Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

Imparare ad approcciare gratis

Imparare a sedurre gratis

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Il fascino del romanticismo

(Letto 244 volte)

Il fascino del romanticismo

« del: 25 Luglio 2016, 09:37:11 »

In questo forum abbiamo parlato di come approcciare una ragazza, creare in lei interesse, mantenerlo vivo e mille altre cose... Ma una cosa di cui non mi sembra si sia mai parlato (o almeno non che io abbia letto) è dell'utilità o meno di gesti romantici. Intendo gesti romantici e plateali come raggiungere la nostra bella a 100km di distanza per farle una sorpresa, scriverle una poesia, mandarle dei fiori... Secondo voi fare qualcosa del genere per una ragazza (con cui c'è già un certo tipo rapporto ovviamente, non con una sconosciuta) come può essere visto? Giocherebbe a nostro favore facendola sciogliere o ci potrebbe solo far sembrare più bisognosi di figa?   
Grazie a tutti  Cool

Loggato


L'imbarazzo di un risveglio è di gran lunga preferibile alla solitudine di una notte.
Hank

Hank Moody

  • Scriba
  • ****
  • Sei un figo = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 19
  • Residenza: Italia
  • Posts: 131

Re: Il fascino del romanticismo

« Risposta #1 del: 25 Luglio 2016, 12:01:45 »

Provo a dire la mia.
In parte ti sei già risposto da solo. Se hai creato interesse in lei facendole vedere quanto sia bello passare del tempo assieme a te, ogni gesto carino o romantico sarà un ulteriore punto a tuo favore.

La questione che hai sollevato è però interessantissima, e per come la vedo io è la differenza tra chi ha conosciuto il mondo della seduzione e chi invece rantola nel buio.
Il classico MDP per tutta una serie di ragioni che neanche io conosco, crede che il romanticismo sia la base per sedurre una donna. Non si porrà neanche il problema di risultare interessante, la dimostrazione di amore assoluto verso la donna è per lui l'unica via per arrivare ad essa.
Il problema è che non si rende conto che così risulta patetico e fa la figura del bisognoso. Continuando così inizierà a pensare che le donne sono tutte stronze e che non merita nemmeno provarci con loro.
In tal modo non inizierà mai il suo percorso di crescita personale e rimarrà ancorato alle sue convinzioni, che tutto sommato lo proteggono.

Tutto questo per dire che la seduzione mi ha insegnato a non essere più bisogno e che le cose non accadono per caso ma sono il frutto di un percorso ben preciso. 

Loggato

Ralph Fiennes 90

  • Suggeritore
  • *****
  • Sei un figo = 6
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: Piemonte
  • Posts: 204

Re: Il fascino del romanticismo

« Risposta #2 del: 26 Luglio 2016, 13:38:47 »

Interessante l'analisi del comportamento del MDP medio, tutto verissimo.. quindi gesti di questi tipo dovrebbero seguire una fase preliminare in cui abbiamo dimostrato di essere interessanti o almeno di essere in grado di incuriosirla. Con queste premesse allora non dovremmo sembrare degli psicopatici o degli sfigati se andassimo sotto casa di lei sotto la pioggia per portarle dei fiori, ma al contrario apprezzerebbe il gesto?
(Il primo esempio stupido che mi è venuto in mente... guardo decisamente troppi film ahahah)

Loggato


L'imbarazzo di un risveglio è di gran lunga preferibile alla solitudine di una notte.
Hank

Hank Moody

  • Scriba
  • ****
  • Sei un figo = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 19
  • Residenza: Italia
  • Posts: 131

Re: Il fascino del romanticismo

« Risposta #3 del: 26 Luglio 2016, 21:37:09 »

Dipende dal contesto.... è un argomento che avevo affrontato in un mio thread ma all'epoca avevo meno esperienza di ora. Adesso con cognizione di causa sento di poter dire la mia su questo tema che a me è stato molto caro.Il romanticismo se fatto quando c'è un interesse da parte della tipa ( ergo ci abbiamo già scopato oppure abbiamo la certezza del suo interesse perché siamo in una fase avanzata del rapporto e lei ci lancia molti segnali) è un valido mezzo per farla impazzire facendola cuocere sul fuoco della passione che già arde in lei...ma se non si è stati chiari in fase di conoscenza o non si è stati onesti e vogliamo solo una avventuretta si rischia di farla legare ancora di più a noi e la tipa pretenderà un impegno duraturo perché si è innamorata. Il romanticismo quindi se fatto al momento giusto lega di più a noi una donna che ha già interesse. Diverso è invece quando questi gesti vengono fatti in un contesto dove la tipa non ha interesse...allora più che bisognosi appariamo fuori luogo e la ragazza potrà sentirsi in imbarazzo oppure ci vedrà come ridicoli. Se in fase di conoscenza ( a prescindere dal suo interesse) invece di usare la romanticità usiamo la galanteria...e per galanteria intendo il bon ton ( tema su cui ho scritto diversi post e badate che tra i due c'è un abisso di differenza) allora questo ci farà apparire originali, eleganti e la donna apprezzerà la nostra originalità ma non si legherà eccessivamente con il cuore. Quindi la romanticità riservatela a quelle donne con cui volete avere storie lunghe Wink

Loggato


Le donne sono come le ciliege una tira l'altra. Giacomo Casanova
La fortuna è come una donna se voi la lasciate sfuggire oggi non crediate di ritrovarla. Napoleone Buonaparte
"La donna è come un libro che, buono o cattivo, deve piacere fin dalla copertina". Giacomo Casanova
"Il brutto si copre, l’arricchito e lo sciocco si addobbano, solo l’uomo elegante si veste". Honoré de Balzac
"Devi imparare subito che il mondo è pronto a schiacciarti e farti fuori....capisci quello che dico? se vuoi una cosa devi lottare..è chiaro? devi lottare...va dentro e prova..so che puoi vincere e anche se non vinci, non importa...hai lottato, se perdi lottando non ha importanza, ti sei battuto, hai perso con dignità e se ora non torni là dentro ti dispiacerà perché comunque è un atto di vigliaccheria" Sylvester Stallone
"L' unica medicina credibile è il chiodo scaccia chiodo". Shark72
""se non mi ferma lei, col cazzo che mi fermo io". Sfigatto

Barrett.51

  • Global Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Sei un figo = 112
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1786

Re: Il fascino del romanticismo

« Risposta #4 del: 04 Agosto 2016, 15:01:32 »

Grazie mille Armwrestle, davvero molto esauriente  Smile  Thumbs Up

Loggato


L'imbarazzo di un risveglio è di gran lunga preferibile alla solitudine di una notte.
Hank

Hank Moody

  • Scriba
  • ****
  • Sei un figo = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 19
  • Residenza: Italia
  • Posts: 131

Re: Il fascino del romanticismo

« Risposta #5 del: 14 Agosto 2016, 19:36:24 »

Citato da: Hank Moody il 25 Luglio 2016, 09:37:11

In questo forum abbiamo parlato di come approcciare una ragazza, creare in lei interesse, mantenerlo vivo e mille altre cose... Ma una cosa di cui non mi sembra si sia mai parlato (o almeno non che io abbia letto) è dell'utilità o meno di gesti romantici. Intendo gesti romantici e plateali come raggiungere la nostra bella a 100km di distanza per farle una sorpresa, scriverle una poesia, mandarle dei fiori... Secondo voi fare qualcosa del genere per una ragazza (con cui c'è già un certo tipo rapporto ovviamente, non con una sconosciuta) come può essere visto? Giocherebbe a nostro favore facendola sciogliere o ci potrebbe solo far sembrare più bisognosi di figa?   
Grazie a tutti  Cool

Il problema del Coup de Teathre.
Un modo plateale quanto concreto di dimostrare la propria propensione a diventare un  provider. Il mazzo di 51 rose ha senso se le rose sono belle: testimonia la volontà di arrivare a sperperare pur di colpire. Ovvero la totale abnegazione del potere maschile alla causa della coppia.

Il presentarsi a 500 km con una margherita: è il rinunciare ai propri impegni per vedersi senza neanche la garanzia di poter stare insieme.

In sintesi, il coup de teathre (che è quello che descrivi, un po' diverso dal semplice essere romantici) è un modo per dire "io per te sono disposto a tutto", in modo da far cedere la donna. Ma non cedere ad un banale amplesso, quanto (come giustamente indica Armwrestle) l'affrontare assieme una relazione. La fuitina è un esempio plateale di questo atteggiamento realizzato da entrambe i membri della coppia.

L'utilità di un Coup de Teatre è discutibile.
Si può usarlo per recuperare una relazione che fa acqua, a patto di accompagnare la scena con una lista di cose da fare/rispettare. Altrimenti è solo una presa in giro che inevitabilmente porterà a liti tremende dopo l'iniziale fuoco. Si può usarlo in una relazione giovane per far scattare la molla della passione in una donna già appassionata, ovvero per creare il presupposto per un mini idillio. Sarà un gesto carino che sarà ricordato nel tempo se la coppia funziona. Può essere un gesto di validità seduttiva nel caso si voglia dare prova del proprio potere su una donna sensibile a questo tasto: ad esempio, andare a prendere una tipa in elicottero per portarla a mangiare in cima all'imajala dove vi aspetta una tavola imbandita e servita da due camerieri Urbunty, farà crollare le difese di molte donne. Ma se siete un cesso a rotelle, non servirà ad un gran che...

 Heart

Loggato


Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione?
Leggi  questo articolo
Oppure scrivimi a questo  questo indirizzo

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Sei un figo = 1512
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 8459

Re: Il fascino del romanticismo

« Risposta #6 del: 16 Agosto 2016, 11:44:26 »

Grazie a tutti per le risposte, siete stati chiarissimi, avete chiarito tutti i miei dubbi  Heart

Loggato


L'imbarazzo di un risveglio è di gran lunga preferibile alla solitudine di una notte.
Hank

Hank Moody

  • Scriba
  • ****
  • Sei un figo = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 19
  • Residenza: Italia
  • Posts: 131
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: