Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

La fabbrica dei Veri Uomini

La fabbrica dei Veri Uomini

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Il valore dell'insistenza

(Letto 635 volte)

Il valore dell'insistenza

« del: 19 Febbraio 2017, 16:11:24 »

Ciao a tutti,
Volevo fare una piccola riflessione che è anche in parte una domanda.
Una delle regole che spesso si sente nei forum che parlano di seduzione, ma anche nella vita reale è "se vedi che una ragazza non ti da attenzioni, lascia stare e provaci con altre".
Questo dato di fatto, dettato anche dal buon senso, si è sempre inevitabilmente scontrato con le storie di vita quotidiana da cui siamo circondati. Chiedete a qualunque coppia di lunga data come si sono conosciuti: tantissime volte vi sentirete dire "eh io non ne volevo sapere, ma alla fine lui ha insistito così tanto che io ho ceduto". Uno dei più cari amici di mio padre ha sposato la donna che ha corteggiato per quattro anni, e lei ai tempi addirittura si nascondeva perchè non lo voleva vedere. Si sente spesso la frase: "se vuoi una donna, devi romperle i...". Ora, è chiaro che nella maggior parte dei casi è più conveniente rinunciare se le cose non sembrano funzionare, ma credo che non si possa considerare questi casi come "eccezioni", perchè sono cose che succedono con estrema frequenza. Ovviamente togliamo dal discorso tutti quelli che sbavano dietro ad una donna per anni facendo gli amici e senza mai dichiarare le proprie intenzioni. Parliamo quindi di un uomo che magari sta dietro ad una donna per anni, dichiarando chiaramente le sue intenzioni, magari reagendo in maniera spiritosa al rifiuto e con abbastanza faccia tosta per continuare per la sua strada, con insistenza ma senza essere assillante. Perchè questa cosa spesso funziona? Cosa puó passare nella testa di una donna che vede un uomo fare così e decide alla fine di concedersi?

« Ultima modifica: 20 Febbraio 2017, 09:43:03 da Emix »

Loggato

Mr

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 25

Re: Il valore dell'insistenza

« Risposta #1 del: 19 Febbraio 2017, 20:58:23 »

Se ti capita che una ragazza sia molto attratta da te, in un secondo momento penserai: perché devo usare il mio tempo con quelle indecise, difficili, poco interessate? Per questo si dice di guardarsi attorno e non insistere!
È anche vero che insistendo un po' si comunica che la donna in questione è importante e non un "passatempo"!
Quindi secondo me dipende da:
- come sei fatto tu. Ti piacciono le cose facili o ti piacciono le sfide?
-dalla situazione specifica, ogni volta è diverso

Il discorso di insistere anni non ha senso... Se non va non va, punto. Non si può convincere una persona ad innamorarsi.
Io mi sono sempre dato il limite di 3 tentativi: se su tre inviti, non ne accetta nemmeno uno, si passa oltre.

« Ultima modifica: 20 Febbraio 2017, 09:44:14 da Emix »

Loggato

Pardolas

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 1
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 19

Re: Il valore dell'insistenza

« Risposta #2 del: 19 Febbraio 2017, 21:48:09 »

Citato da: Mr il 19 Febbraio 2017, 16:11:24

Ciao a tutti,
Volevo fare una piccola riflessione che è anche in parte una domanda.
Una delle regole che spesso si sente nei forum che parlano di seduzione, ma anche nella vita reale è "se vedi che una ragazza non ti da attenzioni, lascia stare e provaci con altre".

alludi al famoso "GFTOW"? Non fa parte delle regole di QUESTA community. Qui il valore della persostenza è stato più volte trattato come positivo, salvo casi nei quali persstere equivale ad un suicidio. Da anni sostengo di non fermarsi al primo rifiuto, persino parlando di messaggi: tre tentativi sono la regola se non si ha un particolare interesse. Ma ogni caso è un caso a se stante.

Citazione

Parliamo quindi di un uomo che magari sta dietro ad una donna per anni, dichiarando chiaramente le sue intenzioni, magari reagendo in maniera spiritosa al rifiuto e con abbastanza faccia tosta per continuare per la sua strada, con insistenza ma senza essere assillante. Perchè questa cosa spesso funziona? Cosa puó passare nella testa di una donna che vede un uomo fare così e decide alla fine di concedersi?

Un uomo che palesa il suo interesse per anni (ora lo denunciano per stalking, ma vabeh) si mostra come un baluardo su cui contare. Spesso donne molto belle si stufano di prendere schiaffi dai maschi che le fanno innamorare, e ripiegano su realtà più solide anche se meno emozionanti.
In qualche caso (non dico molti perchè ad oggi ne conosco solo due) funziona ma:
in uno dei soli 2 casi di persostenza "annuale" che ho conosciuto andati a segno, dopo un matrimonio ed una figlia la tipa ha ripreso a farsi battere il cuore e... farsi sbattere altrove, ma da un altro.

Quindi boh...

 Heart

« Ultima modifica: 20 Febbraio 2017, 09:44:35 da Emix »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1668
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9862

Re: Il valore dell'insistenza

« Risposta #3 del: 20 Febbraio 2017, 09:46:44 »

Corretto errore di battitura nel titolo del topic (da "insisenza" a "insistenza")
Buon continuo della discussione  Wink

Loggato


- Per richieste di moderazione clicca QUI -

Emix

  • SI-Moderator
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 92
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana (25 anni)
  • Posts: 1184

Re: Il valore dell'insistenza

« Risposta #4 del: 20 Febbraio 2017, 11:35:08 »

concordo, è una questione su cui io spesso ho riflettuto senza però arrivare ad una soluzione scientifica (provato, certo, rigoroso, accertato)

la sensibilità individuale è importate, un corteggiamento esasperato ormai sfocia in una certa % di casi nello stalking
-stalking  leggero (si limita a dire alle amiche che vuole evitarti ad ogni costo)
-stalking pesante (si passa alle vie legali).

Che poi i nostri nonni rapissero le donne e le mettessero incinte all' insaputa delle famiglie d' origine e che poi tutto si sanasse con una bella messa in chiesta è pur vero, ma facciamo  attenzione che i tempi sono cambiati.

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1119

Re: Il valore dell'insistenza

« Risposta #5 del: 20 Febbraio 2017, 13:29:48 »

Grazie a tutti delle risposte!

 

Citato da: TermYnator il 19 Febbraio 2017, 21:48:09

alludi al famoso "GFTOW"? Non fa parte delle regole di QUESTA community. Qui il valore della persostenza è stato più volte trattato come positivo, salvo casi nei quali persstere equivale ad un suicidio.

Si mi riferivo a quello, non sapevo avesse un nome  Grin comunque più in generale anche alla regola dei 3 inviti che è stata citata anche qui (sono d'accordo con te quando dici che dovrebbe valere per situazioni in cui non sei molto interessato)

Citato da: maxcavezzi il 20 Febbraio 2017, 11:35:08

la sensibilità individuale è importate, un corteggiamento esasperato ormai sfocia in una certa % di casi nello stalking
-stalking  leggero (si limita a dire alle amiche che vuole evitarti ad ogni costo)
-stalking pesante (si passa alle vie legali).

Che poi i nostri nonni rapissero le donne e le mettessero incinte all' insaputa delle famiglie d' origine e che poi tutto si sanasse con una bella messa in chiesta è pur vero, ma facciamo  attenzione che i tempi sono cambiati.

Ovviamente non mi riferivo nello specifico a questo... credo che comunque tra "uno che ci prova con insistenza" ed uno stalker ci sia, ci possa e ci debba essere un buon margine di differenza  Cheesy

Ad ogni modo ci sono quelle situazioni in cui certe donne dicono "si sto bene con lui, ma non è il mio tipo/non mi piace/non voglio impegnarmi, ecc...". Forse sono queste le situazioni in cui un bel po' di insistenza può giovare? Ovviamente se una donna ti evita completamente o non ti può vedere / sopportare è un'altro discorso...

Quello che volevo mettere in discussione è quel pensiero (un po' diffuso) secondo cui "una donna decide se andare a letto con un uomo nei primi 3 secondi di conoscenza", seguendo il quale si è portati a ritenere che se le cose non succedono subito non succederanno mai (la regola delle 3 uscite, appunto)...

Loggato

Mr

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 25

Re: Il valore dell'insistenza

« Risposta #6 del: 20 Febbraio 2017, 14:39:36 »

Citato da: Mr il 20 Febbraio 2017, 13:29:48

Grazie a tutti delle risposte!
[...]
una donna decide se andare a letto con un uomo nei primi 3 secondi di conoscenza
[...]

Beh... È verissimo che ci fanno una tac in men che non si dica, ma il responso non è propriamente quello citato.
Prova a dare un'occhiata qui http://seduzioneitaliana....ero-uomo/msg6749/#msg6749

Loggato


Trahit sua quemque voluptas (Virgilio)

Voltarecchie

  • CSI-6
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 11
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Medio Adriatico
  • Posts: 180

Re: Il valore dell'insistenza

« Risposta #7 del: 20 Febbraio 2017, 15:29:12 »

Citato da: Mr il 20 Febbraio 2017, 13:29:48

Ad ogni modo ci sono quelle situazioni in cui certe donne dicono "si sto bene con lui, ma non è il mio tipo/non mi piace/non voglio impegnarmi, ecc...". Forse sono queste le situazioni in cui un bel po' di insistenza può giovare? Ovviamente se una donna ti evita completamente o non ti può vedere / sopportare è un'altro discorso...

Quello che volevo mettere in discussione è quel pensiero (un po' diffuso) secondo cui "una donna decide se andare a letto con un uomo nei primi 3 secondi di conoscenza", seguendo il quale si è portati a ritenere che se le cose non succedono subito non succederanno mai (la regola delle 3 uscite, appunto)...

tranquillo che se un tipo è attraente può prendere 2 di picche ma ne esce sempre da signore, se uno è brutto invece viene subito catalogato come piccolo stalker.

te quando vedi una donna sai già in 3 secondi se è trombabile o meno ?

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1119

Re: Il valore dell'insistenza

« Risposta #8 del: 20 Febbraio 2017, 18:11:05 »

Citato da: maxcavezzi il 20 Febbraio 2017, 15:29:12

te quando vedi una donna sai già in 3 secondi se è trombabile o meno ?

Si e no...

Ci sono quelle palesemente si o palesemente no, ma per contro ce ne sono molte altre che partono con un no e magari dopo qualche tempo (anche mesi) diventano un si (perchè magari non sono niente di che fisicamente ma mi intrigano di carattere) o quelle che partono con un si ma diventa un no (che ne so...sono stupide, intrattabili, non si lavano...  Laughing)

Diciamo che, almeno per quanto riguarda me, ci sono un buon numero di casi intermedi (diciamo alcune ragazze tra il 6 e l'8.5) per cui non sono assolutamente in grado di esprimermi subito, o per le quali posso tranquillamente cambiare idea in qualunque momento!

E comunque il discorso dell'insistenza vale anche al contrario: io ho un sacco di ragazze che conosco e che non mi interessano, ma se proprio dovessero insistere non credo direi loro di no...
Poi chiaro, difficile girare il discorso perchè tendenzialmente è difficile (almeno nella nostra cultura) che una ragazza insista più di tanto per avere un uomo...

Loggato

Mr

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 25

Re: Il valore dell'insistenza

« Risposta #9 del: 21 Febbraio 2017, 08:37:02 »

Citato da: Mr il 20 Febbraio 2017, 18:11:05

Si e no...

Ci sono quelle palesemente si o palesemente no, ma per contro ce ne sono molte altre che partono con un no e magari dopo qualche tempo (anche mesi) diventano un si (perchè magari non sono niente di che fisicamente ma mi intrigano di carattere) o quelle che partono con un si ma diventa un no (che ne so...sono stupide, intrattabili, non si lavano...  Laughing)

io con una occhiata da 3 sec so catalogare il 50% che è assolutamente  inchiavabile, e non è una piccola %,
se le donne fanno lo stesso e se tu uomo in 3 secondi finisci da questa parte allora c'è poco da fare anche a livello di game.

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1119

Re: Il valore dell'insistenza

« Risposta #10 del: 21 Febbraio 2017, 16:50:05 »

Citato da: maxcavezzi il 21 Febbraio 2017, 08:37:02

io con una occhiata da 3 sec so catalogare il 50% che è assolutamente  inchiavabile, e non è una piccola %,
se le donne fanno lo stesso e se tu uomo in 3 secondi finisci da questa parte allora c'è poco da fare anche a livello di game.

Non è la stessa cosa. Alcune qualità fondamentali non emergono in tre secondi. Non sai quante volte nei commenti post trombatio mi sono sentito dire "Sai, quando ti ho conoscuto non mi piacevi ed anzi, mi stavi pure un po' sulle scatole".
La persostenza serve proprio ad evitare che situazioni del genere, che sono la normalità, si trasformino sempre in sconfitte. Il gioco (quello vero, non la ricerca statistica di una che ci sta) serve a questo.

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1668
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9862

Re: Il valore dell'insistenza

« Risposta #11 del: 21 Febbraio 2017, 19:22:06 »

Il problema è che se sei stato scartato alla prima "scansione", poi non recuperi più. Se non in casi assai sporadici.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 293
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3860
  • Fino alla Fine

Re: Il valore dell'insistenza

« Risposta #12 del: 21 Febbraio 2017, 22:42:51 »

Citato da: Shark72 il 21 Febbraio 2017, 19:22:06

Il problema è che se sei stato scartato alla prima "scansione", poi non recuperi più. Se non in casi assai sporadici.

Non nella mia esperienza.
Finchè non giochi le tue carte è molto difficile che una donna fuori dalla fase di MG ti scarti definitivamente solo per la prima impressione. Diverso il caso in cui vieni scartato durante uno dei tre momenti e collocato in zona amicizia. Cosa che può succedere anche dopo 2 minuti.

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1668
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9862

Re: Il valore dell'insistenza

« Risposta #13 del: 02 Marzo 2017, 10:30:37 »

Smettere di provarci al primo rifiuto e provarci fino a che la tipa arriva all'età pensionabile, sono entrambi  comportamenti che fanno parte della stessa faccia della medaglia. Comunicano insicurezza, inesperienza, mancanza di percezione e di tatto. Il giusto equilibrio fa la differenza Wink

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 56
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 760

Re: Il valore dell'insistenza

« Risposta #14 del: 02 Marzo 2017, 15:02:15 »

rimango dell' opinione che in 3 secondi non decidi se andare o meno con una persona, ma basta e avanzano per scartarne già una buona % in partenza, che poi ci possa essere qualche ripescaggio ok..

ho amiche che stufatesi della ricerca pluriennale del principe azzurro si sono prese il primo beta simpatico che hanno trovato.. probabilmente le loro aspettative erano troppo alte per il loro valore.

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1119
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: