Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

L'unico forum erede della grande
tradizione italiana nella seduzione

Imparare a sedurre gratis

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Pubblicità ingannevole, falsi oracoli e materiale sulla seduzione (prima parte)

(Letto 258 volte)

Pubblicità ingannevole, falsi oracoli e materiale sulla seduzione (prima parte)

« del: 18 Gennaio 2017, 15:57:46 »

Quali sono le teorie valide nel mondo della seduzione e quali sono i testi (ebook, dvd, corsi etc) affidabili sui quali si può investire con tranquillità?
Questa domanda assieme a lamentele tese a denigrare diversi guru della seduzione da parte di clienti pentiti ci arrivano continuamente. Per la filosofia che abbiamo voluto dare al forum  siamo molto reticenti a rendere pubbliche queste vicende (esistono forum tristemente famosi per questa pessimo vizio) per la difficoltà di accertare la verità di quanto asserito. Tuttavia riteniamo corretto fornire un metro di misura per rendervi autonomi nella creazione di un parere personale.
Abili incantatori in rete infatti, cercano di abbindolare chiunque viva la situazione del bisogno vendendo a caro prezzo la vecchia intramontabile pillola magica. E qualche volta sono veramente convincenti.
Ma c'è sempre il modo per capire quando un venditore (di questo si tratta) vuole rifilarvi una fregatura.
Oggi vi dico come si riconoscono questi soggetti.

Premessa: la pubblicità ingannevole e quella comparativa

La pubblicità è ingannevole quando è in grado di indurre in errore l’impresa  alla quale è rivolta, pregiudicandone il comportamento economico, o quando è idonea a ledere un concorrente. L’ingannevolezza può riguardare le caratteristiche dei beni o dei servizi, come la loro disponibilità o la data di fabbricazione, il prezzo e le condizioni di fornitura.
La pubblicità comparativa è quella modalità di comunicazione pubblicitaria con la quale un’impresa promuove i propri beni o servizi mettendoli a confronto con quelli dei concorrenti. Questo tipo di pubblicità è ammessa solo quando non è ingannevole, mette a confronto beni omogenei in modo oggettivo, non ingenera confusione tra le imprese, né provoca discredito al concorrente.
Fonte: AGCM (1)
Stabilito quindi cosa si può fare e cosa non è lecito fare (E potete esser certi che se un venditore usa sistemi illeciti, di certo non vende oro e brillanti), passiamo ad elencare i più comuni sistemi illeciti per trarre in inganno i poll... Gli acquirenti

1) Siamo i migliori, siamo gli unici
Questa frase non dovrebbe mai comparire in un annuncio pubblicitario come una mailing list o un sito.
La pubblicità comparativa è lecita se mette a confronto beni omogenei in modo oggettivo. Va da se che sostenere "siamo i migliori", "abbiamo il miglior corso" o peggio ancora "siamo gli unici", "siamo l'unica scuola/palestra/università/accademia di seduzione" sia palesemente una violazione di quanto riportato. Per poter sostenere la superiorità di un prodotto rispetto ad un altro infatti, serve esserci uno studio nel quale si comparano i benefici e le qualità del prodotto rispetti ai suoi concorrenti, o comunque rispetto a concorrenti noti. Pertanto, se trovate TrombCoach, gran Maestro di seduzione che sostiene:
"Il mio corso è migliore del corso di Mr Puttantour, come dimostra questa comparativa (dimostrata da dati o riferimenti)" potete verificare lo studio/comparativa e dedurre che effettivamente il suo corso è migliore del concorrente preso in esame.
Se invece Mr. TrombCoach sostiene "Il mio corso è il migliore di tutti" potete andare diritti dal garante e denunciarlo, o considerarlo direttamente un pallonaro perchè la sua è pubblicità ingannevole. Per poter fare questa affermazione infatti, egli dovrebbe aver pagato uno studio che confronta tutti i competitors, e pubblicarne la prova.

2) Con il mio libro/corso imparerai a rimorchiare in XX ore
Pubblicità ingannevole: provate a proporre a questo signore di pagargli il corso solo al conseguimento dei risultati promessi, e lo vedrete fare un sacco di storie, citare spese inesistenti, o più semplicemente
sparire nel nulla. Nessuno può darvi garanzie del genere, perchè non si può garantire il risultato di un rimorchio senza conoscere infinite variabili spesso talmente labili da non essere neanche considerabili.

3) Con il mio libro/corso rimorchierai ogni donna
Anche questa è pubblicità ingannevole: portatevi un'amica lesbica di chiara fama o vostra nonna ottuagenaria e dite al presunto guru di sedurla. Non dico di dargli anche un tempo limite, rischiereste di annodarvi le budella dalle risate... Il fatto però che un sedicente professionista spari balle di questa portata dice tutto sulla sua serietà.

4) Soddisfatti o rimborsati
La condizione soddisfatti o rimborsati molto spesso è pubblicità ingannevole. Infatti, il rimborso deve essere tale, ovvero la moneta che avete elargito vi torna indietro. Il più delle volte invece, vi viene proposto di seguire di nuovo il corso o di ricevere materiale per un costo equivalente. C'è chi ovviamente mantiene la parola data, ma chiarite sempre PRIMA di pagare in cosa consiste il rimborso. Per legge inoltre, la modalità di rimborso dovrebbe essere specificata chiaramente. Quindi occhio alle trappole.

seguirà seconda parte...

(1) http://www.agcm.it/consum...nevole-e-comporativa.html

 Heart

« Ultima modifica: 18 Gennaio 2017, 16:04:06 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Sei un figo = 1583
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9237

Re: Pubblicità ingannevole, falsi oracoli e materiale sulla seduzione (prima parte)

« Risposta #1 del: 19 Gennaio 2017, 05:14:50 »

Tutto ciò mi ricorda quando gli scagnozzi di badboy (neppure lui in persona), che alla domanda su chi mi garantisse che il bootcamp avrebbe funzionato mi risposero "eh ma se hai un sogno i soldi devi investirli"  Laughing
Ovviamente gli risposi che è facile dirlo se tanto i soldi sono altrui. Loro, con grande simpatia mi bannarono Laughing

Loggato

Enri

  • Grafomane
  • *
  • Sei un figo = 8
  • Online Online
  • Posts: 673

Re: Pubblicità ingannevole, falsi oracoli e materiale sulla seduzione (prima parte)

« Risposta #2 del: 19 Gennaio 2017, 13:21:00 »

PREMESSA.
Di solito quando leggo queste cose, m'incazzo perchè la reputo pubblicità subliminare, tuttavia in questo caso, non lo è affatto, questo tread è da ascrivere alla categoria "consigli antitruffa", quindi:
1- non m'incazzo.
2- ci metto dei parallasse di conferma, punto per punto, dove servissero.

RISPOSTA CRITICA AL TREAD
La premessa è corretta, cita esempi veri e validi, cita le fonti e cita la Legge Italiana ed Eurpea, quindi nulla da dire ne da discutere, è così punto e basta.

Da qui comincio un parallasse marziale, per far capire che Termy sta parlando a spetto ampissimo, adatabile a più campi, non si sta facendo pubblicità ad minchiam.

1° siamo i mejo
Questo genere di pubblicità, che definisco "rampante", la vedo spesso sui moderni sistemi di difesa paranoico-militari, dove tutti gli istruttori (?) tutti certificati (?), hanno studiato con il creatore del loro metodo, che normalmente è isdraeliano, perchè da alcuni anni è di moda Isdraele per via delle guerriglie continue.
Decenni fa era il Giappone, insieme a Isdraele, si sta facendo strada la Cina, grazie a film e cartoni animati sul kung-fu, ma la logica di fondo, credetemi, è sempre quella.
Se lo fanno tutti, vuol dire che è bene.
I più citano il Mossad, i sopraffini citano ATF e Spetsnaz, i più fascisti GOI ed Incursori, ma la minestra è sempre quella, noi i mejo gli altri tutti buffoni, un paio di questi li ho fatti sfigurare davanti ai loro allievi, con una pistola soft air modificata.  Grin (ma questa è altra storia)
Dire che siamo i mejo è facile, esserlo davvero non lo è per nulla, a me piacciono le dimostrazioni chiare e ripetibili, non i pezzi di carta.

2° con noi impari in XX ore
Anche questa è politica pubblicitaria aggressiva.
I supermaster allievi di quello o questo ebreo, assicurano che impari a difenderti in tre mesi.
In una scuola in cui mi dissero questo, dissi che era assurdo ed impossibile, venni quasi insultato, perchè non credevo a Sua Maestà il Grand Master (de sto cazzo).
Vidi un nerd con gli occhi giusti e gli chiesi da quanto tempo si allenava, mi disse sei mesi.
Ok difenditi, e cominciai a menarlo, e lo menai, non forte è ovvio, ma lo caricai di botte, lo strangolai e lo presi a calci dovunque, soprattutto quando lo buttavo a terra.
Dissi al ragazzo di andare da un maestro vero, ed al superSaian che forse doveva tornare a scuola, egli disse di provare contro di lui.
NO CICCIO, il tuo risultato sono i tuoi allievi, se non sanno fare un cazzo, vuol dire che TU PER PRIMO non sai insegnare un cazzo, io valuto te attraverso loro, mai il contrario. (ha chiuso la scuola dopo due mesi)

3° con noi risultati contro chiunque
Ok, allora mandiamo a spasso nella periferia Gina Culobasso, grassa, sedentaria ed insicura, arrivano Tizio, Amedh e Janh, tre malavitosi noti alle cronache, che la aggrediscono e la menano (ma non la stuprano, con sommo dispiacere della Gina, che ci sperava).
Sai cosa ti dice il Rambomaster? Colpa tua, del tuo mindset, non eri preparato, devi applicarti di più, non hai previsto il pericolo, ecc. ecc. ecc.
Ovvio che non ti dirà mai "ho insegnato cazzate e mi hai pagato un botto di soldi", sarebbe antieconomico.

4° soddisfatti o rimborsati.
Non è previsto

Spero con questo di aver avvalorato i CONSIGLI ANTITRUFFA del termy, che come visto, sono molto ad ampio spettro.

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Sei un figo = 108
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 43
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2150
  • In hoc signo vinces (§)

Re: Pubblicità ingannevole, falsi oracoli e materiale sulla seduzione (prima parte)

« Risposta #3 del: 19 Gennaio 2017, 13:50:15 »

Citato da: Micione il 19 Gennaio 2017, 13:21:00

Spero con questo di aver avvalorato i CONSIGLI ANTITRUFFA del termy, che come visto, sono molto ad ampio spettro.

In effetti il topic è di carattere molto generale, ma c'è un perchè.
La forma di convincimento dei "guru della seduzione" è esattamente la stessa che fondarono i guru dell'enciclopedia e dell'aspirapolvere, e che oggi spacciano come gran dottrina del marketing i guru della formazione. I vari venditori di seduzione sono persone magari sveglie, che oggi ti vendono il corso di seduzione, domani il corso di PNL, e dopodomani il caffè o le creme per il corpo.

Alla base di questi due topic c'è comunque il superamento della soglia di tolleranza riguardo a messaggi che segnalano la mailing list di tizio e caio che propongono questo e quello in modo falso ed oltretutto illecito.
Il nostro compito non è solo formare, ma anche far si che il mondo dell'apprendimento della seduzione sia un mondo trasparente. E l'unico modo è informare le persone di come possano con la loro testa, farsi una idea di chi hanno davanti. E' infatti logico che qualcosa nell'interpretare le persone da parte di chi non riesce a rimorchiare, sia da perfezionare...

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Sei un figo = 1583
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9237
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: