Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

L'unico forum erede della grande
tradizione italiana nella seduzione

Imparare a sedurre gratis

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2 3   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

La bella francesina.. come tenere vivo l'interesse?

(Letto 489 volte)

La bella francesina.. come tenere vivo l'interesse?

« del: 18 Maggio 2017, 14:27:52 »

Da qualche tempo che leggo questo sito, e sto ricevendo diversi ottimi spunti.
Circa un mese fa, durante una incredibile uscita in solitaria incontrai due turiste francesi. Stavo per andarmene da un locale affollatissimo del centro di Napoli, serata a vuoto, quando incrociai lo sguardo smarrito di una delle due. Mi avvicinai e con molta tranquillità iniziai a scambiarci qualche battuta. Dopo avermi squadrato con i suoi occhioni da cerbiatto, il viso della francese si aprì nel più dolce dei sorrisi.

Iniziai a parlarle, e nonostante le difficoltà della comunicazione la abbracciai.. dopo una manciata di secondi, sentito il suo corpo abbandonato tra le mie braccia, partii in un bacio appassionato.. che andò avanti fino all'alba. Finchè lei, dopo alcune titubanze legate alla "rapidità" della situazione, chiese di venire a casa mia.
Fu una delle scopate più belle di sempre, e nonostante ci fossimo detti addio, concordando che la cosa non poteva avere seguito, ci siamo cercati via sms nei giorni successivi, lei stava esplorando la costiera amalfitana. Tuttavia mi chiese di rivederci un'ultima volta, il giorno prima della partenza.

Parliamo di una tipa silenziosa e molto orgogliosa, di quelle che parlano con gli occhi, ma proprio per questo molto seducente. Per le amiche è una specie di leader. Ma quei silenzi nascondono qualche cicatrice: mi raccontò che il padre aveva abbandonato la famiglia quando lei aveva 12 anni, e che lei, dopo due lunghi fidanzamenti finiti male, aveva deciso che avrebbe avuto solo "partners" sessuali senza mai fidanzarsi. Io ero il 21 esimo e lei aveva 22 anni. Mi ha detto tuttavia che in Francia è una cosa abbastanza comune uscire con i ragazzi nelle cerchie universitarie.
Per me una cosa del genere non era facile da accettare senza bollare la tipa come "easy".

E infatti faccio il gelosone quando mi spiega che la sera prima avevano tenuto un party a base di limoncello a casa del proprietario del suo alloggio. Le dico "scusa ma mica ti ho cercata io? se hai voglia di scopare in giro non rompere le palle, che chiedi a fare di vedermi di nuovo?", lei ammutolisce e mi chiede se credo che lei sia una puttana, in quel caso devo accompagnarla in hotel e non farmi più vedere. Dice che voleva solo me in questi giorni ed è stata solo con me. Che ho un brutto carattere e ciò non le piace.

L'accompagno in hotel ma salgo con lei. Iniziamo a divorarci. Lei parte subito con un pompino fantastico, ingoia tutto, facciamo l'amore altre 3 volte fino al mattino. Scherzando dice che vorrebbe un bambino italiano, vorrebbe farlo senza condom ma non può perchè non ha usato la pillola.

Nelle pause parliamo e litighiamo perchè ha un anello d'oro di Napoleone III che la famiglia si tramanda da generazioni e non se ne separa mai, e io, stanco e un po' distratto, dico che Napoleone III era il Napoleone più coglione (pensavo al ricatto di Villafranca), al che lei si adombra e ripete che ho un pessimo carattere, forse è vero.. ma era divertente persino nel modo di incazzarsi.

Mi dice cose tipo "non voglio soffrire e non voglio nessun fidanzato, ma se tu venissi a tolosa ti ospiterei a casa mia.. e lo faremmo così ogni mattina.. a casa mia, ogni mattina", oppure "mi piaci tantissimo ma non ti amo, ma per stanotte sola, allora sì, ti amo".

Continuiamo a sentirci per due settimane, finchè lei decide di troncare perchè non vuole soffrire per una storia a distanza. A dirla tutta la risposi male dopo che lei ignorò i miei messaggi per una giornata intera, seguirono una serie di fraintendimenti (quando si arrabbia smette di rispondere e ciò è irritante), finchè lei ha concluso che fisicamente le piaccio tanto ma il mio carattere è troppo rigido, e non vuole più sentirmi perchè la farei soffrire.

All'inizio mi pregava di andarla a trovare, adesso è come se avesse chiuso i rubinetti emotivi.

E' partita in Madagascar con Emergency, dopodichè andrà a lavorare in un territorio d'oltremare per un anno. Forse vuole solo scopare in libertà dati i viaggi che l'attendono, eppure erano cosi belle le cose che mi diceva, e anche quelle che ci siamo dette dopo.

Nonostante i litigi, il giorno della sua partenza le ho scritto qualcosa tipo "vorrei augurarti buon viaggio, e dirti che sotto quella frangetta bionda hai una bella mente.. e quegli occhi hanno una luce e una tenerezza dentro che ho visto raramente altrove.. se fossi lì ti abbraccerei".

Lei mi ha risposto il giorno dopo della partenza dicendo "quello che hai scritto è così bello.. sono imbarazzata.. ti mando tanti baci :* Aggiunge "purtroppo non sarò in grado di risponderti dal Madagascar". C'è da dire che fino a un paio di giorni fa si collegava su whatsapp anche due o tre volte al giorno.

Le chiesi un'ultima foto, lei me ne mandò una dal gate di imbarco dell'aeroporto. Chiusi dicendole di mandarmi una cartolina, occhiolino. E niente.

So che è una cosa impossibile e insensata ma mi sarebbe piaciuto tenere viva l'attrazione, e magari andarla a trovare (i biglietti per la sua città costano anche 10 euro) anche solo per un week end estivo.

Ho qualche strumento a disposizione, qualche atteggiamento particolare da assumere, cose da scrivere per tenere viva l'attrazione in lei, o è il caso di lasciar perdere completamente? Lei vuole chiaramente distaccarsi.. ma io nemmeno voglio fidanzarmi.. mi basta andarla a trovare.

« Ultima modifica: 18 Maggio 2017, 14:44:25 da Jenkins »

Loggato

Jenkins

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 65

Re: La bella francesina.. come tenere vivo l'interesse?

« Risposta #1 del: 18 Maggio 2017, 15:22:20 »

Citato da: TermYnator il 17 Maggio 2017, 12:01:17

...
Ora è diverso: fanno le sportive. Sempre più si sentono ragazzine (19/20) che si prefiggono un personaggio indipendente da sentimenti che fa sesso quando lo desidera. Per poi piangere in un angolino, ma tant'è.
(cut)

Hai beccato una di queste. Lei si è prefissa un destino, un personaggio che fa sesso ma non si lega per non soffrire. Questo modo di vivere la propria sessualità è imho malsano, artefatto ed artificiale malgrado qualche psicologo simpatizzante LGBT sostenga il contrario. In lei credo però che non si sia ancora sviluppato il callo su un vivere la propria sessualità in modo corretto. Il punto è che la piega che ha dato alla sua vita la tiene lontana da relazioni che lei stessa potrebbe ritenere un impedimento al normale procedere di questa vita.

L'unica cosa che puoi fare è farla sentire compresa. Non giudicarla MAI (è un mese che curiosamente scrivo questa cosa un giorno si e l'altro pure), non insultarla, non prenderla in giro se non in modo estremamente giocoso e complice. Se non si dimentica di te, vi rivedrete.

Importante:
- non sommergerla con lettere sentimentali ad oltranza.
- Ci sta che tu le debba perdonare qualche strascico del suo modo di essere: come ha scopato con te la prima volta, potrebbe aver scopato con qualcun altro la sera dopo.
- Se decidi sia tua, sappi che hai intrapreso una missione: non sarà facile...

Buona fortuna.

Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1617
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9451

Re: La bella francesina.. come tenere vivo l'interesse?

« Risposta #2 del: 18 Maggio 2017, 17:03:01 »

Citato da: TermYnator il 18 Maggio 2017, 15:22:20

Hai beccato una di queste. Lei si è prefissa un destino, un personaggio che fa sesso ma non si lega per non soffrire. Questo modo di vivere la propria sessualità è imho malsano, artefatto ed artificiale malgrado qualche psicologo simpatizzante LGBT sostenga il contrario.

L'unica cosa che puoi fare è farla sentire compresa. Non giudicarla MAI (è un mese che curiosamente scrivo questa cosa un giorno si e l'altro pure), non insultarla, non prenderla in giro se non in modo estremamente giocoso e complice. Se non si dimentica di te, vi rivedrete.

Importante:
- non sommergerla con lettere sentimentali ad oltranza.
- Ci sta che tu le debba perdonare qualche strascico del suo modo di essere: come ha scopato con te la prima volta, potrebbe aver scopato con qualcun altro la sera dopo.
- Se decidi sia tua, sappi che hai intrapreso una missione: non sarà facile...

Heart

Inizio a comprendere le ragioni del nome TermYnator.. non dai pareri alle discussioni ma le "TermYni" Smile ormai il tuo sigillo per me è l'equivalente di un oracolo da ascoltare con attenzione.
Riguardo al tipo di ragazza ci hai beccato in pieno. Non avevo detto ad esempio che la tipa viene da una famiglia di sole donne, dalla nonna, alla madre alle sorelle, di impronta fortemente matriarcale, di valori fortemente femministi e socialisti (tra l'altro hanno votato Melenchon alle elezioni, una specie di comunista francese).. ed infatti una delle cose di cui mi accusava più spesso era il "machismo", ma per via di affermazioni banalissime, persino scherzose che puntualmente si legava al dito.. credo si sia consultata con la famiglia prima di decidere cosa fare con me.

Ripeto, con una del genere credo sia meglio rompersi la testa che cercare di creare qualcosa di serio, anche perchè quando questa si convince di una cosa, tende all'ottusità più cieca, a meno che uno non voglia intossicarsi il fegato quotidianamente..

E c'è da dire che alcuni suoi sguardi tradivano una tristezza di fondo per questo modo di reagire alle delusioni del passato.. completamente sfiduciata verso l'amore, che credo stesse riscoprendo con me in quei giorni, in cerca del solo piacere fisico, io credo che alla lunga una scelta del genere, in una donna, non possa generare felicità. Arrivò a chiedermi con insistenza con quante ragazze avessi fatto sesso prima di lei, ritenendo impossibile i numeri (scarsi) che le davo, e infatti non mi ha mai creduto, ritenendo che qualsiasi ragazzo piacente debba far sesso con una diversa ogni mese. Insomma, questa vive in un mondo tutto suo e ho visto che è iscritta a siti come quella schifezza di "aufeminin" (la versione francese di alfemminile, che per quanto mi riguarda dovrebbero chiudere dato che riempie di segatura la testa delle adolescenti)

Però sarò sincero, un viaggio nella sua città di cui a stento avevo sentito parlare, che vanta collegamenti super economici con la mia, e magari qualche altro incontro di piacere non mi sarebbe dispiaciuto..

Strano è che mi avesse chiesto con insistenza di venire a casa mia, di incontrare i miei, conoscere i miei fratelli, voleva sapere se sarei andato a lavorare in francia e quando, se volessi prendere casa nella sua città un giorno e cose così..

Ma una delle ultime volte chiuse dicendo "non voglio più che vieni a trovarmi e non voglio che mi scrivi".

Non so se ci sia altro da aggiungere a quello che hai già scritto. Grazie. 

Loggato

Jenkins

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 65

Re: La bella francesina.. come tenere vivo l'interesse?

« Risposta #3 del: 21 Maggio 2017, 22:34:49 »

Al momento mi servirebbe una dritta concreta.. l'obbiettivo è tenermela "calda" e cercare di generare di nuovo attrazione, così da spingerla  a volermi incontrare nuovamente.

Siamo passati da scambi tipo:
Lei: "Vieni a trovarmi, ti prego.. verrai a stare a casa mia tutto il tempo che vorrai e ti guiderò io per la città"
Io: "devo vedere quando avrò tempo, adesso mi è difficile"
Lei: "Anche per me è difficile, non sarà possibile prima del madagascar.. ma so solo che voglio vederti di nuovo"

A una situazione tipo:
Lei: "non voglio più sentirti, alla fine io non ti conosco.. e poi credo che hai un carattere troppo rigido.. e io ho troppi progetti ancora, non voglio legarmi"
Io: "e mica mi voglio fidanzare con te, ti ho già detto che possiamo vedere altre persone, voglio solo vederti di nuovo"

Fino alla situazione attuale, leggermente più sciolta (con uno scambio a settimana molto easy si e no) ma con lei che ha un atteggiamento difficile da interpretare.

"come stai? scommetto che sotto il sole del madagascar ti sei fatta come un peperone"
"No, denigratore (ma la parola può significare anche diffamatore, calunniatore), mi sono abbronzata Wink"
... ma sinceramente io non so che rispondere ..
Che atteggiamento avere per non fare la parte di quello con l'acqua alla gola che le sta dietro? Non voglio finire "sotto", e in un momento di scarsa lucidità potrei scrivere cazzate.
Avevo pensato una cosa tipo "denigratore? ma io sono un tuo fan" oppure "mandami una foto altrimenti non ci credo" ma ripeto, mi servirebbe una linea di condotta precisa.

Loggato

Jenkins

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 65

Cosa scriverle, che atteggiamento assumere? mi servono dritte

« Risposta #4 del: 22 Maggio 2017, 18:41:41 »

Considerando che fisicamente è una bomba volevo andarla a trovare approfittando dei tanti low cost in partenza dalla mia città per concedermi qualche attimo di dolcezza e passione con lei..

Nel concreto vorrei sapere che atteggiamento assumere e soprattutto cosa scriverle su Whatsapp che è l'unico contatto al momento.. lei è con Emergency in Madagascar al momento ed è probabile se la stia spassando.. l'obbiettivo è tenermela "calda" e generare attrazione, così da spingerla  a volermi incontrare nuovamente.

Siamo passati da scambi tipo:
Lei: "Vieni a trovarmi, ti prego.. verrai a stare a casa mia tutto il tempo che vorrai e ti guiderò io per la città"
Io: "devo vedere quando avrò tempo, adesso mi è difficile"
Lei: "Anche per me è difficile, non sarà possibile prima del madagascar.. ma so solo che voglio vederti di nuovo"

A una situazione tipo:
Lei: "non voglio più sentirti, alla fine io non ti conosco.. e poi credo che hai un carattere troppo rigido.. e io ho troppi progetti ancora, non voglio legarmi"
Io: "e mica mi voglio fidanzare con te, ti ho già detto che possiamo vedere altre persone, voglio solo vederti di nuovo"
Lei: "va bene, allora basta così!"

Fino alla situazione attuale, le scrissi una specie di piccola dedica prima della sua partenza e lei sembrò sciogliersi, o forse volle giusto essere gentile.. adesso situazione easy (con uno scambio ogni dieci giorni molto easy) ma con lei che ha un atteggiamento difficile da interpretare.

"Come stai? scommetto che sotto il sole del madagascar ti sei fatta come un peperone"
"No, denigratore (ma la parola può significare anche diffamatore, calunniatore), mi sono abbronzata Wink"
... E quì sinceramente io non so che rispondere, come interagire ..
Che atteggiamento avere per non fare la parte di quello con l'acqua alla gola che le sta dietro? Non voglio finire "sotto", e in un momento di scarsa lucidità potrei scrivere cazzate.
Avevo pensato una cosa tipo "denigratore? ma io sono un tuo fan" oppure "mandami una foto altrimenti non ci credo" ma ripeto, mi servirebbe una linea di condotta precisa.

« Ultima modifica: 24 Maggio 2017, 15:25:37 da TermYnator »

Loggato

Jenkins

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 65

Re: Cosa scriverle, che atteggiamento assumere? mi servono dritte

« Risposta #5 del: 22 Maggio 2017, 18:55:36 »

Potresti descriverci cosa è successo per passare da una situazione all'altra?

Citato da: Jenkins il 22 Maggio 2017, 18:41:41

Siamo passati da scambi tipo:
Lei: "Vieni a trovarmi, ti prego.. verrai a stare a casa mia tutto il tempo che vorrai e ti guiderò io per la città"
Io: "devo vedere quando avrò tempo, adesso mi è difficile"
Lei: "Anche per me è difficile, non sarà possibile prima del madagascar.. ma so solo che voglio vederti di nuovo"

A una situazione tipo:
Lei: "non voglio più sentirti, alla fine io non ti conosco.. e poi credo che hai un carattere troppo rigido.. e io ho troppi progetti ancora, non voglio legarmi"
Io: "e mica mi voglio fidanzare con te, ti ho già detto che possiamo vedere altre persone, voglio solo vederti di nuovo"
Lei: "va bene, allora basta così!"

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 40
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 663

Re: Cosa scriverle, che atteggiamento assumere? mi servono dritte

« Risposta #6 del: 22 Maggio 2017, 19:39:17 »

Secondo me lei non si sente più desiderata da te , ma ti percepisce come bisognoso ...
io farei un po di frezz Wink

Loggato

Michele73

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 4

Re: Cosa scriverle, che atteggiamento assumere? mi servono dritte

« Risposta #7 del: 22 Maggio 2017, 20:22:23 »

Citato da: Michele73 il 22 Maggio 2017, 19:39:17

io farei un po di frezz Wink

è un aperitivo?   Grin

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 40
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 663

Re: Cosa scriverle, che atteggiamento assumere? mi servono dritte

« Risposta #8 del: 22 Maggio 2017, 20:56:16 »

per "freeze" intendi no contact?

cmq ho un minuto per scrivere, in pratica una volta tornata a casa non mi ha risposto ai messaggi per una giornata intera e io ho fatto il gelosone.. era pasquetta e lei era fuori con la famiglia e gli amici e diceva che era scortese tirare fuori il cell per chattare, al che ho detto "non sapevo che eri a cena con i reali francesi", di li litigi e incomprensioni (quando si arrabbia non risponde e ciò è irritante), finchè dopo vari tira e molla ha detto che non vuole soffrire, d'un tratto non mi conosce, il mio carattere è rigido e non vuole più vedermi..
di base, viaggerà molto nei prossimi mesi e non vuole legarsi.. ma io vorrei divertirmi, star bene con lei..

ho freezato per un paio di settimane, poi ho ripreso con messaggi soft, nuovo stop di 10 giorni infine una mini dedica prima della sua partenza per il madagascar.. cui lei ha risposto con bacetti, ringraziamenti etc.

io voglio che lei mi chieda di nuovo di vedermi...

e mi serve una linea di condotta per arrivarci..

iniziamo dal rispondere al suo ultimo messaggio, che tra l'altro mi ha inviato di domenica alle 6 di mattina, penso dopo nottata a bere e chissà che altro con gli amici di emergency.. sono passate 24 ore e ancora non ho risposto Tongue

Loggato

Jenkins

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 65

Re: Cosa scriverle, che atteggiamento assumere? mi servono dritte

« Risposta #9 del: 22 Maggio 2017, 21:49:20 »

Citato da: Jenkins il 22 Maggio 2017, 20:56:16

per "freeze" intendi no contact?

cmq ho un minuto per scrivere, in pratica una volta tornata a casa non mi ha risposto ai messaggi per una giornata intera e io ho fatto il gelosone.. era pasquetta e lei era fuori con la famiglia e gli amici e diceva che era scortese tirare fuori il cell per chattare, al che ho detto "non sapevo che eri a cena con i reali francesi", di li litigi e incomprensioni (quando si arrabbia non risponde e ciò è irritante), finchè dopo vari tira e molla ha detto che non vuole soffrire, d'un tratto non mi conosce, il mio carattere è rigido e non vuole più vedermi..
di base, viaggerà molto nei prossimi mesi e non vuole legarsi.. ma io vorrei divertirmi, star bene con lei..

ho freezato per un paio di settimane, poi ho ripreso con messaggi soft, nuovo stop di 10 giorni infine una mini dedica prima della sua partenza per il madagascar.. cui lei ha risposto con bacetti, ringraziamenti etc.

io voglio che lei mi chieda di nuovo di vedermi...

e mi serve una linea di condotta per arrivarci..

iniziamo dal rispondere al suo ultimo messaggio, che tra l'altro mi ha inviato di domenica alle 6 di mattina, penso dopo nottata a bere e chissà che altro con gli amici di emergency.. sono passate 24 ore e ancora non ho risposto Tongue

Allora chiariamo una cosa...questa storia del freezer fa spesso più danni della grandine. Nel tuo caso poi è del tutto priva di fondamento...cioè prima hai fatto una stronzata facendo il gelosone e dimostrando poco tatto e comprensione e  poi non ti fai sentire e ti aspetti che voglia vederti o che sia lei a chiamarti? Il non farsi sentire può avere un senso in caso in cui abbiamo a che fare con una rizzacazzi e vogliamo giocare al tira e molla....ma è una strategia delicata e va saputa fare e di certo non è questo il caso. Dopo la stronzata che hai fatto avresti dovuto continuare a farti vivo con regolarità e magari tamponare l'errore. Troppe volte invece
 il non farsi vivo viene usato a sproposito pensando che generi interesse, non è così.  lei ti ha percepito come insensibile e incostante, magari gli stai pure un po' sulle palle adesso..

Un buon punto di partenza sarebbe invece ( se non l'hai già fatto) chiederle scusa del tuo comportamento, dimostrando di aver capito di aver fatto una cazzata, lasciarla un po' libera da ogni pressione e non impostare conversazioni o chattate su ciò che lei vuole o non vuole,  o su quando vi vedrete.Mantenere invece una conversazione sporadica, che la faccia rilassare e magari pure sorridere un po'. Soltanto quando ci sarà un clima di distensione tra di voi potrai vedere se ci sono le premesse per un incontro, ma io per adesso eviterei di metterle pressione.

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 40
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 663

Re: Cosa scriverle, che atteggiamento assumere? mi servono dritte

« Risposta #10 del: 22 Maggio 2017, 23:01:09 »

Pinthouse: esattamente, tutto quello che dici (le scuse, il contatto sporadico, divertente e leggero, e poi la piccola dedica prima della sua partenza per farle capire che la stimo e sono attratto aldilà di tutto) è già avvenuto, adesso sono, diciamo così, fuori dalla fase critica ma in quella successiva, FASE 2... Tant'è che se le scrivo una sciocchezza, almeno l'ultima volta, mi risponde..

ED è proprio qui che non so che cavolo scrivere in quanto la mia percezione mi porta a pensare che col suo gruppo di infermieri Emergency stia facendo le orge sulle spiagge del Madagascar e quindi ogni mio messaggio potrebbe risultare ridicolo o deriso addirittura...

Quindi tornando alla situazione attuale: dopo aver faticosamente messo una pezza (pazzesco dopo che mi implorava di andare da lei a casa sua ed essere suo fidanzato), lei è lì in Madagascar. Dopo il messaggio romantico alla sua partenza, freezo per dieci giorni poi le scrivo su WhatsApp:

"come stai? Scommetto che ti sei fatta rossa come il peperone"
E lei risponde alle 6 di domenica mattina "no, denigratore, mi sono abbronzata Wink"
 E adesso??

Loggato

Jenkins

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 65

Re: Cosa scriverle, che atteggiamento assumere? mi servono dritte

« Risposta #11 del: 23 Maggio 2017, 13:37:35 »

Citato da: Jenkins il 22 Maggio 2017, 23:01:09

...Dopo il messaggio romantico alla sua partenza, freezo per dieci giorni poi le scrivo su WhatsApp:

"come stai? Scommetto che ti sei fatta rossa come il peperone"
E lei risponde alle 6 di domenica mattina "no, denigratore, mi sono abbronzata Wink"
 E adesso??

Riguardo al freeze, se ti va leggi il mio articolo al riguardo, ed evita di rifarlo. Per resto, ti mostro la situazione in breve.
La conosci, la colpisci e da zero prendi un valore (do' un voto simbolico) 100.
Iniziano le contraddizioni, lo scontro culturale, ed il tuo valore scende a 50.
Comunque alto, perchè di fatto vai ad operare su una zona della sua emotività ferita, che fa a cazzotti con le idee del cazzo che ha ricevuto da chi l'ha educata/formata.
Riesci a scazzarti anche a distanza (ma controllare quello che scrivi e dici, come la vedi?), ed il tuo valore scende ulteriormente a 20, forse 15. Ora ci sta che ogni tanto ti pensi, ma con la mentalità che ha, probabilmente ( e scusa la durezza( gioca a cazzo scaccia cazzo in mezzo ai lemuri...
Chiedi cosa scriverle.

La risposta è complicata, perchè qui si tratta di decidere una strategia a lungo termine che dipende da:
a) Quando torna in francia.
b) Quanto ancora tiene a te.
c) Quanto lei pensa di riuscire a controllarti.

Premessa: rimorchiare per iscritto è difficilissimo. Emergerà sicuramente qualche furbo che sostiene che lui su tinder ha scopato un sacco. A costui dico bravo, non hai però capito che su tinder ci vanno per tirarla al primo belloccio ( se emerge) che trovano...

Io le risponderei semplicemente: "Allora sarai bellissima..." (alla lettera, ne un punto in più ne uno in meno.
Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1617
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9451

Re: Cosa scriverle, che atteggiamento assumere? mi servono dritte

« Risposta #12 del: 23 Maggio 2017, 15:03:17 »

Grazie TermY.. ma quindi fare complimenti, dire cose tipo "allora sarai bellissima.." a una che probabilmente, starà giocando a cazzo scaccia cazzo in mezzo ai lemuri (non avrei dovuto ma mi sono piegato quando ho letto, dovresti mettere il brevetto sulla frase), non denoterebbe zerbinismo e sottomissione da parte mia? in situazioni del genere, il complimento può essere funzionale?

ps: da notare che al suo profilo psicologico da sportiva femminista, iper-riflessiva, e leggermente malinconica (proprio per lo stile di vita che si è scelta in fondo) si aggiunge un'autostima bassa quanto un tombino (del tipo, è gnocca ma si vede mille difetti)

Loggato

Jenkins

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 65

Re: Cosa scriverle, che atteggiamento assumere? mi servono dritte

« Risposta #13 del: 23 Maggio 2017, 19:19:51 »

ps: aggiungo che già prima della partenza le feci una piccola dedica, roba sulla sua intelligenza e sui suoi occhi, lei rispose con un "è così bello.. sono imbarazzata.. grazie tantissime !!!! :*, al che io risposti con un "se non sei ancora salita sull'aereo mandami una foto Wink", e lei me ne manda una sorridente col biglietto. Io ho risposto con un "i tuoi occhi.. belli.. tu sei bella Wink".
Poi le ho mandato una mia foto e niente più, da lei nessuna risposta, nessun contatto fino a questo messaggio dell'abbronzatura di cui ho parlato, e di nuovo sono stato io a contattarla.
Per questo non vorrei rischiare la figura del pirla facendole altri complimenti.. ed ecco perchè dopo la partenza sua ho freezato.. se lei sta in mezzo ai lemuri.. temo di far scendere l'attrazione allo 0% piuttosto che farla salire..

per risp. ai quesiti di TermY
a) torna a inizio giugno, ma ripartirà a ottobre, ecco perchè vorrei colpire di nuovo in questo tempo
b) a me teneva seriamente nei primi giorni, poi ha chiuso i rubinetti emotivi e adesso il suo tenere a me è "pura incognita", direi 20%
c) controllarmi nel senso, quanto crede che io sbavi per lei? Non saprei.. le ho fatto capire che ho diverse occasioni e viaggio parecchio, l'ho ignorata anche per due settimane di fila facendole capire che non la inseguo affatto.. è tutto.

« Ultima modifica: 23 Maggio 2017, 19:27:34 da Jenkins »

Loggato

Jenkins

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 65

Re: Cosa scriverle, che atteggiamento assumere? mi servono dritte

« Risposta #14 del: 24 Maggio 2017, 02:36:31 »

Vabbè a questo punto vi aggiorno dato che ho rimandato per un giorno e mezzo la risposta a quel suo ultimo messaggio "detrattore, sono abbronzata Wink". Il complimento suggerito da Termy, puro, schietto, due parole, era eccellente, però io ho avuto di nuovo paura..
Eh sì perchè già prima che partisse, come ho scritto all'inizio, la contattai io per l'ennesima volta, e le feci una piccola dedica dicendole che è bella dentro e fuori, che le darei un abbraccio etc.. lei mi ha ringraziato tantissimo, bacetto etc., e allora ho avuto paura a scriverle di nuovo "sei bellissima..".. temo che si monti la testa, ne approfitti per ricaricarsi l'entusiasmo, al contempo mi consideri uno zerbino e intanto se la stia spassando tra lemuri e scimmie volanti.

Quindi ho tagliato breve: "sei abbronzata? non ci credo, fammi vedere Wink". Ho pensato che se ci tiene almeno un po' mi manderà una foto.
 
Se lo fa: è decisamente presa (possibilità 10-15%). A quel punto le farò il complimento.
Se non mi caga minimamente, e vi dico subito che ha visualizzato e non mi ha cagato di striscio, credo abbia un bel lemure al cioccolato che la consola, ma si poteva intuire, è veramente un'assurdità da cazzoni quella che sto inseguendo. Storia di sesso con turista francese che parte venti giorni dopo per il Madagascar restandoci un mese.
Però le sfide assurde mi piacciono e questa è la mia condanna.
Già con le dritte di Termy ne ho vinta una. Magari scappa il miracolo e chi lo sa, mi faccio 3 giorni di fuoco a Tolosa a fine luglio.

Per dare una risposta "giusta", e capire fin dove spingersi coi complimenti manca il dato fondamentale: quanto la tipa, in fondo, tiene a me, in questo momento non riesco a quantificare.

Loggato

Jenkins

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 65
Pagine: [1] 2 3   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: