Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

Il 14 ottobre a Roma.

La fabbrica del Fascino

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

ma solo io le incontro confuse ?

(Letto 611 volte)

ma solo io le incontro confuse ?

« del: 22 Settembre 2015, 14:31:19 »

ciao a tutti, è da un po che non scrivo, non so neanche se vi ricordate di me Smile ..comunque vorrei raccontarvi cosa mi è capitato ed avere da voi un giudizio,consiglio o qualsiasi altra cosa.

serata fra amici di uni, quindi beviamo un po, un bel po, c'è questa mia "amica" cominciamo a ballare, scherzare ecc. cose da sabato sera insomma. inizio ad abbracciarla (sempre con suo consenso), un abbraccio un bacio sulla guancia ..e via dicendo,  fino a provare a baciarla sulle labbra, scappa qualche bacio ma di pochi secondi. e cosi via per tutta la serata. insomma non ci sta al 100% però ci sono molti dettagli un po spinti(baci sul collo,palpatine ecc)... durante la serata mi dice che per lei il bacio è importante e vuole che io ci sia con la testa, inoltre mi dice che tanto dopo questa serata non l avrei più cagata, ma ovviamente non era quella la mia intenzione. il giorno dopo le chiedo se le va di vederci, ma lei mi risponde dicendomi che non c'è stata con me al 100% perché è in un periodo in cui si sente confusa (si è lasciata col ragazzo da 3 mesi)...e inoltre da quanto ne so usciva anche con un altro ma senza averci fatto niente. le rispondo che volevo solo parlare niente di che, giusto per chiarire. ma lei non risponde..si fa sentire il giorno dopo cambiando argomento.

lei l ha presa molto alla leggera giusto ? ... o forse sono io ad aver dato un peso eccessivo a ciò che è successo ?

mi farebbe piacere sentire le vostre considerazioni, e cosa dovrei fare per avere una risposta positiva da lei (nel senso che vorrei frequentarla e conoscerla meglio) ?

Loggato

ryuk616

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 28

Re: ma solo io le incontro confuse ?

« Risposta #1 del: 22 Settembre 2015, 14:51:37 »

La ragazza è molto confusa ed è chiaro che quando seduci una donna nella condizione in cui è lei...devi fare i conti con questa situazione. In pratica lei può essere ancora attaccata al suo ex, quindi o dimostri di avere delle qualità migliori del tuo competitor  e  stravolgi lei rivoluzionando i suoi criteri di riferimento, quindi  slegandola dal vincolo emotivo oppure lei potrebbe rimettersi con lui. Per fare questo devi dimostrare di avere queste qualità. Un uomo con  del genere scoperà una ragazza indipendentemente che sia fidanzata o no e riuscirà a conquistarla.

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 42
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 674

Re: ma solo io le incontro confuse ?

« Risposta #2 del: 22 Settembre 2015, 21:19:09 »

ma cosa le dimostro se non mi permette di vederla ? ...cioè le devo chiedere se le va di parlare ? o lascio perdere e quando la vedo la vedo ?

Loggato

ryuk616

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 28

Re: ma solo io le incontro confuse ?

« Risposta #3 del: 22 Settembre 2015, 21:49:02 »

Citato da: ryuk616 il 22 Settembre 2015, 21:19:09

ma cosa le dimostro se non mi permette di vederla ? ...cioè le devo chiedere se le va di parlare ? o lascio perdere e quando la vedo la vedo ?

Glielo dimostri quando sta insieme a te...non è una cosa che le devi dimsotrare a parole della serie " vedi io sono il più stragnocco degli stragnocchi...se ti metti con me ti mantengo a vita"  Laughing

Lei deve percepire che tu sei un uomo di qualità e lo percepisce quando le mostri queste qualità..per fare un es. se il suo ex è un tipo oppressivo...che non la ascolta...tu ti mostri capace di ascoltarla, di intrigarla di farla stare bene. Nella posizione incui sei io mi farei vivo con la stessa frequenza con cui ti sei fatto vivo per ora..magari un tantino di più.Considera che non sarete solo tue lei...sarete tu lei e l'altro. Perché c'è ancora lui nella testa di lei. Evita di farla parlare del suo ex, non le fare domande in merito.... la conversazione dovrà sempre riguardare te e lei.  esempio:

Amico style:
come stai?
lei: bene
tutto bene con il tuo ragazzo?
lei. si si abbiamo parlato e bla bla

Questa è una conversazione pessima perché di fatto ti stai ponendo come amico confidente....

Dire a una donna che il suo ex è un pezzo di merda serve solo a essere amici oppure se lei è innamorata di lui ti rimprovera per averlo offeso....al che generalmente l'amico fa marcia indietro non capendo che si sta tagliando le palle da solo.
 

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 42
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 674

Re: ma solo io le incontro confuse ?

« Risposta #4 del: 22 Settembre 2015, 22:11:00 »

Quando parlo con delle amiche di qualcosa che è successo a loro, in ambito di baci/sesso, il più delle volte più che raccontarmi i fatti, si giustificano -senza che io lo richieda- con me perché troppo spesso fanno cazzate immani e sanno che magari ciò che hanno fatto io lo considererei altamente stupido e si sentono un po' in difetto nei miei confronti (ovviamente l'apparire integra e coerente senza che io faccia nulla, mi diverte da pazzi)...quindi diciamo che conosco molto bene la solfa che vien detta dalla parte femminile, alle loro amiche quando combinano qualcosa del genere. Del tipo "ci stava quella sera, si era creato il momento, così perché mi andava allora l'ho baciato, ma non provo nulla eh...lo sai quello che sto passando". Poi alcune si lamentano se magari qualcuno va loro dietro (o se magari hanno rischiato di far una brutta fine) ed allora si beccano terribili occhiatacce da me, con pipponi morali esagerati.

In certe occasioni le donne dimostrano il loro lato altamente volubile. Si trovano fra l'incudine ed il martello ed anziché ragionare per logica, fermandosi ed analizzando i loro problemi e loro stesse, rifuggono dai casini, dalla necessità di scelte, dalla confusione, ecc...infilandosi in altri casini o comunque in situazioni che sarebbero potute essere evitabili per il bene di ambo le parti.
Lascia la cosa come sta, vivila come se nulla fosse successo, non darci troppo peso e se la vuoi sentire fallo come hai fatto sempre, senza ricordare nulla di quel sabato...insomma lasciale il tempo di pensare ai fatti suoi e magari sarà lei stessa -incuriosita dal fatto che tu non la stia pressando e stia vivendo tranquillo senza tirar fuori l'argomento baci- a venire da te. Devi lasciare che sia lei a fare il primo passo, perché deve essere sempre lei che deve tirarsi fuori dai suoi casini, tu devi essere solo lì pronto ad aprirle le braccia, senza però star lì ad attenderla o sembrando uno zerbino/amichetto.

Loggato


Ma nel sonno nulla può essere raggiunto.
Nella coscienza di un uomo addormentato, le sue illusioni, i suoi 'sogni', si mescolano alla realtà.
G. I. Gurdjieff

________________________________
Sono sempre in competizione con i maschi perché loro hanno più tette di me e io più palle di loro. ~cit
"NOI DONNE" è un'espressione che non ha alcun senso. A me, con certe donne da' fastidio persino condividere il genere. ~cit
Stai a vedere che alla fine mi ritroverò a ringraziare il mio carattere di merda, per tutta la selezione naturale che fa ogni giorno.  ~ cit.

Vaguely S. U.

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 28
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 24
  • Residenza: Nella testa di Zeus
  • Posts: 347

Re: ma solo io le incontro confuse ?

« Risposta #5 del: 22 Settembre 2015, 23:22:11 »

mancano un sacco di dettagli per poter fare giudizi. Occorre sapere che tipo di ragazza sia, se bella seria estroversa appariscente nel look modesta, espansiva, ecc... quanto sono durate le sue relazioni, di cosa avete parlato... Probabilmente le hai ricordato in qualcosa qualcuno di cui non si fida più.

Loggato

JeanCloud

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 77
  • Offline Offline
  • Posts: 404

Re: ma solo io le incontro confuse ?

« Risposta #6 del: 30 Settembre 2015, 12:55:52 »

Maa lei è una persona molto dolce, un po timida, ma che sa essere espansiva se ovviamente la si conosce, è molto indecisa e, non ha una situazione familiare postiva perché suo padre non sta bene. È riservata, discreta e non appariscente.. è carina, secondo i miei gusti e, penso sia una ragazza forte nonostante tutti i problemi che ha e, questa è una cosa che mi piace molto, ma come dicevo conosco sola la punta dell icebarg, per quello mi sarebbe piaciuto uscirci, senza provarci per forza, insomma fare qualcosa insieme per farla star bene e portarla via dai problemi, ma se posso essere io stesso la causa della confusione non penso uscirà con me. Ho evitato di scriverle proprio per evitare di esserle amico e di lasciarle più spazio possibile. Oggi l ho rivista in uni e mi sembrava imbarazzata, ci ho scambiato 2 parole ma non mi sono spinto oltre, in questi giorni vorrei prenderla da parte e poterci parlare per sapere cosa ne pensa, altrimenti senza chiarimenti si crea un clima pessimo anche perché  ci sono anche altre persone attorno, altra cosa: uno degli amici con cui sto era interessato a lei...quindi potete immaginare che l atmosfera che si crea quando stiamo insieme non è distesa. Sinceramente io le parlerei giusto per farle capire le mie intenzioni: ovvero se ha voglia mi piacerebbe approfondire la sua conoscenza, ma senza alcun impegno e, nello stesso tempo capire se lei sia veramente interessata a me, senza porre domande dirette ovviamente.

Voi cosa ne pensate ? Esperienze simili ?

Ps. Mi sto già comportando come se non fosse successo niente, però non sarebbe meglio se le parlassi in privato ? Per farle sapere come la penso

Loggato

ryuk616

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 28
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: