Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

L'unico forum erede della grande
tradizione italiana nella seduzione

Imparare a sedurre gratis

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

L'ho fatto.. Mi sono infatuato della mia coinquilina

(Letto 141 volte)

L'ho fatto.. Mi sono infatuato della mia coinquilina

« del: 20 Novembre 2016, 20:04:06 »

Ciao ragazzi, sono 3 mesi che abito ad Amsterdam condividendo l'appartamento con altri 5 coinquilini provenienti dal resto d'europa e tra di loro c'è lei... La mia coinquilina francese. Anche se è una bella topina e mi è sempre piaciuta, appena arrivato ho scartato subito l'idea di provarci con lei per il fatto che c'erano così tante tipelle da conoscere in quel periodo e provarci con la propria coinquilina la consideravo una cazzata colossale.. Abbiamo sempre avuto un buon rapporto di amicizia e di connessione in cui però mantenevamo un buon eye contact e physical contact, cosa che ho interpretato come: ci piacciamo però tra coinquilini non s'ha da fare. In quei mesi le raccontavo sempre riguardo alla mia vita sentimentale e lei mi spingeva a provarci con le altre ragazze del gruppo, cosa però non ricambiata da lei che sembra completamente asessuale e non mi ha mai parlato di alcun ragazzo. A questo punto, all'incirca tre settimane fa, sotto l'effetto di un fungo allucinogeno, realizzo a cosa era legato quel senso di insoddisfazione che permeava la mia vita da all'incirca un mese: lei e la paura di ritornare in Italia a febbraio senza avere fatto di tutto per andarci. Non posso dire di non aver incontrato ragazze in questi mesi perchè da buon studente erasmus ho accesso ad un numero discretamente elevato di passera ma tra tutte le ragazze che ho conosciuto questi mesi lei è l'unica che realmente mi andrebbe di frequentare. A questo punto mi decido a provarci con lei ed inizio a toccarla in maniera più esplicita e lei sembra trovarsi abbastanza a suo agio; quindi decido di invitarla fuori per un caffè dopo aver ricercato un buon bar in centro città ed averle proposto la cosa. Lei non sembra troppo esaltata, forse per il fatto che quei giorni non ero proprio per niente nel flow di seduttore, anzi ero stanco e un pò stressato e quando nel tardo pomeriggio usciamo di casa per prendere le bici realizziamo che sta piovendo, lei mi propone di andare a prendere un caffè in un bar vicino a casa nostra, quando arriviamo al posto realizzo che è il posto più romantico in cui abbia mai avuto un appuntamento con una ragazza: all'interno di un fottuto centro commerciale. Scherzandoci sopra prendiamo il nostro caffè ed inizio a fare physical contact come il giorno prima, lei si lascia toccare ma per tutto il resto mi invia segnali negativi: evita l'eye contact e anche il restante linguaggio del corpo rivela chiusura oltre al fatto che è diventata molto fredda in quel momento. A un certo punto mi fa notare che sono le 18:30 e che ha da fare delle cose a casa, quindi lasciamo il posto e sulla via di casa mi accorgo che sono le 18:00 ed ha letto male l'orologio (?????????). Da qua inizia ad essere fredda con me per i seguenti 10 giorni e per pura sfiga quei giorni ero costretto a rimanere a casa per la maggior parte del tempo, senza conoscere ragazze nuove e costantemente davanti alla ragazza che mi piace e che non ci è stata. Boom. A questo punto il mio umore cala pesantemente ed il mio fascino di ragazzo solare scompare completamente. Da settimana scorsa sono riuscito ad uscire di casa ed a ritornare alle mie sane abitudini e questo ha risollevato quasi completamente il mio umore ed il nostro rapporto è ritornato come prima dell'appuntamento. Ora non so più dove sbattere la testa, potrei ritornare a provarci nello stesso classico modo però ho paura che vada a finire nello stesso modo... Avete qualche suggerimento a riguardo? Come devo interpretare l'intera storia?

Grazie ragazzi per avere letto il mio papiro e grazie in anticipo a chi risponderà, namastè

Loggato

Emanuele94

  • Osservatore
  • Sei un figo = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 8

Re: L'ho fatto.. Mi sono infatuato della mia coinquilina

« Risposta #1 del: 20 Novembre 2016, 20:10:59 »

Topic bloccato..verrà riaperto non appena ti presenti nella sezione Presentazioni.

EDIT: topic riaperto

« Ultima modifica: 20 Novembre 2016, 20:22:30 da Barrett.51 »

Loggato


Le donne sono come le ciliege una tira l'altra. Giacomo Casanova
La fortuna è come una donna se voi la lasciate sfuggire oggi non crediate di ritrovarla. Napoleone Buonaparte
"La donna è come un libro che, buono o cattivo, deve piacere fin dalla copertina". Giacomo Casanova
"Il brutto si copre, l’arricchito e lo sciocco si addobbano, solo l’uomo elegante si veste". Honoré de Balzac
"Devi imparare subito che il mondo è pronto a schiacciarti e farti fuori....capisci quello che dico? se vuoi una cosa devi lottare..è chiaro? devi lottare...va dentro e prova..so che puoi vincere e anche se non vinci, non importa...hai lottato, se perdi lottando non ha importanza, ti sei battuto, hai perso con dignità e se ora non torni là dentro ti dispiacerà perché comunque è un atto di vigliaccheria" Sylvester Stallone
"L' unica medicina credibile è il chiodo scaccia chiodo". Shark72
""se non mi ferma lei, col cazzo che mi fermo io". Sfigatto

Barrett.51

  • Global Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Sei un figo = 111
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1779

Re: L'ho fatto.. Mi sono infatuato della mia coinquilina

« Risposta #2 del: 20 Novembre 2016, 20:37:18 »

Citato da: Emanuele94 il 20 Novembre 2016, 20:04:06

...Abbiamo sempre avuto un buon rapporto di amicizia e di connessione in cui però mantenevamo un buon eye contact e physical contact, cosa che ho interpretato come: ci piacciamo però tra coinquilini non s'ha da fare.

mmmm...  Rolling Eyes

Citazione

In quei mesi le raccontavo sempre riguardo alla mia vita sentimentale e lei mi spingeva a provarci con le altre ragazze del gruppo, cosa però non ricambiata da lei che sembra completamente asessuale e non mi ha mai parlato di alcun ragazzo. A questo punto, all'incirca tre settimane fa, sotto l'effetto di un fungo allucinogeno, realizzo a cosa era legato quel senso di insoddisfazione che permeava la mia vita da all'incirca un mese: lei e la paura di ritornare in Italia a febbraio senza avere fatto di tutto per andarci.

Minkia!
Alura.

DISCLAIMER

Utenti, prima che ci sia di nuovo una riunione dello staff:
in Italia la regolamentazione vigente vieta di drogarsi. Che poi vi facciate una canna, un fungo, la coca, o l'aranciata è eguale. Drogarsi è reato. Quindi l'autore si assume le responsabilità di ciò che dichiara di fronte alla legge. Noi però prendiamo le distanze e vi invitiamo a non seguire questi esempi. Peraltro spararsi un fungo per dedurre che se non ti trombi una ci stai sotto, è da chi coi funghi ci fa le fettuccine e pure le penne...

Finiti i convenevoli, andiamo oltre.

Citazione

...A questo punto mi decido a provarci con lei ed inizio a toccarla in maniera più esplicita e lei sembra trovarsi abbastanza a suo agio; quindi decido di invitarla fuori per un caffè dopo aver ricercato un buon bar in centro città ed averle proposto la cosa. Lei non sembra troppo esaltata, forse per il fatto che quei giorni non ero proprio per niente nel flow di seduttore, anzi ero stanco e un pò stressato e quando nel tardo pomeriggio usciamo di casa per prendere le bici realizziamo che sta piovendo, lei mi propone di andare a prendere un caffè in un bar vicino a casa nostra, quando arriviamo al posto realizzo che è il posto più romantico in cui abbia mai avuto un appuntamento con una ragazza: all'interno di un fottuto centro commerciale. Scherzandoci sopra prendiamo il nostro caffè ed inizio a fare physical contact come il giorno prima, lei si lascia toccare ma per tutto il resto mi invia segnali negativi: evita l'eye contact e anche il restante linguaggio del corpo rivela chiusura oltre al fatto che è diventata molto fredda in quel momento. A un certo punto mi fa notare che sono le 18:30
...
 Come devo interpretare l'intera storia?

a) Deduco da quello che scrivi che il tuo ingresso in questo mondo è avvenuto grazie alla letteratura amerigan-segastic fornita da ammerigans o da segaiuoli nostrani di essa appassionati.
b) "phisical contact... Parla come magni fratè: le donne non sono processori, non hanno bit, non hanno ram, e soprattutto non hanno il tasto reset. E questo è un grosso problema, perchè se fai una cazzata se lo ricordano. La cazzata ENORME che reiteri è questo "phisical contact" che fa rima con "kino".
Le donne, prima di farsi toccare, foss'anche su un gomito, devi averle sedotte. Se non lo fai, sei solo un viscidone che allunga le mani.
c) Hai quindi sbagliato tutto. Parla con questa ragazza, affascinala, esponiti apriti a lei, e dalle un bacio come fa un Vero Uomo. Devi ricominciare da zero.

 Heart

Loggato


Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione?
Leggi  questo articolo
Oppure scrivimi a questo  questo indirizzo

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Sei un figo = 1511
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 8447

Re: L'ho fatto.. Mi sono infatuato della mia coinquilina

« Risposta #3 del: 20 Novembre 2016, 20:59:49 »

Prima cosa: la psilocibina è una sostanza illegale in Italia. Ma io non vivo in Italia e qua nei Paesi Bassi si compra tranquillamente in negozio, come in Italia potresti comprare un pacchetto di sigarette. Tralasciando questo, quello che ho capito è: pur avendo visto che lei mi sembrava interessata non avrei dovuto aumentare il contatto fisico? Avrei dovuto direttamente chiederle di andare a prendere un caffè? Ed anche durante il caffè non avrei dovuto toccarla? Come facevo ad arrivare a baciarla senza averla toccata? Quando dico in maniera esplicita intendo accarezzarle la gamba di sfuggita, appoggiare delicatamente la mano sulla sua spalla mentre lei è seduta ed io sono in piedi, abbracciarla, non mi sono messo mica a palparle il culo ahah

Loggato

Emanuele94

  • Osservatore
  • Sei un figo = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 8

Re: L'ho fatto.. Mi sono infatuato della mia coinquilina

« Risposta #4 del: 20 Novembre 2016, 21:28:27 »

Citato da: Emanuele94 il 20 Novembre 2016, 20:59:49

Prima cosa: la psilocibina è una sostanza illegale in Italia. Ma io non vivo in Italia e qua nei Paesi Bassi si compra tranquillamente in negozio, come in Italia potresti comprare un pacchetto di sigarette.

Ma questo non è un forum scritto nella lingua dei paesi bassi bensì in italiano. E si indirizza agli italiani. I quali sono soggetti ad un sistema legislativo che sancisce che quella robaccia è illegale.
Quindi fotte sega se li è legale: qui non lo è. E se un magistrato mi denuncia per aver istigato al drogarsi i miei utenti, io devo pararmi il culetto avvertendo i miei utenti e consegnando il tuo IP al magistrà.
Chiaro no?

Citazione

Tralasciando questo, quello che ho capito è: pur avendo visto che lei mi sembrava interessata non avrei dovuto aumentare il contatto fisico? Avrei dovuto direttamente chiederle di andare a prendere un caffè? Ed anche durante il caffè non avrei dovuto toccarla? Come facevo ad arrivare a baciarla senza averla toccata?

NO, Si, NO, avrò baciato almeno 300 tipe senza prima toccarle.
Qui trovi tutto, leggilo:
http://seduzioneitaliana....m/termynators-method-133/

Loggato


Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione?
Leggi  questo articolo
Oppure scrivimi a questo  questo indirizzo

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Sei un figo = 1511
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 8447

Re: L'ho fatto.. Mi sono infatuato della mia coinquilina

« Risposta #5 del: 20 Novembre 2016, 21:48:33 »

Direi di chiudere la questione dei funghi, stiamo parlando di seduzione non di droghe eheheh. Sto leggendo il materiale però è veramente vasto e va capito...

Quindi chiederle di prendere un caffè, passare una bella giornata insieme ed un minimo di contatto fisico potrebbero risolvere le cose?

Loggato

Emanuele94

  • Osservatore
  • Sei un figo = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 8

Re: L'ho fatto.. Mi sono infatuato della mia coinquilina

« Risposta #6 del: 20 Novembre 2016, 22:29:41 »

Citato da: Emanuele94 il 20 Novembre 2016, 21:48:33

Quindi chiederle di prendere un caffè, passare una bella giornata insieme ed un minimo di contatto fisico potrebbero risolvere le cose?

Lascia perdere il contatto fisico: non è seducente come narrano diversi cazzoni. I contatto fisico ha senso solo se è gia sedotta e recettiva. Devi prima portarla ad essere sedotta e recettiva, quindi devi farla sentire a suo agio, condividere, farla fidare etc etc etc.
Questo a patto che non si sia gia fatta l'idea che sei uno che allunga le mani a sproposito, considerandoti così fastidioso e prevedibile. Ricorda inoltre che spesso le donne che non parlano di ex, potrebbero anche non volerti scoraggiare, ma potrebbero anche non aver veramente avuto ex. Ed in tal caso bisogna inquadrare bene la situazione. Non conosco la tipa, quindi no posso dire di più.

 Heart

Loggato


Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione?
Leggi  questo articolo
Oppure scrivimi a questo  questo indirizzo

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Sei un figo = 1511
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 8447

Re: L'ho fatto.. Mi sono infatuato della mia coinquilina

« Risposta #7 del: 20 Novembre 2016, 23:01:17 »

Okay allora credo che ci sia stato un fraintendimento, non sono un "toccone", se la tocco è perchè abbiamo comunque già una certa confidenza, non mi metto sicuramente ad accarezzarla se l'ho conosciuta da 10 minuti eheheh Credo quindi di essere di nuovo al punto iniziale  Shocked Potrebbe essere una buona iniziativa quella di riinvitarla per un caffè o sarebbe cosa troppo azzardata che la farebbe di nuovo chiudere a guscio?

Loggato

Emanuele94

  • Osservatore
  • Sei un figo = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 8

Re: L'ho fatto.. Mi sono infatuato della mia coinquilina

« Risposta #8 del: 21 Novembre 2016, 13:39:01 »

Citato da: Emanuele94 il 20 Novembre 2016, 23:01:17

Okay allora credo che ci sia stato un fraintendimento, non sono un "toccone", se la tocco è perchè abbiamo comunque già una certa confidenza, non mi metto sicuramente ad accarezzarla se l'ho conosciuta da 10 minuti eheheh Credo quindi di essere di nuovo al punto iniziale  Shocked Potrebbe essere una buona iniziativa quella di riinvitarla per un caffè o sarebbe cosa troppo azzardata che la farebbe di nuovo chiudere a guscio?

Manuele, hai scritto tu che:

...A questo punto mi decido a provarci con lei ed inizio a  toccarla in maniera più esplicita e lei sembra trovarsi abbastanza a suo agio; quindi decido di invitarla fuori per un caffè... ... Scherzandoci sopra prendiamo il nostro caffè ed inizio a fare physical contact.

Parlando di una soluzione al problema ribadisci che:

Quindi chiederle di prendere un caffè, passare una bella giornata insieme ed un minimo di contatto fisico potrebbero risolvere le cose?

Sembra quindi che tu ritenga che il toccare sia l'ingrediente fondamentale per sedurre. Il che da un quadro indicativo della tua formazione seduttiva. Capisco che a 22 anni tutto possa sembrare vero (più che altro si rimorchioa per attrazione pregressa a quell'età), purtroppo sedurre è estremamente complicato e non si riduce a cosucce così semplici come "toccare in modo esplicito". So che ci vuole tempo e che invece tu vuoi una ricettina semplice ed attuabile per batterti questa ragazza. Purtroppo non avendo il tempo di studiarti tutto e migliorare il tuo modo di essere, te la devi giocare con le carte che possiedi ora.
Io ti invito a rinnovare l'offerta di un caffè in modo molto dolce e carino, attuando un comportamento che puoi facilmente dedurre leggendoti quel popò di roba che ti ho mandato. Il consiglio che ti do, visto il tuo attuale modo di essere, è di essere naturale e di aprirti il più possibile senza attuare tatticismi (se fai 'ste cazzate PUA è la fine).

 Heart

« Ultima modifica: 21 Novembre 2016, 13:42:31 da TermYnator »

Loggato


Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione?
Leggi  questo articolo
Oppure scrivimi a questo  questo indirizzo

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Sei un figo = 1511
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 8447

Re: L'ho fatto.. Mi sono infatuato della mia coinquilina

« Risposta #9 del: 21 Novembre 2016, 17:24:57 »

Grazie termynator, sto seguendo i tuoi consigli e 5 minuti fa ho avuto una discussione in cui ho sentito una buona connessione con lei, credo si stia aprendo Smile Ora il problema è che lei è malata e non può uscire di casa, per di più giovedì arrivano le sue amiche che staranno qui fino a domenica, quindi non credo mi cagherà troppo.. Potrei continuare ad avere buone conversazioni con lei di tanto in tanto finché le amiche non se ne vanno ed io le propongo di andare a prendere un caffè..  Afro

Loggato

Emanuele94

  • Osservatore
  • Sei un figo = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 8

Re: L'ho fatto.. Mi sono infatuato della mia coinquilina

« Risposta #10 del: 21 Novembre 2016, 20:18:22 »

Citato da: Emanuele94 il 21 Novembre 2016, 17:24:57

Grazie termynator, sto seguendo i tuoi consigli e 5 minuti fa ho avuto una discussione in cui ho sentito una buona connessione con lei, credo si stia aprendo Smile Ora il problema è che lei è malata e non può uscire di casa, per di più giovedì arrivano le sue amiche che staranno qui fino a domenica, quindi non credo mi cagherà troppo.. Potrei continuare ad avere buone conversazioni con lei di tanto in tanto finché le amiche non se ne vanno ed io le propongo di andare a prendere un caffè..  Afro

Puoi anche interessarti a lei durante la sua influenza, essere carino, chiedere come sta, e se le serve qualcosa presentarti da lei con un piccolo presente simbolico. Insomma, il fatto che sta a casa non significa che tu non possa comunque giocare. I limiti, spesso sono solo nella nostra testa  Wink

 Heart

Loggato


Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione?
Leggi  questo articolo
Oppure scrivimi a questo  questo indirizzo

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Sei un figo = 1511
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 8447

Re: L'ho fatto.. Mi sono infatuato della mia coinquilina

« Risposta #11 del: 22 Novembre 2016, 01:35:04 »

Il contatto fisico fatto quando la ragazza non è sedotta è un errore bello grosso perchè:
A) stai scoprendo le tue carte e lei non è certo nata ieri per cui le stai dicendo " voglio scoparti" dimostrando quindi che per te conta solo il sesso e non ciò che lei è...questo ti fa apparire come un viscidone e un immaturo..ergo lei pensa:  "per uno così conta soltanto un bel culo, quindi dopo avermi scopata sparirà oppure mi metterà le corna". Le donne non vogliono i buffoni
B) acceleri i tempi senza tener conto che la ragazza è un essere umano e non vuole dare la patata a ogni essere vivente ma solo a quell'uomo che corrisponde ai suoi parametri qualitativi.
C) il contatto fisico deve sempre essere sfumato e graduale, avviene in una fase in cui tu sei già nella sua testa ..in questo modo si arriva lisci fino al bacio senza problemi...e si dimostra di parlare la stessa lingua del mondo femminile, senza generarle ansia. Quando una donna è sedotta non ci metterai un millennio per capire che vuole essere baciata. Chi ti vende corsi facendo pensare che ci sia prima un sofisticato schema di contatti fisici per arrivare al bacio non ha mai sfiorato le labbra di una donna ( a meno che non fosse ubriaca)

Conquista prima la testa di una donna e poi il suo corpo Wink

« Ultima modifica: 22 Novembre 2016, 01:39:34 da Pintahouse »

Loggato

Pintahouse

  • Consigliere
  • ******
  • Sei un figo = 24
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 445

Re: L'ho fatto.. Mi sono infatuato della mia coinquilina

« Risposta #12 del: 29 Novembre 2016, 00:17:28 »

Vi aggiorno su come è andata a finire la storia: ho seguito i vostri consigli, sono tornato a sentire una buona connessione con lei e così l'ho invitata ad uscire per qualcosa che non sembrava per niente un appuntamento (girare un video per l'università). Il pomeriggio è stato super piacevole per entrambi ma ho capito che non le piaccio soprattuto dal fatto che evitatavi il contatto visivo e si comportava come un amica. Avendo giocato tutte le mie carte mi sono arreso, felice di avercela comunque messa tutta e sapendo che non avrò alcun pentimento  quando ritornerò in Italia. Il giorno dopo però ho scoperto che già dal giorno in cui eravamo andati a prendere il caffè assieme se la faceva di nascosto con un mio amico; so che non dovrei prenderla sul personale ma non riesco a non prendermi male che questo ragazzo, per quanto io gli voglia un sacco di bene, è una persona il più delle volte super noiosa e non esattamente un grande seduttore. So che è bambinesco come sentimento però non riesco a non continuare a pensarci. In ogni caso ora mi sto sentendo con un altra francese e spero di togliermela dalla testa il prima possibile  Afro

Loggato

Emanuele94

  • Osservatore
  • Sei un figo = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 8
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: