Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

La fabbrica del Fascino

La fabbrica del Fascino

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Un consiglio urgente per STASERA please!

(Letto 373 volte)

Un consiglio urgente per STASERA please!

« del: 03 Luglio 2016, 11:23:19 »

Ciao ragazzi, vi chiedo gentilmente una mano per questa sera!


Vi spiego: da qualche mese corteggio una ragazza bellissima, 30enne, artista (canta balla recita dipinge è molto indaffarata anche nel sociale, collabora col Comune ecc) quindi è molto conosciuta nella mia città.
Prima che iniziasse il flirt tra noi eravamo amici, ma abbiamo sempre capito di avere un feeling particolare, un’attrazione fisica, mentale, emotiva forte.



Lei è fidanzata da una vita (da quando erano ragazzini) con uno più grande che le fa un po’ da “babbo” che l’unica cosa che condivide realmente con lei è l’arte.. lui l’aiuta nelle sue cose, le dà stabilità, le da una posizione sociale ancora più “politically correct”.. riuscite a capire la tipologia? Quelli che non si amano, non trombano più o molto poco, ma stanno insieme per posizione sociale e comodità, con tanta stima e affetto.



Lei ne è conoscente, ne ha bisogno, ma mi ha confidato di avere a volte questo bisogno/desiderio di non essere tutto ciò, di essere libera, quindi quando l’ho corteggiata (anzi credo mi abbia spinto lei passivamente a farlo) si è sentita sicuramente adulata e “bene”, le ho dato emozioni e le ho vissute anche io. Oltre ai nostri giochi di ruolo, flirt ecc, si è anche confidata su queste cose facendomi capire che voleva eventualmente vivere questa cosa di nascosto (e io sarei stato d’accordo anche perché lo so che non riuscirebbe a darmi altro).
Comunque per mesi sono stato la sua evasione mentale/emotiva da un rapporto smorto col suo “babbo”, mi cercava tantissimo e le dava gusto “giocare” con me. E anche a me dava molto gusto. Da come mi scriveva online pubblicamente, tanta gente pensava fosse la mia ragazza.


Soltanto che quando le cose stavano per prendere una certa piega, e lei ha capito che il flirt sarebbe potuto sfociare in altro anche da parte sua (si stava per lasciar andare) si è ritirata bruscamente e mi ha letteralmente “calciato” fuori dalla sua vita con rabbia (come se la “colpa” fosse solo mia). E' andata in crisi, in senso di colpa per il “babbo”, e per la paura magari di perdere il suo ruolo politically correct in società nel caso in cui comparisse come una "zoccola traditrice".

Capendolo, 
 me ne sono stato a distanza, lasciandola sbollire, e non l’ho più cercata, anche perché mi sono detto: vabbè mi ha usato per evadere e ora si è stufata. Anche se non mi sembrava possibile, per via del tipo di rapporto costruito tra noi. (Ne ho avute altre di “storie” simili e non so come dirvi, ma erano diverse: iniziavano e finivano, invece questo nostro feeling va avanti da molto più tempo, anche nella distanza..). E ho quindi continuato con la mia vita e a non sbavarle dietro.


Dopo un mese, infatti, mi ha ricercato online, facendo “l’amica” come se tra noi non fosse accaduto niente. 

Sono stato a queste condizioni, per tranquillizzarla e vedere come andava ma a un certo punto, dopo un altro mese, mi sono inserito in una conversazione con un commento che le ha probabilmente ricordato la cosa successa tra noi e da quel momento ha ricominciato a ignorarmi di nuovo completamente, e a eventuali miei contatti anche privati ha risposto sempre subito ma senza “aprire”..
Non capisco se sono Test o reale disinteresse.

Prima mi molla poi mi ricerca poi mi rimolla, poi mi fa capire che vuole essere ricercata, poi non si capisce…. 



Sono tre mesi che non ci vediamo di persona, e QUESTA SERA lei ha uno spettacolo a cui tempo fa mi aveva detto che DOVEVO esserci, e ora invece non me lo ricorda neanche più…a cui parteciperanno altri nostri amici in comune e andrò. Mi date un consiglio di comportamento? Come posso farle capire che non voglio da lei cose "pubbliche" o metterla in difficolta?


La cago, non la cago, le vado incontro a fine spettacolo per farle i complimenti, o sto intorno alle altre protagoniste amiche mie e di entrambi, non cagando lei? La ignoro? Eventualmente cosa le dico? Mi faccio vedere tra il pubblico mentre sono sul palco e poi sparisco creando turbamento?



(Considerate che intorno avrà il suo compagno quindi non è che me la posso portare dietro le quinte e baciarla tutta ehehe).


Loggato

usfortin

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 7

Re: Un consiglio urgente per STASERA please!

« Risposta #1 del: 03 Luglio 2016, 12:12:06 »

Non conosco di persona ne te ne lei...occorre fare una piccola premessa. Il fatto che lei si tiri indietro presuppone che lei avesse un interesse verso di te che poi è sparito....ma occorre che questo interesse ci fosse sul serio: sicuro di non aver frainteso la situazione? sei sicuro che lei avesse un concreto interesse e che il suo non fosse solo un cazzeggio?

Se l'interesse di lei c'era, i motivi per il quale si è tirata indietro possono essere secondo me due:
A) fare le corna al suo uomo significa porre fine a un accordo e  questo non solo perdendo la faccia davanti a tutti quelli che la conoscono, ma anche perdere quella condizione di benessere che lui le da ( mi riferisco alla situazione economica e sociale).
B) un periodo di noia tra loro che poi è rientrato sotto i livelli di guardia perché lui può essersi accorto di qualcosa ed è corso ai ripari...questo la induce a tirarsi indietro.

Perché si è tirata indietro? perché indipendentemente da questi due motivi tu hai fatto un errore non da poco...cioè non hai avuto discrezione. la discrezione è una delle qualità fondamentali con le donne. Una donna che cerca anche solo una scappatella fa leva sulla tua discrezione nel trattare la cosa...di modo che se anche lei corre il rischio di perdere la storia con il suo uomo, sa che comunque la storiella rimane nel nulla. Tutte queste discussioni pubbliche possono aver messo in mostra tra di voi questo feeling....quindi lei sa che al momento in cui la storia finisce...quasi sicuramente verrebbe sospettata di zoccolaggine, questo la induce a tirarsi indietro. Inoltre perché lei dovrebbe perdere il suo benessere con questo tipo per te? per iniziare una storia con te? evidentemente non vuole perdere tutto ciò che questo tipo le da anche se una scopata con te potrebbe non dispiacerle perché magari il suo uomo non la soddisfa...ma tutto questo deve essere fatto con discrezione, una donna se sa che può essere etichettata come zoccola non si butta a capofitto in una storia perdendoci capra e cavoli.
Questa donna calcola bene le sue mosse....non è un essere privo di sessualità, ma non vuole perdere i benefici che il suo maschio le offre. ha cercato di relegarti al ruolo di amico e al momento in cui tu hai fatto intendere che hai ancora un interesse lei ha  detto no. per questo è sparita un altra volta.

Io fossi in te non ci andrei neanche a questo spettacolo perché non credo tu abbia tante possibilità di manovra, non cagarla vorrebbe dire cercare di dimostrare che non ti interessa, ma dopo che il tuo interesse è stato palese dimostrare di non essere interessati è pressoché impossibile e qualora tu faccia la parte di quello che non la caga proprio faresti la parte dello sfigato che recita un ruolo del finto serio quando lei sa che basterebbe un suo sussurro per farti cadere ai suoi piedi. Se fai il simpatico senza provarci dimostri di accettare il ruolo di amico schiavo a cui lei ha cercato di relegarti...in queste situazioni è meglio risparmiare le proprie energie su occasioni più ghiotte Wink

« Ultima modifica: 03 Luglio 2016, 12:28:51 da Pintahouse »

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 43
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 676

Re: Un consiglio urgente per STASERA please!

« Risposta #2 del: 03 Luglio 2016, 15:00:06 »

Ciao , ti ringrazio per il tuo intervento.
Quello che dici è giustissimo, e infatti mi sono mosso male. Quel commento me lo potevo anche risparmiare, ma almeno abbiamo capito che va letteralmente in crisi.

Pero' sul fatto di aver travisato, no, non credo. Cioè sicuramente il tutto è nato per gioco e per cazzeggio (anche io ho iniziato per cazzeggio), ma poi l'ho vista realmente presa. Una volta mi ha chiamato pure di notte, poi mi provocava lei in tutti i modi possibili e immaginabili. Del resto, se fosse stato solo un gioco, se non ci fosse stato niente, perché avere quella reazione così "violenta"?
Non era neanche successo niente tra noi, io non le avevo chiesto nulla, non c'era nessuna scelta da fare. Semplicemente esistendo va in crisi, perché le faccio evidentemente da specchio per le sue 'mancanze' verso il suo uomo e società. E credo che da una parte questo dimostri che è molto attratta da me, seno' penso che se ne sarebbe fregata di sparire, stare zitta, ricercarmi, studiarmi, contattarmi, ecc ecc.
Sarebbe potuta rimanere e basta in "amicizia" da subito, no?
Oppure non fare queste scene esagerate per un commento su Facebook. Non so ma mi viene da pensare così.

Non stiamo parlando di amore, ma di attrazione, di qualcosa da vivere tra noi, e io vorrei tanto riuscire a richattarci per trovare li' il modo di tranquillizzarla e farle capire che sarò discreto, che non ho nessuna intenzione di fare cose plateali.

Io mi chiedo: ok mi sono mosso male. Ho lasciato passare del tempo, ho scritto semplicemente un commento, che in realtà non era diretto a lei di proposito, era generico e irriverente, sa benissimo che io parlo così, è lei che ci da un valore Egocentrico a tutto quello che dico, come se io amassi solo lei e non esistessero per me altre donne.

Purtroppo questa donna ha troppi amici e interessi in comune con me, e va risolta la cosa in qualche modo. Ci rivedremo un sacco di volte. Se ora la rimando, rispunterà fuori alla prossima occasione. Ultimamente doveva venire a un evento dove immaginava ci fossi anche io e non è venuta lei.
Questa sera io vorrei andare perché ci saranno tutti i miei amici (alcuni sono anche suoi), perché lei deve capire che io ci sono lo stesso, e può evitarmi come le pare ma ci sono, esisto, e ci rivedremo. E perché magari da una parte può servire a entrambi, rivederci in un contesto pubblico e non per caso per strada, da soli. Per questo insisto nel capire cosa dirle stasera, se cagarla non cagarla, come muovermi, nel farle riaccendere la scintilla, o nel riparlarci.. non so veramente come fare.

« Ultima modifica: 03 Luglio 2016, 15:03:08 da usfortin »

Loggato

usfortin

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 7

Re: Un consiglio urgente per STASERA please!

« Risposta #3 del: 03 Luglio 2016, 15:41:02 »

Citato da: usfortin il 03 Luglio 2016, 15:00:06

Pero' sul fatto di aver travisato, no, non credo. Cioè sicuramente il tutto è nato per gioco e per cazzeggio (anche io ho iniziato per cazzeggio), ma poi l'ho vista realmente presa. Una volta mi ha chiamato pure di notte, poi mi provocava lei in tutti i modi possibili e immaginabili. Del resto, se fosse stato solo un gioco, se non ci fosse stato niente, perché avere quella reazione così "violenta"?
Non era neanche successo niente tra noi, io non le avevo chiesto nulla, non c'era nessuna scelta da fare. Semplicemente esistendo va in crisi, perché le faccio evidentemente da specchio per le sue 'mancanze' verso il suo uomo e società. E credo che da una parte questo dimostri che è molto attratta da me, seno' penso che se ne sarebbe fregata di sparire, stare zitta, ricercarmi, studiarmi, contattarmi, ecc ecc.
Sarebbe potuta rimanere e basta in "amicizia" da subito, no?
Oppure non fare queste scene esagerate per un commento su Facebook. Non so ma mi viene da pensare così.

Non necessariamente...potrebbe anche essersi messa in imbarazzo perché ha visto che ci provavi ed è sparita...ma se dici che era così interessata, non avendo io vissuto la cosa, ok ammettiamo che l'interesse c'è.

Citato da: usfortin il 03 Luglio 2016, 15:00:06

Io mi chiedo: ok mi sono mosso male. Ho lasciato passare del tempo, ho scritto semplicemente un commento, che in realtà non era diretto a lei di proposito, era generico e irriverente, sa benissimo che io parlo così, è lei che ci da un valore Egocentrico a tutto quello che dico, come se io amassi solo lei e non esistessero per me altre donne.

Purtroppo quando una donna dice no...stare a sottilizzare su chi abbia inteso cosa, serve a poco il dato di fatto è che lei ha inteso quel tuo commento in un certo modo e ha risposto dicendo no.

Citato da: usfortin il 03 Luglio 2016, 15:00:06

Purtroppo questa donna ha troppi amici e interessi in comune con me, e va risolta la cosa in qualche modo. Ci rivedremo un sacco di volte. Se ora la rimando, rispunterà fuori alla prossima occasione. Ultimamente doveva venire a un evento dove immaginava ci fossi anche io e non è venuta lei.
Questa sera io vorrei andare perché ci saranno tutti i miei amici (alcuni sono anche suoi), perché lei deve capire che io ci sono lo stesso, e può evitarmi come le pare ma ci sono, esisto, e ci rivedremo. E perché magari da una parte può servire a entrambi, rivederci in un contesto pubblico e non per caso per strada, da soli. Per questo insisto nel capire cosa dirle stasera, se cagarla non cagarla, come muovermi, nel farle riaccendere la scintilla, o nel riparlarci.. non so veramente come fare.

Se le reca disagio vederti ci sta anche che sia lei a non farsi viva in molte delle occasioni che coinvolgono il vostro gruppo di amici...se proprio non puoi fare a meno di uscire beh allora devi fare due cose:
A) avere chiaro in testa i tuo obbiettivo....ce la fai a fare il finto amico che sorride le da consigli e  che se la scoperebbe salvo poi beccarsi sempre il rifuto?( onestamente io non credo perchè che ci piaccia o no per noi maschi è una condizione snervante). Chiarisci bene da te stesso cosa vuoi e come vedi lei nella tua testa...se lei ti piace e la vorresti non potrà mai essere un'amica e tu non potrai mai comportarti da tale.
B) stabilito il tuo obbiettivo  decidi la strategia...quindi se sei onesto con te stesso e dici " no non potrà mai esser un amica..." ti comporti come si farebbe con una persona conosciuta da poco, come se nulla fosse successo e senza cagarla più di tanto. Insieme a tutto questo dovresti introdurre dei tarli che possano spingerla a farsi delle domande su di te ( per questo ti rimando alla lettura del TermYpensiero)...in fondo è passato anche un certo periodo di tempo e se lei pensasse che sei diverso in meglio o che c'è qualcosa di te che le piace e che non ha considerato, questo può portare a rivalutare la situazione. Insieme a tutto questo il tuo obbiettivo deve essere quello di diventare leader de gruppo, l'anima del gruppo ma senza considerare lei che diventa spettatrice....tu non ti stai lavorando lei con trucchetti del cazzo...le stai indirettamente comunicando quanto vali, e se lei vede che vali più di quello che aveva considerato in passato potrebbe rivalutare l'occasione.
Se decidi invece di essere amicone...allora basteranno una serie di battute unite a qualche stretta di mano..ma non penso sia questo il tuo scopo Wink
 

« Ultima modifica: 03 Luglio 2016, 15:43:17 da Pintahouse »

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 43
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 676

Re: Un consiglio urgente per STASERA please!

« Risposta #4 del: 03 Luglio 2016, 16:35:30 »

Il mio obiettivo è ripristinare quello che c'era prima che si spaventasse, se esiste un modo per recuperare (ammettendo che abbia ancora l'interesse). Se non ce l'ha più, lo vedremo in futuro, ma mi viene da pensare che, dato che prima del flirt eravamo amici/conoscenti e ad avevamo già un feeling molto forte, e dato che appunto, eravamo principalmente amici, come ostentava lei, ora che mi ignora così tanto per cose non successe o successe online, più ci penso più mi fa capire di avere già un gran valore ai suoi occhi (capisci cosa intendo?)

Riesco a far tutto, a pazientare, a fare l'amicone, qualsiasi cosa, se serve.

Quando dico che punto all'amicizia (ora) è semplicemente per rimetterla a suo agio, e farle vedere che non le salto addosso davanti a tutti... che sarò discreto.
Una volta ricostruito il rapporto, poi si vedrà se lei continua con i giochi o meno. Ora non lo fa e di certo non posso insistere.

Quindi stasera, il valore come lo riacquisto?
Io penso di andare, quando finisce lo spettacolo e ce l'ho vicina, vedere come reagisce, in ogni caso farle i complimenti, poi magari andare pure dal compagno a fare i complimenti anche a lui che è aiutante e poi tornare dalle mie amiche, parlare con tutti , sorridere , girare avanti e indietro senza stare nell'angolino, farmi vedere presente in mezzo agli amici di entrambi.
L'ultima volta che aveva fatto uno spettacolo ed ero andato, mi aveva chiesto di andare con loro a "festeggiare" e mangiare ed era stata sempre fissata su di me.. questa volta non me lo chiederà, e in ogni caso io poi me ne andrò. Altri consigli?

Vedersi credo sia doveroso a questo punto, seno' la cosa si ingigantisce e non ne usciamo più, e magari mi vedrà tranquillo, in tutto il mio splendore (dato che le sono sempre piaciuto) e magari avrà nostalgia, oppure non le fregherà più niente, ma non andare mi sembra quasi controproducente.. perché sembra che sono io che la evito quanto lei e non voglio.

("Insieme a tutto questo dovresti introdurre dei tarli che possano spingerla a farsi delle domande su di te ( per questo ti rimando alla lettura del TermYpensiero)" dove lo trovo?

Loggato

usfortin

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 7

Re: Un consiglio urgente per STASERA please!

« Risposta #5 del: 04 Luglio 2016, 12:10:55 »

Citato da: Pintahouse il 03 Luglio 2016, 15:41:02

Non necessariamente...potrebbe anche essersi messa in imbarazzo perché ha visto che ci provavi ed è sparita...ma se dici che era così interessata, non avendo io vissuto la cosa, ok ammettiamo che l'interesse c'è.
Purtroppo quando una donna dice no...stare a sottilizzare su chi abbia inteso cosa, serve a poco il dato di fatto è che lei ha inteso quel tuo commento in un certo modo e ha risposto dicendo no.Se le reca disagio vederti ci sta anche che sia lei a non farsi viva in molte delle occasioni che coinvolgono il vostro gruppo di amici...

Pinthause .. ti dico com'è andata: io con un'amica e un amico dopo il suo evento siamo andati a bere qualcosa, lei con la sua compagnia sono venuti a festeggiare nello stesso posto poco dopo.
Io non l'ho cagata o salutata perche la vedevo anche relativamente..prima avevo provato ad aspettarla per farle i complimenti ma non usciva mai.. Quindi sono andato al pub e stavo li' a farmi i cavoli miei con gli amici , a ridere e scherzare. Ho visto che poi è venuta a salutare della gente vicino al nostro tavolino, mi dava le spalle.. e mi sono detto: adesso forse si girerà per salutarmi, del resto aveva visto e capito che ero nei paraggi.
Finisce di parlare e poi fa come per andarsene, poi di scatto si gira come se avesse pensato: no, devo salutarlo (del resto tempo prima mi aveva buttato fuori lei, bruscamente, dalla sua vita, in teoria non dovevo neanche essere li'..) quindi viene da me, ciao come stai.. e mi da anche la mano, cioè mette la sua mano nella mia, in un gesto molto intimo e anche strano per la circostanza.. e la lascia nella mia per un po'.

Parliamo come se niente fosse accaduto tra noi, ma ero comunque con altre due persone..
Credo che la mia presenza abbia sbloccato almeno sia in lei che in me lo stress di questo rapporto "non definito", l'ansia di rincontrarsi da soli magari per caso..
E vedo che (comunicazione non verbale) le sue pupille mentre parla con me sono dilatate.

Dopo lei torna nel suo tavolo e noto un'altra cosa in comunicazione non verbale: tra tutti i modi e i posti in cui e come poteva sedersi, sceglie forse inconsapevolmente di mettersi di fronte a me (a distanza di circa 10 mt), coi piedi rivolti verso di me, il busto rivolti verso di me, e noi due con la stessa posa speculare di tenere le braccia intorno alle ginocchia..

Facciamo tutti serata insieme, io e lei non ci caghiamo tantissimo, non so se lei mi guardava ma credo di si, ogni tanto.. Al momento dei saluti , saluti generici per tutti, tra me e lei niente di che.
Io non volevo cagarla troppo proprio perché non volevo fare troppo l'amicone e farle capire che ero li' per lei.. ho fatto il brillante tutta la sera, ho parlato con le sue amiche, mi ha visto indaffarato e sorridente coi miei, l'ho trattata normalmente, non le sono stato appiccicato, non l'ho spaventata in nessuno modo.

Il mattino dopo mi sono svegliato e ho visto che aveva messo un mi piace a una mia cosa su facebook, che era online da giorni e che quindi aveva gia visto ma che ignorava.. e ora l'ha messo, forse come per dire: ho apprezzato che c'eri, ora non ti ignoro più.. O perlomeno, ora vedremo come si comporterà.

Non riesco a capire se è tutto finito, o se c'è ancora qualcosa che potrei fare per riprovarci, visti i segnali...
Datemi qualche consiglio please Smile

Loggato

usfortin

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 7

Re: Un consiglio urgente per STASERA please!

« Risposta #6 del: 04 Luglio 2016, 13:00:36 »

Hai fatto quello che ti avevo detto e anche se siamo ben lontani dal cantare  vittoria hai evitato di fare altri errori come metterla disagio o rintanarti nel ruolo di amico. Fossi in te non darei troppa importanza a segnali "esoterici"  e del corpo del tipo " aveva i piedi rivolti verso di me quindi le interessavo" o roba di questo genere perché quando si attribuisce  troppa importanza a questi segnali senza vedere nel complesso la donna come si comporta si fa la fine del pesce che cade dalla padella nella brace. Non iperrazionalizzare troppo dettagli che ti possono condurre fuori strada, segui più l'istinto e guarda come la donna si sta comportando. io da quello che leggo penso che le cose stiano andando esattamente come avevo scritto in precedenza e cioè la donna in questo momento è in un ruolo di spettatrice...sta cercando di capire quanto vali e se  rivalutare la cosa. Come saggiamente esposto da TermYnator..la base che precede l'attrazione è la curiosità.  In questa situazione devi concentrarti sul destare il suo interesse...ma non in maniera diretta come farebbe uno scemo e cioè mostrandoti iper-confidente o peggio ancora facendo battute che lasciano trapelare un interesse tuo nei suoi confronti, otterresti solo come risultato una sua definitiva fuga. Devi far quello che hai fatto ieri sera e cioè indirettamente comunicarle le tue qualità. Ieri hai da un lato smorzato lo stress di questa situazione, hai mostrato di essere una persona garbata con i suoi amici, non l'hai messa a disagio.

Per qualità intendo i valori universalmente accettati dal genere femminile e che ti pongono al vertice della scala. Se lei vede che sei un uomo che ne vale la pena può rivalutare la situazione.

Per come la vedo io questa donna da importanza a fattori di tipo economico e culturale( tant'è che sta con un uomo più vecchio di lei e che le assicura una certa posizione) non è più una bambina, quindi le tematiche su temi semplici e cazzari non funzionano con lei, come non funzionerebbe un cazzone da spiaggia che con un paio di muscoli cerca di impressionarla... se tu cercassi di competere con il suo uomo sul piano economico probabilmente perderesti oppure per sviluppare una posizione di privilegio economicamente ci vogliono mesi se non addirittura anni di duro lavoro  e a te quello che interessa è non far passare decenni prima di concludere. Per cui io giocherei su altre qualità che al suo uomo mancano ma che una donna inevitabilmente cerca in un uomo...mi riferisco alla bellezza nel suo senso più completo e virile del termine.

Che cosa intendo per bellezza? hai presente gli uomini che vanno a giro pieni di muscoli e con magliette firmate che appena aprono bocca sparano qualche commento imbarazzante sulle donne? ecco quella è la categoria che di estetico non ha nulla ed è da evitare. Un bell'uomo che sa li fatto suo attrae in quanto unisce alla bellezza estetica il savoir faire classico di chi non ha da chiedere nulla al mondo perché se vuole qualcosa lo prende senza tante sceneggiate. Se sei uno sportivo immagino che tu non sia messo malissimo fisicamente. Unisci alle doti estetiche un pizzico di fascino, di inafferrabilità, di educazione e cavalleria e di valori ideali che sai lei condivide con te, eviterai sempre temi che possano mettere una certa divisione ( niente cose noiose, discussioni su temi strettamente virili  e che la possano annoiare o cazzate da bar)....in questo modo la giochi sul piano fisico, affascinante e misterioso...cosa che a lei può eccitare non poco, perché vede in te un uomo bello ma che mostra anche qualità e doti.

In ultimo, il vostro riavvicinamento sarà così graduale, non la cercherai mai direttamente..al massimo uno scambio di battute e  sfrutterai le occasioni di contatto che avrete viste le vostre amicizie comuni.

« Ultima modifica: 04 Luglio 2016, 13:05:28 da Pintahouse »

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 43
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 676

Re: Un consiglio urgente per STASERA please!

« Risposta #7 del: 04 Luglio 2016, 14:16:02 »

Citato da: Pintahouse il 04 Luglio 2016, 13:00:36

... Un bell'uomo che sa li fatto suo attrae in quanto unisce alla bellezza estetica il savoir faire classico di chi non ha da chiedere nulla al mondo perché se vuole qualcosa lo prende senza tante sceneggiate. Se sei uno sportivo immagino che tu non sia messo malissimo fisicamente. Unisci alle doti estetiche un pizzico di fascino, di inafferrabilità, di educazione e cavalleria e di valori ideali che sai lei condivide con te, eviterai sempre temi che possano mettere una certa divisione ( niente cose noiose, discussioni su temi strettamente virili  e che la possano annoiare o cazzate da bar)....in questo modo la giochi sul piano fisico, affascinante e misterioso...cosa che a lei può eccitare non poco, perché vede in te un uomo bello ma che mostra anche qualità e doti.

In ultimo, il vostro riavvicinamento sarà così graduale, non la cercherai mai direttamente..al massimo uno scambio di battute e  sfrutterai le occasioni di contatto che avrete viste le vostre amicizie comuni.

Infatti, io sono questo per lei: è stata per mesi e mesi fissata su di me, cercando di acchiapparmi, voleva che io mi innamorassi di lei, perché vedeva tutte queste qualità, me le ha sempre dette in faccia. Ho sempre avuto istinto e nel tempo ho avuto ragione su ogni cosa pensata. Ho fatto caso cmq alla comunicazione - non verbale che ha usato, perché non ho visto segnali di chiusura e paura, ma spesso la vedevo venire vicina a me, anche sedersi vicino a me. Era a suo agio in mezzo alle sue amiche, da sola con me magari avrebbe fatto diversamente, infatti in un momento ho visto che voleva come provare a venirmi incontro poi ha desistito perché sarebbe stato un parlare solo tra noi.

Nel tempo sono riuscito a farle fare cose che lei di solito non fa mai, come uscite non programmate (lei ha tutto sotto controllo e decide lei tutto con tutti), ipotizzare anche un'uscita di un giorno insieme, cose per lei, indicibili per le sue abitudini.
A livello personale, il valore ai suoi occhi c'è sempre, è che sicuramente, spaventandola, ho perso il valore come "amante". Da me non cerca la sostituzione al compagno, io rappresento per lei la parte trasgressiva, da cui è attratta ma che ha paura di vivere. Quindi devo trovare il modo di tranquillizzarla e fargliela vivere, ma come?

Purtroppo le occasioni per vederci sono veramente poche, potrebbero passare mesi. Abbiamo per fortuna i social con cui contattarci / studiarci. La nostra "storia" vissuta nell'ombra è partita da li' ed è un mezzo che devo sfruttare anche ora (e che usa anche lei per comunicare tra le righe con me: stamattina al mio risveglio ho visto che mi aveva messo mi piace a una cosa potenzialmente ambigua che avevo scritto, come per dirmi: sono contenta che c'eri ieri sera, oppure - tregua o -bravo sei stato piacevole , o riproviamoci, non so, e lo ha fatto dopo che aveva ultimamente deciso di ignorarmi).

Adesso me la devo giocare con qualche contatto privato, non subito...sicuramente... ma non so come fare, cosa dirle, che scusa usare. Le ultime volte che ci ho provato non "apriva", eppure so che è quello che voleva, perchè tempo addietro tramite facebook e le cose che scriveva, mi aveva fatto capire tra le righe che voleva essere affrontata e voleva che rimanessi. Io non l'ho fatto perché non volevo farmi manipolare in questo modo e decidere quindi io i tempi. Con lei è come giocare una infinita partita a scacchi..

Loggato

usfortin

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 7
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: