Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

L'unico forum erede della grande
tradizione italiana nella seduzione

Imparare a sedurre gratis

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Problemi di erezione con ragazze nuove..

(Letto 846 volte)

Problemi di erezione con ragazze nuove..

« del: 05 Giugno 2016, 15:49:20 »

Ciao a tutti,
vengo da due relazioni lunghe lunghe, una di 8 anni e una di 1 anno e mezzo.
Quindi negli ultimi 9 e passa anni avevo fatto sesso solo con loro. Quando mi son lasciato con quella di 8 e poi sono andato con la seconda ho avuto problemi, ansia da prestazione, preoccupazione, e per le prime volte è stato un po brutto. Dopo abbiamo avuto fantastico sesso per tutta la durata del rapporto.
Ora mi ritrovo di nuovo single sulla soglia dei 34 anni, ed ho fatto sesso casuale con 2 ragazze, con tutte e due ho avuto problemi all'inizio.

E' un periodo di stress per me, grosso stress, ma cazzo non mi viene neanche da masturbarmi, e con queste due ragazze ho dovuto tribulare parecchio per farmelo rizzare, e poi mi calava velocemente, ho avuto quindi sesso ma un brutto sesso. Ho anche fatto l'esame della prostata perchè avevo dei problemi con la pipi e appunto erezione e risultava un po infiammata, ora sembrerebbe ok..ma problema erezione rimane.

Sono sempre stato emozionale, etc e quando arrivo al sesso con una persona che non conosco ho capito che mi capita così.

posso migliorare la situazione?Magari qualche articolo e libro che mi aiuta a pensarla in altro modo
viagra e derivati per la prima volta potrebbero essere un buon aiuto?
ho appena preso sidenafil da 50mg, pensavo di diverdelo in 4 e magari provare quindi 1 quarto.

Ora io sono uno che prediligie storie serie, ma se mi capita da scopare, mi vengono le agitazioni di non riuscire a scoparmela bene, etc..e quindi spesso non me le porto a casa. Ho notato che + la donna è aggressiva e + ho problemi.

Tutti i consigli sono ben accetti.

Loggato

ducciolo

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 8

Re: Problemi di erezione con ragazze nuove..

« Risposta #1 del: 05 Giugno 2016, 23:54:29 »

Citato da: ducciolo il 05 Giugno 2016, 15:49:20

Ciao a tutti,
vengo da due relazioni lunghe lunghe, una di 8 anni e una di 1 anno e mezzo.
Quindi negli ultimi 9 e passa anni avevo fatto sesso solo con loro. Quando mi son lasciato con quella di 8 e poi sono andato con la seconda ho avuto problemi, ansia da prestazione, preoccupazione, e per le prime volte è stato un po brutto. Dopo abbiamo avuto fantastico sesso per tutta la durata del rapporto.
Ora mi ritrovo di nuovo single sulla soglia dei 34 anni, ed ho fatto sesso casuale con 2 ragazze, con tutte e due ho avuto problemi all'inizio.
...

Perfettamente normale. Molti maschi (non tutti, ma molti) hanno problemi di "abitudine", nel senso che quando cambiano donna dopo molto tempo, tendono a non aver erezioni o comunque ad averne di scarse.
Se non ci sono problematiche di tipo fisico, quindi, non rimangono che problematiche di tipo psicologico.
Il vecchio detto "l'uccello non vuole pensieri", è molto realistico. Purtroppo noi maschi siamo molto più soggetti delle feminucce ad ansia da prestazione. Per loro ciò spesso collima con anorgasmia, mentre per noi con... Il vuoto totale  Laughing
Non so chi ti abbia consigliato e fatto acquistare il sedenafil (Viagra), immagino sia stato un medico visto che non è di libera vendita. L'idea di usarlo  per farti passare la paura. è ottima. Chiedi bene però con quanto anticipo va preso. Il sidenafil può trascinarti in situazioni... imbarazzanti se si sbagliano i tempi.
il sidenafil che io sappia, ha infatti un arco d'azione abbastanza breve, e va preso con un anticipo che va da mezz'ora ad un'ora. Meglio sarebbe stato il cialis, che ha un'azione molto più prolungata.
Essendo il tuo un problema di ansia, il fatto di non doverti preoccupare delle tempistiche sicuramente aiuta maggiormente. In ogni caso, se il problema persiste, una visita dal sessuologo non sarebbe male.

Regole fisse per una sessualità problematica:
- lontano dai pasti.
- Niente o pochissimo alcool.
- abolire il fumo.

 Heart

« Ultima modifica: 05 Giugno 2016, 23:56:12 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1616
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9449

Re: Problemi di erezione con ragazze nuove..

« Risposta #2 del: 06 Giugno 2016, 10:09:31 »

Ci sta, una volta nel 2010 per colpa della prostatite feci cilecca con una ventenne strafica, e diverso tempo dopo anche la prima volta con la ragazza che sarebbe diventata la mia attuale compagna. Purtroppo la prostatite di tanto in tanto ritorna.

Il viagra non penso sia una buona soluzione, vedrei simili farmaci come estrema ratio : una volta l' andrologo mi prescrisse il cialis, ma io mi rifiutai di prenderlo, e ad oggi sono contento di tale scelta. Il mio timore era (e sarebbe tuttora, in caso di nuovi problemi) che se entri nel tunnel di quei farmaci poi non ne esci più. E te hai solo 34 anni.

Sulla prostatite, oltre che qualche giro di antibiotico ed antinfiammatorio, ho tratto molto giovamento con un integratore da banco, suggeritomi dal medico di base, chiamato Fortilase.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della Fregna" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 285
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3812
  • Fino alla Fine

Re: Problemi di erezione con ragazze nuove..

« Risposta #3 del: 06 Giugno 2016, 12:32:11 »

la cosa strana che mi fa pensare ad un problema fisico, è che non mi masturbo..cioè veramente poco in rapporto ai miei vecchi standard..adesso circa 1 volta a settimana, e nn mi viene mai duro..un anno fa scopavo con la donna praticamente tutti i giorni..e se scopavo solo 2-3 volte mi segavo...cosa mi è successo...

Loggato

ducciolo

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 8

Re: Problemi di erezione con ragazze nuove..

« Risposta #4 del: 06 Giugno 2016, 16:47:39 »

Queste circostanze inducono effettivamente a pensare ad un problema organico. Non si passa alla tua età, nel giro di appena un anno, da una funzionalità molto soddisfacente ad una assai scarsa, se non interviene un prioblema specifico. Devi rivolgerti all' andrologo, non solo al medico di base.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della Fregna" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 285
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3812
  • Fino alla Fine

Re: Problemi di erezione con ragazze nuove..

« Risposta #5 del: 06 Giugno 2016, 21:52:13 »

No, col viagra ( o con gli altri derivati) non risolvi; perchè poi entri nel loop "eh ma senza viagra non mi alza----devo prende il viagra"

La situazione è chiaramente di origine mentale. La mia idea è che paghi l'onestà. Tu sei lì che ti arrovelli, che pensi di dover fare bella figura, che però non sai se...; quella è tutta arrapata, e tu ti senti di dover di giocare a io rocco tu moana, e più entri in questo loop meno ti si alzerà: garantito

A quel punto devi uscire dal considerare lei come la troia di turno,e iniziare a pensarla come ragazza, come persona. E dichiarare i tuoi timori, le tue paure; se lei è una persona un minimo decente capirà, non se la prenderà. Dillo: sai, quando ho poca confidenza con una donna, e non sono abituato a queste situazioni, mi prende un po' di paura, di deludere. Non siamo animali a cazzo duro:abbiao anche noi emozioni, paure, incertezze; spesso piacciamo più per le debolezze, quelle che ci rendono veramente umani, che per altro. Però noi ci vogliamo sempre pensare superman, immuni a tutti e invece no. Fattene e facciamocene una ragione

Parlando, aprendoti, ti scaricherai, ti libererai di quel groppo itra gola e stomaco che ti sarà sicuramente venuto. Se lei sarà comprensiva, aspettando un po' riuscirai a rilassarti, e vedrai che ti verrà duro eccome; quando meno te l'aspetti e ci pensi. Testa sgombra+fica vicino = pisello duro. Garantito.

Se invece lei è na scema che te lo farà pesare, beh, che se ne andasse a fare in culo; non si merita nulla; meglio una sega su youporn che stare con una rincoglionita del genere

Buone scopate  Cheesy

Loggato

Naddolo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 279
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 116
  • Posts: 2057

Re: Problemi di erezione con ragazze nuove..

« Risposta #6 del: 08 Giugno 2016, 01:05:33 »

In pratica il tuo pensare di non averlo sull'attenti nel momento del bisogno ti mette ansia, la quale ti impedisce di avere l'erezione e diconseguenza fortifica la tua paura di deluderla e da qui inizia di nuovo il loop
Se ti posso dare un consiglio (sto sperimentando gli stessi sitemimi io stesso e sembrano funzionare), accetta di avere ansia, non combatterla con pensieri del tipo "mi devo fare coraggio" "voglio che mi si drizzi" "non voglio fare fiasco anche questa volta" ecc...
L'ansia c'é e basta, non é bella, ma capita a tutti di provarla.
Quindi inizia sentire le sensazione che ti da il tuo corpo,  senza pensare, nota solo quel che accade Wink.
Io ho usato un sistema analogo per verie attivitá (esempio:non tenevo il tempo mentre ballavo, e mi ero creato un loop proprio come il tuo, la soluzione è lasciare che i pensieri vadano da soli e concentrasi quindi sulle sensazioni)

Altro consiglio, se hai tempo esiste un viagra naturale, si chiama testosterone e indovina un po' basta allenare le gambe un paio di volte a settimanna per avere il durello fisso la mattina.
Ti consiglio gli scatti e un po' di corsa, ma va bene anche la semplice palestra o anche squat.

Loggato


"Mettersi le penne nel culo non fa di te una gallina." Tyler Durden,Fight Club.

ARES_ONE

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 9
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 105
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: