Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Come aprite all'estero?

(Letto 2053 volte)

Come aprite all'estero?

« del: 11 Giugno 2008, 18:13:25 »

Vorrei porre una questione sul Sarge in terra straniera... con focus sull'Apertura.
(Nota: il discorso vale se ancora non vi è pieno dominio della lingua del posto)

Immaginate di sargiare in terra straniera, e di non conoscere la lingua. Ad esempio siete in Francia e conoscete solo l'inglese.

 Thumbs Up
Ci sono molti vantaggi nel rimorchio all'estero.
Lo straniero è attraente per una moltitudine di motivi: culturali, genetici, ecc.
Noi soprattutto, abbiamo una bella spintarella dallo stereotipo dell'italiano sciupafemmine  Wink
(ogni volta che dico: "sono italiano" vedo espressioni di stupore)  Coolsmiley
Quando si apre un set all'estero si hanno immediatamente una serie di temi di cui parlare, nella maggior parte dei casi proposti direttamente dalla HB (Italiano di dove, come mai sei qui, che fai in italia, ti posso fare un pompino, ecc.)  Smile
In Apertura, date immediatamente l'informazione di essere forestieri, suscitando intereresse ad un livello diverso dal solito.

 Thumbs Down
Il rovescio della medaglia è altrettanto forte.
Ci sono difficoltà ad esprimere pienamente alcuni concetti, o a tradurre battute che sono tipiche della nostra cultura  Lips Sealed. questo conduce ad un ridimensionamento delle possibilità comunicative. Sì può ovviare con il BL (amplificatissimo), ma non rende pienamente.
Costringete l'interlocutore ad adattarsi a parlare un altra lingua, che può anche non conoscere. Molte volte ciò risulta simpatico, altre volte ci si sente come i Teletubbies: tre parole ogni quarto d'ora.
In Apertura, sarete prima costretti a chiedere: "parli inglese?" e poi a dire il resto, creando una sorta di atmosfera "turista in cerca di informazioni".

 Thumbs Up Thumbs Down
In conclusione, avrei piacere di ricevere il parere dei membri (!) sul tema, chiedendo dei consigli in particolare sull'APERTURA:
- come evitare l'apertura "ciao, parli inglese?" ?
- nel caso in cui si conoscono un paio di frasi per aprire nella lingua locale, come fare transizione verso l'inglese senza entrare in atmosfera "turista in cerca di informazioni"?
- in generale, come gestire l'atmosfera "turista in cerca di informazioni"?

P.S.: le straniere si eccitano se mentre fate l'amore con loro parlate italiano.  Wink Shocked Wink

Loggato


Whenever you find yourself on the side of the majority, it is time to pause and reflect. - M. Twain
__________________

http://pieroit.org/blog
__________________

100% Maschio Alphonso

Acqua

  • SI-Bannati
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = -353
  • Offline Offline
  • Posts: 2831
  • P-ano

Re: Come aprite all'estero?

« Risposta #1 del: 12 Giugno 2008, 12:27:56 »

Citato da: Acqua il 11 Giugno 2008, 18:13:25

Ci sono molti vantaggi nel rimorchio all'estero.
Lo straniero è attraente per una moltitudine di motivi: culturali, genetici, ecc.

o anche semplicemente per curiosita', il bello della novita'.

Citazione

Noi soprattutto, abbiamo una bella spintarella dallo stereotipo dell'italiano sciupafemmine  Wink
(ogni volta che dico: "sono italiano" vedo espressioni di stupore)  Coolsmiley

ma quando mai? Shocked
Io sinceramente rivelo di essere italiano solo dopo un po', e lo stupore (positivo) lo mostrano perche' non mi atteggio come la maggior parte degli italiani all'estero Coolsmiley
Questo e' doppiamente vantaggioso:
1) spiazza le HB, creando curiosita'
2) mi/ci distingue dalla maggioranza degli italiani all'estero, che a quanto vedo non sono affatto apprezzati.
Parlo di orde di AFC invadenti che molestano le ragazze apostrofandole con "abbellaaaa!!" o con 2 frasi stentate in un inglese improbabile  Thumbs Down
Forse il luogo comune dell'italiano sciupafemmine andrebbe un po' aggiornato... Rolling Eyes

Citazione

Quando si apre un set all'estero si hanno immediatamente una serie di temi di cui parlare, nella maggior parte dei casi proposti direttamente dalla HB (Italiano di dove, come mai sei qui, che fai in italia, ti posso fare un pompino, ecc.)  Smile
In Apertura, date immediatamente l'informazione di essere forestieri, suscitando intereresse ad un livello diverso dal solito.

Giusto Smile
Potete anche dissimulare, fingendovi o comunque integrandovi perfettamente nella societa' locale, ma e' difficile e in definitiva ci riesce bene solo chi e' emigrato li' da tempo o ci torna spesso...
Tantovale non fare mistero della propria condizione di "straniero" (la gente se ne accorge spesso dalla faccia e dal look) e gestire la cosa con sicurezza.

Citazione

In conclusione, avrei piacere di ricevere il parere dei membri (!) sul tema, chiedendo dei consigli in particolare sull'APERTURA:
- come evitare l'apertura "ciao, parli inglese?" ?
- nel caso in cui si conoscono un paio di frasi per aprire nella lingua locale, come fare transizione verso l'inglese senza entrare in atmosfera "turista in cerca di informazioni"?
- in generale, come gestire l'atmosfera "turista in cerca di informazioni"?

Sono ovviamente d'accordo sul fatto che non conoscere una lingua comune pone limiti ardui al nostro game (che e' molto verbale).
Di solito imparo almeno qualche parola o frase nella lingua locale e la dico appena ho l'occasione: questo crea subito un bel clima di confidenza che avvicina un po' Smile
certo, con sole 2 frasi e' molto difficile costruire un game intero...
Allora si va di situational (ad esempio il classico foto-opener: chiedi di farti scattare una foto ecc).
Prima o poi si cerca di raggiungere un'intesa verbale e allora l'inglese o qualche altra lingua bisogna saperla.
A meno che non vogliamo fare un game ad alta energia sessuale basato quasi solo sull'attrazione fisica (tipico contesto: lo strusciamento in discoteca). Quello si puo' fare anche senza verbale, ma io non sono un campione e su questo non so aiutarti...

Citazione

P.S.: le straniere si eccitano se mentre fate l'amore con loro parlate italiano.  Wink Shocked Wink

Buono a sapersi: la prossima volta sperimento e poi ti so dire Wink

Loggato


"ti avverto: stasera non ho intenzione di fare niente"
fclose ;-)
-
"Le conferme di effe sono come la panna sulle tette, sempre graditissima" - sfigatto

-eFFe-

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 164
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 2232

Re: Come aprite all'estero?

« Risposta #2 del: 12 Giugno 2008, 13:02:57 »

Come aprire all'estero?
"hi. I wanna fuck your ass"  Evil

Loggato


------- amore amicizia ricchezza abbondanza salute benessere -------

Satira

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 65
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: novara
  • Posts: 1049

Re: Come aprite all'estero?

« Risposta #3 del: 14 Giugno 2008, 17:16:43 »

Ma dai Satira............................ Laughing

Sono stato all'estero a sargiare (Croazia)ma ho sargiato un set di italiane!!!
Non so...............con le americane il più dedlle volte basta dire che sei italiano e che vieni da Venezia!!!  Idiot
Se no prova con l'opener del cetriolo....quello scritto sul forum di Funtasy...dovrebbe funzionare..

Ossequi Coolsmiley

Loggato


Ricordate che il numero di respiri che fate in vita vostra è irrilevante,
quello ke conta,sono i momenti ke il respiro ve lo tolgono!!!

SUV

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 10
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Residenza: Udine
  • Posts: 83
  • Il mio sogno....

Re: Come aprite all'estero?

« Risposta #4 del: 16 Giugno 2008, 17:51:46 »

fidati suv, quello è un opener che "rompe il culo"  Laughing Laughing Laughing

Loggato


------- amore amicizia ricchezza abbondanza salute benessere -------

Satira

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 65
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: novara
  • Posts: 1049

Re: Come aprite all'estero?

« Risposta #5 del: 17 Giugno 2008, 09:17:19 »

Satira... Coolsmiley

                                             Coolsmiley

E' troppo diretto e volgare!!!!Fà sbregare dal ridere ma non sò quanto possa funzionare!!!

Ossequi Laughing

Loggato


Ricordate che il numero di respiri che fate in vita vostra è irrilevante,
quello ke conta,sono i momenti ke il respiro ve lo tolgono!!!

SUV

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 10
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Residenza: Udine
  • Posts: 83
  • Il mio sogno....

Re: Come aprite all'estero?

« Risposta #6 del: 17 Giugno 2008, 09:37:18 »

Il segreto è tutto nella delivery.

"hi......... I wanna..... (EC).... fuck your ass"

(guarda che sto scherzando  Laughing )

Loggato


------- amore amicizia ricchezza abbondanza salute benessere -------

Satira

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 65
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: novara
  • Posts: 1049

Re: Come aprite all'estero?

« Risposta #7 del: 17 Giugno 2008, 10:56:41 »

Citato da: Acqua il 11 Giugno 2008, 18:13:25

Noi soprattutto, abbiamo una bella spintarella dallo stereotipo dell'italiano sciupafemmine  Wink
(ogni volta che dico: "sono italiano" vedo espressioni di stupore)  Coolsmiley

P.S.: le straniere si eccitano se mentre fate l'amore con loro parlate italiano.  Wink Shocked Wink

Confermo entrambe le osservazioni.

Loggato


"Men's traditional view of sexiness isn't sexy. It shouldn't be so obvious: push-up bras and miniskirts? Sexiness, to me, is when people are comfortable with themselves." (Sienna Miller)

MarsInFurs

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 67

Re: Come aprite all'estero?

« Risposta #8 del: 17 Giugno 2008, 12:50:52 »

"Nice shoes... want to fuck?"

Loggato


"Sunbeam: il porco per antonomasia." -TermYnator
"Mai sottovalutare la stupidità femminile." -ex ragazza

SunBeam

  • SI-Creators
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 329
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Monte di Venere
  • Posts: 4866
  • WWW

Re: Come aprite all'estero?

« Risposta #9 del: 20 Luglio 2008, 16:45:17 »

UP (caxxo è ancora estate!)
OPENING
Frasi d'apertura da paura (io parlo sempre in inglese per principio):
-Come si dice "bella ragazza" in *****?
-Hi,Im italian. Do you wanna know me?
-Excuse me,can you come with me for a second? I wanna
  make a good impression with my friends  Grin (e la porti dai tuoi amici)

are you *****? è datato

per i più diretti,frasi idiomatiche in TARGET LANGUAGE(occhio alla pronuncia!)
tedesco:
-Du bist so schòn!
cinese:
-cho san,leng loi (buongiorno,bella passera)
russo: (le pronuncio come le scrivo...)
-dobre utra (buonasera)+
-crassìvadioska (bella figliola)
-pisdadababa (bella fica Grin)
-huy v pisda (pene in fica)
-huy v scioba (pene in culo)

 Cheesy

Loggato


Que se jodan

TonyMontana

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 35

Re: Come aprite all'estero?

« Risposta #10 del: 29 Settembre 2009, 18:06:40 »

prova

"Ciao bella" detto in italiano e sorridendo   Afro

Loggato

festadanzante

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 61
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 604
  • The game
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: