Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

La fabbrica dei Veri Uomini

La fabbrica dei Veri Uomini

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Social Network

(Letto 670 volte)

Social Network

« del: 17 Ottobre 2015, 19:02:17 »

Salve a tutti volevo sapere qualche vostra opinione riguardante i Social Network. Vi butto quella che è un'idea di un ragazzo di 20 anni come me.Dobbiamo considerare innanzitutto il fatto che ormai i Social Network facciano sempre più parte della nostra vita e che dai quali possiamo ricavare un mucchio di informazioni riguardanti chiunque e farci già un idea di quella che è la persona di cui stiamo osservando il profilo;per questo credo che bisognerebbe curare il proprio profilo di un Social Network (virtuale) così come curiamo il nostro profilo (nella realtà) . Penso che così come è importante il sapersi vestire e il sapersi comportare nella vita di tutti i giorni credo sia molto importante anche avere belle foto di se,magari che ritraggano anche qualche attività che svolgiamo e non sfigurare con foto in cui siamo venuti male oppure post in cui facciamo trapelare un ignoranza mostruosa. Inoltre noto , almeno per quella che è la mia fascia di età (e credo che ciò sia dovuto ancora al fatto che in questa fascia le ragazze siano più interessate all'aspetto fisico piuttosto che a quello culturale), che molte ragazze cercano di mettersi in contatto con ragazzi che "appaiono" belli e che dispongono anche di un profilo interessante. Un' altra cosa che noto però è che le ragazze che si muovono in questo modo aihmè sono ragazze che esteticamente sono 1)abbastanza bruttine 2) ragazze anche carine; ma entrambe hanno un problema di fondo POCA AUTOSTIMA DI SE (facendo calare almeno per quanto mi riguarda un'attrazione iniziale) e ciò lo deduco dal fatto che se avessero una buona autostima continuerebbero a svolgere quello che è il loro ruolo naturale di prede. Un pò come fossero un negozio di prodotti carenti che notando una pochissima clientela cercano di andare porta a porta svendendo il loro prodotto pur di venderlo. Inoltre ho da porvi anche una domanda ovvero qual è il modo migliore,secondo voi , di gestire un profilo di un Social Network ? (se lo divideste in fasce di età sarebbe fantastico e più interessante)

« Ultima modifica: 17 Ottobre 2015, 19:04:35 da The Doctor »

Loggato


Alla forza rispondete con la gentilezza

The Doctor

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 10
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 163

Re: Social Network

« Risposta #1 del: 17 Ottobre 2015, 20:33:11 »

Il tuo è una richiesta di consiglio pertanto lo sposto nella apposita sezione Wink

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1987

Re: Social Network

« Risposta #2 del: 18 Ottobre 2015, 01:07:32 »

ok grazie mille a dir la verità non sapevo dove collocarlo  Tongue

Loggato


Alla forza rispondete con la gentilezza

The Doctor

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 10
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 163

Re: Social Network

« Risposta #3 del: 19 Ottobre 2015, 10:11:53 »

Citato da: The Doctor il 17 Ottobre 2015, 19:02:17

...Un' altra cosa che noto però è che le ragazze che si muovono in questo modo aihmè sono ragazze che esteticamente sono 1)abbastanza bruttine 2) ragazze anche carine; ma entrambe hanno un problema di fondo POCA AUTOSTIMA DI SE (facendo calare almeno per quanto mi riguarda un'attrazione iniziale) e ciò lo deduco dal fatto che se avessero una buona autostima continuerebbero a svolgere quello che è il loro ruolo naturale di prede. Un pò come fossero un negozio di prodotti carenti che notando una pochissima clientela cercano di andare porta a porta svendendo il loro prodotto pur di venderlo....

Mi piace: ti becchi il primo + Thumbs Up

Riguardo al post, commento la parte quotata.
L'osservazione che fai è verissima: le ragazze che si muovono "troppo" sui social sono ragazze con scarsa autostima. L'errore è nel considerare il loro ruolo naturale assimilabile a quello di prede.
Secondo te una drosera è un cacciatore o una preda?
* Iscriviti per visualizzare le immagini
La drosera è una bellissima pianta ricoperta di attraenti e profumati bastoncini, coperti di colla...
Gli insetti, anche i più feroci, attratti da queste colorate gocce, si posano sulla drosera e rimangono attaccati.
Più si muovono, più il liquido delle gocce li avvolge. Alla fine gli insetti muoiono e vengono assimilati dalla pianta. In modo molto meno drammatico funziona la seduzione uomo donna.
Paradossalmente, siamo entrambe cacciatori: gli uomini cacciano come cacciano i leopardi o i lupi:
avvistano la "preda" ed a seconda della loro indole la attaccano con un balzo nel quale pongono tutte le loro energie, oppure la inseguono finchè lei non da segno di cedere.
Ma le donne cacciano come fanno le drosere facendo si che gli uomini le vedano e le scelgano fra tante. Sono le donne che muovono quindi l'attacco dei maschi!

Le donne prive di autostima non rispondono a questo schema: sono convinte di valere poco e quindi si pongono in caccia attivamente, come farebbe un maschio. Questo le porta a svendersi, a perdere quella dignità e quel pudore che una donna "sana" non perde mai. Le donne con poca autostima quindi si spogliano spesso e volentieri sui social, sperando di ricevere consensi, si offrono piazzando centinaia di likes a pagine improbabili dove troneggia un tipo che sembra fatto di cartone. LA loro speranza è che il tipo risponda, che le cerchi lui...
E così spesso avvengono gli incontri su social: poche parole e subito sesso, che il più delle volte lascia lei svuotata come un palloncino crepato. Ed il ciclo ricomincia con sempre meno autostima di lei...

Heart

« Ultima modifica: 19 Ottobre 2015, 10:14:06 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1668
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9862

Re: Social Network

« Risposta #4 del: 19 Ottobre 2015, 22:52:32 »

Diciamo che dipende tutto da come lo si vede il social network e -specialmente- di quale social stiamo parlando.
Ad esempio facebook, personalmente lo considero alla stregua del fù msn o di skype: pochi contatti, reali, di gente con cui ti sei frequentata o al più amicizie virtuali magari portate avanti da anni dove si attende di incontrarsi per qualche raduno o semmai ci si becca nello stesso luogo. Privacy generalmente ad un livello medio-alto, nome fasullo giusto per evitare quella compagna delle elementari, che se sa che sei in città ti si piazza in casa per il resto dei tuoi giorni, ecc.
Poi ovviamente c'è chi lo usa per conoscere a destra ed a manca, vive di like, ecc...eppure facebook lo trovo poco adatto per questo genere di cose...al massimo è adatto se ti scrive l'amico di quel tuo amico, allora sì, conosci più o meno la provenienza di tal esserino, ma se ti scrive il tipo che ha puntato la tua foto nell'album di un locale...mah...va beh. Ho io una concezione differente. XD

Altri social, puramente per incontrare ne ho...come al solito per una funzione poco utilizzata, cioè per chiacchierare liberamente nel tentativo di trovare menti affini, perculare eventuali maniaci ed infine per incontrare nel caso in cui qualcuno superi gli svariati filtri che pongo per fare una prima ed una seconda scrematura. La prima è generalmente il profilo, più scrivi nel tuo profilo su social come badoo & co, più già metà delle persone inadatte evita di approcciarsi, poi ci son altri modi adattabili da persona a persona, eccetera. E sì, son una drosera specie nell'ambito dei social, a malapena guardo i profili ed avrò contattato una o due volte di mia sponte solo in casi eccezionali e per motivazioni specifiche (quando c'è magari un interesse particolare che non è condiviso da molti e mi fa piacere parlare con qualcuno che sappia di cosa si tratti).

Comunque in linea di massima sui social si tenta sempre di mantenere una bella immagine di sé, a partire dalle foto. In secondo piano ci sono i contenuti e son i secondi, sostanzialmente, che bene o male portano una persona a capire se c'è affinità, a parte le foto da cui ci si può fare una idea sommaria di una persona.
E' la pubblicità migliore, come il sito per un ristorante nuovo di zecca. Sui social si sta vendendo un prodotto e siamo noi, non a caso oramai son sempre più le aziende, i luoghi di lavoro, che son lì a controllare i profili dei dipendenti per assicurarsi che l'immagine del loro brand, del nome dell'azienda, del prodotto che vendono, non venga rovinato anche solo da un solo dipendente che ha un profilo non consono alla politica dell'azienda.
Insomma, decoro misto particolarità è di certo la formula sicura per riuscire ad attrarre con il proprio profilo, con le ovvie eccezioni perché poi dipende anche dalla tipologia di persona che si vuole attrarre, se più caciarona o più seria, ecc. E' importante avere qualcosa da dire, anche solo da trasmettere attraverso le immagini, non solo a parole e poi anche e specialmente attraverso la chat.
Penso alla fine che le basi del marketing siano facilmente adattabili all'ambito sociale e che ci si debba rifare a quelle regole per gestire il proprio profilo sui social, non c'è necessità di consigli eclatanti o divisione in fasce d'età.
Un profilo non eccessivo e non "pacchiano", quindi adatto all'età della persona, dei suoi interessi, del suo lavoro e di tutte le altre variabili, sia più semplice da "digerire", ma l'esterno, l'involucro non deve essere né superiore al contenuto (altrimenti una persona poi nota che c'è qualcosa che stona e capisce che quel qualcuno se la tira non permettendoselo), né inferiore al contenuto (altrimenti nessuno si accorge di te ed in quel caso è decisamente improbabile che tu possa dimostrare quanto vali attraverso una chat, per poi arrivare al reale).

Loggato


Ma nel sonno nulla può essere raggiunto.
Nella coscienza di un uomo addormentato, le sue illusioni, i suoi 'sogni', si mescolano alla realtà.
G. I. Gurdjieff

________________________________
Sono sempre in competizione con i maschi perché loro hanno più tette di me e io più palle di loro. ~cit
"NOI DONNE" è un'espressione che non ha alcun senso. A me, con certe donne da' fastidio persino condividere il genere. ~cit
Stai a vedere che alla fine mi ritroverò a ringraziare il mio carattere di cacca, per tutta la selezione naturale che fa ogni giorno.  ~ cit.

Vaguely S. U.

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 28
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 24
  • Residenza: Nella testa di Zeus
  • Posts: 347

Re: Social Network

« Risposta #5 del: 21 Ottobre 2015, 10:57:39 »

Esiste un elevato numero di giovani ragazze per cui l' avere tanti contatti e tanti "like" su foto e post sono cose che hanno un valore, fanno fico. Del resto viviamo nell' epoca del Grande Fratello e dei programmi della De Filippi.
Quindi, per chi aspira ad un simile target, anche solo per "far legna", è consigliabile adeguare il profilo a ciò che chiede "il mercato".

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 293
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3860
  • Fino alla Fine

Re: Social Network

« Risposta #6 del: 21 Ottobre 2015, 14:52:54 »

E' importante curare l'aspetto fisico sia nella realtà che sui social ed è importante su questi ultimi non dare un'immagine falsa di sè. Quindi innanzitutto io penso che devi curare la tua esteriorità scegliendo un'abbigliemento e uno stile che valorizzi la tua personalità e il tuo fisico. Le foto profilo di conseguenza verranno da sè. E' chiaramente normale comunque che una donna come un uomo sceglie ciò che piace ed è bello per cui scorrendo una pagina facebook salta subito all'occhio il tuo stile..ma ripeto prima parti dalla realtà

Loggato


Originali regali di San Valentino
http://www.salt-eco.com/regali-san-valentino/

salt-eco

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Posts: 81
  • WWW

Re: Social Network

« Risposta #7 del: 22 Ottobre 2015, 11:26:11 »

Citato da: TermYnator il 19 Ottobre 2015, 10:11:53

Mi piace: ti becchi il primo + Thumbs Up

Riguardo al post, commento la parte quotata.
L'osservazione che fai è verissima: le ragazze che si muovono "troppo" sui social sono ragazze con scarsa autostima. L'errore è nel considerare il loro ruolo naturale assimilabile a quello di prede.
Secondo te una drosera è un cacciatore o una preda?
* Iscriviti per visualizzare le immagini
La drosera è una bellissima pianta ricoperta di attraenti e profumati bastoncini, coperti di colla...
Gli insetti, anche i più feroci, attratti da queste colorate gocce, si posano sulla drosera e rimangono attaccati.
Più si muovono, più il liquido delle gocce li avvolge. Alla fine gli insetti muoiono e vengono assimilati dalla pianta. In modo molto meno drammatico funziona la seduzione uomo donna.
Paradossalmente, siamo entrambe cacciatori: gli uomini cacciano come cacciano i leopardi o i lupi:
avvistano la "preda" ed a seconda della loro indole la attaccano con un balzo nel quale pongono tutte le loro energie, oppure la inseguono finchè lei non da segno di cedere.
Ma le donne cacciano come fanno le drosere facendo si che gli uomini le vedano e le scelgano fra tante. Sono le donne che muovono quindi l'attacco dei maschi!

Le donne prive di autostima non rispondono a questo schema: sono convinte di valere poco e quindi si pongono in caccia attivamente, come farebbe un maschio. Questo le porta a svendersi, a perdere quella dignità e quel pudore che una donna "sana" non perde mai. Le donne con poca autostima quindi si spogliano spesso e volentieri sui social, sperando di ricevere consensi, si offrono piazzando centinaia di likes a pagine improbabili dove troneggia un tipo che sembra fatto di cartone. LA loro speranza è che il tipo risponda, che le cerchi lui...
E così spesso avvengono gli incontri su social: poche parole e subito sesso, che il più delle volte lascia lei svuotata come un palloncino crepato. Ed il ciclo ricomincia con sempre meno autostima di lei...

Heart

Ecco, questo post mi ha chiarito non molti dubbi, per carità, avevo già in buona parte le mie idee, però ora le mie idee non sono più un "flusso confuso dentro me", bensì sono più chiare!

Loggato


"Kept you waiting, huh?"

Snake

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 38
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Veneto
  • Posts: 320
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: