Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

L'unico forum erede della grande
tradizione italiana nella seduzione

Imparare a sedurre gratis

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Il lupo solitario che è in me

(Letto 91 volte)

Il lupo solitario che è in me

« del: 21 Novembre 2016, 23:41:08 »

Salve a tutti, ho bisogno di indicazioni specifiche per lasciare tutto, o quasi. È da un po' che sta maturando in me l'idea di isolarmi da tutte le persone di cui sono circondato nello specifico da chi ha passato molto tempo con me e inevitabilmente un po' per poca maturità un po' per poca discrezione, conoscono molte cose su di me. Ho intenzione di allontanarmi dal branco da tutti quelli che frequento abitualmente e magari incrociare la mia strada con la loro solo qualche volta e non sempre. Ho voglia di ricominciare da zero di rimettermi in gioco e scoprire un nuovo me stesso e con loro non sarò in grado di farlo perché rimarrei inevitabilmente incastrato nell'immagine che loro hanno di me(è un concetto difficile da esprimere per me ma spero capiate).Non ho intenzione di tagliare il cordone ombelicale all'improvviso ,desterei molti sospetti e soprattutto otterrei l'effetto contrario. Dico questo anche perché come ho già esposto prima vorrei rimanesse un bel rapporto e che ogni tanto ci fosse qualche incontro. Ho principalmente due branchi.
1) Amici molto stretti con cui esco quasi ogni week end e ci diciamo tutto
2) Amici con cui frequento le lezioni universitarie ,studio e che quindi stiamo insieme 5 giorni su 7 a volte anche qualche venerdì sera .
Ovviamente non ho un posto dove andare ma non mi interessa sento che questo è un passo importante per la mia crescita ma ho bisogno di chi ci è già passato per farlo nel modo più giusto possibile per me e per i miei amici. Grazie in anticipo

Loggato


Alla forza rispondete con la gentilezza

The Doctor

  • Scriba
  • ****
  • Sei un figo = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 124

Re: Il lupo solitario che è in me

« Risposta #1 del: 22 Novembre 2016, 01:18:09 »

Citato da: The Doctor il 21 Novembre 2016, 23:41:08

Ho voglia di ricominciare da zero di rimettermi in gioco e scoprire un nuovo me stesso e con loro non sarò in grado di farlo perché rimarrei inevitabilmente incastrato nell'immagine che loro hanno di me(è un concetto difficile da esprimere per me ma spero capiate).

Non mi è molto chiaro..puoi essere più specifico?

Loggato

Pintahouse

  • Consigliere
  • ******
  • Sei un figo = 24
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 445

Re: Il lupo solitario che è in me

« Risposta #2 del: 23 Novembre 2016, 17:35:42 »

Si è instaurata in me la voglia di partire da zero un po' come se andassi a vivere in un altra parte del mondo dove nessuno mi conosce e sa chi sono così da poter scoprire nuovi lati di me. Purtroppo questo nel branco credo non possa avvenire perché ogni tentativo di cambiamento sarebbe ostacolato riportandomi al "vecchio me" in vari modi , come ad esempio le famose frasi "ma tu non eri quello che..." oppure " ma hai sempre detto/fatto..." spero di esser stato più chiaro

Loggato


Alla forza rispondete con la gentilezza

The Doctor

  • Scriba
  • ****
  • Sei un figo = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 124

Re: Il lupo solitario che è in me

« Risposta #3 del: 23 Novembre 2016, 17:48:57 »

Citato da: The Doctor il 23 Novembre 2016, 17:35:42

Si è instaurata in me la voglia di partire da zero un po' come se andassi a vivere in un altra parte del mondo dove nessuno mi conosce e sa chi sono così da poter scoprire nuovi lati di me. Purtroppo questo nel branco credo non possa avvenire perché ogni tentativo di cambiamento sarebbe ostacolato riportandomi al "vecchio me" in vari modi , come ad esempio le famose frasi "ma tu non eri quello che..." oppure " ma hai sempre detto/fatto..." spero di esser stato più chiaro

Si, ok.  Ma quale è la domanda che poni?

 Heart

Loggato


Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione?
Leggi  questo articolo
Oppure scrivimi a questo  questo indirizzo

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Sei un figo = 1511
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 8447

Re: Il lupo solitario che è in me

« Risposta #4 del: 23 Novembre 2016, 19:57:28 »

Io ero insoddisfatto del gruppo che frequentavo da adolescente e mi sono prima barricato da solo, poi ho cominciato a uscire socializzando con gente a caso, con ottimi risultati. Ed è ciò che ti consiglio di fare, perché alleni la prima impressione, la capacità di entrare in empatia (coi maschi è facile, basta che gli parli dei discorsi qua dentro) e l'osservazione dell'ambiente...
La seduzione è tutt'altro paio di maniche, ma senza socievolezza è impossibile

Loggato

Enri

  • Suggeritore
  • *****
  • Sei un figo = 3
  • Offline Offline
  • Posts: 271

Re: Il lupo solitario che è in me

« Risposta #5 del: 23 Novembre 2016, 23:13:39 »

Credevo di aver postato la domanda probabilmente l'ora mi ha teso un brutto scherzo . La domanda è come posso allontanarmi dal gruppo A e dal gruppo B mantenendo una buona immagine ai loro occhi ?

Loggato


Alla forza rispondete con la gentilezza

The Doctor

  • Scriba
  • ****
  • Sei un figo = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 124
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: