Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Disperato nell'approccio...

(Letto 3415 volte)

Disperato nell'approccio...

« del: 25 Settembre 2011, 19:52:25 »

Ragazzi...sono disperato! Non sono in grado di aprire Sad Cos'è che mi manca? La fiducia in me stesso sicuramente... da questo punto di vista manco completamente di autostima! E poi...mi manca un'idea razionale, un qualcosa da dire per aprire. Non mi viene in mente nulla per approcciare! Quello che sento nel mio corpo è lo stringersi del mio stomaco, respiro affannoso, tachicardia...e vuoto assoluto nella mia mente! Mi vergogno da morire gente, non lo nascondo. Nella mia mente balenano miriadi di seghe mentali. Non riesco a liberarmene quando si parla di approcciare. Sono sempre lì, ho bisogno di una mano per disfarmene! E poi non ho idea di come continuare dopo l'approccio! Come collegare la frase o discorso d'apertura con la fase successiva? Help me please...I need you all!

Loggato


Sono salito sulla cattedra per ricordare a me stesso che dobbiamo sempre guardare le cose da angolazioni diverse...

Jared_Marcas

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Livorno
  • Posts: 7

Re: Disperato nell'approccio...

« Risposta #1 del: 25 Settembre 2011, 22:00:03 »

Penso che il tuo non sia un caso particolare, ce nè veramente poca di gente che riesce ad approcciare ragazze sconosciute senza un minimo di preoccupazione. Il mio consiglio è di puntare più a uscire e rimorchiare per divertirti senza fissarti sul risultato. Inoltre se abbassi le pretese e metti in preventivo un eventuale palo, la vivi in modo diversa, magari anche in maniera più sciolta.
Come invece lezione pratica su come convergere il discorso dopo l'approccio ci sono tonnellate di materiale sul forum: fossi in te darei una bella spulciata al Termypensiero e a tutti gli articolo nella sezione Best Of!

Loggato

Saccottino

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Residenza: Bologna
  • Posts: 82

Re: Disperato nell'approccio...

« Risposta #2 del: 25 Settembre 2011, 22:12:15 »

ciao,sono della toscana centrale pure io,ma moolto piu vecchio ;-)
allora,in base alla mia esperienza gli approcci fatti in scatola non servono a un azzo,molto meglio di contestuale.devi crearti le occasioni,frequentando posti e situazioni dove tu possa essere a contatto con le donne,poi devi osservare il contesto e la scena dove ti trovi e ragionare di conseguenza.
esempio
l'altro ieri ero a ballare ed ho visto una ragazza tutta sola a sedere che osservava gli altri ballare,si è girata x un secondo gli ho ho sorriso e lei si è voltata,ci ho pensato un minuto e sono partito,mi sono abbassato al suo livello(lei seduta,io alto allora mi sono abbassato con le ginocchia piegate in modo che avessimo le facce al solito livello)e le ho detto;
io.ti voglio chiedere una cosa....
lei, cosa?
come mai una bella ragazza sta tutta sola  soletta?
lei,sono sola
adesso non lo sei piu,dai alzati che balliamo un po
mi sono alzato e le ho teso la mano e poi siamo andati in pista......cell rimediato ;-)
altro esempio
stessa sera:
vedo che al bancone dove servono da bere due ragazze bevono un caffe,vedo che ogni tanto scrutano me ed il mio amico,allora io mi avvicino e il mio 'gemello'mi segue:
io,alla prima:dimmi una cosa,ma ti sembra l'ora(erano le 4) di prendere un caffe?
lei, come??????
io,si...perche non usciamo e ci andiamo a fare colazione direttamente.sai cappuccino e sfogliatina?
lei,ahahha ma si perche no?
siamo usciti ed abbiamo finito la serata in bellezza ;-)
questi sono solo due esempi recenti.
ci vuole colpo d'occhio,fantasia,rapidità e capacità di osservazione.
io non sono un adone,mi difendo,ma non sono bellissimo,quindi se sei nella media puoi cmnq riuscire senza problemi.
ultima cosa,le donne fiutano se hai paura,come i cani ahahhha
ciao
McK

Loggato


toro bono un guarda i'cculo alle vacche

...puoi mantenere il potere sulle persone finchè dai loro qualcosa,deruba a un uomo di ogni cosa e quell'uomo non sara piu in tuo potere...
ALEKSANDR SOLZHENITSYN

- Cos'è il Genio?
- È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.
Rambaldo Melandri (Gastone Moschin)
dal film "Amici miei" di Mario Monicelli

mck33it

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 18
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: toscanaccio
  • Posts: 359
  • figo si diventa,rocco si nasce

Re: Disperato nell'approccio...

« Risposta #3 del: 26 Settembre 2011, 10:56:14 »

Citato da: Jared_Marcas il 25 Settembre 2011, 19:52:25

Ragazzi...sono disperato! Non sono in grado di aprire Sad Cos'è che mi manca? La fiducia in me stesso sicuramente... da questo punto di vista manco completamente di autostima! E poi...mi manca un'idea razionale, un qualcosa da dire per aprire. Non mi viene in mente nulla per approcciare! Quello che sento nel mio corpo è lo stringersi del mio stomaco, respiro affannoso, tachicardia...e vuoto assoluto nella mia mente! Mi vergogno da morire gente, non lo nascondo. Nella mia mente balenano miriadi di seghe mentali. Non riesco a liberarmene quando si parla di approcciare. Sono sempre lì, ho bisogno di una mano per disfarmene! E poi non ho idea di come continuare dopo l'approccio! Come collegare la frase o discorso d'apertura con la fase successiva? Help me please...I need you all!

Non ti serve un'idea razionale per aprire. Anzi, è proprio il contrario: ti serve un'idea irrazionale, un flash, una battuta giusta al momento giusto.
Battute, osservazioni, che magari ti vengono quando sei con amiche, ma non con le sconosciute.
Perché?
Perché senti che devi aprire, perché ti senti in dovere, ti auto-giudichi, ti vergogni, ti fai venire l'ansia.
Anzitutto, inizia con il precisarti chiaramente che non hai proprio un caxxo da dimostrare a nessuno, tantomeno a te stesso.
Poi, quando esci, pensa solo a divertirti, ad essere spontaneo, a goderti le persone che conosci e i posti dove sei.
Facendo così, sarai positivo e sereno.
Essendo positivo e sereno ti sentirai sempre più sicuro, e inzierà a venirti spontanea una battuta da fare magari a un vecchietto alla fermata dell'autobus.
Poi magari il giorno dopo senza pensarci ti ritrovi a scambiare due parole con la commessa del negozio di vestiti, ma senza secondo fini, senza "sargiare", solo perché sei aperto e positivo.
Continui così, e diventi sempre più sicuro. "Aprire" diventa pian piano una caratteristica della tua personalità, una componente delle tue giornate, e man man cresce l'esperienza, diventi più bravo a leggere le persone, impari cosa dire e quando dirlo, sempre un po' meglio.
Insomma: non pensare ad aprire gli altri, ma ad aprire te stesso.

Loggato

Edward Bloom

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 160
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 34
  • Posts: 410

Re: Disperato nell'approccio...

« Risposta #4 del: 26 Settembre 2011, 18:40:44 »

Sottoscrivo ampiamente i commenti di tutti. Se sei davvero così bloccato magari cerca di rivolgere la parola a qualcuno in giro durante la giornata. Ma dubito che di fronte a una ragazza che ti piace questo ti aiuterà.

Quindi: qualche figura di cacca iniziale non te la toglie nessuno. Vai e falla. Diventerai in seguito molto meno suscettibile.

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: Disperato nell'approccio...

« Risposta #5 del: 26 Settembre 2011, 19:08:58 »

Grazie a tutti quelli che hanno risposto fino ad ora! Siete stati tutti molto gentili ed esaurienti con le spiegazioni  Afro

Loggato


Sono salito sulla cattedra per ricordare a me stesso che dobbiamo sempre guardare le cose da angolazioni diverse...

Jared_Marcas

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Livorno
  • Posts: 7

Re: Disperato nell'approccio...

« Risposta #6 del: 26 Settembre 2011, 19:56:13 »

Concordo con gli interventi passati.
Ti dico per esperienza personale, e penso della gran parte degli utenti qua dentro, che è una cosa normalissima provare le sensazioni che descrivi. Queste sensazioni sono come un pugno nello stomaco perchè ti separano da ciò che desideri, ma che non riesci ad ottenere.

Riprendo il punto in cui Saccottino ti dice di abbassare le aspettative, perchè lo vedo un punto critico nell'aprire o meno, perchè spesso il mito del seduttore perfetto ci porta ad avere aspettative altissime verso se stessi e nell'aspettarsi riconoscimenti dagli altri riguardo capacità che neanche abbiamo.

Si parte dal basso e spesso con ragazze che neanche ci piacciono tantissimo, ma non pensare che sia un disonore, anzi io lo reputo un passo necessario per realizzare i nostri desideri ed ottenere ciò che vogliamo veramente.

+1  Thumbs Up da parte mia per aver riconosciuto una tua difficoltà invece, come molti altri fanno, di incolpare gli altri di questa situazione.

Emix

Loggato


- Per richieste di moderazione clicca QUI -

Cuore messicano

Emix

  • SI-Moderator
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana (25 anni)
  • Posts: 1235

Re: Disperato nell'approccio...

« Risposta #7 del: 26 Settembre 2011, 22:56:11 »

Grazie mille Emix  Wink

Loggato


Sono salito sulla cattedra per ricordare a me stesso che dobbiamo sempre guardare le cose da angolazioni diverse...

Jared_Marcas

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Livorno
  • Posts: 7

Re: Disperato nell'approccio...

« Risposta #8 del: 07 Ottobre 2011, 10:11:24 »

Un'altra cosa che mi sento di aggiungere in quanto esperienza personale ai gia completissimi commenti dei colleghi sopra, è quella di trovare (sembra banale) io tuo game.

Credo che a volte la "paura di aprire" si riconduca in qualche strana maniera al rapporto che hai con l'ambiente.

Mi spiego meglio: Essendo un "nightlifer" i luoghi in cui sono piu "me stesso sono i club...per quanto mi sforzassi a cercRe di migliorAre il mio street game, mi rendevo conto di come nel club mi trovassi meglio e fossi piu a mio agio...
Ora non voglio dire che il tuo game deve essere univoco in fatto di posti...pero imho conviene cominciare ad aprire dove ti senti piu a tuo agio..un posto che conosci bene e magari dove conosci persone...quando ti senti sicuro allarga gli orizzonti e passa anche dove hai piu difficolta!

Loggato


DJ As Lifestyle

Alex0211

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Posts: 141
  • Dj as lifestyle

Re: Disperato nell'approccio...

« Risposta #9 del: 15 Dicembre 2011, 11:51:55 »

Citato da: mck33it il 25 Settembre 2011, 22:12:15

ciao,sono della toscana centrale pure io,ma moolto piu vecchio ;-)
allora,in base alla mia esperienza gli approcci fatti in scatola non servono a un azzo,molto meglio di contestuale.devi crearti le occasioni,frequentando posti e situazioni dove tu possa essere a contatto con le donne,poi devi osservare il contesto e la scena dove ti trovi e ragionare di conseguenza.

Anche io non ho mai creduto alle aperture a caxxo per strada o al centro commerciale, cioè vanno bene a 17 anni, ma visto che li ho superati da un pezzo devo anche io contestualizzare un attimo il modus operandi.
Non credo nemmeno alle cazzate di autoconvincimento..etc etc.

Ci vuole allenamento.. abituarsi all' idea che non ce ne frega nulla dell' opinione degli altri, e rendersi conto che il mondo gira senza preoccuparsi molto di quello che facciamo noi.

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1118

Re: Disperato nell'approccio...

« Risposta #10 del: 15 Dicembre 2011, 14:47:42 »

Citato da: maxcavezzi il 15 Dicembre 2011, 11:51:55

Ci vuole allenamento.. abituarsi all' idea che non ce ne frega nulla dell' opinione degli altri, e rendersi conto che il mondo gira senza preoccuparsi molto di quello che facciamo noi.

=autoconvincimento.

Che poi non è propriamente autoconvincimento... Solo trovare il proprio modus operandi

Loggato


DJ As Lifestyle

Alex0211

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Posts: 141
  • Dj as lifestyle

Re: Disperato nell'approccio...

« Risposta #11 del: 23 Dicembre 2011, 11:09:32 »

Per tornare in topic, capisco Jared e la sua ansia, pero' ho anche idea che l'autoalimenti da se'. Nemmeno io sono mai stato un drago nell'aprire senza farmi quei settordici pipponi mentali, pero' comunque vado, perche' a posteriori mi brucia molto di piu' aver gettato al vento una possibilita' con la femina (TermY docet) del momento. Ad esempio stamattina in metro c'era una davanti a me, un voto personale che ondeggia sul 7, aveva anche la fede, meno di trent'anni, indossava un cappotto che nascondeva un fisico niente male e a spalla aveva una borsa della Carpisa abbastanza particolare, con un lucchettino sulla chiusura, al che mi sono lanciato e le ho detto: "toglimi una curiosita'", lei ha sorriso e ho proseguito: "quel lucchetto chiude davvero qualcosa?" E lei mi ha prontamente spiegato che il lucchetto era solo un adorno e da li' ho preso un altro discorso relativo agli accessori e bla bla bla. Forse, in quei momenti, dovresti valutare che se te ne stai zitto e non fai nulla, perdi soltanto un'occasione e fidati, rispetto ad un palo, pesa di piu' :-)

Loggato

nonscordarmi

  • SI-Reliable User
  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 40
  • Residenza: Roma
  • Posts: 24
  • WWW

Re: Disperato nell'approccio...

« Risposta #12 del: 12 Gennaio 2012, 15:42:37 »

Jared, quello che ti manca potrebbero essere le palle, quindi prova a sedertidi botto a cavallo di una staccionata, se il dolore titoglie il respiro, vuol dire che le hai.

Forse è il coraggio, ma il fatto che tu abbia il fegato di ammettere a tutti, soprattutto a te per primo, che hai dei problemi, dimostra che non ti manca.

Forse ti manca la pratica, come da bambino, cadevi di continuo dalla bicicletta, poi hai imparato...
Allora fai tre cose:
1. leggi TUTTA la galleria dei C&B, così avrai un'idea molto chiara dei peggiori rischi che puoi correre ad aprire femine sconosciute.
2. vai in una città lontana dalla tua, entra in un bar, metti in un bicchiere una parte di rum, una di grappa e due di succo di pera, poi mescola e tracanna di brutto.
3. mezzo sfatto, esci ed apri tutte le apribili, soprattutto quelle non belle.

Quando ti renderai conto che alla peggio ti sfanculano, ma nessuna ti pesta ne cerca di ucciderti, ripeti solo i punti 1 e 3, saltando senta timori il 2, vedrai che poi apri. Smile

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 119
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 44
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2334
  • In hoc signo vinces (§)

Re: Disperato nell'approccio...

« Risposta #13 del: 05 Aprile 2012, 15:00:37 »

Citato da: sfigatto il 12 Gennaio 2012, 15:42:37

1. leggi TUTTA la galleria dei C&B, così avrai un'idea molto chiara dei peggiori rischi che puoi correre ad aprire femine sconosciute.

Scusami, dove trovo la 'galleria dei C&B'?
Grazie Smile

Loggato

Jack Slim

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Posts: 32

Re: Disperato nell'approccio...

« Risposta #14 del: 05 Aprile 2012, 15:37:52 »

http://seduzioneitaliana....-galleria-dei-crash-burn/

trovata! Smile

Loggato

Jack Slim

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Posts: 32
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: