Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Buttare a terra gli altri per sentirsi fighi

(Letto 13810 volte)

Buttare a terra gli altri per sentirsi fighi

« del: 21 Luglio 2011, 16:49:40 »

Viviamo in un periodo di grosse insicurezze; personali in primo luogo, ma anche sociali in senso lato; c'è aria di crisi, non si trova lavoro, sembra tutto difficile, sembra che tutti ce l'abbiano e congiurino contro di noi per non farci raggiungere quello cui agognamo.

In un clima del genere è palese che l'autostima delle persone, specie per quelle il cui percorso di maturazione personale/professionale sia ancora lungi dal potersi considerare completato, non sia delle più elevate.

Queste persone vivono così costantemente nel terrore che qualcuno le additi come inferiori, come peggiori, come meno valevoli; il mezzo, psicologicamente più spicciolo, per ovviare a questo pericolo è passare da vittime a carnefici: gli altri mi danno/hanno dato del coglione? benissimo, io non sarò da meno, e non mi lascerò sfuggire occasione per distruggere gli altri, per smontarli, per dar loro dei buffoni, dei coglioni, degli inetti, e dei falliti.

Il meccansimo non è troppo dissimile dalla catena delle urla nella puntata 3x15 di How I Met Your Mother (The chain of screaming http://videourls.com/?d=I55COYYM ).

La legge spiega che se un superiore urla contro qualche inferiore è perché questo superiore è stato oggetto, a sua volta, di urla di parte di un suo  superiore.

In sostanza, tutti urlano contro qualcuno, il più forte (o quello che in quel momento è tale a seconda dei rapporti di forza) sfoga le sue frustazioni sul più debole, e così a oltranza, con una quantitativo incredibile di cacca che gli uni buttano sugli altri.

La cosa è simile, ma non identica a quella che dico, perchè quello a cui penso io è gente che no si sfoga in virtù di rapporti lavorativi capo/dipendente, ma semplicemente tenta di incrementare il proprio valore (in primo luogo ai propri occhi, in secondo luogo agli occhi di chi guarda) buttando cacca su chi ci si trova di fronte, cercando di risaltare non perchè io sono una persona di valore superiore al tuo (ma entrambi siamo persone di valore), ma un po' come ha fatto la sinistra negli ultimi 20 anni, cercando di convincere gli elettori di votare per loro perchè il berlusca è una cacca, un mafioso, un prostitutiere, un ladro, un corrotto ecc ecc; se l'altro non vale nulla, automaticamente noi saliamo,e ci sentiamo più fighi.

Bene. Quando vi capiterà, ricordatevi che chi si comporta così è un insicuro bestiale; non ha nessun modo di sentirsi pago, fiero di quello che è se non buttare cacca su chi gli capita a tiro; è il suo unico modo, l'unica rivalsa che la vita gli consente. Quindi avete 2 possibilità: rissarci (che per farsi 2 risate può anche andar bene all'occorrenza), sorridere e far finta di nulla, la vita già lo ha punito e lo punirà a sufficienza senza dobbiate contribuire anche voi. Avete di fronte un fallito, un perdente dentro, che dentro di lui cova questo stesso tarlo: sono o non sono anche io uno sfigato di cacca? e proietta costantemente questa immagine interna sugli altri

Compatitelo, è un poveraccio; e se per caso le offese che vi lancerà giungeranno al bersaglio, beh è perchè voi stessi siete scoperti, avete delle falle, e che lui ve lo dica o meno quelle falle rimangono. ovviate a quelle falle per voi stessi, non perchè uno spastico del caxxo ve le rinfaccia.

Cambia un caxxo comunque, e il tipo rimane un poveraccio: una persona seria, non distrutta dall'invidia e dalla gelosia non sentirà nessun bisogno di colpire i vostri punti deboli, sopratutto se non gli avete mai fatto un caxxo di male.

Quindi o li ignorate, oppure sfanculateli nel più breve tempo possibile, non meritano un caxxo; non è questa la gente di cui vi serve contorniarvi

« Ultima modifica: 21 Luglio 2011, 17:04:25 da Nad »

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: Buttare a terra gli altri per sentirsi fighi

« Risposta #1 del: 21 Luglio 2011, 20:06:32 »

Concordo pienamente sulle motivazioni che dai per cui queste persone si comportano in un determinato modo, alla fine è vero, sono i primi falliti.Sul modo di reagire, se ci troviamo di fronte a persone con cui abbiamo poca confidenza e vediamo occasionalmente, va bene anche ignorarli e fregarsene.Se però ci troviamo di fronte a persone che per forza di cose incontriamo spesso, vuoi perchè frequentano i nostri circoli sociali, o magari sono amici della nostra ragazza, SECONDO ME bisogna risponderli a tono senza alcuna pietà(nei giusti limiti ovviamente), in modo che se in futuro dovessero riavere l'occasione di fare qualche battutina, ci penserebbero 2 volte.Pechè se è una cosa che capita spesso, possiamo anche ignorarli e stare bene con noi stessi, ma agli occhi degli altri, imho, perdiamo inevitabilmente valore.

Loggato


Che tu creda di farcela o non farcela, avrai comunque ragione.

legolas_

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 137

Re: Buttare a terra gli altri per sentirsi fighi

« Risposta #2 del: 21 Luglio 2011, 20:44:50 »

grande thread davvero, semplice, diretto e senza giri di parole. Fa piacere leggere cose del genere, soprattutto quando ti senti trattato nei modi che hai descritto e non sai come rispondere, se non rimanere come un pesce lesso, peggio ancora quando lo fanno indirettamente. terrò bene a mente tutto ciò, hai proprio ragione, certa gente non si merita veramente un caxxo.
 
+1 sentito  Thumbs Up propongo anche per il best of, soprattutto per un nuovo arrivato, che si può ritrovare in queste situazioni, condizioni.

Shark Attack

Loggato


The Drunken Monkey
"prepara te stesso al peggio e ti accadrà sempre il meglio" (Tito Ortiz)

Shark Attack

  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 22
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 188
  • Once I Start I Cannot Stop Myself!

Re: Buttare a terra gli altri per sentirsi fighi

« Risposta #3 del: 23 Luglio 2011, 19:24:12 »

best of sicuramente

Loggato

Emmett

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 325

Re: Buttare a terra gli altri per sentirsi fighi

« Risposta #4 del: 23 Luglio 2011, 22:43:20 »

+1 e Best of per me Thumbs Up
Purtroppo elementi di questo tenore ce ne sono molti e alcuni capita che siano anche nostri amici.
Proprio oggi pomeriggio ho passato la giornata con due vecchi amici, uno dei quali ha il vizio di "tirare le balle" a tutti (amici di vecchia data compresi). Lo fa scherzando (o forse si nasconde solo dietro lo scherzo), magari per mettersi in luce a discapito di altri oppure solo per un sadico tipo di divertimento. Capire le motivazioni di personaggi del genere non è importante...è importante invece imparare a non farsi toccare da questi comportamenti. Stare allo scherzo è il primo passo: se uno non esagera è un errore mostrarsi infastiditi dalle frecciatine; ridere con autoironia, se le sue intenzioni non sono diciamo "pulite" è per il tiraballe una piccola causa di frustrazione. Controbattere colpo su colpo invece significa entrare nel suo gioco e come è noto non si può competere in stupidità con uno stupido, la sconfitta sarebbe l'unico risultato possibile.
Il secondo passo, se il simpaticone continua, è ignorare le sue battute o frecciatine, senza guardarlo male o abbozzare sorrisi. In alternativa, se dice qualcosa che può riguardare anche altri del gruppo rispondergli a tono con "ci stai dicendo che...", girando la sua ironia su qualcun altro, in modo che si trovi in inferiorità numerica oppure a giustificarsi con qualcun altro.
Infine si può anche ignorarlo e replicare con un attacco ironico e pungente in un secondo momento, quando meno se lo aspetta, magari davanti alla sua fidanzata o in una situazione in cui si troverà in forte imbarazzo...in questo modo la prossima volta che avrà voglia di farvi una battuta ci penserà due volte.

In ogni caso il dare addosso agli altri è, come dice giustamente Nad, un problema di chi adotta questa condotta, non nostro...quindi è d'obbligo dar poco peso a questi "simpatici" burloni. Wink

Loggato


Lo stupido è uno sciocco che non parla, e in questo è più sopportabile dello sciocco che parla.

G. Casanova

Liam

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Nella Città Dolente
  • Posts: 495

Re: Buttare a terra gli altri per sentirsi fighi

« Risposta #5 del: 24 Luglio 2011, 15:13:39 »

nad sei un semita buffone inetto e anche un poco fru fru

« Ultima modifica: 24 Luglio 2011, 15:15:47 da Dylan »

Loggato

Dylan

  • Utente serio
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 115
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Posts: 1104
  • Un seduttore in GH e cravatta

Re: Buttare a terra gli altri per sentirsi fighi

« Risposta #6 del: 24 Luglio 2011, 15:45:37 »

Citato da: Dylan il 24 Luglio 2011, 15:13:39

nad sei un semita buffone inetto e anche un poco fru fru

 Kiss

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: Buttare a terra gli altri per sentirsi fighi

« Risposta #7 del: 25 Luglio 2011, 22:39:52 »

il mio superiore mi scacca da mattina a sera, mi umilia davanti ai miei colleghi e non mi ha mai fatto un complimento per un lavoro fatto bene. eppure lo apprezzo per il suo atteggiamento. sto imparando anche io.
in privato parliamo di figa come due vecchi amici, ma in pubblico la sua parte e' quello del condottiero senza macchia. e devo dire che funziona. e me lo dice pure che lo fa con me. a volte ci ridiamo pure sopra, quando mi fa i cazziatoni.
condivido quando dici che bisogna lasciarsi scivolare le provocazioni degli altri.
ah, se avessi dovuto dare ascolto a tutti quelli che mi hanno detto lascia stare, non e' il tuo campo, fai altro!
chi non ha goduto vedere palla di lardo umiliato dal sergente hartman? chi era lo sfigato dei due?

Loggato

Johnny Suede

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Posts: 123

Re: Buttare a terra gli altri per sentirsi fighi

« Risposta #8 del: 25 Luglio 2011, 22:47:18 »

Citato da: downknew il 25 Luglio 2011, 22:39:52

il mio superiore mi scacca da mattina a sera, mi umilia davanti ai miei colleghi e non mi ha mai fatto un complimento per un lavoro fatto bene. eppure lo apprezzo per il suo atteggiamento.

io gli bucherei le gomme; uno che si comporta così è un coglione, il prototipo del leader negativo; un vero capo, che sia autorevole e non banalmente autoritario in virtù del suo grado, non umilia, ma dice cosa non va va, ed in che cosa sbagli, ma dando fiducia e cercando di ispirare comportamenti virtuosi; e quando fai bene, premia il comportamento...LOL ma il tuo capo pensa di stare a tana delle tigri?  Idiot

Citato da: downknew il 25 Luglio 2011, 22:39:52

chi non ha goduto vedere palla di lardo umiliato dal sergente hartman?

certamente non ha goduto una persona con un minimo di sale in zucca...

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: Buttare a terra gli altri per sentirsi fighi

« Risposta #9 del: 25 Luglio 2011, 22:56:38 »

quando ti troverai a dovere tenere a bada 500 persone ne riparliamo.
a me a provare ad essere comprensivo, mi hanno raccontato scuse vergognose pur di non venire a lavorare.
comunque questo e' un discorso sulla leadership, che svia da questo topic.

palla di lardo era uno squilibrato. hartman doveva accorgesene e cacciarlo fuori subito. in questo ha sbagliato.

Loggato

Johnny Suede

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Posts: 123

Re: Buttare a terra gli altri per sentirsi fighi

« Risposta #10 del: 25 Luglio 2011, 23:08:08 »

Citato da: downknew il 25 Luglio 2011, 22:56:38

quando ti troverai a dovere tenere a bada 500 persone ne riparliamo.

argumentum ad hominem; scorretto in linea di principio. Tu l'hai fatto? Hai umiliato la gente facendola piangere? e come è andata?

non serve un mba per capire le conseguenze del comportamento che su indichi: magari reggi per le palle tutti, la gente avrà un fottuto terrore di te; ma ti crei una valanga di nemici, e questi ti pugnaleranno alla prima occasione; fidati, è matematico

inoltre: l'opposto di umiliare e bastonare non è essere un coglione che si fa fare fesso da chiunque; tra nero e bianco ci sta un bel numero di colori nel mezzo sai?

Citato da: downknew il 25 Luglio 2011, 22:56:38

palla di lardo era uno squilibrato. hartman doveva accorgesene e cacciarlo fuori subito. in questo ha sbagliato.

sei scorretto di nuovo, dato che cambi le carte in tavola; tu hai detto "provare godimento per come viene trattato palla di lardo"; bene, godimento lo prova un sadico nel vedere un altro essere umano umiliato in quel modo, e questo per chicchessia; che si tratti di un bravo cristo, come del peggiore degli escrementi

che poi palla di lardo fosse squilibrato non ne sono così certo; per me era uno non in grado di reggere quel tipo di vita nell'esercito, e che spinto dalla situazione se ne è uscito di testa; l'errore è stato nel non capire che non era quella la sua vita; ma conta poco, e poi parliamo di un film

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057

Re: Buttare a terra gli altri per sentirsi fighi

« Risposta #11 del: 26 Luglio 2011, 07:20:38 »

Citato da: downknew il 25 Luglio 2011, 22:39:52

chi non ha goduto vedere palla di lardo umiliato dal sergente hartman? chi era lo sfigato dei due?

Tu sei uno psicopatico Smile

In realtà penso che il tuo capo ti ha messo in scacco a tal punto da portarti addirittura a giustificare il suo atteggiamento.Lui ti ha completamente sottomesso,e tu per non cedere di fronte alla situazione ti sei creato un alibi .
Sei affetto da una specie di sindrome di Stoccolma,o ,per dirla in termini piu' vicini alle tematiche del forum,ti stai comportando come la donna che si innamora dello escremento di turno,e che attribuisce a questo pregi e virtù che in realtà egli non possiede.

Perchè non gli fai anche un bofilotto con pippasugo?

« Ultima modifica: 26 Luglio 2011, 07:46:16 da sixteen »

Loggato

éclat de rire

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 32
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 295

Re: Buttare a terra gli altri per sentirsi fighi

« Risposta #12 del: 26 Luglio 2011, 08:05:06 »

bah la sindrome di stoccolma...  Idiot

nad, dici che e' matematico... non discuto, avrai i tuoi buoni motivi per affermarlo.
le discussioni sulla leadership qui da noi si sprecano. alla fine contano i risultati.

peace and love

Loggato

Johnny Suede

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Posts: 123

Re: Buttare a terra gli altri per sentirsi fighi

« Risposta #13 del: 26 Luglio 2011, 13:50:48 »

la sindrome di Stoccolma Cheesy la prima volta l'ho sentita in una puntata di flashpoint xD

comunque i sintomi sono quelli Cheesy

personalmente penso anche io che un 3D come questo sia da best of Wink

Loggato


DJ As Lifestyle

Alex0211

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Posts: 141
  • Dj as lifestyle

Re: Buttare a terra gli altri per sentirsi fighi

« Risposta #14 del: 26 Luglio 2011, 13:58:55 »

io non lo penso manco per il cavolo che questo thread sia da best of, ma dato che è mio VOTATE VOTATE VOTATE

la democrazia rimane una cacca, ma se soddisfa la mia vanità va benissimo  Exclamation

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 280
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 117
  • Posts: 2057
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: