Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

La fabbrica dei Veri Uomini

La fabbrica dei Veri Uomini

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

riconquistare la mia ex

(Letto 526 volte)

riconquistare la mia ex

« del: 13 Ottobre 2015, 03:15:44 »

Salve a tutti..mi sono iscritto e poi presentato da poco..ora vorrei esporre il mio problema. .spero di non aver aperto un nuovo topic inutilmente visto che devo ancora capire meglio i meccanismi di questo forum e mi scuso in anticipo se ho commesso un errore e se il mio racconto sarà lungo ma vorrei che voi membri abbiate chiarezza sulla mia storia..mi sto aprendo con tutti voi pubblicamente come non ho mai fatto.
La mia storia con lei ebbe inizio dapprima nel lontano anno 2000, mi ero da poco trasferito in Ancona per lavoro (io sono di Pescara)..ero il responsabile della sicurezza al centro commerciale Auchan ed un bel giorno vedo lei..fu per me un colpo al cuore..non mi era mai capitata una cosa simile (anche se uscivo da circa un anno da una storia importante di 3 anni)..decisi di conoscere quella ragazza che spesso veniva   a fare shopping lì. .riuscii ad avere il suo numero di telefono(lei poi mi confessò che veniva lì appositamente per vedermi)..iniziò subito una storia travolgente e passionale..per la prima volta una donna mi "scopava" non solo fisicamente ma soprattutto mentalmente. .non mi era mai successo!il sesso tra noi era sublime..non vi erano limiti o tabù. .il rovescio della medaglia era il suo carattere instabile ed altalenante..tutto questo durò per 3/4 mesi che però furono anche molto intensi tra liti incomprensioni ma spesso anche tanta passione.
Dopo qualche mese tornai per lavoro a Pescara e di lei persi le tracce..nel 2004 tornai nuovamente a lavorare all'Auchan di Ancona ma stavolta come ottico (il mio attuale lavoro) ed un pomeriggio entrò come cliente una amica di lei..mi riconobbe subito e mi disse che nel frattempo la mia ex si era sposata, trasferita ad Imperia ed aveva appena avuto una bambina..per me fu un piccolo colpo nonostante fossero passati 4 anni ma passò quasi subito..dopo un annetto tornai a lavorare di nuovo a Pescara, ho avuto altre storie ed addirittura stavo anche per sposarmi. .ma poi decisi di rompere la relazione perché mi resi conto di non averla mai amata abbastanza e che la vita che mi attendeva con questa donna non faceva per me..e comunque durante tutti questi anni non avevo mai dimenticato lei, mi aveva sconvolto e stravolto anche se non riuscivo a capire il perché.
Verso agosto/settembre 2012 il destino volle che tornassi per la terza volta a lavorare in Ancona. .il mio primo pensiero fu quello di cercarla tramite Facebook..da quello che leggevo(anche se non avevo stretto amicizia con lei) avevo intuito che nel frattempo si era separata e tornata di nuovo in Ancona a casa della madre. .accettò la mia amicizia agli inizi del 2013..lei fu particolarmente contenta di avermi ritrovato dopo tanti anni ed ogni sera, appena tornavo dal lavoro, trovavo sempre un suo messaggio su messenger..mi diceva che intanto usciva con un ragazzo ma le faceva piacere chattare con me perché aveva bisogno di gente positiva intorno a lei..queste nostre conversazioni durarono per un paio di mesi senza però ancora vedendoci di persona(nonostante abitassimo nella stessa città) . .poi agli inizi di Aprile decidemmo di vederci per un caffè ..l'attesa fu spasmodica perché non sapevo che effetto mi avrebbe fatto rivederla dopo ben 13 anni!
Appena la vidi fu per me un'emozione forte ma cercai di controllare le mie emozioni per non rovinare subito questo nuovo rapporto tra noi..qualche sera dopo uscimmo a fare un drink in un locale..abbiamo parlato di tutti gli anni passati, del suo matrimonio fallito che le aveva lasciato una profonda cicatrice. .non mi parlò del ragazzo con cui usciva e mi disse anche che era stata a letto con un suo collega più piccolo di lei(il classico piede in 2 staffe)..avevo da ciò intuito che la storia con il  tipo con cui usciva non era seria ed infatti il tipo stesso da poco tempo si era defilato..a parte ciò la settimana seguente(nel mentre comunque ci sentivamo tutti i giorni)una sera, mentre stavo per tornare dal lavoro ricevo un suo messaggio..mi chiedeva scusa del disturbo ma aveva voglia della mia compagnia..le dissi che stavo per tornare a casa e che mi avrebbe potuto raggiungere lì..le aprii le porte del mio piccolo appartamento ed iniziammo una piacevole chiacchierata..mi chiese scusa per come si era comportata con me 13 anni prima ed io le dissi che non portavo rancore, eravamo giovani e forse le cose dovevano andare così.. era contenta di questo rapporto con me ma aveva anche paura di rovinare questo equilibrio tra noi se avessimo voluto di più da questo rapporto..le risposi che quel qualcosa in più invece ci avrebbe potuto dare qualcosa di ancora più bello, unico e speciale..vedevo lei che mi fissava ardentemente..le presi le mani e la strinsi forte tra le mie braccia..avevo il cuore a 1000 e le diedi un bacio..quella notte fu travolgente..facemmo l'amore fino al mattino presto..il sesso tra noi era rimasto favoloso come anni fa, anzi ancor più bello! Mi sembrava di sognare ad occhi aperti..era la donna che mai avevo dimenticato ed era di nuovo mia..vedevo lei presa e cambiata rispetto ad anni fa..le dissi che probabilmente la maternità la aveva un pochino addolcita e responsabilizzata..lei era strafelice..purtroppo dopo pochi mesi (verso agosto/settembre 2013) sempre per lavoro tornai nuovamente a Pescara ma mantenemmo questo rapporto a distanza..ma da quel momento lei tornò ad essere la ragazza instabile ed altalenante di anni prima..passavo dall'essere il migliore al peggiore dei pezzi di m....mi lasciava, scompariva..poi tornava..poi  alle prese con la sua cotta per il collega(non aveva mai accettato che lui decise di rimanere con la sua donna piuttosto che con lei nonostante quell'unica notte di sesso tra loro)..insomma un disastro..poi verso novembre io andai per l'ennesima volta da lei perché dovevo finire di portare via le ultime cose dal mio vecchio appartamento. .passammo 3 giorni insieme bellissimi..lei voleva stare con me e non importava la distanza..nel frattempo litiga con la sua migliore amica perché entrambe si rinfacciano il fatto di essere scomparse..la sua amica era incinta ed era quindi in un periodo particolare..cerco di farla ragionare..la mia ex le scrive su Facebook (mi fa leggere prima il contenuto del messaggio e mi chiede parere se andasse bene così)..la sua amica le risponde sempre sulla chat di Facebook ma la mia ex, non riuscendo ad inoltrarmi il messaggio di risposta sulla mia chat, pur di avere un mio consiglio decide di darmi la sua user e password e di andare a leggere la risposta..entro per la prima volta nel suo profilo ma, purtroppo, non mi limito a leggere solo quel messaggio..scopro con sorpresa alcuni messaggi che mi sorpresero..mi ero accorto che ogni volta che litigavamo lei cercava assiduamente un suo amico col quale si vedeva spesso (se le chiedevo io di vederci era sempre un problema, mi rinfacciava e mi metteva davanti la figlia e che non era libera di uscire sempre)..decido di far finta di nulla e subito dopo qualche settimana lei di nuovo volle chiudere la nostra storia..ovviamente sempre tramite messaggi e mai di persona..mi scriveva cose offensive..di tutto di più..la distanza era  diventato un problema..decido di scomparire (sono anche un tipo orgoglioso lo ammetto)..a dicembre un nuovo epilogo..a Pescara un tremendo alluvione mise in ginocchio la città ed io persi il lavoro perché il negozio di ottica dove lavoravo fu completamente sommerso da acqua e fango..l'arredamento e gli occhiali tutti da buttare..fortunatamente il giorno seguente (non so per quale miracolo divino) trovo subito un nuovo lavoro a 2 km da casa. .il massimo della felicità per me..qualche giorno dopo il mio cellulare inizia ad essere sommerso di messaggi e telefonate da parte di lei preoccupata per me e per la mia famiglia visto il tremendo evento atmosferico che si era abbattuto..io non rispondo affatto..lei continua incessantemente..vuole sapere come sto e vuole parlarmi visto che tra 2 settimane sarebbe dovuta venire a Pescara perché il sottoscritto le aveva prenotato l'intervento al laser per la miopia (in Abruzzo l'intervento è mutuabile ed ha una spesa irrisoria) dopo visita da un famoso oculista di mia conoscenza (tra l'altro marito di una cugina di mia madre)..dopo l'ennesima telefonata senza risposta mia sorella mi prega di risponderle per assicurarle che stavamo tutti bene e che sarebbe stato un gesto di educazione e rispetto..ma dopo aver risposto e detto che era tutto ok lei inizia a travolgermi di sms..le mancavo..voleva abbracciarmi e stare con me (strano il tutto proprio ad una settimana dall'intervento! )..status su Facebook "impegnata" con tanto di foto di copertina di noi due..gesto eclatante visto che a lei non piaceva mostrare questi status.. le dico che anch'io avevo bisogno di parlarle e lei, impaurita, mi chiede se avevo intenzione di chiudere definitivamente la nostra storia..faccio il vago ripetendole solo che volevo un dialogo chiarificatore di persona e non più tramite cellulare! Il giorno dell'intervento decido di stare la giornata intera con lei in ospedale(nonostante tutto non me la sentivo di lasciarla sola sapendo le conseguenze dell'operazione)..aveva anche prenotato una stanza in un residence perché il mattino seguente aveva la visita di controllo..il pomeriggio sto con lei in quella stanza..mi dedico totalmente a lei..la lascio riposare con lei che si lamenta un pochino per il dolore e per le continue lacrime dovute all'intervento..esco dal residence per andare a prendere la cena per noi..in maniera gentile le chiedo spiegazioni sul suo comportamento e sul tipo che lei cercava spesso..lei mi dice che sto prendendo un abbaglio e che per lei ci sono solo io..dormiamo assieme ed il mattino seguente tutto ok alla visita..la settimana seguente viene di nuovo a Pescara  per togliere le lenti post intervento..mi arrabbio perché decise di guidare da sola in quelle condizioni (300 km tra andata e ritorno) e allora la sera guido io la sua macchina fino alla stazione di Ancona e me ne torno in treno a casa...sembrerà assurdo ma è così!!!
Arriva il capodanno, che io trascorrevo comunque ogni anno in Ancona perché ho tanti amici, e prenoto a sua insaputa una suite in un hotel con tanto di bottiglia di spumante e vassoio con frutta..il nostro primo ed indimenticabile capodanno assieme. .lei rimase colpita!
Il nuovo anno inizia tranquillo fino alla fine di gennaio in cui lei torna a sclerare ed inveire contro di me..che non può stare con nessuno e che la separazione l'ha traumatizzata e deve badare solo alla figlia..insomma tutti questi alti e bassi fino all'estate scorsa..causa una mia telefonata ad un suo ex, che ho conosciuto di persona e che ci ha fatto dormire assieme a casa sua in occasione di un concerto, per ringraziarlo della sua gentilezza ed ospitalità lei mi chiama insultandomi pesantemente per telefono..pensava che avessi chiamato questo suo ex speciale per gelosia ma non era affatto così..incazzato la blocco da Facebook..dopo pochi minuti mi scrive mia sorella chiedendomi cosa fosse successo..le  rispondo chiedendole come facesse a sapere del litigio..la mia ex mi aveva pubblicamente insultato su Facebook con tanto di commenti di suoi amici che la appoggiavano!!scrivo immediatamente alla mia ex per chiederle spiegazioni..lei mi risponde dicendomi che la stavo disturbando e che mi avrebbe denunciato per stalking!!! ASSURDO...mia sorella cerca di farla ragionare ma ottiene l'effetto contrario..decido allora a malincuore di andare io dai carabinieri e la querelo..mi rendo conto di aver fatto un gesto deplorevole ma in quel momento non avevo alternative. .volevo darle una lezione (la querela puoi sempre ritirarla senza conseguenze), volevo imparasse a parlarmi ed insultarmi di persona invece che per telefono o peggio pubblicamente in questo modo..preferisco un confronto da persone adulte e mature..lei appena saputo del mio gesto inizia di nuovo a telefonarmi in continuazione (poi ero io lo stalker).. cancella il suo vecchio profilo ed a mia insaputa ne apre un altro(nuovo profilo dove non abbiamo mai stretto amicizia! )..l'estate scorsa poi lavoravo di giorno in negozio ed il pomeriggio ho fatto tutta la stagione in uno stabilimento balneare. .decido di risponderle anche se non ero tenuto a farlo..lei pian piano cerca di far pace ed inizia di nuovo a dirmi che mi ama ecc ecc dopo pochi giorni,con lei andiamo a rimettere la querela..ci chiediamo scusa e lei vuole tornare con me ed iniziare un nuovo rapporto..ma il tutto dura come al solito un mesetto..dopo l'ennesima litigata (le rinfaccio il fatto che i suoi ritorni di fiamma verso di me erano solo dettati dall'ottenere e dal bisogno di qualcosa invece che da un sentimento) lei mi blocca da tutto (chiamate sms e whatsapp)..sostiene anche che io la controllo (facile a 150 km di distanza! )..passano 2/3 mesi di silenzio fino agli inizi di dicembre scorso..mi arriva un suo messaggio su whatsapp..mi dice che mi ha sbloccato da tutto perché non gliene frega niente..che avevo toccato il fondo...io ovviamente non rispondo..dopo pochi giorni altri messaggi ed io nulla..a Natale  mi manda i suoi auguri..io stavolta le rislondo in maniera breve ed educata..da lì lei inizia di nuovo a dirmi che mi ha cercato di nuovo perché era crollata..il ricordo di noi era troppo forte ma in fondo non riusciva ad andare avanti perché erano successe tante cose tra noi..mi cercava ma non mi voleva..nei mesi successivi io sono andato da lei varie volte..pranzavamo spesso insieme. .all'inizio era fredda e distaccata poi pian piano si avvicinava a me..mi stringeva e mi baciava. .era per lei normale visto che eravamo stati assieme..io però volevo meglio chiarire questa sorta di rapporto tra noi che era come stare in un limbo..lei mi ripeteva che comunque non stavamo più insieme ma era come se lo fossimo sempre anche perché eravamo in contatto tutti i giorni.
Un giorno mi scrive che voleva fare una cosa per noi..avremmo dovuto sederci a tavolino per parlare degli aspetti positivi e negativi del nostro rapporto e decidere eventualmente per un futuro insieme..entrambi comunque non volevamo rinunciare all'altro..giorno dopo giorno lei mi inondava di frasi e messaggi su whatsapp..voleva fare l'amore solo con me..mi scrive e mi dedica immagini e poesie.."NON POSSO VIVERE SENZA DI TE" "TU SEI L'UNICO PER ME" "QUELLO CHE HO CON TE NON LO POSSO AVERE DA NESSUN ALTRO" "CI SEI SOLO TU AL MONDO"..ammetto che non mi aveva mai detto nulla del genere in 15 anni che la conosco..ai primi di giugno vado da lei per 2 giorni..facciamo l'amore tutta la notte..ma nei giorni seguenti lei inizia a scomparire di nuovo..a volte non risponde al telefono o ai messaggi..le dico che se voleva un trombamico bastava chiederlo..lei si offende..ogni tanto si faceva sentire finché io la chiamo per spiegazioni. .mi dice che non può darmi nulla di serio perché stare con me richiede un impegno che lei non può darmi..deve dedicarsi alla figlia e solite sue scuse..mi dice che il presente è una cacca..che non dobbiamo più illuderci per non farci del male..che vuole ammazzarsi e che solo sua figlia la tiene in vita..io ovviamente rimango allibito da questo suo comportamento dopo che qualche giorno prima sembrava morisse per me..una domenica la chiamo ma lei non mi risponde..dopo ore mi manda un messaggio dicendomi che se non ci fossero sstate urgenze ci sentivamo domani perché voleva parlatmi e che le era successa una cosa..AVEVA APPENA CONOSCIUTO UN ALTRO!!! Il mondo mi è crollato addosso...mi chiama e mi dice che ha conosciuto per sbaglio questa persona che la sta rendendo felice..status su Facebook "impegnata".
Dopo qualche giorno mi chiama per chiedermi quando volevo andare da lei per parlarne di persona..io le ho detto che sarei andato quando avrei avuto tempo da dedicarle..ma ovviamente non sono mai andato! Sono passati più di 2 mesi..non ho più avuto contatti con lei e non vi nascondo che è forte la tentazione di andare da lei..non riesco più a trattenere tutto dentro..so che è sbagliato ma voglio sbatterle la verità in faccia! Non si è mai più degnata di un messaggio o chiamata per sapere come sto,il lavoro o altro. .possibile questo suo voltafaccia? ?ci conosciamo da 15 anni..io non so più cosa fare. .non riesco più a dormire. .mi rendo conto che molti di voi mi diranno di lasciar perdere di andare avanti. .che lei si è comportata da gran porcellina..che io sono stato troppo disponibile e scemo e che meritava un calcio in culo da tempo..ma al cuore non si comanda. .razionalmente so che lei non merita nulla ma purtroppo il mio cuore mi dice che lei è comunque la donna della mia vita!
Scusate davvero per il mio lunghissimo e noioso racconto ma mi sono davvero messo a nudo..
Grazie

Loggato

paolo73

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 6

Re: riconquistare la mia ex

« Risposta #1 del: 13 Ottobre 2015, 09:18:38 »

Vuoi sapere cosa ne penso? Questa è una SVITATA. Sei fortunato non solo di essere scampato all' alluvione, ma anche che non ti abbia mai dato fuoco alla casa con te dentro.  Cool

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 292
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3860
  • Fino alla Fine

Re: riconquistare la mia ex

« Risposta #2 del: 13 Ottobre 2015, 12:29:27 »

RMP da manuale ( tratto da "TermYpensiero 7" )

...Le RMP conclamate, invece, si gettano a capofitto in qualsiasi storia, per dimostrare di essere seducenti.
Sono estremente superficiali ed egoiste, si devono in qualche modo vendicare di ciò che la vita non le ha dato.
Talvolta sembrano molto disponibili: la loro disponibilità finisce nel momento in cui mostrate interesse, e
quindi mostrate di essere stati attratti da lei (Quindi attenzione ai set troppo "facili")
Questo perchè in quel momento, vogliono solo sapere che hanno il potere di sedurvi.
UNa volta certe di questo, cercano un'altra persona che le dia una ulteriore conferma, e via dicendo.
Questa tipologia di donne, viene spesso indicata con il termine "rizzacazzi".

Con queste donne, vale la regola di comportarsi come loro, usando il loro istinto di rivalsa suscitando gelosia.
La gelosia ed il far constatare a queste donne che il loro fascino su di voi non ha effetto,
sono i tarli che riporteranno la sua attenzione su di voi continuamente.

Alla fine cederà, e forse si innamorerà. Ma attenzione a questo tipo di donne:
non sono mai completamente sedotte, spesso albergano questo comportamento da anni,
e tale comportamento fa parte della loro natura. Quindi, possono dare possenti colpi di coda negandosi o ingelosendovi...

Lascia perdere. Non sei di fronte ad una persona dotata di una mente stabile, ma di fronte ad una persona che ha una vera e propria deformazione comportamentale. Starà attaccata a te finchè ti sente sfuggente ed andrà a cercarsi un altro non appena ti sente vicino.
La sua mente oscilla fra due stati opposti: l'amarti e l'odiarti perchè ha paura dell'amore e di quello che se stessa potrebbe fare nel caso si innamori.  Lei in qualche modo sta cercando di vendicarsi di un fantasma, sia esso un padre marpione sia esso uno dei suoi primi fidanzati. Probabilmente costui l'ha schiavizzata riducendola ad oggetto da sesso facendola soffrire ed accettare un livello di autostima infimo. Livello che risale quando si sente amata ma che la porta a cercare immediatamente nuove conferme del suo valore (ovviamente con altri uomini). Non ne trarrai nulla di buono. Se poi siete addirittura arrivati a querele e minacce, beh, salva almeno la tua dignità...

Heart

« Ultima modifica: 13 Ottobre 2015, 12:33:10 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1658
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9793

Re: riconquistare la mia ex

« Risposta #3 del: 13 Ottobre 2015, 13:17:34 »

Lei ha avuto sempre paura di amare..la separazione l'ha devastata..ma io non ero quello che doveva subire tale fallimento..con me ha tirato fuori il peggio ed ora con questo nuovo tipo pare abbia trovato chissà cosa..fino a quando mi tenne nascosto il suo nuovo lui ogni tanto si faceva sentire. Ora è proprio scomparsa!adesso non le servo più..quando eravamo insieme diceva sempre che anche se ci fossimo lasciati avremmo dovuto comunque rimanere in contatto..ora parla e comunica con tutti tranne che con me..l'unico che la conosce da più tempo..non riesco davvero a capire.
Non ti nascondo che penso presto andrò da lei..so bene che dovrei salvare la mia dignità. .ma ho bisogno per me stesso di tirar fuori questo peso che ho dentro..mi sta lacerando..l'amore non è un gioco e le persone non si usano..bisogna avere sempre e comunque rispetto degli altri..avrei preferito che avesse alzato quel suo culo per venire da me ed affrontarmi..avrebbe dimostrato una certa maturità e palle visto che è una donna, anzi una madre, di 39 anni e non una sciacquetta diciottenne alle prese con la sua prima cotta!
Si è rivelata una persona falsa ipocrita bugiarda egoista ed opportunista. .un'abile manipolatrice e calcolatrice..forse sarebbe ora che la smettesse di indossare questa maschera e mostri agli altri il suo vero volto ed il marcio che ha dietro di sé! Tutti i suoi fantomatici amici/amiche che prendono le sue difese perché pensano che io sia un mostro dovrebbero conoscere la verità e chi è lei veramente, invece di dar retta ad una sola campana..ripete sempre che ha una figlia ma ha dimostrato di non aver rispetto neanche per lei..se la figlia e la madre sapessero cosa combina lei credo che minimo le sputerebbero in faccia!
Ho sbagliato a darle tutto quando meritava un bel calcio nel culo..probabilmente la prima notte che abbiamo scopato dopo tanti anni avrei dovuto poi sbatterla fuori di casa senza neanche farla rivestire..l'avrei dovuta trattare come merita..
Noi uomini veniamo sempre etichettati come escrementi egoisti e prostitutieri..poi ti rendi conto che fuori ci sono donne peggiori!!
Scusa ancora il mio sfogo Termynator e grazie per il tuo intervento. .mi rendo conto di parlare spinto da una carica emotiva e non razionale..purtroppo mente e cuore non viaggiano sullo stesso binario altrimenti tutto sarebbe più facile. .
Un saluto a tutti e spero di ricevere ulteriori suggerimenti e chiarimenti. .prima di iscrivermi ho letto abbastanza su questo forum ed ho capito che qui avrei trovato gente sincera e preparata che mi poteva sbattere in faccia la verità senza giri di parole..non avevo bisogno di conforto ma solo di una scossa per scuotermi da questo stato.
Grazie

Loggato

paolo73

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 6

Re: riconquistare la mia ex

« Risposta #4 del: 13 Ottobre 2015, 13:29:29 »

Citato da: paolo73 il 13 Ottobre 2015, 13:17:34

...Non ti nascondo che penso presto andrò da lei..

Ragioniamo:
se posso permettermi un consiglio, prima di andare avanti rileggi bene queste frasi prese dal tuo post, magari due o tre volte:

Citazione

Si è rivelata una persona falsa ipocrita bugiarda egoista ed opportunista. .un'abile manipolatrice e calcolatrice..forse sarebbe ora che la smettesse di indossare questa maschera e mostri agli altri il suo vero volto ed il marcio che ha dietro di sé! ... ..ripete sempre che ha una figlia ma ha dimostrato di non aver rispetto neanche per lei.. ...Ho sbagliato a darle tutto quando meritava un bel calcio nel culo..probabilmente la prima notte che abbiamo scopato dopo tanti anni avrei dovuto poi sbatterla fuori di casa senza neanche farla rivestire..l'avrei dovuta trattare come merita..

Ora che le hai rilette e che hai effettivamente chiaro quale è la tua vera opinione su questa (perdonami l'ardire) pazza, ti sembra ancora il caso di andare da lei? a fare cosa?  a farti dire che non la capisci, che lei vuole sentirsi libera etc etc? Le farai un ulteriore regalo facendole capire che muori per lei.
Tu speri che lei torni, per questo vuoi andare. Ma non puoi andare perchè è un vero e proprio suicidio emotivo. Ti tratterà a pesci in faccia, ormai ha uno scoglio al quale aggrapparsi e tu non le servi più. Lui farà la stessa fine, è solo questione di tempo se la cosa può consolarti...

Dammi retta, rifatti una vita e pensa sempre a questo: ogni volta che perdi una donna che ti sembrava perfetta, la tua esperienza migliora. E migliorando l'esperienza ti farà trovare un'altra donna ancora migliore della precedente. L'unico limite è il tempo, ma tu sei ancora in carreggiata...
Ributtati nella vita, e quando troverai ti dirai "meno male che è finita con quella matta"....

Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1658
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9793

Re: riconquistare la mia ex

« Risposta #5 del: 13 Ottobre 2015, 13:51:45 »

Tu hai perfettamente ragione..non sbagli nel definirla una PAZZA..è anche INSTABILE PSICOPATICA PSICOLABILE E CON UNA DOPPIA PERSONALITA'(d'altronde è una tipica Gemelli anche se non credo troppo agli oroscopi)....ha vissuto anche la separazione dei suoi crescendo in un ambiente privo di amore educazione rispetto e sensibilità..anche quando ci siamo messi insieme ho capito che in parte l'ha fatto anche per un senso di rivalsa o rivincita nei confronti del suo ex collega che non l'ha comunque voluta (come la maggior parte degli uomini che mi hanno preceduto)..pensa che un suo ex ora sta con una ragazza che vive in Svizzera..poteva avere lei, sarebbe stato più facile invece ha scelto una donna a 1000 km di distanza..
Anche il suo nuovo "amore" è dettato da una forma di rivalsa verso di me..le sue parole sono state "POTEVI APPREZZARMI QUANDO C'ERO INVECE CHE TRATTARMI COME UNA porcellinA PER OGNI MIO ATTEGGIAMENTO"!..come a dire lui mi apprezza e tu no..non riesce a distinguere le persone che le vogliono veramente bene nonostante il suo carattere..chi ti ama davvero accetta i tuoi pregi e difetti senza se e senza ma! D'altronde è la nostra stessa imperfezione che ci rende perfetti per gli altri..
Forse è meglio che io non vada..abbasserei ulteriormente la mia autostima e perderei nuovamente la mia dignità che ormai era già compromessa dopo le innumerevoli volte che l'ho perdonata..
L'indifferenza è l'arma più potente ma per chi riesce a capirla..sono convinto che prima o poi lei farà un nuovo passo..non ci siamo lasciati in malo modo..probabilmente l'andare da lei per liberare la mia rabbia "sporcherebbe" ulteriormente il ricordo e le cose belle della nostra storia e forse mi farebbe solo stare peggio!
Grazie Termynator per i tuoi preziosi consigli
Sapevo che eri un grande!
Un abbraccio virtuale ;-)

Loggato

paolo73

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 6

Re: riconquistare la mia ex

« Risposta #6 del: 13 Ottobre 2015, 15:48:59 »

Hai chiesto un consiglio e per i consigli c'è la apposita sezione..sposto tutto Wink

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1979

Re: riconquistare la mia ex

« Risposta #7 del: 13 Ottobre 2015, 16:35:40 »

Probabile che TermYnator ti ha fatto ragionare e cambiare idea, ma te lo dico anche io: TU NON CI ANDRAI!
Dopo 13 anni, dopo tutti questi tira e molla, l'inserimento di persone che non c'entravano nulla nella vostra storia, le scuse, le parole, devi semplicemente dire BASTA. Hai fatto 13anni di esperienza, ha vissuto una donna problematica prima e dopo, sia quando era più giovane, sia quando è diventata mamma ed ha vissuto la separazione. Se questi eventi non hanno fatto maturare la donna che era prima, non puoi pensare che possa esserci speranza.

Una persona che ti porta a querelarla, è una persona che devi dimenticare nell'immediato. Poi, fidati che la tua sparizione a lei risulterà come una competizione non vinta, quindi la noterà...uuuh se la noterà. Tu devi semplicemente rattoppare il tuo orgoglio lì dove è stato stappato e stropicciato ed andare avanti. Ti guarderai attorno quando te la sentirai, né devi dimenticare questi 13anni, anzi li devi ricordare per riuscire ad evitare persone e situazioni simili in futuro.

Ti auguro una "guarigione" veloce, veloce, anche se so che quando non ci son rotture traumatiche e definitive, c'è qualcosa che sotto sotto ti fa sperare ancora, magari anche per anni.
(E te lo dice una per cui Pescara, ai giorni dell'alluvione, fu galeotta e solo 4 mesi fa ho ammazzato la speranza  che continuava a sopravvivere è___é maledetta!)

Insomma Smile ti auguro di riprenderti il più presto possibile, senza avere ricadute.

Loggato


Ma nel sonno nulla può essere raggiunto.
Nella coscienza di un uomo addormentato, le sue illusioni, i suoi 'sogni', si mescolano alla realtà.
G. I. Gurdjieff

________________________________
Sono sempre in competizione con i maschi perché loro hanno più tette di me e io più palle di loro. ~cit
"NOI DONNE" è un'espressione che non ha alcun senso. A me, con certe donne da' fastidio persino condividere il genere. ~cit
Stai a vedere che alla fine mi ritroverò a ringraziare il mio carattere di cacca, per tutta la selezione naturale che fa ogni giorno.  ~ cit.

Vaguely S. U.

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 28
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 24
  • Residenza: Nella testa di Zeus
  • Posts: 347

Re: riconquistare la mia ex

« Risposta #8 del: 13 Ottobre 2015, 17:44:50 »

Grazie per il tuo intervento Vaguely..la mia guarigione sarà sicuramente lenta..da uomo credimi che io non ho mai agito in questo modo subdolo..credo che essere sinceri leali e trasparenti sia una dote ormai in disuso..se avessi agito così mi sarei sentito una cacca..purtroppo lei non ha una coscienza e non ha la capacità di saper capire la mia indifferenza..ora ha trovato questo nuovo "fenomeno", vivono nella stessa città e per lei è una situazione di comodo!
Lei ripeteva spesso che ero io quello che voleva farle del male quando non ha capito che far stare una persona in continua altalena, riempiendolo di false illusioni e bugie, e' esso stesso il male..come fa male vedere che lei dedica il suo tempo a lui ma per me mai!
Quando poi aveva bisogno di me mi subissava di telefonate o messaggi..se chiamavo io il suo cellulare spesso squillava a vuoto..non posso rimproverarmi nulla..ho dato tanto e l'ho fatto col cuore..nonostante tutte le sue frasi tornava sempre perché sapeva di trovare il suo porto sicuro!
Avrei tante cose da dirle ma poi ti rendi conto che avrei parlato ad una persona che mai avrebbe capito..troppo presa dal suo egoismo! Lei era quella che poteva parlare e sparlare di tutti poi però quando aveva bisogno cercava queste persone..
Ho letto recentemente un articolo sulla "manipolatrice affettiva"..mancava solo la sua firma in calce.
Mi auguro di potermi buttare tutto alle spalle presto ed intanto grazie ancora..
Un abbraccio

Loggato

paolo73

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 6
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: