Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

il mio primo N-Close

(Letto 1189 volte)

il mio primo N-Close

« del: 29 Giugno 2014, 20:59:08 »

Ieri sera Io, Naddolo e uno dei ragazzi del Tm abbiamo fatto un'uscita informale tanto per divertirci un po'.

La serata non è iniziata nel migliore dei modi, ma tra ritardi ed incomprensioni io e Nad ci troviamo nel gioviale San Lorenzo (anche per cambiare un po' rispetto a campo d.f.).

C'era una festa in piscina ad attenderci da tutt'altra parte ma convinco il mio esimio collega a fare prima un giretto lì, visto che ormai c'eravamo (la seria possibilità di incontrare -per puro caso- la tizia di cui scrivo in "Recuperare.." non ha influito minimamente... proprio no.. ).
La scelta si rivela pessima: S.L. è incredibilmente vuota. Mai vista così. Neanche il familiare odorino di piscio che ti penetra brutalmente le narici.

Per scaldare un po' il motore apriamo il primo set possibile, 4 ragazze mediamente carine: la super zinnona (di cui, stranamente, ancora oggi non ho idea di che colore avesse gli occhi) , la più carina ma che neggava (si dice così?) parecchio, e due tizie con bellissimi occhi azzurri (No joke).

“Ragazze scusate, un’opinione: ci hanno appena detto che sembriamo una coppia gay, voi…”ecc.
(In generale non mi sentirei di consigliarlo ma vedete voi.)
In sintesi andiamo avanti da una cazzata all’altra (e hanno pure insultato la mia povera camicia) ma essendo in 4 vs 2 abbiamo finito col fare i comici (una ce lo ha anche detto) e dopo poco ci siamo abbastanza rotti. La conversazione è crollata nel giro di un attimo (come ormai ho capito) e ce ne siamo andati.

Arrivati alla festa l’aria sembra buona: Ci sono un sacco di belle ragazze, tutti si divertono , c’è buona musica e ai tavoli da Ping Pong ci aspetta il nostro 3° uomo accompagnato da una graziosa brunetta.
Come direbbe l’ammiraglio Acbar <<E’ una tciaaappola!>> . E’ stato difficilissimo trovare un set a 2 apribile (no uomini, lontano da pista che non si sente nulla ecc), figuriamoci a tre.

Sembravamo lupi inferociti senza prede (né più né meno che esatamente quello da evitare). Giriamo forsennatamente per tutta l’area. Brevissime, e soprattutto Pochissime, aperture. Quando ne troviamo uno buono siamo ormai in 4 (si è aggiunto un amico del terzo ragazzo). Proviamo l’apertura del cancello di T. e funziona.
Quali sono i problemi però ? Anzi tutto eravamo 8 persone a quel punto, il che significava non un gruppo ma una bolgia e i due ragazzi, che sono rimasti per la maggior parte del tempo impietriti all’esterno, muti e a braccia conserte. Quando le tizie vengono chiamate le perdiamo.

Ancora Lupi , anche peggio di prima.
Ad un certo punto io ricevo una lunga occhiata da una, ma me la perdo nella folla e Naddolo, viene aperto da una così grassa che il divanetto su cui giaceva (non sedeva) sembrava una seggiolina implorante una morte rapida e dignitosa.

A quel punto era già tardi e, o ce ne andavamo oppure ci meritavamo almeno una botta di culo.
Tyche entra in scivolata all'ultimo minuto e ci fornisce l’assist per salvare un minimo la partita: vedo tre/quattro tizie farsi una selfie e riderne di gusto.
Io e Nad andiamo nel punto più in fondo del locale, il più lontano dalle casse e la, vicino al muro, troviamo due intente a chiacchierare con un Drink in mano.
“Scusate” – porgendole il cellulare con la camera già inserita –“ci fareste una foto”.

Parliamo un po’ con entrambe facendo i caxxoni, poi ad ognuno una.
Con questa ragazza ci parlavo bene. Era allegra e ad un certo punto mi offre anche di assaggiare il suo drink, il problema è che non ci trovavo nulla.

Lo confesso: sono un rompiballe dai gusti difficili, però o sei fottutamente bella o almeno un pochino mi devi interessare; perdonate il francesismo ma non cerco “un buco e basta”.
Siccome questa qua non era Megan Fox, al massimo la sua donna delle pulizie, ed io mi stavo anche annoiando, faccio una battuta rivolta a tutto il gruppo. A quel punto la ragazza con Naddolo ha esordito con una citazione da un film ed invece di dirle da quale le ho risposto con un’altra che lei ha tanato subito. “caspita, pensavo di averlo visto solo io. Ne conosci eh”, lei mi risponde “ho studiato cinema ecc” . Io: “oh , che bello, io … X…Y…Z” .

In questi momenti ci stava avvicinando sempre più fisicamente ed ignorando i nostri partner , solo che io non me ne accorgevo giuro! Non volevo scambiare o altro.. davvero  Naddolo no… non ancora....   Evil

Dopo pochissimo lei mi fa: “sì, perché da quando lavoro sui set …”   Cheesy
Mi dispiace Nad… era come se mi avesse messo le bocce dei pesci direttamente in mano.

Parliamo velocemente e mi diverto come un pazzo. Solo dopo 10 min ,almeno, mi accorgo di quel che ho fatto e mi giro verso il mio nostro, il quale però stava conversando amabilmente con la ragazza con cui stavo prima.
Scambio perfetto. Luce verde.  Thumbs Up

Parlando viene fuori che lei ha 30 anni e in un’altra occasione sarebbe stata la fine della mia conversazione – quando mai una ragazza ci sta con uno più giovane e non più grande – eppure ieri non mi ha proprio sfiorato, anzi, quei 7 inverni in più erano anche intriganti.

Non parliamo solo di cinema. Metto in pratica tutto quello che ho imparato dal Tm e dalla conferenza, ci aggiungo i due libri di BL che avevo letto negli ultimi due mesi.
Ci spostiamo , giochiamo e filtriamo.
Ad un certo punto cambio argomento di colpo, e, partito dalla sua collana (vd. T.R.), le faccio una lettura a caldo mettendoci dentro: quello che lei stesso mi ha detto e facendolo passare per una mia grande intuizione, un po’ di pedagogia, un pizzico di Pnl, un po’ di lettura del corpo (le ho detto cose vere) ed una marea di escrementate di intuizioni personali ed idee che mi ero fatto su di lei ma poste come se fossero elucubrazioni di uno che ci capisce veramente.
Pensavo avrebbe fatto effetto, sì,  non che ci cascasse con tutte le scarpe. Non sembrava chissà che roba e ho detto tutto sempre col sorriso, per questo sono rimasto tanto stupito.
Comunque sia buon per me, oh, che devo fare. Io non ero partito convinto, ma se va bene, perché no?

Fatto stà, si tira dietro i capelli (mostra il collo  Coolsmiley) e sorride. In quel momento mi sono tranquillizzato e ho preso fiducia. Le faccio: “dimmi che ho sbagliato”. E lei mi mette la mano sul petto e mi da ragione.

Andiamo al bar ma la fila è enorme, così chiacchieriamo un po’ . In quel momento in realtà volevo portarla in pista, ma ho pensato che fosse meglio bere prima (anche per me). E’ stato allora che mi sono accorto: avevo fatto 0 kino; non l’ho sfiorata neanche per sbaglio.
E’ vero che T. mi ha detto che non è affatto necessaria, ma se volevo fare qualcosa non potevo usare le mani solo per gesticolare. Così mi faccio dare la mano e avanti con le storielle fino a che non arriva l’alcol.

Torniamo a finire di bere ed io penso a come portarla in pista . C’erano buone possibilità che mi avrebbe detto di sì in ogni caso, ma magari è una che non ama molto ballare e volevo preparami un modo cui non potesse dirmi di no ( lì ci sarei andato di kino ,e, hai vistto mai, ci scappava anche il bacio). Mentre tastavo il terreno mi muovevo un po’ a ritmo per da trasmettere un po' quell’idea là ( se me lo avesse proposto lei stessa, sarebbe stato il top)
.
Proprio in quel momento mi chiama Naddolo. Mi cercava da quando ci eravamo spostati. Voleva andare a casa.
Cavolo . Io non ho neanche il numero. “Dammi 5 min. Nad. devo almeno prendere il numero!” ; Lui mi guarda come se parlassi arabo. “E chiediglielo!!” ; “ma come così diretto? Non c’è un modo migliore?” .

Non parlavo arabo… ero proprio scemo.  Knuppel
Provo il “trucco dei piedi” di cui ha parlato T. : metto in avanti la mia scarpa e dico qualche escrementata tipo “mazza che differenza! hai dei piedi davvero piccoli/grandi” , una cosa così. Lei affianca al mio piede.

Io vado: “ figa quella cosa “- riferito al discorso tenuto pochi sec prima – “poi se ti va ti lascio il mio numero, magari qualche volta mi dai una mano” .
Lei risponde con entusiasmo ed io subito metto la mano nei pantaloni e tiro fuori…. IL CELLULARE.
Lei si prende il mio num e mi fa immediatamente uno squillo chiedendomi anche di aggiungerla su FacciaLibro. Le passo il mio cellulare con fb aperto ed anche qui fa tutto da sola.

Ci salutiamo e mentre riaccompagno Naddolo a casa parliamo ancora degli N-C.

Grazie a lui in auto, scopro che:
-  Non c’era bisogno di quel giro di parole ma potevo anche chiederglielo direttamente (lui se lo era preso molto prima di me).
- Le donne non ti chiamano. Devi comunque farlo tu.
- Prendere il numero paradossalmente è l’aspetto più facile, il difficile è aver ottenuto il suo interesse nel tempo precedente, così che voglia risentirti. Nella peggiore delle ipotesi non ti rispondono.
- Il “gioco” ha una grande componente di fortuna e puoi anche aprirne mille in una serata prima di trovare il set in cui Tu sei interessante. Mi dice che non c’è “IL METODO” definitivo (vd. N.Strauss)  e in realtà spesso c’è molta più pesca a strascico ,invece che selezione, di quanto non si voglia ammettere.
- Naddolo abita in una via davvero molto buia ed introvabile.

Conclusioni=  (del dilettante eh! – non mi spaccio per quel che non sono…. beh tranne quando T. mi ha fatto rimorchiare quel uomo che poi si è scoperto essere gay per davvero…. - )  

Contro:  Thumbs Down
- Le feste numerose non sono necessariamente le migliori. Le ragazze vanno in gruppi molto ampi e più avanza la serata più è difficile trovare un set apribile, senza maschio o altri casino.

- Fare il “Lupo a caccia” è effettivamente un errore, ma evitare di farlo può non essere facile.

- Spesso abbiamo perso troppo tempo e i set si sono modificati o si sono accorti di essere fissati o li abbiamo proprio persi.

- L’apertura perfetta non esiste, ma quello decisamente sbagliato sì. Ho bisogno di esercitarmi molto, ma vi do una dritta: potete essere poeti quanto volete, ma con le casse al massimo è comunque una corsa ad ostacoli.

 - Evitare di aprire in troppi. Già in tre è tanto. Peggio che mai in netta minoranza.

- Non sono ancora minimamente in grado di vedere una che mi piace molto o anche che conosco e gestire tutta la cosa fino a sedurla. Odio la pesca a strascico, il provarci con mille perchè prima o poi una ci starà. A A me piacciono delle ragazze molto specifiche. Però capisco anche che ho appena cominciato e andare avanti così è l'unico modo per diventare bravo davvero.

PRO =   Thumbs Up
- E’ divertentissimo. Ho passato 3/4 di serata senza cavare un ragno dal buco. Lo rifarei  (e lo rifarò, ma è va comunque migliorata quella percentuale).
 
- Ho conosciuto una ragazza simpatica. Non ho alcuna intenzione di fare una LTR , tanto meno con una più grande, ma di solito le ragazze stanno con ragazzi più grandi (massimo della loro età), già il fatto che non abbia sentito il Gap a me fa piacere. Se poco poco mi riesce una scopata (sono brutale ?) benissimo, altrimenti ho un’amica in più.
- Aprite. Vi scoprirete più bravi di quanto non avreste creduto . Io mi sono sentito davvero bene man mano che vedevo che le cose andavano bene.

- Se il set è disposto, posso osare di più. Devo capire quanto.
Sono convinto che più si è bravi, più si possono rendere  “disponibili”, ma fino ad allora non ci vuole nulla ad aprirne un altro.

- Non vale la pena tirare avanti conversazione morte.

- Non mi sono inventato un caxxo di strano. Ho parlato solo di cose belle, che mi piacevano, e con una ragazza simpatica.

- Prendere un numero di telefono non è nulla di trascendentale.

- Se ci sto attento, posso tirar fuori cose che mi sarebbero sembrate di una scontatezza quasi dozzinale, e farle passare per chi sa quale colpo di genio.

- E’ stato il mio primo nc e non ho fatto nulla di disonesto. Non le ho detto una balla. Non mi sono fatto un solo complimento o vanteria. Non l’ho ingannata.  Non c’è stato alcun bisogno di fare lo escremento ( e non pensavo) . Quello che ho fatto è stata la stessa cosa che ho provato a fare al TR fallendo di brutto: ho cercato di guidare la conversazione, usare i consigli ricevuti (compreso lo spostarci anche fisicamente) e cercare in tutti i modi il Territorio Virtuale.

- Quando ho cercato un minimo l’acceleratore , ho detto cose che non mi sembravano nulla di che , ma si vede che è il Modo in cui le ho dette che ha fatto presa. Il punto ora è capire cosa, perfezionarlo e togliere solo gli aspetti inutili, senza buttar via il buono.

- Sfruttare l’apertura del ci fate una foto. E’ di una semplicità idiota, ma quando si è a corto di idee la si usa in un secondo e poi si può continuare in mille modi : “sei brava/  che bella” , “ma quanto ci metti/quante ne fai” , “ti trema la mano/siamo venuti bene/male” ecc.

- Aprirne 2.000 e gironzolare freneticamente attorno a 20.000 è brutto, ma allenarsi a parlare con ragazze è più divertente che allenarsi a schivare calci, pugni e gomitate. Ci vorrà un sacco di tempo e capocciate al muro. Il mio vantaggio è forte: sono umile, non parto con l'idea di essere arrivato ed ascolto molto, sopratutto sono volitivo.  Scopo troppo poco. Le donne mi piacciono troppo. Io diventerò bravo.

 

P.S. Tutto ciò è il soliloquio di noob. Non è successo nulla. La serata è sta 4 ore di canna del gas e 1h e qualcosa per un solo numero.
Però sono contento e mi fa piacere condividerlo con voi. Prima di conoscere il forum non mi capitava di cercare in modo costante ed univoco delle perfette sconosciute, per parlare con loro come se fossimo vecchi amici, prendermi un numero e mangiarmi le mani per non essermi preso pure un bacio.

P.p.s. Confermo quello che ho detto nei feedback al TR. : Alba, pardon Naddolo fa ridere, è proprio simpatico ma quando ci parli capisci che è un tipo molto complesso, profondo. Una persona molto particolare (in caso non lo direi , mi limiterei a “grazie Nad , bella serata”).

P.P.P.S. E’ vero che sedurre non è impossibile, ma non è affatto facile. Ci sono un sacco di cose che ancora non capisco .

« Ultima modifica: 29 Giugno 2014, 21:01:31 da TeoMat »

Loggato


"Si è vissuto abbastanza quando si ha avuto il tempo di conquistare l'amore delle donne e la stima degli uomini. "
Pierre-Ambroise de Laclos, ^Le relazioni pericolose^

SYmba

  • Istruttore ADM/CSI
  • CSI-Trainer
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 89
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: Roma
  • Posts: 200

Re: il mio primo N-Close

« Risposta #1 del: 30 Giugno 2014, 09:28:47 »

Ottimo racconto, prendo spunto per quando mi deciderò ad iniziare anch'io a fare come te/voi. Per ora sto gettando le basi, ma spero di scriverne presto qualcuno del genere (o anche meglio Evil) anch'io Smile

+1 per te Smile

Loggato


"Gli unici soggetti irrecuperabili sono i morti.
Sei vivo? Allora esci, rimorchia e tromba! E se non è oggi, sarà domani."

Termynator

Goshi

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Catania
  • Posts: 22

Re: il mio primo N-Close

« Risposta #2 del: 01 Luglio 2014, 13:28:21 »

Citato da: TeoMat il 29 Giugno 2014, 20:59:08

Ieri sera Io, Naddolo e uno dei ragazzi del Tm abbiamo fatto un'uscita informale tanto per divertirci un po'.

 Mad che invidia ! Qua niente raduni, se quei gayni la smettessero di tirare fuori sempre la scusa degli esami...   Rolling EyesLaughing
Scherzo, scherzo, sono io che tiro fuori le scuse  Exclamation

Detto questo, è proseguita la cosa?? Smile

PS: basta co' sta storia che Naddolo (sto nick fa schifo  Grin) in realtà è simpatico  Laughing

Loggato


"Perché è di questo che si tratta: di maestria. Le donne vanno sapute trattare al primo approccio, bisogna entrare nella loro mente e nella loro anima, cercare la situazione giusta, capire se è l'ora di mille fiori o se è il momento di battere in ritirata. Ma quando la porta è socchiusa è inutile metteri a bussare: bisogna entrare."

Nessuno

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Posts: 745
  • Nessuno è perfetto..

Re: il mio primo N-Close

« Risposta #3 del: 01 Luglio 2014, 17:28:17 »

Goshi
ho a stento cominciato, tu apri apri Smile

Citato da: Gardenia il 01 Luglio 2014, 13:28:21

Mad che invidia ! Qua niente raduni, se quei gayni la smettessero di tirare fuori sempre la scusa degli esami...   Rolling EyesLaughing

Studiamo tutti, ma questo non era un vero Raduno, ho semplicemente scritto ad alcuni ragazzi e siamo usciti in modo informale . Non diverso da qualunque altra uscita con gli amici Smile

 

Citato da: Gardenia il 01 Luglio 2014, 13:28:21

Detto questo, è proseguita la cosa?? Smile

Spero bene, domani ci esco, andiamo al cinema e poi beviamo qualcosa. Spero nel bacio e la volta dopo qualcosa di più....

Se funziona tutto scriverò cosa ho fatto di buono, altrimenti pubblicherò cos'è che non funziona affatto.
Spero così di poter essere utile anche agli altri.

(purtroppo quell'altra ragazza , quella dei messaggi, non si è più fatta viva)

Citato da: Gardenia il 01 Luglio 2014, 13:28:21

PS: basta co' sta storia che Naddolo (sto nick fa schifo  Grin) in realtà è simpatico  Laughing

E' vero, hai ragione. La prossima volta lo meno và Wink

Loggato


"Si è vissuto abbastanza quando si ha avuto il tempo di conquistare l'amore delle donne e la stima degli uomini. "
Pierre-Ambroise de Laclos, ^Le relazioni pericolose^

SYmba

  • Istruttore ADM/CSI
  • CSI-Trainer
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 89
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: Roma
  • Posts: 200
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: