita.

« Risposta #10 del: 23 Gennaio 2013, 23:37:07 »

Citato da: Lupo il 23 Gennaio 2013, 20:34:47

Ahahahah, Gardenia, avrei per caso dovuto cogliere la relazione "frutta-gonfiore-pisello"? Laughing

Lupo non cominciare a stuprare pure questo topic  Laughing , piuttosto se vuoi aprirne uno sui cibi afrodisiaci .....  Rolling Eyes

« Ultima modifica: 23 Gennaio 2013, 23:39:34 da Mr Lux »

Loggato


"Sii sempre come il mare che, infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza di riprovarci" (Jim Morrison)


"Non avere paura di cadere nel fosso, piuttosto cadi, rialzati e ricorda dove era situato, eviterai di cascarci nuovamente"


"Le esperienze ci fortificano"-"Il Tempismo è fondamentale in seduzione"-""La conoscenza genera conoscenza""


"Non si nasce seduttori, lo si diventa attraversando la pioggia, la sabbia e il sudore"


Knuppel NON provare a fare il falegname sul MIO avatar Knuppel

Mr Lux

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Residenza: Nei migliori bar dei Caracas
  • Posts: 114
  • "Carpe diem"

Re: Domare la fame - Il trucco per dimagrire e rimanere snelli per tutta la vita.

« Risposta #11 del: 24 Gennaio 2013, 00:31:16 »

I cibi afrodisiaci non esistono. Sono una cazzata messa lì tanto per intrigare la vita di coppia e farla uscire dalla routine. E comunque stiamo andando OT, meglio smetterla

« Ultima modifica: 24 Gennaio 2013, 00:33:34 da Lupo »

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: Domare la fame - Il trucco per dimagrire e rimanere snelli per tutta la vita.

« Risposta #12 del: 24 Gennaio 2013, 00:40:56 »

Dai picciotti non andiamo OT   Wink

Loggato


"Perché è di questo che si tratta: di maestria. Le donne vanno sapute trattare al primo approccio, bisogna entrare nella loro mente e nella loro anima, cercare la situazione giusta, capire se è l'ora di mille fiori o se è il momento di battere in ritirata. Ma quando la porta è socchiusa è inutile metteri a bussare: bisogna entrare."

Nessuno

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 745
  • Nessuno è perfetto..

Re: Domare la fame - Il trucco per dimagrire e rimanere snelli per tutta la vita.

« Risposta #13 del: 25 Gennaio 2013, 10:26:02 »

Ragazzi, diciamocelo francamente, chiunque deve perdere peso, SA come fare : il problema è che ci vuole una enorme forza di volontà. Io ho perso svariati chili da quando avevo 23-24 anni, poi due anni fa ero un pò reingrassato, ma mi sono messo giù e ho riperso tutto. Importante è comprendere che ad essere magri e in forma, si sta molto meglio, e i guadagni di estetica e salute sono immensamente superiori ai piaceri del palato. Che poi di questi ultimi non ci si deve privare : ti va una pizza , o un cioccolatino, o un gelato? O una birra? di tanto in tanto, li puoi consumare, l' importante è che non si verifichi troppo spesso. Se ci si ingozza , si diventa schiavi del cibo, e nella schiavitù non c'è amore. Ingozzarsi come un orso affamato, non è amare e apprezzare il cibo.

Trovare un giusto equilibrio nel rapporto con il cibo, per chi non lo ha, è davvero difficile . Io quando avevo 20 anni, ai tempi dell' uni, ingurgitavo enormi quantità di ogni sorta di cibo, e di alcool. E sapete perchè ? Perchè NON SCOPAVO. Spesso si riversano nel cibo e alcool le proprie frustrazioni e insoddisfazioni, aggravando ulteriormente la situazione : NON SCOPO ----> MANGIO E BEVO -----> INGRASSO -------> NON SCOPO.

Bisogna trovare ,per chi ci si trovasse dentro, la forza di rompere questo circolo vizioso, partendo dal miglioramento fisico, dopodichè ci si sentirà più sicuri di sè e il resto verrà da sè.

Ma non ci si deve nemmeno rilassare, per chi non ha particolari problemi : io tra due anni fa e lo scorso anno, mi sentivo "arrivato" dal punto di vista seduttivo (ovviamente non lo ero, e non lo sono, ma quando si dispone di gnocca in abbondanza ci può stare un certo rilassamento) , allora mi sono un pò lasciato andare, ed ho accumulato 7-8 chili di troppo. Ma ho capito che non potevo continuare, e mi sono rimesso sulla retta via.

In sintesi, bisogna aver ben chiaro quali sono le priorità nella nostra vita, e comportarsi di conseguenza. Come dice bene Lupo, ci vuole una disciplina ferrea, da soldatino tedesco : non dico di fare come due ragazzi della palestra dove vado, che su mangiare e bere sono praticamente talebani, perchè non è necessario avere un fisico come il loro, ma il concetto è quello.

« Ultima modifica: 25 Gennaio 2013, 10:27:47 da Shark72 »

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 296
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3880
  • Fino alla Fine

Re: Domare la fame - Il trucco per dimagrire e rimanere snelli per tutta la vita.

« Risposta #14 del: 25 Gennaio 2013, 14:01:45 »

Citato da: Shark72 il 25 Gennaio 2013, 10:26:02

Ragazzi, diciamocelo francamente, chiunque deve perdere peso, SA come fare : il problema è che ci vuole una enorme forza di volontà.
[...]
Trovare un giusto equilibrio nel rapporto con il cibo, per chi non lo ha, è davvero difficile . Io quando avevo 20 anni, ai tempi dell' uni, ingurgitavo enormi quantità di ogni sorta di cibo, e di alcool. E sapete perchè ? Perchè NON SCOPAVO. Spesso si riversano nel cibo e alcool le proprie frustrazioni e insoddisfazioni, aggravando ulteriormente la situazione : NON SCOPO ----> MANGIO E BEVO -----> INGRASSO -------> NON SCOPO.

Bisogna trovare ,per chi ci si trovasse dentro, la forza di rompere questo circolo vizioso, partendo dal miglioramento fisico, dopodichè ci si sentirà più sicuri di sè e il resto verrà da sè.

Il problema, è proprio fare in modo che la forza di volontà sia affiancata dalla disciplina, perchè in caso contrario vale meno di zero (traduzione = te la sbatti alle palle Grin). E pur essendo perfettamente consapevoli di questo circolo vizioso, spesso non si riesce comunque a spezzarlo, proprio perchè manca la disciplina. E io sono il primo, purtroppo, ad avere forza di volontà e a non saperla canalizzare.

« Ultima modifica: 25 Gennaio 2013, 14:14:03 da Lupo »

Loggato

Lupo

  • CSI-2-Iced
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: