Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

La fabbrica dei Veri Uomini

La fabbrica dei Veri Uomini

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Stranezze femminili. Oppure sono io...

(Letto 697 volte)

Stranezze femminili. Oppure sono io...

« del: 22 Settembre 2015, 07:20:23 »

Salve fratelli della costa.
 Alcune riflessioni che mi tolgono abbastanza il sonno.
Alle volte i comportamenti femminili sembrano fatti a stampo ma più probabile che sia il mio modo di essere che porta il tutto in quella direzione.
Naturalmente si parla di sano sesso, senza grandi coinvolgimenti sentimentali. Anche quello, nella vita ci stà.

primo caso. Bella tipa che conosco da tempo. Un paio di anni fà finiamo a fare numeri per qualche giorno, anno scorso revival. Ogni tanto si fà sentire, adesso ha deciso che dobbiamo rimanere "amici". Quando si accorge che mi sta scassando ritorna maliziosa e gattina. Naturalmente di bombare non se ne parla, ma l'atteggiamento "te la dò, non te la dò" fà sempre capolino. Peccato che ogni volta che "affondo" si tiri indietro.

secondo caso. Amica storica. torna a farsi viva perchè capita nel mio negozio. Alla fine andiamo a pranzo assieme perchè si è fatto tardi. Ci divertiamo mentre mangiamo in un locale. Scambio di numeri. Ogni tanto si fà viva, mi confessa che aveva un "mezzo debole" per me (parole sue). La invito fuori una sera, entusiasta ma cambia discorso, continua a farsi viva ogni tanto. Saggia il terreno per vedere se ancora frequento la mia tipa ufficiale. Maliziosa, provocante, allusiva. La reinvito fuori. Contenta matta, cambia discorso.....

Terzo, non ultimo ma basta così. Padrona di casa. Gentile, premurosa, un bel pò milf ma trombabile alla grandona. Mi confessa di essere un pò stufa del marito. Ci ritroviamo da soli in casa e mentre parliamo di affitto mi fà la battuta "mi pagherai in natura" Shocked Non sò cosa mi trattenga dal violentarla sul posto. Forse il fatto che stavamo uscendo di casa....Ci sentiamo, ogni tanto qualche allusione ma non coglie mai il "là"...
caxxo, io faccio il 90, ma te fai almeno il 10....

Ho un amico che è fiero sostenitore della teoria "alle donne và forzata un pò la mano"(naturalmente in senso metaforico).
E' quì mi piacerebbe avere un termyparere...Lui sostiene che quando una donna si trova da sola con te, se è venuta e se c'e' un minimo di feeling mette già in preventivo che tu ci possa provare. Non farà mai niente, rosa dal dubbio e dalla paura di essere sprostitutata ma dentro di se ragiona in questi termini "se sta buonino, ok, se ci prova ci stò, al limite è colpa sua". Sul filo della denuncia ma da apprezzare per l'introspezione. Io sono più della scuola "se te la vuole dare, te lo fà capire". Capite che ci passa un mondo.
In pratica, forse io dormo, ma la paura di fare una grande figura di cacca è sempre in agguato. D'altra parte mi sono sempre chiesto se il fatto di essere allusive e provocanti, femmine insomma, dia il permesso di provarci. Alla fine il quesito principale è questo: "se sei appena appena "troieggiante" ed io ti salto addosso, al momento dello schiaffone ho le mie buone ragioni per giustificarmi oppure è giusto subirsi il famoso sermone "ma cosa ti sei messo in testa, ma io scherzavo, guarda questo, ora chiamo i carabinieri, ti sprostituto con mio marito ecc ecc ecc..."??????

« Ultima modifica: 22 Settembre 2015, 07:25:58 da elango »

Loggato


Dice il Budda, se hai una pentola piena di riso e acqua, puoi anche stare a pregare davanti a essa per tutto il giorno. Ma se non ti alzi e accendi il fuoco, non avrai mai il riso bollito...

elango

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 66
  • Offline Offline
  • Posts: 328

Re: Stranezze femminili. Oppure sono io...

« Risposta #1 del: 23 Settembre 2015, 14:33:25 »

Citato da: elango il 22 Settembre 2015, 07:20:23

Salve fratelli della costa.
...
E' quì mi piacerebbe avere un termyparere...

Eccolo.

La giurisprudenza
Il primo parametro da valutare quando si studia un comportamento fra persone è la sua liceità prima ancora della sua efficacia o eticità.
La legge parla abbastanza chiaro: ormai è considerato violenza qualsiasi (o quasi) azione che sia, anche se in misura minima, contraria alla piena volontà della donna. Un bacio alla Humphrey Bogart è quindi assimilabile a violenza. Detto ciò, l'amico tuo rischia grosso a far il furbo "forzando un po' la mano".
A questo si aggiunga che esistono precedenti per gallismo. Ovvero un atteggiamento insistente teso ad agganciare la ragazza/donna. Anche qui, si rischia la denuncia.
In ultimo, ricordo che persino una barzelletta sessista detta in ambiente di lavoro basta per beccarsi una denuncia. Quindi state molto attenti a quello che fate, perchè dal ritrovarsi a fare il mandrillo fuori dalla gabbia al fare il mandrillo in gabbia, il passo è breve...  Exclamation

L'efficacia.
Personalmente non posso testimoniare dell'efficacia del "forzare" un po', perchè non ho mai forzato nessuna persona non avendo mai sentito l'esigenza di un comportamento del genere. Da un punto di vista tecnico, mi sembra una mancanza di sensibilità e di esperienza nel riconoscere le situazioni. Da un punto di vista umano mi sembra invece un po' degradante dover pensare che una ci stia se la "forzi un po'". Poi sarà che se uno "forzasse un po'" mia sorella o la mia giovane amata lo piglierei a calci nelle chiappe, sta cosa non mi piace affatto.
Quindi mi esprimo di parere contrario: è inutile e dannoso.

 Heart

« Ultima modifica: 24 Settembre 2015, 18:22:34 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1658
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9793

Re: Stranezze femminili. Oppure sono io...

« Risposta #2 del: 24 Settembre 2015, 06:54:45 »

Be si, concordo. Infatti come vedi ho scritto che io me ne guardo bene. Anche se vorrei far capire che quando parla di "forzare la mano" non intende fare violenza, nessun genere di violenza. Intende magari dare un bacio rubalndolo un pò, un pò all'imporvviso ecco. Mai e poi mai toccare una donna o costringerla a fare quello che non vuole. Diciamo nel dubbio si butta. Qualche no lo ha preso ma anche tanti si. Io sono più per aspettare l'attimo e spesso aspetto a vuoto.

Loggato


Dice il Budda, se hai una pentola piena di riso e acqua, puoi anche stare a pregare davanti a essa per tutto il giorno. Ma se non ti alzi e accendi il fuoco, non avrai mai il riso bollito...

elango

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 66
  • Offline Offline
  • Posts: 328

Re: Stranezze femminili. Oppure sono io...

« Risposta #3 del: 24 Settembre 2015, 18:25:55 »

Citato da: elango il 24 Settembre 2015, 06:54:45

Be si, concordo. Infatti come vedi ho scritto che io me ne guardo bene. Anche se vorrei far capire che quando parla di "forzare la mano" non intende fare violenza, nessun genere di violenza. Intende magari dare un bacio rubalndolo un pò, un pò all'imporvviso ecco. Mai e poi mai toccare una donna o costringerla a fare quello che non vuole. Diciamo nel dubbio si butta. Qualche no lo ha preso ma anche tanti si. Io sono più per aspettare l'attimo e spesso aspetto a vuoto.

Son due cose diverse: un bacio scherzoso ed un po'm rubato non è un "forzare" la mano. Anche perchè la tipa rimane libera di schivarti e farti capire che non è proprio il caso.
Ovvio che se uno la trattiene alla Humphrey Bogart la cosa cambia. Questo perchè qualsiasi azione
le impedisca l'esercizio della propria volontà di sfuggire sia essa un abbraccio, il prenderle il viso, o persino una carezza "rigida" per muoverle il viso, è di fatto violenza.

 Heart

« Ultima modifica: 24 Settembre 2015, 18:48:55 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1658
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9793

Re: Stranezze femminili. Oppure sono io...

« Risposta #4 del: 25 Settembre 2015, 07:16:12 »

Boia, prima di baciare una donna bisognerebbe mettere nero su bianco che è consenziente all'atto. Altrimenti rischiamo veramente una denuncia.

Loggato


Dice il Budda, se hai una pentola piena di riso e acqua, puoi anche stare a pregare davanti a essa per tutto il giorno. Ma se non ti alzi e accendi il fuoco, non avrai mai il riso bollito...

elango

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 66
  • Offline Offline
  • Posts: 328

Re: Stranezze femminili. Oppure sono io...

« Risposta #5 del: 25 Settembre 2015, 10:57:32 »

Citato da: elango il 25 Settembre 2015, 07:16:12

Boia, prima di baciare una donna bisognerebbe mettere nero su bianco che è consenziente all'atto. Altrimenti rischiamo veramente una denuncia.

No Elango. Che qualche legge possa sembrare esagerata (il mobbing per le barzellette è ridicolo) è un dato di fatto. Ma non bisogna neanche farsi prendere la mano da sentimenti stupidi che portano a misoginie ingiustificabili.
Ma c'è un modo molto semplice di capire se ciò che fate è umanamente accettabile.
Immaginate un gigantesco omosessuale, fisicamente imponente, più alto di voi di 20 centimetri, ed in grado di atterrarvi con una sola manata.  Insomma, la figura percepita da una persona che è fisicamente inerme di fronte a voi: la percezione di una donna. Ora immaginatevi che questo personaggio vi afferri per la faccia e tenti di darvi un bacio, o vi baci per forza impedendovi con un abbraccio di scappare. Cosa pervaderebbe il vostro corpo se non la sensazione di impotenza e di orrore temendo che possa succedere dell'altro? Non è forse violenza suscitare questo tipo di sentimenti?
Se invece prova a darvi un bacio senza minimamente trattenervi, vi allontanate e rompete la conversazione. In quest'ultimo caso lui ha semplicemente esplicitato un suo desiderio e voi avete espresso la volontà di non gradire. Entrambe rimangono liberi, non c'è violenza ma solo rispetto. Se tutti capissero questo banale principio, vivremmo in un mondo migliore...
 
Heart
 

« Ultima modifica: 25 Settembre 2015, 11:03:14 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1658
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9793
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: