Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

L'unico forum erede della grande
tradizione italiana nella seduzione

Imparare a sedurre gratis

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 2 Visitatori stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

la fidanzata di un collega mio, nonchè mia collega

(Letto 115 volte)

la fidanzata di un collega mio, nonchè mia collega

« del: 12 Aprile 2017, 04:07:39 »

Salve a tutti,

qui il vostro Frank  alle prese con la passera inglese(e non).

Vi spiego un poco la situazione:

da un anno lavoro in un posto(sempre a manchester), come tutte le persone normale ho stretto amicizia con i colleghi, dopo un pò di mesi mi accorgo di una ragazza(21 anni) fidanzata di un amico mio(19 anni) sempre inglese, che insomma non mi piaceva ma non mi dispiaceva..qualche mesetto fa, non so il motivo preciso ( obbiettivamente è un hb 6), però provo attrazzione davvero forte per lei...sinceramente la prima volta che mi capita...iniziamo ad andare in palestra tutti insieme(io-lui-lei-un altro collega), e stringiamo ancora di più, in palestra i contatti sono molto frequenti, ci si tocca per mano( io stando attento che lui non sia nella stessa stanza) e insomma ci si abbraccia, niente baci, io scherzo chiamandola my queen baciandola la mano.

Ieri sera siamo usciti per festeggiare il compleanno di lui eravamo circa 15 colleghi.
io non vado alla pre-serata perchè non avevo voglia. Verso le 23 chiamo Lui che mi dice il nome della disco, mi sistemo e vado. Bene in mente mia sapevo che era arrivato il momento di fargli capire che sto impazzendo per lei, arrivato nel posto, solita intro, dopo un pò si va a ballare, solita cosa di gruppo ci mettiamo a cerchio e  si prova a ballare ( io proprio sono negato Grin ), comunque lui si distrae con altre ragazze, lei balla,,e come se balla, insomma io ho occhi solo per lei. Finalmente il gruppo si stacca, io provo ad isolare lei, e inizio a ballarci in modalità sensuale (anche se non so proprio ballare  Laughing), e casualmente la mia mano scendo prima nella schiena e dopo, timorante, giù.. la tipa non disprezza anzi mi abbraccia anche lei, insomma mi viene spontaneo baciarla nella guancia, anche davanti agli altri colleghi..solo che a periodi alterni arriva lo scassa minch**a del fidanzato, che ogni tanto mi butta qualche sguardo, ma niente di chè, quindi mi gioco tutto diciamo a Round, fino a che proprio non mi ci struscio sopra toccandola..li cari  ragazzi pensavo a come portarmela fuori dal locale o in un posto + appartato per limonarla, però qualcosa mi blocca..( sarà quel becco del fidanzato che spesso viene?), comunque la serata volge al termine e dopo il solito saluto di rito mi ritiro a casa..

Oggi: l'amico mio mi dice che lei,lui e l'amico mio hanno parlato della serata di ieri sera, lei ha detto che è stata una serata bellissima per lei anche se non si è ubriacata ( Idiot sempre inglesi sono  Confused ) e che io sembravo molto ubriaco e che ho ballato con lei in modo sexy, senza accennare  per ovvie ragioni dire che l ho toccata..

IO la vedrò domenica a lavoro..

PS

lei è stata tradita + volte in precedenti relazioni, ed purtroppo (xk è la ragazza + dolce che io abbia mai conosciuto), il suo attuale ragazzo la tradisce, a volte l'ho coperto anche io, ho aiutato lui facendogli raccontare una storia studiata a tavolino per salvargli la relazione... ho pure spesso visto lui trattare poco bene lei.. oppure scene del tipo: lei sta male, noi siamo in palestra, lei aspetta noi, perchè il suo ragazzo si deve allenare. Io provo sempre a darle tutte le attenzioni possibili a Lei, che prima era solamente una cosa amichevole, per me è normale aprire la porta ad una ragazza, chiunque essa sia, per me è normale fare tanti di  quei piccoli gesti che per il mondo inglese sembrano cose grandissime ma che in Italia sono la normalità(almeno dalle mie parti).. sopratutto ascoltare, lei spesso mi dice che il suo ragazzo non la sa ascoltare.

Ho pure pensato che forse stia sbagliando a provarci..e che trattandosi della ragazza di un amico dovrei lasciare perdere tutto.

Ragazzi Opinioni?

Loggato

italico94

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 173

Re: la fidanzata di un collega mio, nonchè mia collega

« Risposta #1 del: 12 Aprile 2017, 12:41:40 »

Mi pare più che evidente che se la scopi, l'amicizia tra te e lui finirà e la cosa potrebbe influire negativamente anche nel rapporto con gli altri colleghi, ma se a te la tipa piace fregatene...indipendentemente da ciò che scegli devi essere consapevole di ciò che fai. In una situazione del genere non penso che provarci con lei sia sbagliato dal punto di vista etico:
1) non è sposata
2) non c'è prole
3) lui la tradisce continuamente, lei ne soffre per cui se decidesse di mandarlo al diavolo sarebbe più che giustificata a farlo.

Da ciò che leggo sembra che lei stia cercando semplicemente altre "distrazioni", forse anche per fargliela un po' pagare...oppure è decisamente stufa di questa situazione ma non riesce ancora a mollarlo. Non c'è dubbio che devi giocartela quando lui non c'è in modo da creare l'occasione Wink

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 38
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 647

Re: la fidanzata di un collega mio, nonchè mia collega

« Risposta #2 del: 12 Aprile 2017, 13:18:38 »

Citato da: Pintahouse il 12 Aprile 2017, 12:41:40

Mi pare più che evidente che se la scopi, l'amicizia tra te e lui finirà e la cosa potrebbe influire negativamente anche nel rapporto con gli altri colleghi, ma se a te la tipa piace fregatene...indipendentemente da ciò che scegli devi essere consapevole di ciò che fai. In una situazione del genere non penso che provarci con lei sia sbagliato dal punto di vista etico:
1) non è sposata
2) non c'è prole
3) lui la tradisce continuamente, lei ne soffre per cui se decidesse di mandarlo al diavolo sarebbe più che giustificata a farlo.

Da ciò che leggo sembra che lei stia cercando semplicemente altre "distrazioni", forse anche per fargliela un po' pagare...oppure è decisamente stufa di questa situazione ma non riesce ancora a mollarlo. Non c'è dubbio che devi giocartela quando lui non c'è in modo da creare l'occasione Wink

 Thumbs Up vista la situazione, quali credi dovrebbe essere il mio secondo passo?

Loggato

italico94

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 173

Re: la fidanzata di un collega mio, nonchè mia collega

« Risposta #3 del: 12 Aprile 2017, 13:19:51 »

Citato da: italico94 il 12 Aprile 2017, 13:18:38

Thumbs Up vista la situazione, quali credi dovrebbe essere il mio secondo passo?

esattamente continuare a fare quello che stai facendo, giocare con lei Smile magari sfruttando quelle cose  che sembrano tanto rare e che dovrebbero essere la normalità e che le donne continuamente cercano: ascoltare, avere tatto, gentilezza e passione ecc.

« Ultima modifica: 12 Aprile 2017, 13:22:01 da Pintahouse »

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 38
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 647

Re: la fidanzata di un collega mio, nonchè mia collega

« Risposta #4 del: 12 Aprile 2017, 16:53:57 »

Citato da: Pintahouse il 12 Aprile 2017, 13:19:51

esattamente continuare a fare quello che stai facendo, giocare con lei Smile magari sfruttando quelle cose  che sembrano tanto rare e che dovrebbero essere la normalità e che le donne continuamente cercano: ascoltare, avere tatto, gentilezza e passione ecc.

grazie mille  Thumbs Up

Loggato

italico94

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 173
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: