Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

La fabbrica del Fascino

La fabbrica del Fascino

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Qui c'è da indovinare

(Letto 710 volte)

Qui c'è da indovinare

« del: 06 Gennaio 2016, 21:51:26 »

Vi propongo un indovinello che sto proponendo un po' in giro fra le mie conoscenze ed amicizie.
Si tratta di analizzare un comportamento e di dire la propria o ciò che sentite o provate, pensandoci su.
E' praticamente ciò che vi chiedo leggendo queste poche righe. Sembra una cacchiata niùeige, ma vi giuro che c'è un motivo che poi vi spiegherò non appena risponderete in tanti:

 In questo caso si tratta di una serie di messaggi che vengono scambiati fra uomo-donna, all'inizio di una conoscenza. In base a ciò che leggete ed a ciò che vi viene in mente dovete identificare quale sia l'uomo e quale la donna e cosa pensate del discorso, delle persone, di ciò che vi viene in mente, anche ricordi di conversazioni simili, ecc. Avendolo tradotto dall'inglese lascio per entrambi il maschile, visto l'assenza di pronomi maschili e femminili, che in italiano di certo potrebbero aiutarvi nella fase di analisi.

A: Riusciremo a vederci?

B: Ancora non te lo so dire

A: e quando me lo saprai dire?

B: Prima devo tornare e devo risolvere delle cose per me, dell'università

A: Va bene, allora aspetto che tu me lo dica. Ogni tanto però fatti sentire.
Se ti va.

B: Se mi connetto ok. Se ho da fare è normale che non stia al cellulare durante la giornata.

A: Certo. Ma siccome mi faccio sentire sempre io, in qualche modo volevo capire se c'era dell'interesse da parte tua. Scrivendo secondo me ci si dimostra interesse.

B: Allora...se una persona ha delle cose a cui badare e delle priorità, l'altra persona dovrebbe capirlo e cercare di capire la situazione

A: Quindi se non mi scrivi capisco che non ti interesso. Non è difficile da capire secondo me.

B: Ti ho detto della mia vita e dei miei impegni, non dirmi che mi starai confondendo con qualcun altro.

A: Ma non posso sapere perché non mi scrivi

B: Ora lo sai, che se non scrivo è perché ho da fare.

A: E poi permettimi di dirti che non credo tu non abbia avuto tempo in così tanti giorni per scrivermi almeno una volta

B: Già. Non sei una persona che conosco abbastanza da venire prima di qualsiasi altro mio impegno. Semmai dopo esserci visti, ci potrà essere interesse per avere una certa importanza l'un l'altro. Se non mi sono fatto sentire è perché lo sai che ho delle priorità a cui badare.

A: certo che sei proprio strano Smile

« Ultima modifica: 06 Gennaio 2016, 21:56:52 da Vaguely S. U. »

Loggato


Ma nel sonno nulla può essere raggiunto.
Nella coscienza di un uomo addormentato, le sue illusioni, i suoi 'sogni', si mescolano alla realtà.
G. I. Gurdjieff

________________________________
Sono sempre in competizione con i maschi perché loro hanno più tette di me e io più palle di loro. ~cit
"NOI DONNE" è un'espressione che non ha alcun senso. A me, con certe donne da' fastidio persino condividere il genere. ~cit
Stai a vedere che alla fine mi ritroverò a ringraziare il mio carattere di merda, per tutta la selezione naturale che fa ogni giorno.  ~ cit.

Vaguely S. U.

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 28
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 24
  • Residenza: Nella testa di Zeus
  • Posts: 347

Re: Qui c'è da indovinare

« Risposta #1 del: 07 Gennaio 2016, 00:02:26 »

Ok, allora ci provo (se ho capito bene)...

A ha sicuramente una cotta per B.
A mi sembra abbia la tipica insistenza dell'uomo; una donna a meno che non sia una strappona, di solito ha un pelo di dignità in più.
Tra l'altro A ricorda me stesso quando ero un po' sfigato.
A. sta girando intorno alla questione: B. non vuole dargli soddisfazione.. La conversazione si potrebbe ridurre in due battute:

A: sei interessato/a a me?
B: si/no

Invece A. tenta di capirlo con delle domande errate a mio parere, perché da questa conversazione letta così, sembrerebbe che B. stia cercando di friendzonarlo/a

Le scuse che campa B mi sembrano un po' assurde: se ti voglio vedere, ti vedo.
"non dirmi che mi starai confondendo con qualcun altro" non l'ho capita.
B. dice che dopo l'incontro potrà esserci un interesse... Peccato che stia facendo di tutto per dar buca ad A.

Secondo me A. dovrebbe uscire con altre persone e lasciar perdere B.
Adesso che mi viene in mente potrebbe esserci stato un qualcosa in precedenza tra A e B.
Ed ecco che A potrebbe essere una donna che è stata usata da B e successivamente scaricata.
Insomma, è una cosa aperta a mille soluzioni.

edit:

"certo che sei proprio strano Smile "
Significa:
"mi hai scassato le palle ma non posso mandarti a quel paese perchè ho paura di perdere quel minimo di relazione che c'è"

« Ultima modifica: 07 Gennaio 2016, 00:04:52 da ScarTissue »

Loggato


"La figa è il sacco a pelo del cazzo" mi ha detto un vecchio, da allora in scimmia col campeggio: sono un lupetto!"


"Per amarmi devi sapere che cos'ho dentro, non ti può bastare la macchina in cui entro!"

"Con la tua tipa non va' perché siete due femmine"

"Una volta che sei nato non puoi più nasconderti"


"Già stato all'inferno, son tornato abbronzato. Così tanti film nella testa che mi sono abbonato!"

ScarTissue

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 38
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: NA
  • Posts: 379
  • Domani? Troppo lontano!

Re: Qui c'è da indovinare

« Risposta #2 del: 07 Gennaio 2016, 01:47:54 »

Secondo me ci sono dei cambiamenti di sesso.
Nelle prime 4 batture A-B, A è una donna e B un uomo.
La richiesta iniziale di A riusciremo lascia intendere una possibilità futura non è netta.
B invece è netto nelle risposte.

poi il resto invece è A uomo, B donna... A logico ma insistente, B logico evitante.

« Ultima modifica: 07 Gennaio 2016, 01:49:41 da tide75 »

Loggato


“Che una bella donna conceda o neghi i suoi favori, le piace sempre che le vengano chiesti.” - Ovidio

"Non riuscivo a far nulla, le mie tecniche non funzionavano più.
Aveva il potere di far riaffiorare la mia paura, e su quella mi gestiva come una marionetta.
Per questo scrivo che le paure non si vincono con una sbornia.
Le paure si vincono fermandosi, e parlando sinceramente con se stessi.
Altrimenti, abbiamo solo dato le spalle a Sacha, ma appena ci giriamo, ce la ritroviamo davanti." - TermYnator

"Non sarò politically correct, come non lo è l'assegnazione della figa nella realtà." - TermYnator

"I miei pensieri sono avvolti in una nuvola di bestemmie." - Acqua

"Perché una volta che inizi devi arrivare fino in fondo, devi farcela, altrimenti rimarrai un incompiuto, ma con l'aggravante di aver scoperto che la colpa è solo tua." - Edward Bloom

tide75

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 9
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Neverland
  • Posts: 166

Re: Qui c'è da indovinare

« Risposta #3 del: 07 Gennaio 2016, 02:09:29 »

A- Donna
B-Uomo

Loggato

Sprinter

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 11
  • Offline Offline
  • Posts: 113

Re: Qui c'è da indovinare

« Risposta #4 del: 07 Gennaio 2016, 02:55:49 »

Rispondo senza leggere le risposte antecedenti perché penso sia più  bello così Smile (poi le sbircio)

A= uomo,rompicoglioni e assilante B non glie la darà neanche morta,A mi ricorda il classico mdp che a tutti i costi vuole vedersi con B(la quale precedentemente avrà dato un po d'interesse)
A è  anche abbastanza sfigato perché non riesce a comprendere che una persona non può stare sempre dietro il telefono(evidentemente lui ha una vita sociale limitata)

B= probabilmente donna,incasinatacon i prorpi cazzi,che già si è  pentita di aver dato corda ad A,che abbia impegni o no,vuole sbolognare A senza che lui l'assilli troppo per questo trova una scuaa (che può essere anche vera,ma resta il fatto che ha è  TROPPO stressante)

I sessi si potrebbero invertite ma sinceramente vedo caca palle più un tipo che una tipa.

Loggato

mana cerace

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 306

Re: Qui c'è da indovinare

« Risposta #5 del: 09 Gennaio 2016, 22:31:42 »

All'inizio ho pensato: Va beh, un classico, A = uomo e B = donna.
Però proseguendo nella conversazione ho iniziato a credere il contrario. Quello di B non mi sembra il modo di reagire di una donna alle insistenti richieste di un uomo che non le interessa. Ho anche pensato all'ipotesi che B potrebbe essere una rizzacazzi, che non lo vuole ma neanche vuole mandarlo a cagare di netto, perchè, non so, le piace essere corteggiata anche da maschi che non le interessano, o vuole sfruttarlo come zerbino, ecc... ma in questo caso, per quella che è la mia piccola esperienza, le donne che vogliono "tenere aperti i giochi" con uomini che non gli interessano, non reagiscono in maniera così netta e fredda. Anzi, tentano in qualche modo di intortare l'uomo con quelle frasi strategiche che ogni ragazzo innamorato vorrebbe sentirsi dire. In pratica gliela fanno annusare senza dargliela, per tenere il maschio ancorato ed evitare che possa rompersi i coglioni e smettere di corteggiarla. Invece in questo caso B è molto asciutto, sta molto sul logico, e cerca di spiegare con calma come mai non si fa sentire ecc, quindi per me B è un uomo e A una donna.
E' pur vero che nonostante quello che ho detto, B di fatto allude ad una futura frequentazione, seppur in maniera molto evasiva, fumosa e imprecisata. Ma proprio questo (insieme a tutto il suo modo di fare), mi ha fatto venire in mente una situazione tra una mia amica e un ragazzo che studiava al nord, e che scendeva ogni tanto. Non sto a farvela lunga, si piacevano entrambi fin dalle superiori ma nessuno aveva il coraggio di dirlo all'altro, e così parlavano per sottintesi e sotto-sottintesi ( Idiot ). Questo per mesi, mesi e mesi: lei si comportava come A = donna, e lui come B = uomo. Lei cercava un'occasione di incontro ogni santa volta, e lui spesso spariva e non si faceva sentire -alternati con periodi in cui invece le dava più corda- e continuava a dire che aveva da fare con l'università; in maniera molto generica diceva che non aveva tempo per una ragazza, e che se la sarebbe trovata solo dopo la laurea perchè prima non poteva avere distrazioni... tante cagate, insomma: lei gli interessava, ma non aveva il coraggio per dirgli nè sì nè no. Per mesi e mesi, ho ripetuto alla mia amica "ma lascia perdere, stai perdendo tempo!", ma era innamorata persa e non mi ascoltava. Continuava ad essere convinta che era solo questione di tempo, che alla fine si sarebbero fidanzati ecc... finalmente, un giorno, delusa un'infinità di volte da questo comportamento, decide di chiudere, e conclude con uno sconsolato "che coglione... è veramente un coglione".
Tutto questo però mi ha fatto pensare che esiste una versione maschile della rizzacazzi: il bagnafiga. Laughing

« Ultima modifica: 09 Gennaio 2016, 22:40:23 da Lupo »

Loggato

Lupo

  • CSI-2
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: Qui c'è da indovinare

« Risposta #6 del: 09 Gennaio 2016, 23:54:23 »

Citato da: Sprinter il 07 Gennaio 2016, 02:09:29

A- Donna
B-Uomo

Sprinter avevo chiesto una risposta più sviluppata ed articolata, altrimenti una come la tua non serve a molto, anzi =)

Loggato


Ma nel sonno nulla può essere raggiunto.
Nella coscienza di un uomo addormentato, le sue illusioni, i suoi 'sogni', si mescolano alla realtà.
G. I. Gurdjieff

________________________________
Sono sempre in competizione con i maschi perché loro hanno più tette di me e io più palle di loro. ~cit
"NOI DONNE" è un'espressione che non ha alcun senso. A me, con certe donne da' fastidio persino condividere il genere. ~cit
Stai a vedere che alla fine mi ritroverò a ringraziare il mio carattere di merda, per tutta la selezione naturale che fa ogni giorno.  ~ cit.

Vaguely S. U.

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 28
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 24
  • Residenza: Nella testa di Zeus
  • Posts: 347

Re: Qui c'è da indovinare

« Risposta #7 del: 10 Gennaio 2016, 18:44:51 »

A: Donna insistente che teme di perdere l'occasione. Si sente in quwlache modo inferiore, non all'altezza. Per questo rischia abbassando la propria dignità. In realtà, sta giocando il tutto per tutto.
B: Uomo che non vuole perdere l'occasione ma non vuole esporsi. Gioca in difesa sapendo che tanto la pappa arriva da sola, e non vuole farsi troppo vedere con questa donna. I motivi di questo comportamento possono essere molti:
a) uomo sposato
b) Donna che ispira sesso ritenuta però brutta di viso e o volgare. Insomma una bella trombata ma non di più.
c) Donna di rango ritenuto "inferiore" per lavoro/status/etnia.
d) Donna che suscita GAP e timore di un giudizio sociale avverso.
e) Donna considerata una strappona.

A Sembra innamorata, poco calibrata. La penultima risposta di lui (B) sembra dare ad intendere che non c'è una vera e propria conoscenza basata su condivisioni, ma una semplice storia di sesso estemporaneo, forse una sola volta. Lui ribadisce che la sua vita viene prima di questa conoscenza (tipica risposta da uomo sposato).
Non vedo A vincente: se non impara a calibrare da femina vera, B non capitolerà mai limitandosi ad aspettare che la patata gli entri dalla porta di casa senza averla nemmeno chiamata.

Non date MAI certezze ad un uomo: se non è un Vero Uomo, lo perderete...

 Heart

« Ultima modifica: 10 Gennaio 2016, 18:48:32 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1623
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9530

Re: Qui c'è da indovinare

« Risposta #8 del: 10 Gennaio 2016, 23:16:03 »

MWUAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

Visto che ho ricevuto abbastanza risposte, posso tranquillamente esporre il perché di questo mio giochetto.

Anzitutto ci tengo a precisare che ho dovuto inventare la storia della traduzione per sviare un po' i vostri pensieri, perché in effetti la conversazione che vi ho proposto è tratta da una delle mie, avute recentemente con un ragazzo il quale considera impegni quali: università, problemi di salute, genitore invalido, impegni familiari & co; delle cose per cui non è vero che non si può avere tempo per star a chattare con qualcuno od incontrarlo. Fa niente che hai tentato di spiegargli che dall'1 al 27 l'agenda è piena di impegni REALI e che deve solo aspettare che si sistemino quelle cose. Quindi no ScarTissue, non erano scuse campate in aria Wink né friendzone, ma la richiesta ovvia e legittima di una donna di non essere ammorbata ogni 3x2 con le stesse questioni, quando si son fornite già delle motivazioni e si chiede di non pretendere attenzioni da fidanzati quando ancora ci si deve vedere. Ultimamente gli uomini hanno la tendenza a fare le prime donne, fa niente che gli hai già detto che sei in un'altra regione per le vacanze e che un incontro è reso impossibile dall'assenza di un teletrasporto, la primadonna continuerà a chiederti "quando ci vedremo?", PASSANDO DA uomo papabile a stremante rottura di coglioni. Sei tornata in città? Nonostante tu abbia detto al suddetto primadonnO che ci son problemi con l'uni che vanno risolti e che sei con la febbre, lui ti dirà "tu non mi pensi! Non mi cerchi!". Questa è una razza che deve estinguersi velocemente così come è spuntata fuori, sappiatelo.

Comunque un'altra cosa che ho modificato è l'ultimo messaggio scritto da B (cioè me), che in realtà era:
" Già. Perché te sei una persona così importante da venire prima di qualsiasi altro impegno? No. Semmai dopo un incontro proverò interesse per te, potrai rientrare nelle mie priorità. La parte della offesa a cui non si manda nessun messaggio non la dovrebbe fare normalmente la donna? Eppure un simile comportamento femminile a voi infastidisce o vi da noia. Perché per me non dovrebbe essere lo stesso?"

Ed è proprio da queste parole -visto che io supporto la tesi della similarità nei generi, nel senso che ci son comportamenti identici per ambo i sessi, ma percezioni diverse degli stessi- ho voluto vedere in quanti di voi avessero preconcetti di genere sul modo di comportarsi nell'ambito di un approccio di tipo conoscitivo/amoroso/sessuale.
Spiego meglio attraverso vari esempi:
1° Esempio:
-il genere femminile si lamenta del fatto che gli uomini sono i veri stronzi;
-il genere maschile dice che invece non è vero e che sono gli uomini i più bistrattati.
la mia risposta: appartenendo ad un solo genere si può solo conoscere una faccia della stessa medaglia, inoltre se ci son problemi per entrambi, è evidente che non è una questione di genere, ma puramente di persone di merda, sia uomini che donne.

2° Esempio:
-un uomo risponde in maniera dura, con ironia ad una donna per rifiutarla, viene considerato un figo sia da uomini che da donne;
-una donna risponde allo stesso modo ad un uomo per rifiutarlo, si sentirà chiamare acida e verrà invitata a scopare di più.
la mia risposta: c'è una percezione diversa in base al sesso, dello stesso stimolo. solo che spesso questa cosa non viene affatto percepita.

3° Esempio:
Quando si sente parlare un uomo spesso vengono dette sempre le stesse cose:
-la donna è quella che rompe i coglioni, ti cerca, ti ammorba, "quella vuole il mio cazzo, te lo dico io 'mbà".
-l'uomo invece non rompe mai. l'uomo non deve chiedere mai (cit.). L'uomo è pieno di dignità, figo, seduttore, spaccaculi, et altre minchiate stereotipate.

Ebbene no, signorini.
Con un bel
4 a 2
vince lo stereotipo per cui è la donna ad attaccarsi ai calcagni, senza dignità alcuna. YEEEEEE! Che brutta percezione che avete  Laughing

Citato da: TermYnator il 10 Gennaio 2016, 18:44:51

Non date MAI certezze ad un uomo: se non è un Vero Uomo, lo perderete...

eh beh, peccato si trattasse di una donna.
Ebbene ciò che volevo farvi notare, se non a TermY, ad altri utenti è che in realtà a dato stimolo si riceverà data reazione. Nel senso che non è prerogativa dell'uomo allontanarsi da una se gli si danno certezze; anzi è cosa che OVVIAMENTE capita anche se si danno certezze ad una donna (sorvolando che non era questo il caso), la questione è che di base si hanno dei preconcetti basati sul genere.
E spesso sono marcati tanto più l'uomo in questione pensa di rientrare nei canoni dell'uomo vero o quantomeno pensa di essere scafato. Non a caso praticamente le uniche persone che ci hanno azzeccato (anche solo a metà) sono stati mana cerace e tide75, che fino ad ora in tutti i post che almeno IO ho letto, avevano mantenuto un certo tipo di approccio un po' più analitico, meno da "prendo le cose sottogamba, perché sono scafato, so già come funziona".

Diciamo che mi andava di darvi una nuova lezioncina senza sentirmi dare della femminista da qualcuno. Perché è questo ciò di cui io spesso parlo, non una esaltazione femminile, ma un "guardate che è così per ambo i sessi".

Comunque grazie per la rizzacazzi. In realtà sono una molto paziente che se vuole conoscere uno, lo conosce, se però ha di mezzo tanti impegni, non sto di certo lì a dare la priorità a qualcuno o ad intortarlo con frasette zuccherose per non farlo scappare via. Campo benissimo anche senza avere qualcuno che mi venga dietro. Non a caso lo avverto della realtà dei fatti, dando così a lui la libertà di scegliere se aspettare o meno.
Vivi e lascia vivere. Wink

Loggato


Ma nel sonno nulla può essere raggiunto.
Nella coscienza di un uomo addormentato, le sue illusioni, i suoi 'sogni', si mescolano alla realtà.
G. I. Gurdjieff

________________________________
Sono sempre in competizione con i maschi perché loro hanno più tette di me e io più palle di loro. ~cit
"NOI DONNE" è un'espressione che non ha alcun senso. A me, con certe donne da' fastidio persino condividere il genere. ~cit
Stai a vedere che alla fine mi ritroverò a ringraziare il mio carattere di merda, per tutta la selezione naturale che fa ogni giorno.  ~ cit.

Vaguely S. U.

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 28
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 24
  • Residenza: Nella testa di Zeus
  • Posts: 347

Re: Qui c'è da indovinare

« Risposta #9 del: 11 Gennaio 2016, 01:02:49 »

Citato da: Vaguely S. U. il 10 Gennaio 2016, 23:16:03

Comunque grazie per la rizzacazzi. In realtà sono una molto paziente che se vuole conoscere uno, lo conosce, se però ha di mezzo tanti impegni, non sto di certo lì a dare la priorità a qualcuno o ad intortarlo con frasette zuccherose per non farlo scappare via. Campo benissimo anche senza avere qualcuno che mi venga dietro. Non a caso lo avverto della realtà dei fatti, dando così a lui la libertà di scegliere se aspettare o meno.
Vivi e lascia vivere. Wink

Difatti su questo la rizzacazzi vince per 10 a 0 su di te..perchè quella con le frasi che definisci zuccherose lega un uomo con un gioco estremo...e quanti sbavano dietro a una così? tanti te lo assicuro...mentre la ragazza che  non gioca a questo gioco si ritrova spesso con ragazzi che perdono interesse in fase di conoscenza. Insomma un uomo non sopporta una donna di ferro che gli ricorda un robot  Exclamation pertanto un pelo di strategia nel legare a se il maschio è pur sempre necessaria.

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 44
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 676

Re: Qui c'è da indovinare

« Risposta #10 del: 11 Gennaio 2016, 02:02:48 »

Vaguely, io mi domando che senso abbiano 'ste cose, soprattutto considerando la tua formazione.

Abbiamo due figure: una che si nega sostenendo di avere da fare, e l'altra che implora un incontro lamentando di non essere pensato/a. Bene si presume che tali figure, se vuoi fare un esperimento SERIO, siano rappresentative del comportamento di genere, in modo da evidenziare ciò che riconoscono i singoli ed eventualmente evidenziare i pregiudizi. L'apparato sperimentale dovrebbe quindi comprendere un MASCHIO TIPO (non un gay, non un MdP, non un superfigo) ed una femina tipo. Quindi ne Anita Ekberg ne tantomeno Margherita Hack, che probabilmente hanno un modo di rapportarsi atipico rispetto alla media del genere feminile.

Dopo aver presentato l'apparato sperimentale (Alla faccia della correttezza del metodo di indagine) scrivi che una frase è stata modificata :
"Già. Perché te sei una persona così importante da venire prima di qualsiasi altro impegno? No. Semmai dopo un incontro proverò interesse per te, potrai rientrare nelle mie priorità."
invece di:
"Già. Non sei una persona che conosco abbastanza da venire prima di qualsiasi altro mio impegno. Semmai dopo esserci visti, ci potrà essere interesse per avere una certa importanza l'un l'altro."

Cosa che cambia completamente le carte in tavola, perchè mentre la seconda frase implica una relazione in atto, la prima sta a dire che non c'è mai stato nessun incontro, quindi tantomeno una relazione.

Gia questo falsa completamente "l'esperimento".
Ma a renderlo ridicolo, soprattutto viste le drammatiche conclusioni che trai, c'è l'aver preso al posto di un uomo medio uno zerbino da due lire che implora un incontro con una che probabilmente ha imbroccato su un social network o non so dove altro, elevandolo arbitrariamente ad icona rappresentativa del maschio per dimostrare la parità di genere. Come se io prendessi l'unico topo della giungla in grado di far scappare un elefante per dimostrare che la razza topina è in grado di mettere in fuga qualsiasi pachiderma.
E se con queste basi ti permetti di scrivere che:

Diciamo che mi andava di darvi una nuova lezioncina senza sentirmi dare della femminista da qualcuno. Perché è questo ciò di cui io spesso parlo, non una esaltazione femminile, ma un "guardate che è così per ambo i sessi".

Possiamo tranquillamente concludere il thread sostenendo che la lezioncina te la sei data da sola.
Ss usually quando fai 'ste fesserie...

 Heart

Worst of

 

« Ultima modifica: 11 Gennaio 2016, 02:08:33 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1623
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9530
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: