Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

Il 14 ottobre a Roma.

La fabbrica del Fascino

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Si può uscire dalla "Friendzone"?

(Letto 645 volte)

Si può uscire dalla "Friendzone"?

« del: 28 Febbraio 2016, 19:44:59 »

A chi non è capito di sentire la temutissima parola Amico rivolta a noi da parte di una ragazza obiettivo?
Ho dovuto riprogrammarmi su questo concetto perchè è chiaro che se ancora non c'è stato un bacio o una notte di passione la donna preferisce parlare di amicizia... Quando sentiamo questa parola noi "Seduttori" all amerikana iniziamo a fare quelli che scappano perchè mai ci piegheremo a tale volONTAAA'!!...
Da quello che ho capito una Donna, non parlerà mai di amore o relazione se non c'è stato ancora nulla quindi la soluzione migliore è quella semplicemente di ignorare questa maledetta parola e andare avanti.
Quello che peggiora ulteriormente le cose è il chiedere spiegazioni dimostrando poco intelletto e sensibilità "Ci sono passato", obbligando la ragazza a scoprire le sue carte andando a sancire definitivamente l'ingresso in "Friendzone", questa volta per davvero.

Fatta la doverosa premessa quello che mi interessa sapere dagli esperti in materia "il riferimento a TermYnator è puramente casuale  Laughing", quali strategie di recupero si possono utilizzare per uscire da questa maledetta FIENDzONE??

GRAZIE

« Ultima modifica: 28 Febbraio 2016, 19:48:09 da TonyW »

Loggato


"Lo sminuire è l'arma non affilata degli incapaci"

TonyW

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Residenza: Torino
  • Posts: 19

Re: Si può uscire dalla "Friendzone"?

« Risposta #1 del: 29 Febbraio 2016, 13:51:51 »

Qui siamo seduttori all'italiana. ..le teorie americane a me non interessano semplicemente perché non funzionano. Diventare amico di una donna è conseguenza di un unico fattore...il fatto che uno ci prova cazzeggiandoci senza dare al rimorchio un tocco emotivo. La ragazza quindi non ti vedrà mai come partnerma come amico. Scappare non facendosi più vivi non la farà certo cadere ai tuoi piedi perché è una mossa che presuppone un interesse che lei non ha...altrimenti te la darebbe.  Molto poi dipende anche dal vissuto della ragazza...ad ogni modo se io fossi amico di una donna cercherei di dare più erotismo al dialogo buttando lì la cosa  ome se fosse un gioco...se quella cede in una serata di divertimento ok se no meglio passare alla prossima che è anche più facile. Ad og i modo se sai che una te la scoperesti puoi solo c ercare di prevenire la zona amicizia.

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 42
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 674

Re: Si può uscire dalla "Friendzone"?

« Risposta #2 del: 29 Febbraio 2016, 15:19:43 »

Citato da: Pintahouse il 29 Febbraio 2016, 13:51:51

Qui siamo seduttori all'italiana. ..le teorie americane a me non interessano semplicemente perché non funzionano.
E' ovvio che siano tutte una marea di cretinate

« Ultima modifica: 29 Febbraio 2016, 15:21:56 da Carlo86 »

Loggato


"Eri nervoso la prima volta?
Avevo dodici anni, e lei era una suora. Puoi immaginartelo!”


#C_86

Carlo86

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 31
  • Posts: 70

Re: Si può uscire dalla "Friendzone"?

« Risposta #3 del: 29 Febbraio 2016, 15:28:39 »

Citato da: Pintahouse il 29 Febbraio 2016, 13:51:51

le teorie americane a me non interessano semplicemente perché non funzionano

Pinta... Il mio dire "Seduttori all Amerikana" è SARCASTICO  Laughing
Trovo interessante e giusto il tuo ragionamento quindi mi chiedevo come fare con tutte quelle ragazze con cui ci abbiamo provato dando più erotismo come dici tu ma che per errori commessi o altri fattori non siamo riusciti a sedurre e quindi ora ci troviamo in amicizia, come si può ri-sedurre queste ragazze?

Loggato


"Lo sminuire è l'arma non affilata degli incapaci"

TonyW

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Residenza: Torino
  • Posts: 19

Re: Si può uscire dalla "Friendzone"?

« Risposta #4 del: 01 Marzo 2016, 19:25:17 »

Citato da: TonyW il 29 Febbraio 2016, 15:28:39

Pinta... Il mio dire "Seduttori all Amerikana" è SARCASTICO  Laughing
Trovo interessante e giusto il tuo ragionamento quindi mi chiedevo come fare con tutte quelle ragazze con cui ci abbiamo provato dando più erotismo come dici tu ma che per errori commessi o altri fattori non siamo riusciti a sedurre e quindi ora ci troviamo in amicizia, come si può ri-sedurre queste ragazze?

se sei caduto in zona amicizia (esistono diverse forme di zona amicizia, non una sola, e dipendono da come loro ti vedono. Il concetto sarà espresso con dovizia di dettagli quando mi deciderò a pubblicare il TM), devi correggere l'immagine che la donna ha di te. Il problema è che tu non sai mai esattamente come la donna ti vede. In molti casi, gli uomini pensano di essere in "zona amicizia" ma non sono neanche in quella: se una donna non ti cerca mai, infatti, non sei in zona amicizia ma in "zona rompiscatole"  Laughing

Quando invece una donna vi cerca, cercate di capire in che contesto vi cerca e per far cosa. Dopodichè avrete una immagine indiretta di come lei vi vede (non chiedetemi di ampliare, sto gia andando oltre il consentito editorialmente).  A questo punto, mostrate quello che manca a ciò che lei ha gia visto di voi per completare il quadro delle vostre QEV in modo da sembrare completo.
In sintesi, se vi chiama solo per andare a vedere Picasso, Braque e Dalì, ma rifiuta un semplice caffè a due, vi ritiene coltissimo ma sessualmente inesistente.
Quindi lavorate sull'aspetto maschile e complice.

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1622
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9526

Re: Si può uscire dalla "Friendzone"?

« Risposta #5 del: 02 Marzo 2016, 00:47:55 »

Citato da: TermYnator il 01 Marzo 2016, 19:25:17

se una donna non ti cerca mai, infatti, non sei in zona amicizia ma in "zona rompiscatole"  Laughing
In sintesi, se vi chiama solo per andare a vedere Picasso, Braque e Dalì, ma rifiuta un semplice caffè a due, vi ritiene coltissimo ma sessualmente inesistente.
Quindi lavorate sull'aspetto maschile e complice.

 Heart

Eh sarebbe quasi ora di averlo tra le mani stò benedetto TM.. tutto il forum freme  Laughing..
Grazie per essere intervenuto nel topic TermY, quello che hai scritto ci da un aiuto enorme!...
Quindi, con le ragazze con cui mi sento so che lavorerò su quello che hai detto, come giustamente hai fatto presente e qui ok. Poi ci sono quelle che dopo averci provato ti dicono rimaniamo amici ma poi non si fanno sentire oppure manco di danno il numero per paura che vai a scriverle quindi zona "Rompi Palle"!
Qui forse è meglio non pressare troppo quando capita di vederle ma farle ingelosire mettendo delle antagoniste? Facendoci vedere con altre ragazze e suscitare gelosia magari anche con facebook può aiutare?
Tu cosa consigli in questi casi?

Grazie  Heart

« Ultima modifica: 02 Marzo 2016, 00:58:34 da TonyW »

Loggato


"Lo sminuire è l'arma non affilata degli incapaci"

TonyW

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Residenza: Torino
  • Posts: 19

Re: Si può uscire dalla "Friendzone"?

« Risposta #6 del: 02 Marzo 2016, 06:04:32 »

Citato da: TonyW il 02 Marzo 2016, 00:47:55

...
Qui forse è meglio non pressare troppo quando capita di vederle ma farle ingelosire mettendo delle antagoniste? Facendoci vedere con altre ragazze e suscitare gelosia magari anche con facebook può aiutare?
Tu cosa consigli in questi casi?

Supponiamo che ad una tipa che dopo una serata che ha voluto lei, tu assegni il ruolo di cozza e rompiscatole. Il giorno dopo tu la veda con 10 uomini diversi. Ti ingelosisci o la trovi più bella?
Io penso invece che pensi "meno male, me la sono levata di torno"...

La gelosia smuove situazioni ( e neanche sempre) che possono essere in bilico, ma non situazioni nette.

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1622
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9526

Re: Si può uscire dalla "Friendzone"?

« Risposta #7 del: 02 Marzo 2016, 16:17:18 »

Citato da: TermYnator il 02 Marzo 2016, 06:04:32

Supponiamo che ad una tipa che dopo una serata che ha voluto lei, tu assegni il ruolo di cozza e rompiscatole. Il giorno dopo tu la veda con 10 uomini diversi. Ti ingelosisci o la trovi più bella?
Io penso invece che pensi "meno male, me la sono levata di torno"...

La gelosia smuove situazioni ( e neanche sempre) che possono essere in bilico, ma non situazioni nette.

 Heart

Ora il quadro è completo e chiarissimo  Thumbs Up... Premetto che me ne guardo bene ad avere atteggiamenti da "Cozzo" non sopporto le tipe che lo fanno con me e quindi rispetto quel detto che dice "Non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te  Laughing".
Ti sarà certamente capitato in tutti questi anni di provarci con una tipa e quella non ci stà dicendoti rimaniamo amici (come scusa non perchè vuole davvero amicizia), purtroppo ho notato che in quei casi succede che anche senza comportamenti da "Cozzo" lei nella sua testolina crede di averti in pugno e si viene etichettati come
"Quello che tanto ci stà", questo è il dilemma!!..
Vorrei capire come comportarmi con questo tipo di donne nelle situazioni "nette" come le definisci tu, resettare la situazione e ri-sedurle è possibile?

Grazie Heart

« Ultima modifica: 02 Marzo 2016, 16:30:49 da TonyW »

Loggato


"Lo sminuire è l'arma non affilata degli incapaci"

TonyW

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Residenza: Torino
  • Posts: 19

Re: Si può uscire dalla "Friendzone"?

« Risposta #8 del: 02 Marzo 2016, 16:27:49 »

Citato da: TonyW il 02 Marzo 2016, 16:17:18

Vorrei capire come comportarmi con questo tipo di donne per riuscire a resettare la situazione e a ri-sedurle, è possibile?

Grazie Heart

scusate se mi intrometto ma credo che la risposta alla tua domanda sia qui:

Citato da: TermYnator il 01 Marzo 2016, 19:25:17

Quando invece una donna vi cerca, cercate di capire in che contesto vi cerca e per far cosa. Dopodichè avrete una immagine indiretta di come lei vi vede (non chiedetemi di ampliare, sto gia andando oltre il consentito editorialmente).  A questo punto, mostrate quello che manca a ciò che lei ha gia visto di voi per completare il quadro delle vostre QEV in modo da sembrare completo.

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 120
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1967

Re: Si può uscire dalla "Friendzone"?

« Risposta #9 del: 02 Marzo 2016, 16:40:36 »

Citato da: Armwrestle il 02 Marzo 2016, 16:27:49

scusate se mi intrometto ma credo che la risposta alla tua domanda sia qui:

Grazie per essere intervenuto... il problema che si verifica in questi casi dove la tipa ci etichetta come "Quello che tanto ci stà" è che veniamo dati per scontati quindi la ragione della mia domanda! Voglio capire come levare quella maledetta etichetta di dosso, resettare la situazione e ri-sedurle  Smile

Loggato


"Lo sminuire è l'arma non affilata degli incapaci"

TonyW

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 29
  • Residenza: Torino
  • Posts: 19

Re: Si può uscire dalla "Friendzone"?

« Risposta #10 del: 02 Marzo 2016, 21:06:46 »

Citato da: TonyW il 02 Marzo 2016, 16:40:36

Grazie per essere intervenuto... il problema che si verifica in questi casi dove la tipa ci etichetta come "Quello che tanto ci stà" è che veniamo dati per scontati quindi la ragione della mia domanda! Voglio capire come levare quella maledetta etichetta di dosso, resettare la situazione e ri-sedurle  Smile

Non afferro bene il concetto. Non vieni buttato fra gli amici "perchè tanto ci stai".
Vieni etichettato come amico se non possiedi tutte le QEV necessarie ad essere considerato come un partner sessuale. Non le "riseduci" perchè non le hai mai sedotte in realtà...
L'unica via è quindi far capire alle tipe che si sono sbagliate. Ed il modo è quello scritto più su. Wink

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1622
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9526
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: