Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

La fabbrica del Fascino

La fabbrica del Fascino

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Crisi mistica, voglia di mollare tutto

(Letto 1073 volte)

Crisi mistica, voglia di mollare tutto

« del: 13 Gennaio 2016, 02:22:22 »

Buonasera,

Sto passando un periodo di crisi mistica, sto riflettendo da molto sul fatto di mollare questo stile di vita che non riesco più a sopportare e che non mi sta portando a nulla di concreto con le ragazze, ma solo frustrazione.
Da un anno buono ormai mi butto come un anaconda appena vedo una cerbiatta che esteticamente mi piace e che sembra essere il mio tipo, però a differenza dell'anaconda che con la sua forza non lascia scampo alla vittima, io rimango a secco e disonoro la buona razza delle anaconde. Da un anno buono nel weekend esco con i miei amici in locali, discoteche e bar, ottengo quasi sempre un contatto, raramente qualche bacio, però non riesco proprio ad andare oltre, sono uscito in un anno con tre ragazze, con tutte e tre le cose sembravano andare bene però dopo due/tre appuntamenti non sono più riuscito ad uscirci, poi con una ho avuto un tira e molla che non finiva più e ho deciso di troncare.

E' un complesso di cose che mi stanno mandando al manicomio e che non so se riuscirò a far trasparire correttamente in queste righe che scriverò. Esco con amici in locali, loro si cagano letteralmente sotto ad andare a parlare con qualche gruppetto di ragazze, vado quasi sempre io a rompere il ghiaccio eppure loro riescono ad uscire con qualche ragazza che ho aperto io nel gruppetto (qualche HB), a volte sono perfino le ragazze a scrivere ai miei amici e a chiedergli di uscire, mentre a me scrivono solo le UG del gruppo. In linea generale conosco 2 HB a settimana, spreco un gran dispendio di energie a scrivergli e a chiedergli di uscire e quasi sempre ottengo scuse quando chiedo di uscire, durante le conversazioni per sms mi rispondono sì, no, forse etc etc..tipico delle ragazze scazzate, mentre ai miei amici già rispondono bene subito e gli fanno domande, mettono le faccine e si vede distante un chilometro che ci stanno. Molte volte i miei amici mi mandano lo screenshot delle conversazioni e mi chiedono un parere su cosa scrivere, gli dico a quasi tutti di chiedere alla ragazza di prendere un caffè scegliendo posto e più o meno giorno e orario, che tanto si vede che ci stanno da come rispondono, gli va quasi sempre bene a tutti con i miei consigli, mentre a me nulla.
Le tre con cui sono uscito mi ispiravano esteticamente, ma dopo conoscendole ho capito che non erano adatte a me, non avevano passioni, lavoravano o studiavano tutto il giorno e non facevano nient'altro, non andavano mai a farsi una vacanza o a vedere una mostra o qualcosa di minimamente interessante, non facevano sport, niente di accattivante, avevo di certo un valore superiore a loro come stile di vita, passioni, amicizie etc...eppure mi hanno bidonato lo stesso e questo ha ferito non poco la mia autostima. Pali potete benissimo immaginarne quanti ne ho presi in un anno tra discoteche, locali e chiedendo di uscire a quelle che mi davano il contatto e mi ispiravano, eppure tutte queste cose non mi pesavano fino a poco tempo fa, andavo avanti sempre e comunque con il sorriso e divertendomi, però ora si sono accumulate mattone dopo mattone e si stanno facendo sentire con il peso di un unico gigante muro che mi sta crollando addosso.

Mi sono chiesto il perchè di molte cose. Perchè i miei amici arrivano al dunque mentre io no ? Perchè in passato quando andavo alle superiori non avevo nessun problema con le ragazze e arrivavo al dunque anche con ragazze molto carine e ora niente, sono peggiorato in questi anni ?
Trovando una risposta alla prima domanda ho analizzato cosa potessero avere i miei amici in più di me, ho capito che alla fine non avevano nulla in più di me, anzi, sotto molti aspetti erano anche molto peggio, alcuni di loro sono esteticamente più carini, hanno un fisico ben definito e invidiabile, non riescono a mettere due parole in fila una dietro all'altra come si deve, non sono per nulla colti, non hanno passioni e fanno lavori normali, eppure arrivano al dunque con ragazze molto carine lo stesso. Uno dei miei migliori amici che è molto simile a me esteticamente e conclude, mi ha detto che non si spiega come è possibile che non combino nulla, mi ha detto che sono tra i più simpatici della compagnia, sono intelligente, mi vesto bene, in passato ho avuto ragazze che molti si sognerebbero di avere e tutti nella compagnia hanno molta stima di me e che forse sto passando solo un momento di sfortuna. Il problema è che io alla sfortuna non ci credo, credo che le cose bisogna guadagnarsele e che la colpa sia solo mia se le cose vanno così, poi magari ci può stare che le cose non vadano sempre al massimo, però non per una anno intero.
Rispondendomi alla seconda domanda posso dire di essere solo migliorato, sono dimagrito, fino ad un anno fa mi sognavo di andare dalle ragazze che mi piacevano a parlargli e mi sono trovato delle passioni nuove che prima non avevo, eppure non capisco perchè non arrivo al dunque con ragazze carine anche se ci sono già riuscito in passato e nonostante sia migliorato nell'ultimo anno.

Da poco non ho più voglia di uscire, sto facendo la classica vita del Nerd Sfigato o MdP, esco qualche volta al bar con  gli amici, se prima mi mettevo la camicia o mi vestivo comunque bene, ora esco in tuta e me ne frego; vado al cinema, coltivo le mie passioni, quando i mie amici mi chiedono se voglio fare una serata giocando all'xbox, ora vado, era da anni che non toccavo un joystick, eppure mi sto divertendo un mondo.
Non sento più la frustrazione di quei pesanti sms che non mi portavano da nessuna parte e mi facevano perdere solo che tempo ogni settimana, le scuse dell'ultimo minuto dalle ragazze e i milioni di pali presi in discoteca e locali vari. [/b]Per il momento sto bene così e non ho più voglia di conoscere ragazze, forse resterò in questo stato catatonico per un mesetto o qualche mese, non lo so, però so anche che purtroppo tornerò a giocarmela perchè non riesco a stare distante dalle belle ragazze, è più forte di me, è una droga.[/b]

Mr. S.

« Ultima modifica: 13 Gennaio 2016, 02:52:46 da Mr. S »

Loggato

Mr. S

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 24
  • Posts: 48

Re: Crisi mistica, voglia di mollare tutto

« Risposta #1 del: 13 Gennaio 2016, 12:01:40 »

Caro Mr. S, i periodi "no" capitano a tutti, fanno parte di ogni percorso di crescita. Prendi Morata, l' anno scorso capocannoniere di Champion's League, quest' anno non segna nemmeno a tre metri dalla porta e finisce spesso in panchina, ma il suo valore non può essere minimamente messo in discussione.

Mi piace molto che tu abbia una buona capacità di analisi e autocritica, che costituisce un prerequisito fondamentale per evolversi : quelli che imputano ogni loro insuccesso unicamente al caso o alla sfortuna, vanno poco lontano. Quindi fin qui molto bene.

Intanto, devi assolutamente insistere, guai a mollare e lasciarti andare (tuta, felpe, bar, ecc.) : hai solo 22 anni, un atteggiamento simile non sarebbe accettabile nemmeno se ne avessi il doppio o più. Al contempo però occorre prendere atto che qualcosa non sta funzionando come dovrebbe, e non devi pensare che sia necessariamente chissà quale grave lacuna : a volte basta sistemare qualche dettaglio a fare la differenza.

Provo ad azzardare qualche ipotesi :
1) Ci potrebbe essere qualcosa nella tua resa comunicativa complessiva (che va ben al di là dell' aspetto estetico così come appare in foto) che non dispone bene le ragazze nei tuoi confronti, ad esempio su linguaggio del corpo, espressività facciale, gestualità, tono o timbro della voce;
2) Potresti avere un look non propriamente azzeccato, o non congruente con la personalità che comunichi,  tra vestiario, taglio di capelli e accessori vari;
In questi casi, un pò più complessa la prima, più semplice la seconda, basta lavorarci su per un pò, e si risolve.

Infine, potrebbe coesistere una problematica più complessa : il tuo personaggio non ha complessivamente lacune rilevanti, ma, ahimè, in maniera speculare non ha neppure caratteristiche di spicco, ovvero nulla che faccia la differenza, ovvero agli occhi delle ragazze con cui interagisci appari sistematicamente come "uno dei tanti che ci provano", senza quel quid in più indispensabile per fare centro. Tale possibilità mi viene suggerita in particolare da quanto scrivi qui :

Citato da: Mr. S il 13 Gennaio 2016, 02:22:22

Esco con amici in locali, loro si cagano letteralmente sotto ad andare a parlare con qualche gruppetto di ragazze, vado quasi sempre io a rompere il ghiaccio eppure loro riescono ad uscire con qualche ragazza che ho aperto io nel gruppetto (qualche HB), a volte sono perfino le ragazze a scrivere ai miei amici e a chiedergli di uscire, mentre a me scrivono solo le UG del gruppo. In linea generale conosco 2 HB a settimana, spreco un gran dispendio di energie a scrivergli e a chiedergli di uscire e quasi sempre ottengo scuse quando chiedo di uscire, durante le conversazioni per sms mi rispondono sì, no, forse etc etc..tipico delle ragazze scazzate, mentre ai miei amici già rispondono bene subito e gli fanno domande, mettono le faccine e si vede distante un chilometro che ci stanno.

In tal caso, devi ripensare completamente il tuo "personaggio", per renderlo finalmente interessante e vincente, parlando in termini di TM, perchè così com'è, è evidente che non funziona.

Quindi, ti invito a fare uno sforzo aggiuntivo nell' analisi dei feedback, per andare più in profondità e cercare di individuare se le possibili problematiche che ho ipotizzato possano esistere.

Ciao,

S.

P.S. Invito il moderatore a spostare il topic, perchè tutto è fuorchè OT l' argomento trattato.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della Fregna" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 289
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3847
  • Fino alla Fine

Re: Crisi mistica, voglia di mollare tutto

« Risposta #2 del: 13 Gennaio 2016, 16:40:35 »

Citato da: Shark72 il 13 Gennaio 2016, 12:01:40

P.S. Invito il moderatore a spostare il topic, perchè tutto è fuorchè OT l' argomento trattato.

Provvedo subito Wink

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 120
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1967

Re: Crisi mistica, voglia di mollare tutto

« Risposta #3 del: 13 Gennaio 2016, 18:20:12 »

Ragazzo rimorchiare è difficile.... 
Coraggio!

Loggato

Ralph Fiennes 90

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: Piemonte
  • Posts: 339

Re: Crisi mistica, voglia di mollare tutto

« Risposta #4 del: 13 Gennaio 2016, 20:12:49 »

Citato da: Mr. S il 13 Gennaio 2016, 02:22:22

Buonasera,
...

Dunque, come sempre prima di dare una risposta a qualcuno, vado a leggermi quello che ha scritto in precedenza. Mi sono letto alcuni tuoi report, e sono rimasto abbastanza colpito da due cose:
a) sono lunghi e prolissi.
b) contengono solo descrizioni di fatti avvenuti e ti "tocchi" o "baci".
c) non esiste traccia delle conversazioni, delle piccole azioni, di botta e risposta uomo donna.

Puoi essere stato sfigato con una di queste ragazze, che magari da puritanella inesperta può essere indecisa (non capisco comunque perchè baciarle il collo se non si fa baciare normalmente: mi sa di viscidino ed appiccicoso), ma con le altre?
Che è successo con la russa che sapeva di fumo in realtà?

Per avere un consulto serio su quello che faiu male, devi dire di più e soprattutto descrivere i dialoghi il più fedelmente possibile. Rimango in attesa...

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1622
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9526

Re: Crisi mistica, voglia di mollare tutto

« Risposta #5 del: 13 Gennaio 2016, 21:02:20 »

Citato da: Shark72 il 13 Gennaio 2016, 12:01:40

1) Ci potrebbe essere qualcosa nella tua resa comunicativa complessiva (che va ben al di là dell' aspetto estetico così come appare in foto) che non dispone bene le ragazze nei tuoi confronti, ad esempio su linguaggio del corpo, espressività facciale, gestualità, tono o timbro della voce;

Intanto grazie Shark72, mi hai fatto pensare a due aspetti che devo migliorare, anche se non so ancora come.
Ho da sempre una voce sgraziata e che non si addice per niente alla mia persona, quindi perdo un buon 30% nella comunicazione. Quando parlo mi sembra di avere una bellissima voce, tipo i speaker della radio, una voce calda e confortevole, però un mesetto fa mi è capitato di dovermi registrare e mi sono ricordato della mia voce sgraziata. La mia voce è completamente diversa quando mi registro, quindi presumo che sia anche quella che sentono gli altri, una vera schifezza. Poco ci manca che sia simile al ragazzo di questo video e poco adatta al suo personaggio:
https://www.youtube.com/watch?v=VVEMYxC8BdE
Nel mio caso mi rendo conto che non è per niente adatta al mio aspetto esteriore e alla mia personalità e a quello che vorrei comunicare.

Citato da: Shark72 il 13 Gennaio 2016, 12:01:40

Infine, potrebbe coesistere una problematica più complessa : il tuo personaggio non ha complessivamente lacune rilevanti, ma, ahimè, in maniera speculare non ha neppure caratteristiche di spicco, ovvero nulla che faccia la differenza, ovvero agli occhi delle ragazze con cui interagisci appari sistematicamente come "uno dei tanti che ci provano", senza quel quid in più indispensabile per fare centro.

Mi sa anche che forse appaio come "uno dei tanti" anche se avrei qualcosa da mostrare differenti dagli altri, chi mi conosce lo sa bene, però non riesco a farlo con una ragazza appena conosciuta in modo adeguato e immediato, quindi ecco un altro aspetto su cui dovrei lavorare.
Però in ogni caso non mi spiego come mai i miei amici che non hanno nessun quid in più, concludono e io che una volta non avevo di questi problemi sia diventato incapace, non è possibile che abbia disimpirato a riuscirci con le donne  Smile

Però credo che grazie al tuo commento sia arrivato a chiudere in qualche modo il cerchio del mio ragionamento, forse una volta concludevo perchè quasi tutte le ragazze che conoscevano erano all'interno della mia cerchia sociale o comunque ragazze che conoscevo tramite amiche, allora non avevo bisogno di mostrare subito la mia personalità perchè tanto già mi conoscevano o avevo la buona parola delle amiche. Quando invece conosco una sconosciuta devo in qualche modo riuscire a mostrare chi sono subito e meglio di come sto facendo ora, mi sa che devo lavorarci ancora una volta su questa cosa.

Quello che sto facendo ora è più un limitarmi, evitando i posti dove potrei conoscere belle ragazze, perchè conoscendomi so che se vedo una ragazza che mi piace mi fiondo per poterla conoscere e dopo inizia la solita trafila di messaggi e non ci riesco ad uscire etc etc...e così inizio a starci male, dopo mi riprendo e continuo con un altra e ricomincia tutto da capo in un circolo vizioso.
In ogni caso penso che questo mesetto dovrei pensare solo a migliorarmi, senza pensare alla ragazze. E' inutile che vado allo sbaraglio senza avere gli strumenti giusti. Devo concentrarmi unicamente su me stesso per il momento.

Citato da: TermYnator il 13 Gennaio 2016, 20:12:49

Per avere un consulto serio su quello che faiu male, devi dire di più e soprattutto descrivere i dialoghi il più fedelmente possibile. Rimango in attesa...

Cerco di andare con ordine e essere breve, per quanto riguarda i tre punti confermo tutto quello che hai detto, non ci sono tracce di conversazioni per il semplice fatto che faccio molta fatica a ricordarmele, ho una buonissima memoria per quanto riguarda quello che vedo, faccio e le sensazioni che provo, anche a distanza di anni, mentre i dialoghi con il tempo si sfumano e gli dimentico.

Con due delle ragazze con cui sono uscito non mi pare di aver mai scritto nessun report, però mi ricordo qualche dialogo che ho intrattenuto con una delle due e che mi aveva colpito, con la russa non ero stato esplicito ma era proprio riferito a lei questo report:
http://seduzioneitaliana....llo-stato-puro/msg123781/
E alla fine con quest'ultima ho troncato perchè non riuscivo più ad uscirci.

Loggato

Mr. S

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 24
  • Posts: 48

Re: Crisi mistica, voglia di mollare tutto

« Risposta #6 del: 13 Gennaio 2016, 21:20:54 »

Ciao,di dove sei?nel caso ci si potrebbe veder e per parlare a voce di qualche cosetta,perché in alcune cose mi ritrovo simile a te.

Loggato

mana cerace

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 5
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 306

Re: Crisi mistica, voglia di mollare tutto

« Risposta #7 del: 13 Gennaio 2016, 21:56:26 »

Citato da: mana cerace il 13 Gennaio 2016, 21:20:54

Ciao,di dove sei?nel caso ci si potrebbe veder e per parlare a voce di qualche cosetta,perché in alcune cose mi ritrovo simile a te.

Mi fa sempre piacere conoscere persone nuove, dovrei essere riuscito ad inviarti un messaggio personale, se è fattibile la cosa ci si può mettere d'accordo.

Loggato

Mr. S

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 24
  • Posts: 48

Re: Crisi mistica, voglia di mollare tutto

« Risposta #8 del: 14 Gennaio 2016, 19:17:32 »

Hey Mr. S,
il momento no, specie dopo un anno di lavoro, senza risultati ci può stare, siamo esseri umani, mica macchine...
La stanchezza si è fatta sentire, a volte può essere necessario un piccolo periodo in cui ricaricare le pile... che non vuol dire buttarsi giù, ma studiare e migliorare i fondamentali o capire dove si trovi il problema che non ti permette di chiudere...
A volte è necessario fermarsi, fare il punto della situazione, capire dove migliorare per poi ripartire più carichi di prima...

Hai anche provato con uscite solitarie?

In gamba fratè!  Wink

Loggato


“Che una bella donna conceda o neghi i suoi favori, le piace sempre che le vengano chiesti.” - Ovidio

"Non riuscivo a far nulla, le mie tecniche non funzionavano più.
Aveva il potere di far riaffiorare la mia paura, e su quella mi gestiva come una marionetta.
Per questo scrivo che le paure non si vincono con una sbornia.
Le paure si vincono fermandosi, e parlando sinceramente con se stessi.
Altrimenti, abbiamo solo dato le spalle a Sacha, ma appena ci giriamo, ce la ritroviamo davanti." - TermYnator

"Non sarò politically correct, come non lo è l'assegnazione della figa nella realtà." - TermYnator

"I miei pensieri sono avvolti in una nuvola di bestemmie." - Acqua

"Perché una volta che inizi devi arrivare fino in fondo, devi farcela, altrimenti rimarrai un incompiuto, ma con l'aggravante di aver scoperto che la colpa è solo tua." - Edward Bloom

tide75

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 9
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Neverland
  • Posts: 166

Re: Crisi mistica, voglia di mollare tutto

« Risposta #9 del: 14 Gennaio 2016, 19:51:01 »

Citato da: Mr. S il 13 Gennaio 2016, 21:02:20

Però credo che grazie al tuo commento sia arrivato a chiudere in qualche modo il cerchio del mio ragionamento, forse una volta concludevo perchè quasi tutte le ragazze che conoscevano erano all'interno della mia cerchia sociale o comunque ragazze che conoscevo tramite amiche, allora non avevo bisogno di mostrare subito la mia personalità perchè tanto già mi conoscevano o avevo la buona parola delle amiche. Quando invece conosco una sconosciuta devo in qualche modo riuscire a mostrare chi sono subito e meglio di come sto facendo ora, mi sa che devo lavorarci ancora una volta su questa cosa.

Ottima osservazione. Siccome io ho un pò lo stesso problema (forse negli utlimi anni meno...), ho costruito un impianto di gioco basato sull' approccio "a caldo",  tant' è che solo occasionalmente mi sono dedicato all' approccio a freddo, se leggi più del mio materiale (specialmente le sezioni Best Of e The Well). Che poi, con i primi successi, migliora anche quello, perchè diventi più sciolto, più reattivo, più abile nella lettura dei feedback, ecc.

P.S. Va precisato che anche il gioco basato sull' approccio a caldo ha le sue difficoltà, in quanto è faticoso, sfibrante, in quanto basato sulla costanza nel tempo ( e nello spazio, inteso come territorio d' azione). Come la rigiri, alla fine la gnocca va sudata, la soluzione facile e sempre vincente non esiste.

« Ultima modifica: 14 Gennaio 2016, 19:52:56 da Shark72 »

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della Fregna" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 289
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3847
  • Fino alla Fine

Re: Crisi mistica, voglia di mollare tutto

« Risposta #10 del: 14 Gennaio 2016, 19:59:10 »

Citato da: tide75 il 14 Gennaio 2016, 19:17:32

Hey Mr. S,
il momento no, specie dopo un anno di lavoro, senza risultati ci può stare, siamo esseri umani, mica macchine...

Come dice saggiamente MaxCavezzi, un altro utente storico del forum, un anno serve per capire chi siamo e dove vogliamo andare. Poi però occorre "monetizzare", altrimenti si rischia di regredire.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della Fregna" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 289
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3847
  • Fino alla Fine

Re: Crisi mistica, voglia di mollare tutto

« Risposta #11 del: 14 Gennaio 2016, 20:20:32 »

Citato da: Mr. S il 13 Gennaio 2016, 21:02:20

...
Con due delle ragazze con cui sono uscito non mi pare di aver mai scritto nessun report, però mi ricordo qualche dialogo che ho intrattenuto con una delle due e che mi aveva colpito, con la russa non ero stato esplicito ma era proprio riferito a lei questo report:
http://seduzioneitaliana....llo-stato-puro/msg123781/
E alla fine con quest'ultima ho troncato perchè non riuscivo più ad uscirci.

L'avevo già letto, ma non c'è traccia di dialoghi ne di quello che fai effettivamente. Tracce...
E da quello che scrivi, non si deduce nulla: nel senso che chiunque potrebbe scrivere la stessa cosa dopo una serie di pali. Il punto è che ognuno fa errori diversi. Quindi, a meno di risponderti con il "vademecum del seduttore in 1000 lezioni", non c'è risposta plausibile a meno che tu non adduca ulteriori elementi.
Non ultimo un tuo bel ritratto Wink

 Heart

« Ultima modifica: 14 Gennaio 2016, 20:24:54 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1622
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9526

Re: Crisi mistica, voglia di mollare tutto

« Risposta #12 del: 14 Gennaio 2016, 20:30:34 »

Da quello che scrivi pare che tu non abbia fatto minimamente un lavoro su te stesso che porta a un risultato concreto. Il tuo gioco è fatto di serate passate nelle disco con amici che concludono e tu rimani a secco. Di qui una serie di pali interminabile che ti ha portato a questo status psicologico che io non definirei stanchezza quanto amarezza...l'amarezza di non vedere un risultato e sentirsi come in un tunnel senza fine. Il tuo post oltre che uno sfogo è la dimostrazione esatta di come il gioco statistico non funzioni.....il marpione si forma con il lavoro su se stesso e il campo è un banco di verifica che ti dice esattamente a che punto sei. Potresti risparmiarti serate fuori passate a prendere pali...goderti il tuo tempo libero da deicare a te stesso e qualche volta uscire per vedere cosa il campo comunica.

Parti da qui:
A) il gioco statistico è una cagata....perché una volta che prendi un numero abbondante di pali, questi agiscono sulla tua autostima e continui a sbattere la testa senza capire dove le cose non funzionano= arrivi a una situazione in cui vuoi mollare tutto.
B) esci dalla modalità sfigato e entra nella modalità facchino della figa...questo significa che d'ora in poi non devi buttarti su 100 set a sera o perdere il tuo tempo in inutili serate che hanno come solo scopo quello di indebolirti...il tuo obbiettivo sarà fare di tutto per trombare una donna al giorno. Qui il palo diventa un alleato perché oltre che a limitarne il numero si indaga con la testa per capire dove si è sbagliato. Dedica quindi il tuo tempo al potenziamento delle tue capacità (estetiche, di comunicazione ecc.).
C) se non lavori su te stesso e non diventi capace di osservare le donne e sapere con chi cazzo vai a interagire...troverai solo donne con le quali in fase di comunicazione avrai un calo improvviso di interesse.  

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 42
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 674

Re: Crisi mistica, voglia di mollare tutto

« Risposta #13 del: 15 Gennaio 2016, 17:09:21 »

Citato da: tide75 il 14 Gennaio 2016, 19:17:32

Hai anche provato con uscite solitarie?

Uscite completamente solitarie no, però in due occasioni che ero solo mi ricordo che era andata meglio del solito. In una delle due i miei amici erano tutti al bagno in una discoteca e io che ero solo ai bordi della pista mi sono messo a parlare con una ragazza che era lì vicino, alla fine con quella sono uscito ed è una delle 3 con cui sono uscito quest'anno; in un altra occasione ero ad un aperitivo con un gruppetto di persone che avevo conosciuto la sera prima al mare tramite un amico, sembravano timidi ed erano diversi dalle persone con cui esco di solito, comunque quella sera ero andato a parlare con una ragazza veramente molto bella, sono rimasto a parlare con lei mezz'ora o più, ma alla fine non sono riuscito ad uscirci in ogni caso, però alla fine di quella serata ero molto soddisfatto di me stesso. 

Citato da: Shark72 il 14 Gennaio 2016, 19:51:01

... ho costruito un impianto di gioco basato sull' approccio "a caldo",  tant' è che solo occasionalmente mi sono dedicato all' approccio a freddo, se leggi più del mio materiale (specialmente le sezioni Best Of e The Well).

Ho dato una occhiata e penso intendessi sopratutto La seduzione "pane e salame"- Parte 5, molto interessante, quando avrò più tempo penso che ti chiederò qualcosa relativa a quel topic nell'apposita sezione.  Grin
In ogni caso in concomitanza con gli approcci a freddo, casualmente quest'anno sono inserito anche in altre cerchie sociali (compagnie), però non mi hanno ancora portato a nulla in termini di arrivare a concludere, però ho ampliato notevolmente le mie amicizie sia maschili che femminili.

Citato da: TermYnator il 14 Gennaio 2016, 20:20:32

Non ultimo un tuo bel ritratto Wink

 Heart

Rischi di non dormire la notte TermYnator  Coolsmiley

Per quanto riguarda i dialoghi ora mi sforzo di fare mente locale e provo a raccontarti puri dialoghi a grandi linee di un appuntamento che ho avuto e ricordo abbastanza bene, cerco di scrivere il meno possibile delle azioni fisiche che ho compiuto  e che comunque sono più meno quelle che ho già descritto in altri report.

Mi trovo con la ragazza, ci salutiamo e entriamo in un bar. Iniziamo parlando di università in quanto siamo entrambi universitari, le chiedo del suo corso di laurea, perchè lo sta facendo e che cosa sogna di fare una volta uscita dall'universita. Mi racconta che vorrebbe fare la giornalista e io gli dico che è un lavoro duro anche perchè molto spesso i giornalisti sono costretti a montare le notizie in modo che siano appetibili al grande pubblico, molto spesso sentiamo parlare di rapine da parte di immigrati, proprio perchè sono quelle che fanno più notizia e scalpore, ma raramente si parla delle rapine compiute dagli italiani etc..etc..Poi lei chiede a me cosa vorrei fare e rispondo Exclamation Finito di parlare dell'università parliamo di viaggi, io gli racconto che sarei dovuto paritre da lì a poco e lei mi racconta della Croazia, che ci va con i genitori ogni anno etc etc..sorgono spontanee le mie domande su cosa gli piace fare nel periodo in cui e là e altre cose, lei ovviamente mi risponde il mare che è limpido e fare i giretti in barca. Dai viaggi ci spostiamo al futuro e gli dico che sarebbe un mio sogno fare un viaggio coast to coast in America in moto e scherzando le dico che facendo un po' di spazio ci starebbe anche lei dietro, lei mi risponde che le piacerebbe molto e sorrideva (mi ha dato per tutta l'uscita dei buoni feedback) poi abbiamo come immaginato l'attraversata e i vari posti dove fermasi, lei era più colta di me a riguardo, però c'era una buona intesa. Ci siamo fermati a parlare dell'ultima tappa in California e lei mi ha detto che sarebbe il suo sogno abitare lì, io le ho detto che il mio sogno sarebbe abitare in una località balneare e dove è quasi sempre caldo tutto l'anno, come ad esempio al Sud della California. Mi ricordo che comunque lei riempiva gli spazi vuoti in cui ero in silenzio chiedendomi qualcosa e sorrideva sempre, poi ho osservato un suo tatuaggio che si era fatta fare da un amica con la penna, siccome il simbolo Orientale lo conoscevo ho iniziato a raccontargli una storia su quel simbolo e a dargli una mia interpretazione e lei era rimasta incuriosita (alla fine quando sono tornato a casa ho letto a cosa era associato il simbolo e avevo sbagliato ad interpretare  Rolling Eyes  ).
Ad un certo punto lei mi chiede se è possibile uscire a prendere aria, paghiamo e andiamo a farci una passeggiata, camminiamo e parliamo di animali, in particolare dei gatti. Ci sediamo su una panchina e ormai i discorsi stavano scemando, le chiedo se ha mai fatto sport e lei risponde che fino a qualche anno fa faceva sport e poi ha smesso, io le dico che era in forma comunque e non sembrava minimamente che non facesse sport e poi lei chiede a me e le rispondo che mi tengo tonico andando in palestra e dopo le parlo di sport che ho fatto in passato. Iniziamo a parlare di film, argomento in ci sono ferrato, mi dice del suo film preferito e gli dico che è un film molto romantico e se lei è una romantica?? (in quel momento iniziamo a guardarci bocca e occhi e siamo molto vicini con il viso, i toni di voce, soprattutto il mio, si sono abbassati, già le stavo tenendo la mano da quando abbiamo iniziato a parlare di sport) lei risponde di sì che lo era e mi chiede qual'è il mio film preferito. La bacio, lei rimane, restiamo una quindicina di secondi, ci stacchiamo e continuiamo a guardare negli occhi, le rispondo del mio film e le spiego perchè etc etc.. come se nulla fosse accaduto prima. Dopo pochi minuti non parla più e la vedo turbata, qua mi accorgo che forse ho sbagliato, le ho chiesto cosa aveva e mi dice che non si aspettava che alla prima uscita baciasse una persona e forse stavamo correndo troppo etc etc..Cerco di calmarla con la dialettica invece che con le emozioni, le dico che comunque in quel momento ci sentivamo entrambi di farlo e dunque non è sbagliato e che il bacio fa sentire veramente se siamo affini all'altra persona. Poi mi inizia a chiedere se sono già uscito con altre e gli dico che è normale, insomma ho 22 anni, lei mi dice che non vuole che io mi faccio strane illusioni per un bacio, che non mi vuole far star male e che ha già fatto soffrire un altra persona.  Uglystupid
La accompagno alla macchina parliamo di altre cose e fine dell'uscita. Siamo usciti un'altra volta ma era tutto smorto, da come parlava lei pensava che io ero perso di lei e più e più volte mi ha detto che non voleva ferirmi. Il massimo che avrei voluto fare era di divertirsi entrambi, altro che perso di lei.

Spero che intendessi questo con dialoghi TermYnator, perchè ho fatto uno sforzo non indifferente per ricordare quel giorno. Comunque da quello che ho sempre imparato è più importante il BL e tono della voce che il contenuto di quello che diciamo.

Citato da: Pintahouse il 14 Gennaio 2016, 20:30:34

Potresti risparmiarti serate fuori passate a prendere pali...goderti il tuo tempo libero da dedicare a te stesso e qualche volta uscire per vedere cosa il campo comunica.

E' quello che intendo e mi sento di fare, migliorarmi e concentrarmi solo su me stesso. Uscire e vedere cosa il campo comunica penso che lo farò tra un mesetto abbondante.

« Ultima modifica: 15 Gennaio 2016, 17:22:28 da Mr. S »

Loggato

Mr. S

  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 24
  • Posts: 48

Re: Crisi mistica, voglia di mollare tutto

« Risposta #14 del: 15 Gennaio 2016, 18:19:10 »

Da quel che scrivi desumo alcune cose, quindi scrivo a palla e spero di non sbagliare, io ci provo in buona fede.

Sei diventato sfigato ed incapace tutto in un colpo, quindi evidentemente non ti descrivi troppo bene, hai scritto kilometri di roba, ma non dici quasi nulla di te, sei solo "aria fritta".

Prima eri in circoli sociali di minorenni, e beccavi, ora sei in circoli sociali di ventenni e non becchi, la tua testa, i tuoi discorsi ed i tuoi atteggiamenti, sono da ventenne o quindicenne?

Se ne accalappiavi parecchie, poi brutto non eri, quindi o ti sono cresciuti due metri cubi di brufoli in faccia, o hai una barba ridicola e dei capelli assurdi che solo tu credi fighi.

Se prima accalappiavi ed ora no, poi brutto non eri, quindi non lo sei nemmeno ora, pertanto, a meno che tu non sia diventato una botte di lardo in 2 anni, il problema non è la presenza fisica e nemmeno la faccia.

Se prima ti lasciano parlare col loro, ma poi ti sganciano e vanno dai tuoi amici, i tuoi discorsi non sono interessanti, forse proprio questo è il problema grosso.

Oppure la qualità delle femine che hai davanti, non è appropriata ai discorsi che tiri fuori.

Parlare del discorso giusto a volte è difficile, perchè non sai di cosa parlare, FAI PARLARE LORO E TI LEVI IL PROBLEMA.

LA PROPRIA VOCE REGISTRATA NON PIACE MAI.
Uno studio scentifico, ha dimostrato che a nessuno o quasi piace la propria voce, ciò dipende dal fatto che sentire la propria voce senza il riverbero provocato dalle vibrazioni in gola, ne modifica fortemente la struttura, portandoti davanti alle orecchie un suono nettamente diverso.

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 118
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 43
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2287
  • In hoc signo vinces (§)
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: