Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

l'evento che cambierà
 il tuo modo di vedere la seduzione.

La fabbrica del Fascino

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

laboratorio

(Letto 653 volte)

laboratorio

« del: 04 Gennaio 2016, 14:57:20 »

Riporto come titolo i vari contesti dove sono successi ed in grassetto le parti che vorrei commentaste:
 
 
 
In teatro dopo la lezione con amog
 
milf che conoscevo di vista e che mi dava IDI
 
Mi vede e si blocca subito e continua a guardarmi quasi sbavando.
 
Io subito le chiedo il numero dicendo di vederci.
 
hb: Qui dentro non prende la linea il mio numero è ********
hb: Su facebook mi chiamo *******
 
prima di darmi facebook viene un tizio scorbutico e dice:
 
Amog: (nome hb ) ti ho detto di Non dare al primo arrivato.
 
 
Hb: eh si non devo dare confidenza agli estranei…. Oggi ho dato il numero gia a 6 persone.
 
 
Io: La conosco.
 
Hb: Si mi conosce da due settimane ahahahaha
 
Amog: hai rotto da 3 minuti. (poi se ne va e non so a cosa si riferisse).
 
Hb continua la conversazione con me.
 
 
Hb: E su facebook mi trovo con *****.
 
(Riviene l’amog e guarda storto a me e hb e se ne va.)
 
Hb: (si rivolge a me) Sta facendo proprio il geloso ( nome amog).
 
Hb: ok fammi un squillo e Ci vediamo.
 
Ci congediamo.
 
 
Come avreste risposto all'hb in quel momento nelle parti in grassetto e come vi comportare con l'hb adesso per come sono andate le cose?
 
 
 
 
Serata di salsa
 
 
Durante il ballo c'è una che mi da IDI e che conosco di vista
 
 
Ci ballo e la limono. Vedo che mi fa un po resistenze e non vuole continuare a essere limonata. Rimane con me e andiamo un po a parlare. Vedo che si mette a parlare anche con uno sconosciuto che le sta dietro. Io me la porto via. Dopo un po lei mi ripropone di andare a ballare perchè si balla la bachata e lei noto che vuole ballare vicino.
 
Io la sfido dicendo:  fammi vedere come abbracci un bel ragazzo.
 
lei: perché tu sei un bel ragazzo?(risata)
 
Non so cosa rispondere. Rimango bloccato. Comunque lei continua a ballare con me durante la bachata perchè le fa comodo. Fa delle resistenze e non si fa limonare. Poi dopo aver ballato si va a sedere e viene anche il tipo si mette a parlar e con lei. Io faccio altrettanto poi dice che deve andare a prendere un cosa fuori la disco e rimaniamo io e il tipo assieme ad aspettare a lei. Mi è sembrato che non fosse vero perchè non è uscita dalla disco ed è venuta poco dopo, forse per vedere se l'aspettavamo o forse ci stava un terzo tipo.
 
Che dovevo fare nei due punti?
 
 
Festa prenatalizia di un associazione
 
 
Festa pre-natalizia in un associazione ognuno di noi porta qualcosa da mangiare. Passiamo una bella sera. Ci avevano detto di portare un regalino di costo modico e io opto per un bel pettine.
All' estrazione dei numeri il pettine capita a una ragazza. é carina e la vado ad approcciare.
Lei dice che il pettine serve per levare i pidocchi.
 
Io le rispondo che è il mio e che lo può usare perché vedo che ne ha molti pidocchi.
 
Mi dice: dopo questa frase sono proprio improntata ad usarlo.
 
(La vedo più chiusa)
 
Come passa una sua amica dice davanti a me: lo vuoi tu il pettine, io non so che farmene.
 
(non le rispondo, mi fa irritare perchè era nuovo, sigillato e costava).
 
Come vi sareste regolati?
 
Ci sediamo per guardare uno spettacolo organizzato e un altra ragazza che avevo conosciuto in un occasione precedente a questo evento mi si siete di fronte non permettendomi di vedere lo spettacolo. I posti sono a scalare, in quanto ogni fila e sopraelevata rispetto alle altre tranne dove quella che stavo io che è la prima fila. Davanti alla prima fila ci stavano dei cuscini per terra per far sedere le persone di modo da non dare fastidio alle persone della prima fila. Lei prende una sedia, leva il cuscino e si siete di fronte a me.
 
Io le dico che voglio vedere lo spettacolo e che cosi vedo lei.
Lei ride.
Dopo un po io mi alzo e mi vado a sedere vicino a lei, ma sul cucino per terra.
 
Lei continua a ridere vedendo che mi sono seduto per terra.
 
Io non dico nulla.
 
Durante lo spettacolo lei ha le gambe davanti a me e non riesco a vedere i personaggi. le dico di spostarle e lei lo fa. Poi dopo un pò un altra volta che mi copre la visuale. Gli richiedo se sposta le gambe. Lo fa, ma mi risponde:
 
Hai rotto le palle!!!!
 
 
Io non dico nulla.
 
Dopo lo spettacolo le dico che lei si sente privilegiata a mettersi davanti.
 
Lei risponde che mi sono messo io in quel posto nessuno mi aveva detto di mettermi li e quindi mi sono fregato da solo.
 
 
Io le rispondo che ha preso una sedia quando tutti gli altri sono accovacciati per terrà, e che è lei che ha dato fastidio se non si sarebbe seduta senza crear problemi agli altri.
 
Lei non sa cosa deve rispondere e si sta zitta.
 
Sembra che mi abbia dato ragione. Poi quando mi rincontro dopo mi fa uno sguardo con una risatella(ghigno)  del tipo: guarda sto cretino hihihih.
 
 
Come vi sareste comportati quando si è messa davanti e quando ha fatto la risata a ghigno?
 
 
 
 
In mezzo la strada
 
C'è un evento in piazza. Incontro delle ragazze che conoscevo e che non vedo da tempo. Un di loro la vedo particolarmente attratta. Io saluto prima gli altri mentre lei mi sorride e vedendo che non la saluto mi saluta prima lei. Gli vado a parlare e mi fa domande. Poi
a un certo punto mi dice:
 
 
Mi mantieni il giubbotto che debbo fare la foto al mio amico che sta li? Mi da il giubbotto.
 
Io ho un attimo di esitazione poi lo prendo. Mentre lo prendo le amiche che stavano affianco le dicono: (nome hb)  lo puoi dare anche a noi.
Io le guardo e do a loro il giubbotto.
 
(faccio presente che non me lo volevo prendere e che glielo mantenuto per educazione)
 
Dopo le foto di mette a parlare con i suoi amici, vedo che mi da meno corda così decido di andarmene.
 
 
Non volevo mantenerglielo, ma non sapevo come regolarmi.

Loggato

giorom

  • Gruppo Attivisti Italiani
  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Residenza: Congo
  • Posts: 191
  • The N. Matador

Re: laboratorio

« Risposta #1 del: 05 Gennaio 2016, 04:03:56 »

Citato da: giorom il 04 Gennaio 2016, 14:57:20

Festa prenatalizia di un associazione

Ti commento solo questo perchè onestamente gli altri non so come analizzarli.

Citazione

Festa pre-natalizia in un associazione ognuno di noi porta qualcosa da mangiare. Passiamo una bella sera. Ci avevano detto di portare un regalino di costo modico e io opto per un bel pettine.
All' estrazione dei numeri il pettine capita a una ragazza. é carina e la vado ad approcciare.
Lei dice che il pettine serve per levare i pidocchi.
 
Io le rispondo che è il mio e che lo può usare perché vedo che ne ha molti pidocchi.
 
Mi dice: dopo questa frase sono proprio improntata ad usarlo.
 
(La vedo più chiusa)

Come passa una sua amica dice davanti a me: lo vuoi tu il pettine, io non so che farmene.

Mi sorge un dubbio: il dubbio è che lei abbia detto "serve per levare i pidocchi" DOPO che tu hai detto che il pettine era il tuo, e non PRIMA. Sei sicuro di non ricordare male? No perchè così si spiega, e ha dato quella risposta dopo aver saputo che lo avevi portato tu perchè le stai sul cazzo per qualche motivo.
Se invece sei sicuro di come lo hai scritto, l'unica spiegazione che mi viene è che questa è semplicemente una gran cafona, e non ci avrei neanche sprecato righe in un 3d per parlare di lei. In realtà mentre scrivo, mi viene una terza spiegazione un po' più morbida: che forse il regalo che hai portato, per qualche motivo, stonava con quelli che avevano portato gli altri, ma per confermare o escludere l'ipotesi dovresti dirci cosa hanno detto gli altri del pettine.
In ogni caso, tu puoi anche aver sbagliato ingenuamente regalo, FORSE, ma se quella tizia ha fatto quel commento senza sapere di chi fosse il regalo, sempre una cafona resta. Anche na stronza.

La seconda situazione è invece molto molto più interessante:

Citazione

Ci sediamo per guardare uno spettacolo organizzato e un altra ragazza che avevo conosciuto in un occasione precedente a questo evento mi si siete di fronte non permettendomi di vedere lo spettacolo. [...] Lei prende una sedia, leva il cuscino e si siete di fronte a me. Io le dico che voglio vedere lo spettacolo e che cosi vedo lei. Lei ride. [...] Lei continua a ridere vedendo che mi sono seduto per terra. [...] mi risponde: Hai rotto le palle!!!!

Qui è chiarissimo che questa tizia non ti può proprio soffrire, e gode nello schiacciarti sotto i tacchi. So bene che fa rabbia sentirsi trattati così, e sarebbe facile dire che anche questa è stronza... in realtà non lo è. All'inizio del racconto hai detto che vi eravate già conosciuti: ecco, bisogna vedere cosa è successo tra di voi in QUELLA occasione, non in QUESTA, perchè se le stavi sul cazzo nella prima occasione, le starai sul cazzo anche la seconda.
Inoltre, tu hai cercato di far valere le tue ragioni durante e dopo lo spettacolo, dicendole quello e quell'altro, ma sei passato solo per polemico... perchè, in effetti, ormai era troppo tardi, e quando dopo l'hai attaccata hai peggiorato le cose: se qualcuno ti crea un problema e non lo affronti all'istante, hai comunicato a quella persona che ti sta bene così, ed è praticamente impossibile rimangiarsi la parola in seguito. Cioè, non lo hai comunicato con la parola, ma con la tua azione: non l'hai contrastata mentre piantava la sedia, e quindi sei passato per uno a cui sta bene. E' inutile andare dopo a piagnucolare dell'ingiustizia subita, perchè è come andare a chiedere indietro un regalo, ti si rigira contro e la gente ti dà anche addosso. E' una cosa che io ci ho messo ANNI a capire, ANNI.
A conferma di tutto ciò, tu scrivi

Citazione

Durante lo spettacolo lei ha le gambe davanti a me e non riesco a vedere i personaggi. le dico di spostarle e lei lo fa. Poi dopo un pò un altra volta che mi copre la visuale. Gli richiedo se sposta le gambe. Lo fa, ma mi risponde: Hai rotto le palle!!!!

Come vedi, hai mostrato di non avere la forza di risolvere subito il problema all'inizio, e i tuoi successivi tentativi sono risultati goffi e ripetitivi, ecco perchè sono stati automaticamente respinti e alla fine sei passato TU per il rompicoglioni. Un'azione di polso subito, vale mille volte più di centomila deboli azioni poi.

Quello che mi sorprende di questo post, è che in ogni situazione si presenta lo stesso schema: prima le ragazze sembrano mostrarti simpatia/interesse, e poi cambiano improvvisamente faccia come se non fossero più le stesse persone. Non penso che tutte le psicopatiche le vada a trovare tu, sbagli sicuramente delle cose...
Quello che ti posso dire, è che ho notato che:
- ti svendi agli altri sperando di essere utile/accettato
- permetti agli altri di mercanteggiare ALLA GRANDE con le tue esigenze (ho più o meno lo stesso problema), come se fossero dei nichelini. Per dire, goderti lo spettacolo senza rotture di coglioni era un tuo cazzo di diritto sacrosanto e lo dovevi difendere*.
- ti metti in fortissima competizione con le donne, le odi, e si percepisce dalle risposte che dai. Tu cerchi di farti apprezzare da una donna, quella ti risponde male e tu le rispondi a tono pensando di tenerle testa e di mostrarle che hai le palle. Questa è un'illusione pazzesca e pericolosa...

una donna mi maltratta > le rispondo a tono > mostro valore > lei inizia a bagnarsi

FALSOSO

Ed è anche falsoso il contrario:

una donna mi maltratta > mostro imperturbabilità > mostro valore > lei inizia a bagnarsi (sì, questa sarebbe la teoria degli shit test...)

Invece quello che accade è questo:

una donna mi risponde male > ma vaffanculo come si permette > le rispondo a tono così impara sta stronza > mi tratta ancora peggio

Insomma giorom, amati di più Smile

*Agli spettacoli o proiezioni purtroppo trovi sempre i cazzoni che non sanno rispettare il luogo in cui si trovano. Gente che parla, che usa il telefonino, che scoreggia...
Una volta sono andato a vedere La Tosca, opera che io amo. Beh, durante l'ingresso in sala, non mi si viene a piazzare davanti una tizia con i capelli crespi che PROPRIO QUELLA SERA aveva deciso di tenerli sciolti? Non so se è chiaro: capelli crespi sciolti. Io non so come faccia la gente a non rendersi conto di quanto sia irrispettoso presentarsi in certi luoghi con siffatte acconciature... fatto sta che le ho fatto notare che non vedevo metà del palcoscenico, e lei mi risponde
- Ma sono i miei capelli!!!
- Proprio perchè lei conosce bene i suoi capelli dovrebbe legarseli, le chiedo solo di avere rispetto per noi altri spettatori

Non mi risponde e fa finta di non sentire:

- Scusi parlo con lei. Va beh, allora, o se li lega o chiamo la maschera, perchè non ho pagato il biglietto per vedere la sua acconciatura.

Siccome continuava a ignorarmi, senza troppa polemica ho chiamato la maschera, che l'ha gentilmente pregata di "permettere la visione a tutti, grazie". Questo, secondo me, vuol dire aver rispetto di se stessi, perchè col cazzo che pago 30 euro di biglietto per vedere che balsamo hai usato oggi.

« Ultima modifica: 05 Gennaio 2016, 04:35:06 da Lupo »

Loggato

Lupo

  • CSI-2
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: laboratorio

« Risposta #2 del: 05 Gennaio 2016, 12:31:53 »

Hai chiesto un parere e sarò obbiettivo il più possibile. Giorom il tuo problema non è legato alla seduzione...ma di interazione sociale. Non si può iniziare a sedurre le donne se il problema base dell'interazione sociale non è risolto. Mi spiego: là fuori il mondo ha delle regole alcune scritte e chiare per es. le leggi dello Stato e altre di natura psicologica o comportamentale che non sono scritte ma universalmente accettate da chi si trova a vivere a contatto con le persone. Se entri in una sala dove si celebra un matrimonio e non sei invitato e ti metti a scaccolarti verrai percepito come squallido o irrispettoso. Se bombardi una donna di messaggi senza capire che lei ha la sua libertà, i suoi cazzi, la sua vita...verrai percepito come invadente. nei rapporti sociali...e non parlo solo dell'amore ci sono regole che vanno rispettate...pensa per es. a un amicizia...non posso andare a casa di un amico e scopargli la moglie..o meglio c'è chi lo fa ma non ti lamentare se poi l'amico si incazza come un gorilla Exclamation.

Quindi il problema che ti devi porre non è prettamente legato alla seduzione ma al tuo modo di comportarti nei contesti sociali..sei entrante, oppressivo, chiedi contatti subito, non leggi le donne prima di buttarti, vedi sempre segnali di interesse e non ti comporti in maniera sfumata e graduale.
Inoltre non tieni conto dei segnali che ti arrivano dal campo che è sempre il giudice imparziale del progresso di un marpione...è inutile dire a una ragazza sono bellissimo se poi di fatto quella non ti caga...

Citato da: giorom il 04 Gennaio 2016, 14:57:20

In teatro dopo la lezione con amog
 
milf che conoscevo di vista e che mi dava IDI
 
Mi vede e si blocca subito e continua a guardarmi quasi sbavando.
 
Io subito le chiedo il numero dicendo di vederci.
 
hb: Qui dentro non prende la linea il mio numero è ********
hb: Su facebook mi chiamo *******
 
prima di darmi facebook viene un tizio scorbutico e dice:
 
Amog: (nome hb ) ti ho detto di Non dare al primo arrivato.
 
 
Hb: eh si non devo dare confidenza agli estranei…. Oggi ho dato il numero gia a 6 persone.
 
 
Io: La conosco.
 
Hb: Si mi conosce da due settimane ahahahaha
 
Amog: hai rotto da 3 minuti. (poi se ne va e non so a cosa si riferisse).
 
Hb continua la conversazione con me.
 
 
Hb: E su facebook mi trovo con *****.
 
(Riviene l’amog e guarda storto a me e hb e se ne va.)
 
Hb: (si rivolge a me) Sta facendo proprio il geloso ( nome amog).
 
Hb: ok fammi un squillo e Ci vediamo.
 
Ci congediamo.
 
 
Come avreste risposto all'hb in quel momento nelle parti in grassetto e come vi comportare con l'hb adesso per come sono andate le cose?
 

Prima di tutto vorrei sapere quali sarebbero questi segnali di interesse ( quanto è bella la nostra lingua italiana Heart)?
Qui hai fatto un gioco diretto che è teso subito a mostrare interesse...è un gioco che va bene quando c'è attrazione pregressa e quando si è in contesti della serie..ci vediamo oggi e domani mai più...però il solito errore tuo è di non aver letto la situazione e non aver capito che c'era il gelosone lì intorno. Se non impari a comportarti nei contesti sociali potresti anche trovare quello sbagliato che ti fa passare un brutto quarto d'ora...per cui evita ste situazioni con l'uomo incazzato e facilitati il gioco con ragazze single.

Citato da: giorom il 04 Gennaio 2016, 14:57:20

Serata di salsa
 
 
Durante il ballo c'è una che mi da IDI e che conosco di vista
 
 
Ci ballo e la limono. Vedo che mi fa un po resistenze e non vuole continuare a essere limonata. Rimane con me e andiamo un po a parlare. Vedo che si mette a parlare anche con uno sconosciuto che le sta dietro. Io me la porto via. Dopo un po lei mi ripropone di andare a ballare perchè si balla la bachata e lei noto che vuole ballare vicino.
 
Io la sfido dicendo:  fammi vedere come abbracci un bel ragazzo.
 
lei: perché tu sei un bel ragazzo?(risata)
 
Non so cosa rispondere. Rimango bloccato. Comunque lei continua a ballare con me durante la bachata perchè le fa comodo. Fa delle resistenze e non si fa limonare. Poi dopo aver ballato si va a sedere e viene anche il tipo si mette a parlar e con lei. Io faccio altrettanto poi dice che deve andare a prendere un cosa fuori la disco e rimaniamo io e il tipo assieme ad aspettare a lei. Mi è sembrato che non fosse vero perchè non è uscita dalla disco ed è venuta poco dopo, forse per vedere se l'aspettavamo o forse ci stava un terzo tipo.
 
Che dovevo fare nei due punti?

Hai puntato sul fattore sesso quando lei non era interessata. Si è trovata due che le stavano attaccati come cozze e a cui non era interessata...per cui la ragazza ha optato per la fuga Exclamation Inoltre la tua battuta era fuori luogo..anche qui si ritorna a ciò che ti ho detto prima....se un bellone va da una ragazza e le dice "fammi vedere come abbracci un bel ragazzo"...lei si attaccherà a lui come un polpo...ma se a dirlo è uno che non le piace o che lei considera insignificante e non ha dimostrato di saperci fare...il risultato è una dichiarazione di basso valore da parte tua perchè ti attribuisci un valore estetico che non hai. sarebbe stato meglio :
Pinta:" brava ti muovi bene Smile"
lei: grazie Smile
Pinta: "avvicinati un po'.. ecco così..adesso va meglio Wink"
poi richiamavi l'attenzione su un suo dettaglio e la conversazione poteva proseguire senza intoppi

Citato da: giorom il 04 Gennaio 2016, 14:57:20

Festa prenatalizia di un associazione
 Festa pre-natalizia in un associazione ognuno di noi porta qualcosa da mangiare. Passiamo una bella sera. Ci avevano detto di portare un regalino di costo modico e io opto per un bel pettine.
All' estrazione dei numeri il pettine capita a una ragazza. é carina e la vado ad approcciare.
Lei dice che il pettine serve per levare i pidocchi.
 
Io le rispondo che è il mio e che lo può usare perché vedo che ne ha molti pidocchi.
 
Mi dice: dopo questa frase sono proprio improntata ad usarlo.
 
(La vedo più chiusa)
 
Come passa una sua amica dice davanti a me: lo vuoi tu il pettine, io non so che farmene.
 
(non le rispondo, mi fa irritare perchè era nuovo, sigillato e costava).
 
Come vi sareste regolati?
 
Ci sediamo per guardare uno spettacolo organizzato e un altra ragazza che avevo conosciuto in un occasione precedente a questo evento mi si siete di fronte non permettendomi di vedere lo spettacolo. I posti sono a scalare, in quanto ogni fila e sopraelevata rispetto alle altre tranne dove quella che stavo io che è la prima fila. Davanti alla prima fila ci stavano dei cuscini per terra per far sedere le persone di modo da non dare fastidio alle persone della prima fila. Lei prende una sedia, leva il cuscino e si siete di fronte a me.
 
Io le dico che voglio vedere lo spettacolo e che cosi vedo lei.
Lei ride.
Dopo un po io mi alzo e mi vado a sedere vicino a lei, ma sul cucino per terra.
 
Lei continua a ridere vedendo che mi sono seduto per terra.
 
Io non dico nulla.
 
Durante lo spettacolo lei ha le gambe davanti a me e non riesco a vedere i personaggi. le dico di spostarle e lei lo fa. Poi dopo un pò un altra volta che mi copre la visuale. Gli richiedo se sposta le gambe. Lo fa, ma mi risponde:
 
Hai rotto le palle!!!!
 
 
Io non dico nulla.
 
Dopo lo spettacolo le dico che lei si sente privilegiata a mettersi davanti.
 
Lei risponde che mi sono messo io in quel posto nessuno mi aveva detto di mettermi li e quindi mi sono fregato da solo.
 
 
Io le rispondo che ha preso una sedia quando tutti gli altri sono accovacciati per terrà, e che è lei che ha dato fastidio se non si sarebbe seduta senza crear problemi agli altri.
 
Lei non sa cosa deve rispondere e si sta zitta.
 
Sembra che mi abbia dato ragione. Poi quando mi rincontro dopo mi fa uno sguardo con una risatella(ghigno)  del tipo: guarda sto cretino hihihih.
 
 
Come vi sareste comportati quando si è messa davanti e quando ha fatto la risata a ghigno?

Hai mai stuzzicato un leone della savana con una cerbottana che spara caccole?
 Alla ragazza del pettine le hai dato della pidocchiosa...e quella si è offesa..non sta in nessun meandro del cervello andare da una donna e dirle che un pettine le serve per i pidocchi...hai forse una vaga idea di quanto le donne tengono ai capelli??? 
Quella si è arrabbiata e di brutto e quando è passata la sua amica ti ha fatto intendere che del tuo pettine a lei non fregava un cazzo perché lei non ne ha bisogno..e nel farlo lo avrà sicuramente detto in maniera offesa e risentita. Sempre per il discorso fatto all'inizio, non ti puoi lamentare se una donna reagisce così dopo queste frasi fuori luogo e inopportune da parte tua...non sei carino nei modi e ti aspetti che loro lo siano??

la ragazza che si è seduta davanti a te si stava godendo in pace uno spettacolo e tu le hai rotto le scatole..ecco spiegata la sua reazione Exclamation...anche qui non leggi la situazione. O dedicavi la serata alla ragazza del pettine recuperando la cazzata fatta...oppure se volevi aprire la ragazza he ti stava davanti  perchè tanto con quella del pettine eri game over..allora dovevi sederti accanto a lei se c'era la possibilità ( e non per terra)...richiamare la sua attenzione durante lo spettacolo se recettiva...oppure aspettare la fine dello spettacolo

Citato da: giorom il 04 Gennaio 2016, 14:57:20

In mezzo la strada
 
C'è un evento in piazza. Incontro delle ragazze che conoscevo e che non vedo da tempo. Un di loro la vedo particolarmente attratta. Io saluto prima gli altri mentre lei mi sorride e vedendo che non la saluto mi saluta prima lei. Gli vado a parlare e mi fa domande. Poi
a un certo punto mi dice:
 
 
Mi mantieni il giubbotto che debbo fare la foto al mio amico che sta li? Mi da il giubbotto.
 
Io ho un attimo di esitazione poi lo prendo. Mentre lo prendo le amiche che stavano affianco le dicono: (nome hb)  lo puoi dare anche a noi.
Io le guardo e do a loro il giubbotto.
 
(faccio presente che non me lo volevo prendere e che glielo mantenuto per educazione)
 
Dopo le foto di mette a parlare con i suoi amici, vedo che mi da meno corda così decido di andarmene.
 
 
Non volevo mantenerglielo, ma non sapevo come regolarmi.

Qui non c'è niente da dire...di fatto non è successo niente....ma secondo me tendi a vedere segnali di interesse ovunque anche dove non ci sono.

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 42
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 674

Re: laboratorio

« Risposta #3 del: 05 Gennaio 2016, 19:20:10 »

Citato da: Lupo il 05 Gennaio 2016, 04:03:56

Ti commento solo questo perchè onestamente gli altri non so come analizzarli.Mi sorge un dubbio: il dubbio è che lei abbia detto "serve per levare i pidocchi" DOPO che tu hai detto che il pettine era il tuo, e non PRIMA. Sei sicuro di non ricordare male? No perchè così si spiega, e ha dato quella risposta dopo aver saputo che lo avevi portato tu perchè le stai sul cazzo per qualche motivo.
Se invece sei sicuro di come lo hai scritto, l'unica spiegazione che mi viene è che questa è semplicemente una gran cafona, e non ci avrei neanche sprecato righe in un 3d per parlare di lei. In realtà mentre scrivo, mi viene una terza spiegazione un po' più morbida: che forse il regalo che hai portato, per qualche motivo, stonava con quelli che avevano portato gli altri, ma per confermare o escludere l'ipotesi dovresti dirci cosa hanno detto gli altri del pettine.
In ogni caso, tu puoi anche aver sbagliato ingenuamente regalo, FORSE, ma se quella tizia ha fatto quel commento senza sapere di chi fosse il regalo, sempre una cafona resta. Anche na stronza.

Ciao Lupo auguri di buon anno  Smile. Confermo quanto ho detto prima. Il discorso dei pidocchi lo ha tirato fuori lei. Io mi sono sentito infastidito e le ho detto che era il mio, lei se ne è accorta e ha cercato di far vedere che le piaceva. Poi io ho continuato sul discorso dei pidocchi che aveva messo in mezzo lei.
Il regola che ho portato era nuovo e sigillato con doppia confezione regalo. Alcuni hanno portato vere e proprie cagate anche usate.
Faccio presente che la tizia non la conoscevo proprio era la prima volta che ci parlavo.

La seconda situazione è invece molto molto più interessante:Qui è chiarissimo che questa tizia non ti può proprio soffrire, e gode nello schiacciarti sotto i tacchi. So bene che fa rabbia sentirsi trattati così, e sarebbe facile dire che anche questa è stronza... in realtà non lo è. All'inizio del racconto hai detto che vi eravate già conosciuti: ecco, bisogna vedere cosa è successo tra di voi in QUELLA occasione, non in QUESTA, perchè se le stavi sul cazzo nella prima occasione, le starai sul cazzo anche la seconda.
Inoltre, tu hai cercato di far valere le tue ragioni durante e dopo lo spettacolo, dicendole quello e quell'altro, ma sei passato solo per polemico... perchè, in effetti, ormai era troppo tardi, e quando dopo l'hai attaccata hai peggiorato le cose: se qualcuno ti crea un problema e non lo affronti all'istante, hai comunicato a quella persona che ti sta bene così, ed è praticamente impossibile rimangiarsi la parola in seguito. Cioè, non lo hai comunicato con la parola, ma con la tua azione: non l'hai contrastata mentre piantava la sedia, e quindi sei passato per uno a cui sta bene. E' inutile andare dopo a piagnucolare dell'ingiustizia subita, perchè è come andare a chiedere indietro un regalo, ti si rigira contro e la gente ti dà anche addosso. E' una cosa che io ci ho messo ANNI a capire, ANNI.
A conferma di tutto ciò, tu scriviCome vedi, hai mostrato di non avere la forza di risolvere subito il problema all'inizio, e i tuoi successivi tentativi sono risultati goffi e ripetitivi, ecco perchè sono stati automaticamente respinti e alla fine sei passato TU per il rompicoglioni. Un'azione di polso subito, vale mille volte più di centomila deboli azioni poi.

Quello che mi sorprende di questo post, è che in ogni situazione si presenta lo stesso schema: prima le ragazze sembrano mostrarti simpatia/interesse, e poi cambiano improvvisamente faccia come se non fossero più le stesse persone. Non penso che tutte le psicopatiche le vada a trovare tu, sbagli sicuramente delle cose...
Quello che ti posso dire, è che ho notato che:

Citazione

- ti svendi agli altri sperando di essere utile/accettato
- permetti agli altri di mercanteggiare ALLA GRANDE con le tue esigenze (ho più o meno lo stesso problema), come se fossero dei nichelini. Per dire, goderti lo spettacolo senza rotture di coglioni era un tuo cazzo di diritto sacrosanto e lo dovevi difendere*.


qui mi trovo molto con quello che dici sopra e ti invito a leggere anche questi topic

http://seduzioneitaliana....to-nuovo-circolo-sociale/

http://seduzioneitaliana....ione-di-un-gruppo-whatup/
[/b]

- ti metti in fortissima competizione con le donne, le odi, e si percepisce dalle risposte che dai. Tu cerchi di farti apprezzare da una donna, quella ti risponde male e tu le rispondi a tono pensando di tenerle testa e di mostrarle che hai le palle. Questa è un'illusione pazzesca e pericolosa...

non lo so, pero credi che se una donna ti critica o ti insulta tu non la rispondi?[/b]

una donna mi maltratta > le rispondo a tono > mostro valore > lei inizia a bagnarsi

[FALSOSO]

Ed è anche falsoso il contrario:

una donna mi maltratta > mostro imperturbabilità > mostro valore > lei inizia a bagnarsi (sì, questa sarebbe la teoria degli shit test...)

Invece quello che accade è questo:

una donna mi risponde male > ma vaffanculo come si permette > le rispondo a tono così impara sta stronza > mi tratta ancora peggio

Insomma giorom, amati di più Smile

*Agli spettacoli o proiezioni purtroppo trovi sempre i cazzoni che non sanno rispettare il luogo in cui si trovano. Gente che parla, che usa il telefonino, che scoreggia...
Una volta sono andato a vedere La Tosca, opera che io amo. Beh, durante l'ingresso in sala, non mi si viene a piazzare davanti una tizia con i capelli crespi che PROPRIO QUELLA SERA aveva deciso di tenerli sciolti? Non so se è chiaro: capelli crespi sciolti. Io non so come faccia la gente a non rendersi conto di quanto sia irrispettoso presentarsi in certi luoghi con siffatte acconciature... fatto sta che le ho fatto notare che non vedevo metà del palcoscenico, e lei mi risponde
- Ma sono i miei capelli!!!
- Proprio perchè lei conosce bene i suoi capelli dovrebbe legarseli, le chiedo solo di avere rispetto per noi altri spettatori

Non mi risponde e fa finta di non sentire:

- Scusi parlo con lei. Va beh, allora, o se li lega o chiamo la maschera, perchè non ho pagato il biglietto per vedere la sua acconciatura.

Siccome continuava a ignorarmi, senza troppa polemica ho chiamato la maschera, che l'ha gentilmente pregata di "permettere la visione a tutti, grazie". Questo, secondo me, vuol dire aver rispetto di se stessi, perchè col cazzo che pago 30 euro di biglietto per vedere che balsamo hai usato oggi.

« Ultima modifica: 05 Gennaio 2016, 19:26:47 da giorom »

Loggato

giorom

  • Gruppo Attivisti Italiani
  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Residenza: Congo
  • Posts: 191
  • The N. Matador

Re: laboratorio

« Risposta #4 del: 05 Gennaio 2016, 19:59:16 »

Citato da: Pintahouse il 05 Gennaio 2016, 12:31:53

Hai chiesto un parere e sarò obbiettivo il più possibile. Giorom il tuo problema non è legato alla seduzione...ma di interazione sociale. Non si può iniziare a sedurre le donne se il problema base dell'interazione sociale non è risolto. Mi spiego: là fuori il mondo ha delle regole alcune scritte e chiare per es. le leggi dello Stato e altre di natura psicologica o comportamentale che non sono scritte ma universalmente accettate da chi si trova a vivere a contatto con le persone. Se entri in una sala dove si celebra un matrimonio e non sei invitato e ti metti a scaccolarti verrai percepito come squallido o irrispettoso. Se bombardi una donna di messaggi senza capire che lei ha la sua libertà, i suoi cazzi, la sua vita...verrai percepito come invadente. nei rapporti sociali...e non parlo solo dell'amore ci sono regole che vanno rispettate...pensa per es. a un amicizia...non posso andare a casa di un amico e scopargli la moglie..o meglio c'è chi lo fa ma non ti lamentare se poi l'amico si incazza come un gorilla Exclamation.

Quindi il problema che ti devi porre non è prettamente legato alla seduzione ma al tuo modo di comportarti nei contesti sociali..sei entrante, oppressivo, chiedi contatti subito, non leggi le donne prima di buttarti, vedi sempre segnali di interesse e non ti comporti in maniera sfumata e graduale.
Inoltre non tieni conto dei segnali che ti arrivano dal campo che è sempre il giudice imparziale del progresso di un marpione...è inutile dire a una ragazza sono bellissimo se poi di fatto quella non ti caga...Prima di tutto vorrei sapere quali sarebbero questi segnali di interesse ( quanto è bella la nostra lingua italiana Heart)?

E' capitato all'improvviso di vederla li dentro. Lei la conoscevo perchè in altri contesti ci avevo parlato. Un mio amico mi aveva detto che aveva fatto allusioni sessuali su di me. Poi vedevo che mi guardava e mi dava a parlare. Non le chiesi il numero e ci rimasi male. Quando l'ho rivista lei è subito venuta da me e ammetto di essere stato frettoloso e inopportuno a prendermi il numero davanti agli altri. Infatti è venuto il tizio a rompere i coglioni.

Ma quando lei ha detto ho dato il mio numero a 6 persone e che mi conosce da due settimane cosa le avresti risposto?é il tizio come lo avresti messo apposto?

Qui hai fatto un gioco diretto che è teso subito a mostrare interesse...è un gioco che va bene quando c'è attrazione pregressa e quando si è in contesti della serie..ci vediamo oggi e domani mai più...però il solito errore tuo è di non aver letto la situazione e non aver capito che c'era il gelosone lì intorno. Se non impari a comportarti nei contesti sociali potresti anche trovare quello sbagliato che ti fa passare un brutto quarto d'ora...per cui evita ste situazioni con l'uomo incazzato e facilitati il gioco con ragazze single.

Hai puntato sul fattore sesso quando lei non era interessata. Si è trovata due che le stavano attaccati come cozze e a cui non era interessata...per cui la ragazza ha optato per la fuga Exclamation Inoltre la tua battuta era fuori luogo..anche qui si ritorna a ciò che ti ho detto prima....se un bellone va da una ragazza e le dice "fammi vedere come abbracci un bel ragazzo"...lei si attaccherà a lui come un polpo...ma se a dirlo è uno che non le piace o che lei considera insignificante e non ha dimostrato di saperci fare...il risultato è una dichiarazione di basso valore da parte tua perchè ti attribuisci un valore estetico che non hai. sarebbe stato meglio :
Pinta:" brava ti muovi bene Smile"
lei: grazie Smile
Pinta: "avvicinati un po'.. ecco così..adesso va meglio Wink"
poi richiamavi l'attenzione su un suo dettaglio e la conversazione poteva proseguire senza intoppi

L'avevo limonata  e lei ci stava. La famosa frase l'ho detta dopo un po quando siamo ritornati a ballare perchè avendomi limonato ho pensato che non gli facevo schivo visto che mi stava vicino, mi portava in giro per la disco e diceva che voleva ballare con me, etc.

Hai mai stuzzicato un leone della savana con una cerbottana che spara caccole?
 Alla ragazza del pettine le hai dato della pidocchiosa...e quella si è offesa..non sta in nessun meandro del cervello andare da una donna e dirle che un pettine le serve per i pidocchi...hai forse una vaga idea di quanto le donne tengono ai capelli??? 
Quella si è arrabbiata e di brutto e quando è passata la sua amica ti ha fatto intendere che del tuo pettine a lei non fregava un cazzo perché lei non ne ha bisogno..e nel farlo lo avrà sicuramente detto in maniera offesa e risentita. Sempre per il discorso fatto all'inizio, non ti puoi lamentare se una donna reagisce così dopo queste frasi fuori luogo e inopportune da parte tua...non sei carino nei modi e ti aspetti che loro lo siano??

Lei ha portato per prima il discorso dei pidocchi quindi io mi ero offeso. Infatti all'inizio ha cercato di fare la tenera quando le ho detto che il regalo era mio. Io ho continuato sul discorso dei pidocchi e poi lei ha fatto la stronza.

la ragazza che si è seduta davanti a te si stava godendo in pace uno spettacolo e tu le hai rotto le scatole..ecco spiegata la sua reazione Exclamation...anche qui non leggi la situazione. O dedicavi la serata alla ragazza del pettine recuperando la cazzata fatta...oppure se volevi aprire la ragazza he ti stava davanti  perchè tanto con quella del pettine eri game over..allora dovevi sederti accanto a lei se c'era la possibilità ( e non per terra)...richiamare la sua attenzione durante lo spettacolo se recettiva...oppure aspettare la fine dello spettacolo

Forse qui tu non hai letto bene la situazione:

Citazione

Davanti alla prima fila ci stavano dei cuscini per terra per far sedere le persone di modo da non dare fastidio alle persone della prima fila. Lei prende una sedia, leva il cuscino e si siete di fronte a me.

Nella prima fila ci stavo io. Davanti vi erano dei cuscini. La tipa ha preso un paio di sedie e si è messa proprio davanti a me. Vi era un cuscino libero alla sua destra, gli altri erano seduti per terra e nessun altro aveva preso altre sedie. Io mi sono seduto sul cuscino a fianco a lei, come ho già detto, perchè era quello il tipo di posto disponibile, ed è successo quello che ho scritto. Credo che la tipa volesse vedere come regivo, per questo si è messa di fronte a me. Non so se è perchè mi riteneva già game over.

Loggato

giorom

  • Gruppo Attivisti Italiani
  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Residenza: Congo
  • Posts: 191
  • The N. Matador

Re: laboratorio

« Risposta #5 del: 05 Gennaio 2016, 22:47:07 »

Citazione

Io mi sono sentito infastidito e le ho detto che era il mio, lei se ne è accorta e ha cercato di far vedere che le piaceva.

Questo cambia tutto, non lo avevi specificato.
Questa ragazza ha fatto un commento infelice, ma quando si è resa conto della gaffe ha cercato di scusarsi "facendo vedere che le piaceva". Tu invece di lasciar passare la cosa hai continuato a darle addosso. Non dico che non dovevi restare offeso, però nel momento in cui le hai detto che il pettine era tuo, avevi GIÀ manifestato il tuo risentimento per la sua frase: non serviva andarlo a ribadire di nuovo attaccandola a tua volta!

Loggato

Lupo

  • CSI-2
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 57
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 25
  • Posts: 874

Re: laboratorio

« Risposta #6 del: 06 Gennaio 2016, 15:10:02 »

Ciao Pinta.

Citato da: Pintahouse il 05 Gennaio 2016, 12:31:53

Hai puntato sul fattore sesso quando lei non era interessata.

Non ricordo bene quando, ma sicuramente dopo che l'ho limonata e che stavamo assieme  ha detto:

"Questa sera ognuno a casa sua."

Io non le ho risposto. Hai suggerimenti su questo?

Si è trovata due che le stavano attaccati come cozze e a cui non era interessata...per cui la ragazza ha optato per la fuga Exclamation Inoltre la tua battuta era fuori luogo..anche qui si ritorna a ciò che ti ho detto prima....se un bellone va da una ragazza e le dice "fammi vedere come abbracci un bel ragazzo"...lei si attaccherà a lui come un polpo...ma se a dirlo è uno che non le piace o che lei considera insignificante e non ha dimostrato di saperci fare...il risultato è una dichiarazione di basso valore da parte tua perchè ti attribuisci un valore estetico che non hai. sarebbe stato meglio :
Pinta:" brava ti muovi bene Smile"
lei: grazie Smile
Pinta: "avvicinati un po'.. ecco così..adesso va meglio Wink"

poi richiamavi l'attenzione su un suo dettaglio e la conversazione poteva proseguire senza intoppi

Loggato

giorom

  • Gruppo Attivisti Italiani
  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Residenza: Congo
  • Posts: 191
  • The N. Matador

Re: laboratorio

« Risposta #7 del: 06 Gennaio 2016, 15:53:03 »

Nel caso della milf del teatro di fronte lla sua frae mi sarei imitato a un semplice sorriso...e verso il suo uomo avrei fatto finta di nulla onde evitare qualche conseguenza ancora più spiacevole...quelli che te consideri segnali di interesse potrebbero non essere tali. Se una donna ti parla non è che ti vuole scopare come del resto se una ti guarda non è dettoche sia per interesse.

Nel caso della ragazza che hai limonato durante il ballo..mi sembra la classica donna che per un po' ci sta, magari è pure "aperta" e facilona ma non le è piaciuto il tuo modo di fare e quindi questo spiega perchè è scappata.

Per quanto riguarda la tipa dei pidocchi..l'argomento non è certo seduttivo..quindi dovevi cambiare discorso, inoltre è probabile che la tip abbia visto che te l'eri presa e di fronte alla tua battuta ha pensato " maddonna mia questo se la prende per una cazzata che ho detto..che palle". Mostrare di essersela presa per così poco è una dichiarazione di basso valore.

La tipa che si è seduta davanti poteva solo volersi vedere lo spettacolo...tu pensi che se una si siede davanti lo fa per te?? poi anche se tu l'avessi voluta aprire durante lo spettacolo non è dicendole che ti da fastidio che la apri...non crei ne curiosità ne tanto meno il clima adatto per poterci provare. Lei voleva vedersi un film lì davanti e tu hai pensato che lei si fosse messa in vetrina per te ma così non è stato.

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 42
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 674

Re: laboratorio

« Risposta #8 del: 06 Gennaio 2016, 16:54:33 »

Citato da: Pintahouse il 05 Gennaio 2016, 12:31:53

Hai chiesto un parere e sarò obbiettivo il più possibile. Giorom il tuo problema non è legato alla seduzione...ma di interazione sociale. Non si può iniziare a sedurre le donne se il problema base dell'interazione sociale non è risolto. Mi spiego: là fuori il mondo ha delle regole alcune scritte e chiare per es. le leggi dello Stato e altre di natura psicologica o comportamentale che non sono scritte ma universalmente accettate da chi si trova a vivere a contatto con le persone. Se entri in una sala dove si celebra un matrimonio e non sei invitato e ti metti a scaccolarti verrai percepito come squallido o irrispettoso. Se bombardi una donna di messaggi senza capire che lei ha la sua libertà, i suoi cazzi, la sua vita...verrai percepito come invadente. nei rapporti sociali...e non parlo solo dell'amore ci sono regole che vanno rispettate...pensa per es. a un amicizia...non posso andare a casa di un amico e scopargli la moglie..o meglio c'è chi lo fa ma non ti lamentare se poi l'amico si incazza come un gorilla Exclamation.

Quindi il problema che ti devi porre non è prettamente legato alla seduzione ma al tuo modo di comportarti nei contesti sociali..sei entrante, oppressivo, chiedi contatti subito, non leggi le donne prima di buttarti, vedi sempre segnali di interesse e non ti comporti in maniera sfumata e graduale.

+2  Thumbs Up
Giorom impara a memoria quello che questo ragazzo ti ha detto. Ma fallo seriamente perchè solo facendolo non ncapperai più in queste situazioni paradossali.

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1622
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9526

Re: laboratorio

« Risposta #9 del: 06 Gennaio 2016, 17:01:26 »

Citato da: giorom il 04 Gennaio 2016, 14:57:20

Riporto come titolo i vari contesti dove sono successi ed in grassetto le parti che vorrei commentaste:
 In teatro dopo la lezione con amog
 
milf che conoscevo di vista e che mi dava IDI
 
Mi vede e si blocca subito e continua a guardarmi quasi sbavando. (vabeh... NDR)
 
Io subito le chiedo il numero dicendo di vederci.
 
hb: Qui dentro non prende la linea il mio numero è ********
hb: Su facebook mi chiamo *******
 
prima di darmi facebook viene un tizio scorbutico e dice:
 
Amog: (nome hb ) ti ho detto di Non dare al primo arrivato.
 
 
Hb: eh si non devo dare confidenza agli estranei…. Oggi ho dato il numero gia a 6 persone.
 
 
Io: La conosco.
 
Hb: Si mi conosce da due settimane ahahahaha
 
Amog: hai rotto da 3 minuti. (poi se ne va e non so a cosa si riferisse).
 
Hb continua la conversazione con me.
 
 
Hb: E su facebook mi trovo con *****.
 
(Riviene l’amog e guarda storto a me e hb e se ne va.)
 
Hb: (si rivolge a me) Sta facendo proprio il geloso ( nome amog).
 
Hb: ok fammi un squillo e Ci vediamo.
 
Ci congediamo.
 
 
Come avreste risposto all'hb in quel momento nelle parti in grassetto e come vi comportare con l'hb adesso per come sono andate le cose?

rispondo solo a questo:
a) come è possibile che un tipo  si comporti in questo modo assurdo?
b) Che ti frega se il tipo fa cazzate con questa tipa?
c) La tipa sembra starci? Ti da il suo telefono? Va bene così, il resto non ti interessa, a meno che la tipa non fosse stata la fidanzata del tipo e non si fossero appena lasciati (da qui la storia dei tre minuti).
In tal caso trattasi di troione cosmico da trattarsi con le molle: perchè potrebbe averti dato il numero per far rosicare lui più che per darla a te. Regolati quindi in conseguenza.

Sulla "provocazione" in sala "vediamo come abbracci un bel ragazzo", sono sbottato a ridere: ma come cazzo ti vengono in mente 'ste minkiate? Dove leggi 'ste cose? ti prego dimmelo, sputtaniamo sta feccia in modo che non possa più far danno...

Heart as usually...

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1622
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9526

Re: laboratorio

« Risposta #10 del: 07 Gennaio 2016, 11:19:05 »

Citato da: Pintahouse il 06 Gennaio 2016, 15:53:03

Nel caso della milf del teatro di fronte lla sua frae mi sarei imitato a un semplice sorriso...e verso il suo uomo avrei fatto finta di nulla onde evitare qualche conseguenza ancora più spiacevole...quelli che te consideri segnali di interesse potrebbero non essere tali. Se una donna ti parla non è che ti vuole scopare come del resto se una ti guarda non è dettoche sia per interesse.

Si, certamente, ma non era la prima volta. Ricordo che mi toccava. Secondo te  perchè mi ha dato i suoi contatti per vederci successivamente?

Nel caso della ragazza che hai limonato durante il ballo..mi sembra la classica donna che per un po' ci sta, magari è pure "aperta" e facilona ma non le è piaciuto il tuo modo di fare e quindi questo spiega perchè è scappata.

Per quanto riguarda la tipa dei pidocchi..l'argomento non è certo seduttivo..quindi dovevi cambiare discorso, inoltre è probabile che la tip abbia visto che te l'eri presa e di fronte alla tua battuta ha pensato " maddonna mia questo se la prende per una cazzata che ho detto..che palle". Mostrare di essersela presa per così poco è una dichiarazione di basso valore.

La tipa che si è seduta davanti poteva solo volersi vedere lo spettacolo...tu pensi che se una si siede davanti lo fa per te?? poi anche se tu l'avessi voluta aprire durante lo spettacolo non è dicendole che ti da fastidio che la apri...non crei ne curiosità ne tanto meno il clima adatto per poterci provare. Lei voleva vedersi un film lì davanti e tu hai pensato che lei si fosse messa in vetrina per te ma così non è stato.

Come l'avessi aperta la tipa seduta davanti a me se avessi voluto incuriosirla? (siccome ci avevo parlato oltre a fare teatro mi ha detto che faceva la dentista)

 Sono d'accordo che non è buono litigare ma saresti rimasto dietro a lei anche se non stavi bene, per non creare dissapori, facendo il gentile con lei?

« Ultima modifica: 07 Gennaio 2016, 11:29:51 da giorom »

Loggato

giorom

  • Gruppo Attivisti Italiani
  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Residenza: Congo
  • Posts: 191
  • The N. Matador

Re: laboratorio

« Risposta #11 del: 07 Gennaio 2016, 11:23:08 »

Citato da: TermYnator il 06 Gennaio 2016, 17:01:26

rispondo solo a questo:
a) come è possibile che un tipo  si comporti in questo modo assurdo?

Sono d'accordo con quello che diceva la tipa, la gelosia.

b) Che ti frega se il tipo fa cazzate con questa tipa?

Mi sentivo minacciato.

c) La tipa sembra starci? Ti da il suo telefono? Va bene così, il resto non ti interessa, a meno che la tipa non fosse stata la fidanzata del tipo e non si fossero appena lasciati (da qui la storia dei tre minuti).
In tal caso trattasi di troione cosmico da trattarsi con le molle: perchè potrebbe averti dato il numero per far rosicare lui più che per darla a te. Regolati quindi in conseguenza.

Sulla "provocazione" in sala "vediamo come abbracci un bel ragazzo", sono sbottato a ridere: ma come cazzo ti vengono in mente 'ste minkiate? Dove leggi 'ste cose? ti prego dimmelo, sputtaniamo sta feccia in modo che non possa più far danno...

Questa mi è venuta da me, ora non ricordo, ma avevo letto qualcosa su sfidare la ragazza per fare attrazione. Ma credo di avere male interpretato. Quando sfidi una ragazza come le dici?

Heart as usually...

Loggato

giorom

  • Gruppo Attivisti Italiani
  • SI-Reliable User
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 35
  • Residenza: Congo
  • Posts: 191
  • The N. Matador

Re: laboratorio

« Risposta #12 del: 08 Gennaio 2016, 15:30:42 »

Alla prima domanda c'è una sola risposta...provaci e vedi come butta.

Mi chiedi l'apertura ad hoc? non esistono formule preconfezionate di apertura ma di certo avrei valutato se c'era un altra sedia per potermi mettere accanto a lei alla sua stessa altezza, avrei usato la vista periferica per notare qualche dettaglio..senza osservarla direttamente chiedendomi chi era, come si sentiva, come era vestita e cosa metteva in risalto e poi avrei giocato sulla condivisione dello spettacolo.

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 42
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 674

Re: laboratorio

« Risposta #13 del: 09 Gennaio 2016, 15:45:50 »

Amog a teatro.
Lui non lo caghi e ben meno ti ci metti in competizione, sarà uno che sbava ma lei non lo vuole, quindi non considerarlo.
Inoltre credo che tu sia sempre troppo precipitoso, prima di prendere contatti devi abere più sintonia.
Potrebbe essere che lei ti usa per ingelosire lui, ocio.

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 118
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 43
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2287
  • In hoc signo vinces (§)

Re: laboratorio

« Risposta #14 del: 10 Gennaio 2016, 18:57:15 »

Citato da: giorom il 07 Gennaio 2016, 11:23:08

rispondo solo a questo:
TermY:  come è possibile che un tipo  si comporti in questo modo assurdo?
Giorom: Sono d'accordo con quello che diceva la tipa, la gelosia.

Appunto, quindi il tipo era il suo tipo o uno che era stato mollato da tre minuti, e lei da il telefono al primo che imbrocca disposto a provarci a tappeto: tu.
Lo fa per ingelosire il tipo, non per scopare con te!!!
 
Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1622
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9526
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: