Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

l'evento che cambierà
 il tuo modo di vedere la seduzione.

La fabbrica del Fascino

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Gelosia retroattiva e complesso di inferiorità

(Letto 1053 volte)

Gelosia retroattiva e complesso di inferiorità

« del: 16 Agosto 2015, 17:41:06 »

Ciao a tutti,
vi posto i miei pensieri e problemi a cuore aperto.
ho circa 35 anni, ho avuto praticamente solo storie serie, ora sto uscendo a distanza (ci vediamo circa 4-5 giorni mese, nel frattempo che cerchiamo una sistemazione definitiva), nell'ultimo mese ci siamo visti per tutto l'intero mese con una ragazza di 32 anni americana.
Premesso che facciamo sesso fantastico, lei spesso viene 3,4 volte per ogni volta che lo facciamo, ed ha sempre voglia, facciamo tutto, anal ancora no, giusto perchè non ho voluto io, anche video etc.
Con lei ho trovato la mia vera collocazione sessuale, mi sento appagato, cosa che con le ragazze di prima non avveniva.
Parlando con lei, ha avuto molte + esperienze di me, nonostante abbia un figlio, si è divertita molto, è stata disinibita ha fatto molte esperienze ed anche sesso a 3 con due uomini.
Spesso le chiedo e lei mi racconta, da quello che ho capito ha avuto circa 20-25 scopate e  meno di 30 pompini a differente persone, ha fatto sesso a 3 con due uomini, e con il suo ex han cercato di farlo a 3 con due donne, poi non andato a buon fine, ha avuto almeno 5-7 volte sesso one night stand (con sconosciuto).
Le mie esperienze sono: 5 scopate contro le 20/25 sue..

Il fatto che lei abbia avuto molti uomini, fatto molte esperienze, sia andata con due, da un lato mi da un fastidio terribile, da un altro lato mi eccita anche un po. Non riesco comunque a mandare giu il fatto che lei si sia fatte molte + esperienze di me e da questo lato mi lascia un senso di inferiorità.
Anche il sapere che se lei vuole essendo molto carina, potrebbe uscire una sera e scoparsene + di una, per me invece sarebbe difficile...
Come fare a gestire questa cosa?
Da una parte mi verrebbe da pensare visto che ne avrei occasione, di fare esperienza prima che mi trasferisca vicino a lei..non so come affrontare questa cosa..
potrei lasciar stare e viverla cosi,
cercare di fare esperienze adesso e poi  una volta che sarò da lei essere fedele come ho sempre fatto..

Sono confuso, avete mai avuto queste emozioni, problemi?

Loggato

ducciolo

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 8

Re: Gelosia retroattiva e complesso di inferiorità

« Risposta #1 del: 16 Agosto 2015, 18:16:15 »

Citato da: ducciolo il 16 Agosto 2015, 17:41:06

Ciao a tutti,
vi posto i miei pensieri e problemi a cuore aperto.
ho circa 35 anni, ho avuto praticamente solo storie serie, ora sto uscendo a distanza (ci vediamo circa 4-5 giorni mese, nel frattempo che cerchiamo una sistemazione definitiva), nell'ultimo mese ci siamo visti per tutto l'intero mese con una ragazza di 32 anni americana.
Premesso che facciamo sesso fantastico, lei spesso viene 3,4 volte per ogni volta che lo facciamo, ed ha sempre voglia, facciamo tutto, anal ancora no, giusto perchè non ho voluto io, anche video etc.
Con lei ho trovato la mia vera collocazione sessuale, mi sento appagato, cosa che con le ragazze di prima non avveniva.
[..]
Il fatto che lei abbia avuto molti uomini, fatto molte esperienze, sia andata con due, da un lato mi da un fastidio terribile, da un altro lato mi eccita anche un po. Non riesco comunque a mandare giu il fatto che lei si sia fatte molte + esperienze di me e da questo lato mi lascia un senso di inferiorità.
Anche il sapere che se lei vuole essendo molto carina, potrebbe uscire una sera e scoparsene + di una, per me invece sarebbe difficile...
Come fare a gestire questa cosa?
Da una parte mi verrebbe da pensare visto che ne avrei occasione, di fare esperienza prima che mi trasferisca vicino a lei..non so come affrontare questa cosa..
potrei lasciar stare e viverla cosi,
cercare di fare esperienze adesso e poi  una volta che sarò da lei essere fedele come ho sempre fatto..

Sono confuso, avete mai avuto queste emozioni, problemi?

Una cosa sola devi fare: accendi un cero alla madonna per ringraziare della botta di culo che hai avuto. Wink

Qualunque ragazza non particolarmente brutta potra' sempre scopare quanto vuole, e' una lotta persa in partenza. Non so come stai messo in fisica quantistica, ma salvo tu non riesca a inventare la macchina del tempo per spiegare al tu 14enne come si sta al mondo, la tipa sara' sempre in vantaggio.

Se il tuo problema e' il sulle quantita', mi spiace deluderti ma non risucirai mai a pareggiare... Per fare le 20 che ti mancano all'appello ti servono almeno 2 anni. A che pro, poi? Pensi di trovare una che scopa meglio dell'americana? io non ci scommetterei.. mi sembra di capire che al piu pareggia Wink

Non ti fare problemi per i numeri, e' cosi', non ci puoi fare nulla. Come dire che lei ha gli occhi chiari, te ce li hai castani. Guarda il lato positivo, e' una che scopa bene e gli piace. Fossi in te ci metterei la firma.

Io fossi in te mi preoccuperi di altro, tipo il figlio di lei, il fatto di doverti trasferire oltreoceano (un dito in culo per lavorare, differenze culturali, doversi fare nuove amicizie, lontananza dalla tua famiglia, ecc..).

C.

 

Loggato

Cloak

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Posts: 19

Re: Gelosia retroattiva e complesso di inferiorità

« Risposta #2 del: 17 Agosto 2015, 19:02:00 »

Lo so che è un ragionamento contorto, magari strano..
ma Diciamo che sono geloso che lei abbia avuto tante storie...e sia state disinibita in passato...
Mi sta facendo aprire la mente, non vorrei andare sulla quantità, ma magari fare una cosa a tre, potrebbe togliermi questo fastidio, non saprei..
So solo che da quando esco con lei inizio a pensare al sesso in maniera diversa, del tipo mi piacerebbe viverla + libera e disinibita la storia..
Lei mi ha anche proposto in 1-2 anni di fare sesso a 3, con altre ragazze, giusto per farmi un regalo..

Da una parte mi piace, da una parte non vorrei sfuggisse di mano la situazione...Se poi con lei vorrei sposarmi e fare una famiglia..la cosa ogni tanto mi spaventa..
Lei è americana ma vive in irlanda...la diversità di cultura cmq c'è..

Loggato

ducciolo

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 8

Re: Gelosia retroattiva e complesso di inferiorità

« Risposta #3 del: 18 Agosto 2015, 05:05:14 »

Citato da: ducciolo il 17 Agosto 2015, 19:02:00

Lo so che è un ragionamento contorto, magari strano..
ma Diciamo che sono geloso che lei abbia avuto tante storie...e sia state disinibita in passato...
Mi sta facendo aprire la mente, non vorrei andare sulla quantità, ma magari fare una cosa a tre, potrebbe togliermi questo fastidio, non saprei..
So solo che da quando esco con lei inizio a pensare al sesso in maniera diversa, del tipo mi piacerebbe viverla + libera e disinibita la storia..

beh mi sembra che per disinibirti hai trovato la persona giusta Smile

Francamente, credo che finche' la vedi come una competizione restera' sempre una gara persa in partenza. Vedi il buono della storia, invece. E' fica, disinibita e le piace scopare.

Vince col 90% delle donne che puoi sperare di trovare in giro. Se anche iniziassi a imbroccare come un mandrillo, cosa ti aspetti di trovare?
- quella che non e' mai venuta (e non viene neppure dopo 2 ore)
- quella che mentre sei sul pezzo "eh lo so, te non sei una persona affidabile"
- "magda" (cit. verdone)
- quella che quando la spogli c'ha le lonze che ti fanno passare la voglia
- quella che sul piu bello le viene la voce baritonale e ancora ti sorge il dubbio che in realta fosse un trans
- quella che dopo un po' che ci stai insieme te la da solo nel fine settimana, giorni dispari, quando venere e' in quadratura con stocazzo

sei proprio sicuro di volerti sbattere per il campionario di cui sopra?

Ti ripeto, hai vinto la lotteria, non perdere tempo coi gratta e vinci, incassa e apri un barrettino sulla spiaggia! Smile

Citato da: ducciolo il 17 Agosto 2015, 19:02:00

Lei mi ha anche proposto in 1-2 anni di fare sesso a 3, con altre ragazze, giusto per farmi un regalo..

accendi 2 ceri alla madonna!

Citato da: ducciolo il 17 Agosto 2015, 19:02:00

Da una parte mi piace, da una parte non vorrei sfuggisse di mano la situazione...Se poi con lei vorrei sposarmi e fare una famiglia..la cosa ogni tanto mi spaventa..
Lei è americana ma vive in irlanda...la diversità di cultura cmq c'è..

beh, almeno non c'hai problemi coi visti e non devi farti 10 ore di volo tutte le volte.

Io fossi in te avrei gia' il biglietto in tasca. Vai, datti tempo 1 anno per vedere come va e fare il test routine. Se siete ancora convinti ti sposi, altrimenti amici come prima.

C.

Loggato

Cloak

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Posts: 19

Re: Gelosia retroattiva e complesso di inferiorità

« Risposta #4 del: 18 Agosto 2015, 10:00:38 »

Ducciolo, ascolta il saggio consiglio di cloak, e goditela finchè va. Dovresti semmai essere contento e inorgoglito se una così esperta e navigata sceglie di stare con te, vuol dire che si sente soddisfatta a dovere.  Cool

La gelosia retroattiva non è molto intelligente, perchè il passato...è passato.

Sul fatto che una donna anche appena passabile, se vuole, basta che schiocchi le dita e subito trova da scopare, purtroppo non puoi , anzi, non possiamo, farci nulla : è la legge della domanda e dell' offerta, che regola tutti i mercati del mondo. E su questo "mercato", la patata vale infinitamente di più del cetriolo.
Se uno cade in questo loop ci diventa matto. La mia donna è molto più giovane di me, è bionda, ha gli occhi celesti, e due cosce da paura, nella palestra dove va tutti la vorrebbero scopare, lo stesso in piscina, al lavoro, alla scuola di taglio e cucito, ecc. : e allora che dovrei fare, chiuderla a chiave? L' unico modo è avere piena fiducia e godersi una storia senza pippe mentali inutili.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della Fregna" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 289
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3848
  • Fino alla Fine

Re: Gelosia retroattiva e complesso di inferiorità

« Risposta #5 del: 18 Agosto 2015, 21:48:56 »

Grazie dei consigli, che trovo molto utili.
Nel frattempo che vado qui ho diverse opportunità da un lato potrei cogliere..dall'altro non vorrei avere poi rimorsi..
Se solo potessi fare e dimenticare, mi togliere qualche sfizio ancora ora che siam a distanza..per poi stare meglio dopo..
e diciamo che non sono mai stato single dopo i 24/25 solo storie  serie..quindi mi son bruciato gli ultimi 10 anni , cioè il periodo + profiquo per eventuali divertimenti.
Mi sarebbe piaciuto avere almeno una one night stand, che non ho mai avuto..beh in teoria oltre alle mie 5 storie, son andato a mignotte almeno 3 volte senza contare i vari pompini...

Lei mi sembra quasi ninfomane con me, siamo stati un mese e passa insieme, diciamo tutti i giorni almeno 2 volte..alcuni giorni anche 3-4 volte e parlo di mie venute..le sue impossibile contarle..è innamorata e tutto...mi dice sempre la verità anche se a volte mi fa star male..cmq pare che non le sia mai successo con nessuno di venire cosi tanto..e questo mi inorgoglisce...

Loggato

ducciolo

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 8

Re: Gelosia retroattiva e complesso di inferiorità

« Risposta #6 del: 18 Agosto 2015, 21:53:07 »

Citato da: Cloak il 18 Agosto 2015, 05:05:14

beh mi sembra che per disinibirti hai trovato la persona giusta Smile

Francamente, credo che finche' la vedi come una competizione restera' sempre una gara persa in partenza. Vedi il buono della storia, invece. E' fica, disinibita e le piace scopare.

Vince col 90% delle donne che puoi sperare di trovare in giro. Se anche iniziassi a imbroccare come un mandrillo, cosa ti aspetti di trovare?
- quella che non e' mai venuta (e non viene neppure dopo 2 ore)
- quella che mentre sei sul pezzo "eh lo so, te non sei una persona affidabile"
- "magda" (cit. verdone)
- quella che quando la spogli c'ha le lonze che ti fanno passare la voglia
- quella che sul piu bello le viene la voce baritonale e ancora ti sorge il dubbio che in realta fosse un trans
- quella che dopo un po' che ci stai insieme te la da solo nel fine settimana, giorni dispari, quando venere e' in quadratura con stocazzo

sei proprio sicuro di volerti sbattere per il campionario di cui sopra?

Ti ripeto, hai vinto la lotteria, non perdere tempo coi gratta e vinci, incassa e apri un barrettino sulla spiaggia! Smile

accendi 2 ceri alla madonna!

beh, almeno non c'hai problemi coi visti e non devi farti 10 ore di volo tutte le volte.

Io fossi in te avrei gia' il biglietto in tasca. Vai, datti tempo 1 anno per vedere come va e fare il test routine. Se siete ancora convinti ti sposi, altrimenti amici come prima.

C.

Cloak troppo forte mi sto pisciando ancora dalle risate cit Magda perla assoluta Laughing Laughing
Ducciolo già che ha detto che farebbe sesso a 3 con un'altra tipa ed è figa io andrei ad esultare nudo con la cravatta è un paio di pinne in mezzo a San siro (ovviamente durante il campionato......).

Loggato

Giulio cesare

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 70

Re: Gelosia retroattiva e complesso di inferiorità

« Risposta #7 del: 18 Agosto 2015, 22:55:08 »

tra le domande che mi pongo ci sono:
1 cogliere le occasioni che potrei avere ora con facilità
2 se si parte dopo poco tempo di relazione con storie a 3 etc, ci può essere un futuro come madre dei miei figli, come donna con cui condividere la vita?mi sembra di passare il limite..o forse è solo la mia mentalità

Loggato

ducciolo

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 8

Re: Gelosia retroattiva e complesso di inferiorità

« Risposta #8 del: 18 Agosto 2015, 23:07:40 »

2)Tante volta secondo me è meglio fidarsi di donne così disinibite che di altre che parlano di sesso con le pinze e ne hanno fatte di peggio magari anche di nascosto. Vivila così com'e' con tranquillità senZa troppe domande ti propone la scopata a 3 se si allora falla senza pensiero. È un po' una mentalità da conservatore ti capisco l'avrei anch'io il fatto di vedere questa donna come madre dei tuoi figli un domani e andarci insieme con un altra tipa questo sta a te piano piano vedi che se la respiri la amo davvero allora la storia molto seria va bene.
1)ma che occasioni vuoi cogliere meglio di questa Shocked Shocked. Hai una lambirghini senza l'imitatore tra le mani con un motore di un jet (da come la descrivi) e ti vuoi buttare su delle 500? ( scusa il paragone con i motori ma mi è venuto questo)

Loggato

Giulio cesare

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 2
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 70

Re: Gelosia retroattiva e complesso di inferiorità

« Risposta #9 del: 19 Agosto 2015, 04:36:11 »

Citato da: ducciolo il 18 Agosto 2015, 22:55:08

tra le domande che mi pongo ci sono:
1 cogliere le occasioni che potrei avere ora con facilità

boh, dipende quanto e' d'accordo lei. le donne sono strane, non partire dal presupposto che a lei vada bene se te vai con altre. Anche se lei ti dice di si, forse e' un si ma anche no. a me e' capitato che una trombamica mi lasciasse a dormire sul divano perche' c'ho provato con un'altra (non di fronte a lei.. solo che ho lasciato un selfie con l'altra sulla macchina fotografica.. ovvio, fava io).

Citato da: ducciolo il 18 Agosto 2015, 22:55:08

2 se si parte dopo poco tempo di relazione con storie a 3 etc, ci può essere un futuro come madre dei miei figli, come donna con cui condividere la vita?mi sembra di passare il limite..o forse è solo la mia mentalità

La donna della tua vita, madre dei tuoi figli ecc.. ha il 99% di probabilita' di trasformarsi in un arpia cacacazzo nell'arco di 10 anni.
Questa, quantomeno ci sta che si trasformi in un'arpia cacacazzo *trombante*, che ti assicuro c'e' parecchia gente che ci metterebbe la firma.
E alla peggio peggio, almeno ti sei divertito nel frattempo.

Invece di stare a farti tante seghe mentali, dai retta accendi anche un cero a san carlo, protettore della patata e dei marpioni.

Wink

C.

Loggato

Cloak

  • Partecipante
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Posts: 19

Re: Gelosia retroattiva e complesso di inferiorità

« Risposta #10 del: 19 Agosto 2015, 23:15:44 »

 Tu sei geloso perché forse sei consapevole che lei seduttivamente vale più di te , cioè se volesse potrebbe cornificarti quando le pare e piace: hai raggiunto con lei un grande appagamento,quindi adesso temi che lei possa cornificarti e che una volta che le sei venuto a noia...la tipa dica fine al vostro rapporto.  Sei consapevole che il gioco lo conduce lei e non tu. Per superare questo problema c'è solo un modo: saperci fare con le donne. Quando una donna sa che ha a che fare con un uomo che ha le palle dove lei sa che se anche la storia dovesse finire tu non andrai in chiesa a mettere un cero ma farai una cera alla patata di qualcun'altra Wink, quando un uomo vale con una donna e lei è consapevole della fortuna che ha...beh finisce per tenerselo stretto. Ma occorre fare un altra valutazione: se la tipa vale davvero la pena. Se hai a che fare con una brava ragazza ok...puoi giocare, ma se hai a che fare con una sanguisuga ( cosa che temo), cioè con quel genere di donna che ti svuota l cervello fino a farsi un cokctail...beh allora fai bene a guardarti altrove.

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 43
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 676

Re: Gelosia retroattiva e complesso di inferiorità

« Risposta #11 del: 19 Agosto 2015, 23:25:42 »

effettivamente è vero, pur pensando di essere + bello e prestante io (sono un bel ragazzo), lei essendo anche straniera potrebbe sicuramente trovare uno molto prima di me.

Il fatto di non aver avuto mai una one night stand (tranne le prostitute), mi sta facendo pensare.
Cioè io non sono mai stato per questo tipo di cose, sono un sentimentale, mi piace provare qlc, e cmq ho una selezione abbastanza alta sulle donne, questo ma soprattutto il mio carattere sentimentale mi ha evitato di avere questo tipo di esperienza..
Veniamo anche da due mondi differenti, all'estero a 18 anni sono al college con amici/amiche, in italia spesso a 30 anni si è ancora in casa...non c'è partita sulle opportunità.

La ragazza sembra meritare, è sempra stata fedele alle sue relazione, l'hanno spesso trattata male etc..e le sue ons le ha avute + per ripicca dopo i lasciti...cmq non in un numero esagerato...

Questa esperienza mi sta facendo luce su esperienze che non ho avuto...
Il problema + grosso a parte questo è sua figlia di 8 anni...mica da ridere..

Mi verrebbe (anche se non so se ne sono capace) di fare esperienze nel frattempo che non viviamo insieme... in modo da essere al riparo se lei facesse qlc cazzata..ma non mi pare neanche una cosa giusta..
resta il fatto che sto perdendo anche altre opportunità..

« Ultima modifica: 19 Agosto 2015, 23:28:06 da ducciolo »

Loggato

ducciolo

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 8

Re: Gelosia retroattiva e complesso di inferiorità

« Risposta #12 del: 20 Agosto 2015, 00:22:03 »

Citato da: ducciolo il 19 Agosto 2015, 23:25:42

l'hanno spesso trattata male...

Ecco allora su questo rifletti, perché una così si fa trattare male solo perché sceglie uomini di merda..salvo poi lodarli per pregi che non hanno.

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 43
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 676

Re: Gelosia retroattiva e complesso di inferiorità

« Risposta #13 del: 24 Agosto 2015, 12:25:50 »

Citato da: ducciolo il 18 Agosto 2015, 22:55:08

tra le domande che mi pongo ci sono:
1 cogliere le occasioni che potrei avere ora con facilità
2 se si parte dopo poco tempo di relazione con storie a 3 etc, ci può essere un futuro come madre dei miei figli, come donna con cui condividere la vita?mi sembra di passare il limite..o forse è solo la mia mentalità

1) Su questo punto non penso che nessuno qui possa esserti di aiuto. E' una questione puramente morale, una tua scelta sulla linea da tenere nei confronti della tua donna e della vostra relazione. Non c'è una scelta corretta ma c'è una motivazione corretta: non farlo "perchè lei ha più esprienza e magari così posso pareggiare" e nemmeno "così mi metto al riparo da eventuali sue corna". Fallo se non lo ritieni sbagliato e se ti va veramente, se senti che è quello che vuoi o che ne hai voglia/bisogno.

2) ...che discorso è? Una donna sessualmente disinibita non può essere una buona madre? La sfera educativa/formativa di una persona non ha nulla a che fare con quella sessuale, in tutta franchezza mi sembra piuttosto un tuo prendere distacco da qualcosa che, per qualche ragione, non trovi del tutto "etico". E se è così, come per il punto precedente la scelta è solo tua... ma saresti uno dei primi uomini che conosco che rinuncia ad una "potenziale moglie" sessualmente appagante per una sega mentale simile.

Loggato

Manu

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 128
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: