Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

L'unico forum erede della grande
tradizione italiana nella seduzione

Imparare a sedurre gratis

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Chiodo scaccia chiodo?

(Letto 85 volte)

Chiodo scaccia chiodo?

« del: 03 Novembre 2016, 14:06:46 »

Quest'oggi mi rivolgo a tutti quelli che hanno una donna in testa e non riescono a levarsela.

Il quadro generale
Ti sei perdutamente innamorato di una tipa che ti ha mollato.
Gravità 1) Non fai che pensarle, ti masturbi ferocemente pensando a lei, ed hai smesso di guardare le altre.
Gravità 2) Oltre a star malissimo (come in 1) non sai a chi rivolgerti perchè stando con lei hai perso gli amici.
Gravità 3) Hai superato la fase 2 da tempo, e pensi che non troverai mai più una come lei, nonostante tu abbia avuto altre storie.

Fase 1: rottura dei ponti e delle fonti di sofferenza
Se state tutto il giorno su facebook e sfogliare sue foto, o a guardare quando si è connessa su uotsap non ne uscirete mai. Potrebbe invece scattare la trappola del possesso, ed a quel punto siete maturi per lo psichiatra. Se una donna vi ha mollato e non vuole più saperne, tagliate le finestre dalle quali scorgere la sua vita. Eliminatela dagli amici di FB, o se proprio non volete formalizzare la cosa, eliminate la possibilità che vi arrivino notifiche dal suo profilo.
Bloccatela su uotsap, in modo da non aver tentazioni. Ha comunque il vostro telefono, quindi può contattarvi.
Se proprio volete essere bravi ragazzi, mandatele un ultimo messaggio con su scritto:
"Preferisco non sapere quello che fai a meno che non sia tu a volermi dire qualcosa. Per questo, ti blocco su feisbuc e uotsap. Buona vita" (non ci mettete "troia" alla fine, anche se vorreste farlo...) e bloccatela sui social networks. Non sarete più disturbati da sue nuove amicizie maschili (che vi manderebbero in bestia) o dalla notifica di sue foto in compagnia di qualche carciofo a vapore.

Fase 2: analisi del problema.
In questi casi, la cosa migliore è rivolgersi a qualcuno che sappia come trattare queste cose. Ma se non se ne ha la possibilità e si possiede una forte volontà, si può tentare la "terapia fai da te". Il primo passo è fare un elenco delle cose che ti piacevano di lei. Ad esempio darle un voto estyetico complessivo e poi scendere nei particolari. La stessa cosa si può fare con il carattere, con l'intesa generale e con l'intesa sessuale.
il 75% delle persone che si sono rivolte a me, di fatto non riusciva a trovare una ragazza che ritenesse più ambita della ex, o comunque più porca, intendendo con questo termine che c'era forte intesa sessuale.

Fase 3: demitizzazione
Una volta che avremo un quadro chiaro di cosa ci piaceva effettivamente della persona che stava con noi, dobbiamo cominciare a far dei confronti con tutto quello che ci passa davanti. Noterete che spesso e volentieri, la vostra ex a guardarla bene non era poi così eccezionale. Ma che ci sono molte altre ragazze che possono competere o addirittura essere migliori sulla carta. Il punto è che non ve la danno come faceva la ex.
Supponendo però che questa condizione possa essere superata, dovete cominciare a pensare che non solo potete trovare una ragazza che vi piace di più, ma con lo stesso metro trovare una ragazza con la quale andrete molto più d'accordo e con la quale potreste avere una intesa sessuale ancora migliore.
Dopo un po' di confronti, noterete anche che la vostra ormai ex aveva dei difetti. Bene, elencateli.

Fase 4: curarvi di voi.
Fatevi dei regalini: un bell'obiettivo, un attrezzo per il fai da te, una cazzillo per adornare la vettura che agognavate da tempo, un soggiorno a Casablanca per prendere un po' di sole... Insomma, a seconda di quello che vi piace pensate che i soldi che avreste speso in cene, trasporti e cinema con la vostra ex, potete ora spenderli per voi (se pagava solo lei, è durata pure troppo...). Quindi dedicatevi a curare voi stessi. Anche facendo un po' di sano shopping. Fate palestra se avevate smesso, massaggi, pedicure, manicure, parucchiere... Quello che vi pare, basta che sia rivolto da voi a voi. Dovete cominciare ad apprezzare la libertà. Ovvio che se agite con il braccino corto, ed invece di pagarvi una settimana in un posto figo e pieno di figa andate a prendervi una cioccolata calda "Dar puzzone de trastevere, bar tavola calda", frequentyato da tripponi flatulenti, non farete che pensare a lei e tornare nella vostra fogna.

fase 5: realizzare che c'è qualcosa che ti legava a lei, che non era lei.
Prova a pensare che lei sia un simbolo. Che in realtà lei non era preziosa per quello che era, ma per quello che rappresentava. Pensa alle vostre liti, al perchè avvenivano. Ti renderai conto che forse non è lei quella a cui tenevi, ma quello che lei ti consentiva di fare. Forse ti piaceva anche farla vedere agli altri. E forse lei ti faceva sentire importante perchè era carina cosa che ora non provi più.

fase 5) Reazione.
Dovresti gia aver capito che lei non è la sola. Ma ce ne sono molte altre. Molte che guardavi anche stando con lei, ma che non osavi aprire per timore di rappresaglie. Pensa ai tuoi sogni erotici mentre stavi con lei...
Ora che sei un po' più conscio della situazione puoi cominciare a reagire, avendo ben presente quello che vedi. Ovvero il fatto che se vedi una che ti attira, ma che sulla carta è peggio di quella che avevi, ben difficilmente smetterai di pensare a quella vecchia. Per superarla ed innamorarti di nuovo, devi trovarne una che sia migliore. Fisicamente è facile farlo, dal punto di vista relazionale invece devi solo frequentare ragazze nuove e vedere come va. E' quindi il momento di agire.

Conclusione
Riprendersi da una batosta non è facile. Ma è praticamente impossibile se non si realizza che in qualche modo, siamo proprio noi a non volerla dimenticare. Se riuscite in questo, sarete liberi di vivere la vostra vita anche dopo un dramma come una storia di anni che termina nel nulla. Sta a voi provare.
Se poi non ci riuscite, beh, forse è il momento di contattarmi per una serie di chiacchierate...  Wink 

 Heart

Loggato


Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione?
Leggi  questo articolo
Oppure scrivimi a questo  questo indirizzo

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Sei un figo = 1511
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 8447

Re: Chiodo scaccia chiodo?

« Risposta #1 del: 03 Novembre 2016, 21:36:21 »

d'accordissimo sul tagliare i ponti, quella è la prima cosa da fare. Occhio non vede, cuore non duole Laughing

Loggato

DeUsEx

  • Cacasenno
  • **
  • Sei un figo = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 21
  • Believe in thyself

Re: Chiodo scaccia chiodo?

« Risposta #2 del: 03 Novembre 2016, 22:56:35 »

mi ci rivedo moltissimo in questa situazione!
grazie! proverò a fare una lista delle cose che mi piacevano di lei e cosa no...!

Alle fine la risposta a 'chiodo scaccia chiodo' è si!

Loggato


"La pietra grezza, appena estratta dalla cava, deve essre tagliata nella giusta forma prima di essere collocata nella costruzione. Rappresenta l'Apprendista che ha iniziato il suo viaggio e che deve lavorare per migliorare se stesso, per passare da uno stato imperfetto, passivo e incosciente ad uno più elevato, creativo e disciplinato."

Venerabile

  • ADM-6
  • Scriba
  • *
  • Sei un figo = 11
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 24
  • Residenza: Torino
  • Posts: 136
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: