Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

La fabbrica del Fascino

La fabbrica del Fascino

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Colonizzazione istantanea

(Letto 921 volte)

Colonizzazione istantanea

« del: 20 Maggio 2015, 22:40:24 »

Premetto che questo doveva essere una domanda da "the well" per shark, ma scrivendo mi sono accorto che era lungo e che poi non ho molto da chiedere, piuttosto ho molto da condividere con tutti voi che spero leggiate questo post esprimendo la vostra opinione (conta molto per me)..
Forse per molti non sarà nulla di eccezionale, ma per me è un bel passo avanti!

La parte in corsivo è dedicata a shark (è come avevo iniziato il post per il suo The Well).
Ciao shark!
Leggendo i tuoi post, mi è piaciuto molto il tuo concetto cardine di colonizzazione, grazie ancora per i tuoi utilissimi post!
Cercando di applicarmi e interiorizzare quanto dici volevo sapere: per te si può fare una sorta di colonizzazione "istantanea" (che credo di aver fatto)?

Mi spiego meglio:
Per un offerta di "lavoro" (comparsa per un film) mi sono ritrovato a passare molte ore circondato da molte persone (praticamente tutte di bell'aspetto, soprattutto le ragazze) che come me spesso non avevano nessuno con cui parlare..
Messa da parte la timidezza (anche perché volente o nolente a stare in uno spazio ristretto con un gruppo di persone per molte ore ci finisci a parlare) ho iniziato a socializzare e senza la minima intenzione di provarci con qualcuna.
Dopo un po' di tempo conoscevo tutte le persone della zona del set, sembrava ci si conoscesse da sempre, si rideva e scherzava ed io ne ero (con grande sorpresa da parte mia) il punto di contatto tra tutti perché avevo iniziato a parlare singolarmente con ognuno presentando poi tutti a tutti..
Mi sono aperto a tutti e così anche loro al punto che alla fine ognuno sapeva i cazzi di tutti.

Ho approfondito solo con una ragazza che dopo aver fatto l'amicone ho iniziato a stuzzicare (per il nostro ruolo dovevamo essere una coppia di turisti) con una piacevole risposta positiva da parte sua: scherzava sul fatto che prima di lei ero stato assegnato ad un'altra ragazza (molto bella tra l'altro, ma che forse per timidezza è sempre rimasta fredda).
Inoltre mi ha presentato ad una sua amica (sempre comparsa) come il suo ragazzo (prima convinta, poi scherzando) e quando a fine giornata ci siamo salutati mi ha detto che le aveva fatto piacere conoscermi..
Anche se per motivi logistici non ho potuto chiederle ne numero ne contatti (ad un certo punto ci hanno divisi per farci fare altro, lo solo rivista per un paio di secondi per poi ridividerci)  devo ammettere che questa esperienza è servita molto alla mia crescita (credo) perché mi ha fatto capire che forse ce la posso fare, che dovrei prendere tutto con più leggerezza e che è così facile parlare con qualcuno se non stai sempre a cercare la cosa perfetta da dire; spero di poter sviluppare questa sorta di "colonizzazione istantanea" perché così vorrà dire che avrò trovato il MIO  modo di fare, grazie a tutti!

« Ultima modifica: 20 Maggio 2015, 22:59:38 da Alpacino90 »

Loggato


"O me o vita, domande come queste mi perseguitano. Infiniti cortei di infedeli. Città gremite di stolti. Che v'è di nuovo in tutto questo, o me o vita? Risposta. Che tu sei qui, che la vita esiste, e l'identità, che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso. Che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso."

Alpacino90

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Vanilla Sky
  • Posts: 333

Re: Colonizzazione istantanea

« Risposta #1 del: 21 Maggio 2015, 00:28:21 »

Ho colonizzato per due anni e posso testimoniare che da un lato è vero quello che sostieni...e cioè che uscire e colonizzare ci scioglie di più e aiuta nell'interazione con gli altri. Per quanto riguarda la "colonizzazione istantanea" secondo me è un concetto che non ha senso. La confidenza che prendi dipende anzitutto da come stai messo a livello di qualità fondamentali che aiutano un casino e anche del tipo di persone che hai davanti a te. La colonizzazione si può certamente fare in tempi più o meno brevi (ma non istantanei) se si è ben messi a livello di qualità. Un seduttore non avrà bisogno di colonizzare...seduce e basta. Il concetto di colonizzazione nasce proprio dalla persistenza perché se un ragazzo  non è un seduttore ma si sta facendo per scalare la vetta della piramide..ovvio che questo ingrediente lo aiuta molto.

« Ultima modifica: 21 Maggio 2015, 00:31:13 da Armwrestle »

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 120
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1967

Re: Colonizzazione istantanea

« Risposta #2 del: 21 Maggio 2015, 07:19:23 »

Citato da: Armwrestle il 21 Maggio 2015, 00:28:21

Ho colonizzato per due anni e posso testimoniare che da un lato è vero quello che sostieni...e cioè che uscire e colonizzare ci scioglie di più e aiuta nell'interazione con gli altri. Per quanto riguarda la "colonizzazione istantanea" secondo me è un concetto che non ha senso. La confidenza che prendi dipende anzitutto da come stai messo a livello di qualità fondamentali che aiutano un casino e anche del tipo di persone che hai davanti a te. La colonizzazione si può certamente fare in tempi più o meno brevi (ma non istantanei) se si è ben messi a livello di qualità. Un seduttore non avrà bisogno di colonizzare...seduce e basta. Il concetto di colonizzazione nasce proprio dalla persistenza perché se un ragazzo  non è un seduttore ma si sta facendo per scalare la vetta della piramide..ovvio che questo ingrediente lo aiuta molto.

Effettivamente non è proprio istantanea quella giornata sul set durò 15 e passa ore..

Loggato


"O me o vita, domande come queste mi perseguitano. Infiniti cortei di infedeli. Città gremite di stolti. Che v'è di nuovo in tutto questo, o me o vita? Risposta. Che tu sei qui, che la vita esiste, e l'identità, che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso. Che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso."

Alpacino90

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Vanilla Sky
  • Posts: 333

Re: Colonizzazione istantanea

« Risposta #3 del: 21 Maggio 2015, 10:59:53 »

Sono sostanzialmente d' accordo con Armwrestle.

La "colonizzazione istantanea" NON ESISTE. Punto e basta. Si colonizza non nelle ore, ma nelle settimane o nei mesi. La difficoltà che si incontra dipende dal proprio livello di fondamentali e dalla natura del' ambiente che si vuole colonizzare, se ad esempio ci sono diverse figure maschili di spicco, risulta assai difficile.

Il senso del colonizzare sta proprio per chi come me e molti altri, a differenza di TermYnator, non ha quelle abilità dcomunicative (e in particolare dialettiche) dirompenti , così necessarie per sedurre ipso fatto, seduta stante, e allora deve crearsi necessariemente dei contesti in cui può giocare forte di una posizione dominante o comunque privilegiata.

Aggiungo che è un gioco lento, faticoso, sfibrante, anche sul piano fisico. Il vantaggio è che quando il processo è ben avviato, poi si riesce a conoscere tante donne nuove senza la necessità di aprirle a freddo. Ma ciò non significa che sia un' alternativa facile al classico rimorchio, altrimenti avremmo scoperto la pietra filosofale.
Come la rigiri, vale sempre il vecchio adagio di Wall Street : non esistono pasti gratisCool

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della Fregna" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 289
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3847
  • Fino alla Fine

Re: Colonizzazione istantanea

« Risposta #4 del: 21 Maggio 2015, 12:33:10 »

Grazie a tutti e due per le risposte!

Citato da: Shark72 il 21 Maggio 2015, 10:59:53

Sono sostanzialmente d' accordo con Armwrestle.

La "colonizzazione istantanea" NON ESISTE. Punto e basta. Si colonizza non nelle ore, ma nelle settimane o nei mesi. La difficoltà che si incontra dipende dal proprio livello di fondamentali e dalla natura del' ambiente che si vuole colonizzare, se ad esempio ci sono diverse figure maschili di spicco, risulta assai difficile.

Il senso del colonizzare sta proprio per chi come me e molti altri, a differenza di TermYnator, non ha quelle abilità dcomunicative (e in particolare dialettiche) dirompenti , così necessarie per sedurre ipso fatto, seduta stante, e allora deve crearsi necessariemente dei contesti in cui può giocare forte di una posizione dominante o comunque privilegiata.

Aggiungo che è un gioco lento, faticoso, sfibrante, anche sul piano fisico. Il vantaggio è che quando il processo è ben avviato, poi si riesce a conoscere tante donne nuove senza la necessità di aprirle a freddo. Ma ciò non significa che sia un' alternativa facile al classico rimorchio, altrimenti avremmo scoperto la pietra filosofale.
Come la rigiri, vale sempre il vecchio adagio di Wall Street : non esistono pasti gratis.  Cool

Ma allora cosa ho fatto io quel giorno?

Loggato


"O me o vita, domande come queste mi perseguitano. Infiniti cortei di infedeli. Città gremite di stolti. Che v'è di nuovo in tutto questo, o me o vita? Risposta. Che tu sei qui, che la vita esiste, e l'identità, che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso. Che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso."

Alpacino90

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Vanilla Sky
  • Posts: 333

Re: Colonizzazione istantanea

« Risposta #5 del: 21 Maggio 2015, 12:43:13 »

Citato da: Alpacino90 il 21 Maggio 2015, 12:33:10

Grazie a tutti e due per le risposte!Ma allora cosa ho fatto io quel giorno?

Hai interagito...

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 120
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1967

Re: Colonizzazione istantanea

« Risposta #6 del: 21 Maggio 2015, 14:18:46 »

Citato da: Alpacino90 il 21 Maggio 2015, 12:33:10

Grazie a tutti e due per le risposte!Ma allora cosa ho fatto io quel giorno?

Hai fatto il Partyman...
C'era un mio vecchio post sul gioco diurno che deve essere sparito nei meandri del forum dove descrivevo il gioco che hai fatto. La difficoltà sta nel mantenere un aspetto sessuato in questo tipo di situazione.
Spesso infatti si rischia di apparire tanto socievoli e simpatici ma poco attraenti.

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1622
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9526

Re: Colonizzazione istantanea

« Risposta #7 del: 21 Maggio 2015, 14:32:08 »

Citato da: TermYnator il 21 Maggio 2015, 14:18:46

Hai fatto il Partyman...
C'era un mio vecchio post sul gioco diurno che deve essere sparito nei meandri del forum dove descrivevo il gioco che hai fatto. La difficoltà sta nel mantenere un aspetto sessuato in questo tipo di situazione.
Spesso infatti si rischia di apparire tanto socievoli e simpatici ma poco attraenti.

Lo cercherò! (Ma è una cosa positiva?)
Comunque hai ragione, un'altra ragazza mi definì come promiscuo.. Cheesy

Loggato


"O me o vita, domande come queste mi perseguitano. Infiniti cortei di infedeli. Città gremite di stolti. Che v'è di nuovo in tutto questo, o me o vita? Risposta. Che tu sei qui, che la vita esiste, e l'identità, che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso. Che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso."

Alpacino90

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Vanilla Sky
  • Posts: 333

Re: Colonizzazione istantanea

« Risposta #8 del: 21 Maggio 2015, 18:21:27 »

Citato da: TermYnator il 21 Maggio 2015, 14:18:46

Hai fatto il Partyman...
C'era un mio vecchio post sul gioco diurno che deve essere sparito nei meandri del forum dove descrivevo il gioco che hai fatto.

E infatti non lo trovo! D: ti ricordi il titolo del post?

Loggato


"O me o vita, domande come queste mi perseguitano. Infiniti cortei di infedeli. Città gremite di stolti. Che v'è di nuovo in tutto questo, o me o vita? Risposta. Che tu sei qui, che la vita esiste, e l'identità, che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso. Che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso."

Alpacino90

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Vanilla Sky
  • Posts: 333
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: