Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

Imparare a sedurre gratis

Imparare a sedurre gratis

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

nuova strategia per i miei obiettivi

(Letto 384 volte)

nuova strategia per i miei obiettivi

« del: 07 Gennaio 2017, 18:35:20 »

Ciao a tutti marpioni.

Sull'onda del mio topic sulla sicurezza interiore scrivo questo su un tema che per me è molto cambiato da quando mi sento caratterialmente più solido: come raggiungere i miei obiettivi.

Come penso molti di voi anche io programmavo tantissimo gli obiettivi che volevo raggiungere, e fra questi ovviamente l'obiettivo di completarmi coe seduttore a 360 gradi. Avevo cominciato a scrivere su carta i miei obiettivi a breve, medio e lungo termine come insegnano i millemiliardi di stramaledetti libri di PNL e miglioramento personale, e che posso dire adesso sono una subdola trappola mortale pr la mente, e vi dico perchè lo penso.
intanto, avere chiari gli obiettivi scritti su carta non è stato poi così sbagliato, perchè averli scritti in chiaro aiuta a schiarirsi le idee e a focalizzarli meglio. La trappola sorge quando ti dicono di annotare anche un limite temporale in cui raggiungerli, e questo è sbagliato al mio giudizio odierno, perchè genera aspettativa, ansia, tensione, stress mentale, ti porta a essere oggi un uomo incompleto. Ti dicono di suddividere gli obiettivi in piccoli traguardi raggiungibili ogni giorno ma questo può anche portare le tue energie allo sfinimento, guardano il lungo percorso che hai davanti.
faccio l'esempio della seduzione: obiettivo di migliorare nelle aperture, nelle analisi di ambienti e donne, nello studio dei tuoi discorsi, della strategia, come migliorare look, portamento, voce, come gestire gruppi e risposte negative, ecc.... e così pensavo solo "ce la farò nel 2034, per ora sono una merdina che non sa fare niente."

Senza avere appreso questi concetti su come raggiungere gli obiettivi non avrei fatto molta strada che ho fatto, ma se avessi gestito le cose come sto facendo ora probabilmente sarei arrivato molto prima a raggiungerli.

Adesso la mia strategia è questa. il principio fondamentale è non creare stress nella testa, perchè questo ti fa comportare come una persona incompleta e questo si vede all'esterno. Quindi, gli obiettivi devono prendere pochissimo  posto nei miei pensieri, ma essere comunque presenti e chiarissimi.
-Comincio la giornata e mi ripeto quali sono gli ambiti in cui voglio crescere sempre di più nella mia vita: lavoro, seduzione, arte, gestione della casa (inteso come mio appartamento, look, stile di vita), fisico, equilibrio mentale, spiritualità, amici e affetti. (impiego 8 secondi)
-ripeto la frase che riassume il mio personaggio ideale, che ho deciso e scritto (3 secondi)
-durante il giorno vivo le mie cose senza pensare agli obiettivi, e non li vivo sempre tutti in una giornata: in un giorno posso vivere Lavoro, arte e fisico, in u altro Lavoro, amici e spiritualità, ecc... non devo per forza andarli a passare tutti. Ma ogni giorno, quando mi dedico a uno dei obiettivi, lavoro sul prossimo passo da fare per avanzare: es. oggi dedico 2 ore alla seduzione e so che dovrei lavorare sulle aperture? LA prima cosa da fare sarà imparare a memoria in quale situazione usare quali aperture, quindi accumulo il materiale sulle aperture e lo riassumo. Fatto? se ho ancora tempo lo imparo a memoria. Se poi ho ancora tempo scrivo qualche esempio. se anche faccio solo 1 cosa posso andare a letto soddisfatto. Quindi così avanzo a piccoli passi, obiettivi a breve termine se volete, nei singoli campi e mi sento soddisfatto. Così ho comunque l'idea che non sto correndo dietro agli obiettivi perchè comunque già li sto vivendo e ne sono già padrone, diverso dal pensare che devo fare un sacco di lavoro.
Fine del lavoro. Basta. Gli obiettivi devono prendere pochissimo spazio nella testa, non dobbiamo andare in giro come degli ossessionati o le ragazze se ne accorgeranno subito che abbiamo un'idea di noi stessi incompleta.

Loggato

JeanCloud

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 65
  • Offline Offline
  • Posts: 369

Re: nuova strategia per i miei obiettivi

« Risposta #1 del: 07 Gennaio 2017, 18:41:08 »

una bella consapevolezza che ho raggiunto oggi coerente con questo salutare cambio di strategia.
Oggi ho scritto nel foglio dei miei obiettivi, alla voce fisico, pensando a come caratterizzare meglio il mio personaggio: ci vuole un fisico bestiale e attività fisiche intense.

Adesso, ragionando sul fatto che è meglio avere una testa libera che un fisico da toro per sedurre mi sono detto: è davvero necessario puntare così in alto? Se punti troppo in alto non è che poi ti senti incompleto finchè non lo raggiungi? Io non voglio sembrare incompleto quindi vaffanculo al fisico, lascio libera la mente. E alla fine ho scritto: allenamento costante (che già se fai 4 giorni alla settimana di allenamento è sufficiente).  Exclamation

Loggato

JeanCloud

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 65
  • Offline Offline
  • Posts: 369

Re: nuova strategia per i miei obiettivi

« Risposta #2 del: 07 Gennaio 2017, 19:51:34 »

JeanCloud, quello che dici sullo stress è vero, però considera che un giusto livello di stress (il cosiddetto "eustress") è sano e salutare, ed è quello che ti spinge al miglioramento.
Tutto sta nel dosarlo adeguatamente.

Ti capisco benissimo perché anche io ho sempre avuto un carattere simile al tuo riguardo agli obiettivi, allo stress ed ai progetti personali (dei quali facevo liste interminabili); figurati che spesso il mio carattere "felino" mi ha spinto ad accontentarmi di obiettivi meno brillanti ma immediatamente disponibili (esempio banale: un 22 ad un esame universitario subito anziché rifare l'esame e prendere 30).
Anche sul lavoro ho sempre avuto un atteggiamento più relazionale e collaborativo invece che competitivo (oggi invece una punta di competizione ce l'ho, anche se il mio metodo resta quello relazionale, e funziona benissimo).
Col tempo però ho imparato che riconoscere ed accettare la dose adeguata di stress è qualcosa che fa bene, eccome se fa bene.

Tutto sommato è quello che delinei anche tu nel metodo che hai adottato: obiettivi chiari ma non pressanti e non presenti in ogni momento della giornata, traguardi ragionevoli e che permettono di ottenere delle piccole gratificazioni senza disperdere troppo le energie.

D'altronde sono d'accordo con te sul fatto che il primo obiettivo debba essere la completezza, e che la "seduzione" è solo la parte di un tutto.

Loggato

Giulio83

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 14
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Posts: 170
  • Mascalzone Latino

Re: nuova strategia per i miei obiettivi

« Risposta #3 del: 07 Gennaio 2017, 19:53:54 »

Citato da: JeanCloud il 07 Gennaio 2017, 18:41:08

una bella consapevolezza che ho raggiunto oggi coerente con questo salutare cambio di strategia.
Oggi ho scritto nel foglio dei miei obiettivi, alla voce fisico, pensando a come caratterizzare meglio il mio personaggio: ci vuole un fisico bestiale e attività fisiche intense.

Adesso, ragionando sul fatto che è meglio avere una testa libera che un fisico da toro per sedurre mi sono detto: è davvero necessario puntare così in alto? Se punti troppo in alto non è che poi ti senti incompleto finchè non lo raggiungi? Io non voglio sembrare incompleto quindi vaffanculo al fisico, lascio libera la mente. E alla fine ho scritto: allenamento costante (che già se fai 4 giorni alla settimana di allenamento è sufficiente).  Exclamation

Anche perché parliamoci chiaro: se non riesci nemmeno ad allenarti 4 volte a settimana (che è tanto! io al momento mi alleno 3 volte e faccio sempre le stesse cose), come potresti pretendere di "salire di livello"?

E vale per qualsiasi cosa.

Loggato

Giulio83

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 14
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Posts: 170
  • Mascalzone Latino

Re: nuova strategia per i miei obiettivi

« Risposta #4 del: 07 Gennaio 2017, 19:57:51 »

Citato da: JeanCloud il 07 Gennaio 2017, 18:35:20

Ma ogni giorno, quando mi dedico a uno dei obiettivi, lavoro sul prossimo passo da fare per avanzare

Questo mi ricorda una cosa che lessi tempo fa su un quotidiano. 'No More Zero Days' li chiamavano. In sostanza: invece di porsi dei compiti precisi da svolgere in tempi determinati, meglio fare ogni giorno *qualcosa*, anche minimo se non si hanno il tempo e le possibilità materiali di fare di più, ma che vada comunque nella direzione dei nostri obiettivi.
Per me che sono una perfezionista, e spesso e volentieri mi lascio paralizzare al pensiero delle montagne che ho da scalare, è una strategia di sopravvivenza utilissima  Smile
In rete si trova di tutto ovviamente, qui c'è una sintesi:
http://smashdepression.co...he-non-zero-day-movement/
Ha molto a che fare anche con l'essere clementi con se stessi, accantonando le immagini negative di sé.

Loggato


When you think you've lost though you may have won, you're just a moment away from the one you are

Whiteout

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 16
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 36
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 117

Re: nuova strategia per i miei obiettivi

« Risposta #5 del: 07 Gennaio 2017, 20:06:11 »

Citato da: Giulio83 il 07 Gennaio 2017, 19:53:54

Anche perché parliamoci chiaro: se non riesci nemmeno ad allenarti 4 volte a settimana (che è tanto! io al momento mi alleno 3 volte e faccio sempre le stesse cose), come potresti pretendere di "salire di livello"?

E vale per qualsiasi cosa.

il concetto è che progredire senza pensare a come dovrai diventare, ma semplicemente facendo una tua attività della giusta intensità e frequenza, ti fa già percepire come realizzato. E la percezione che le donne hanno di noi è tutto, non vogliono un super-uomo ma un uomo con le palle e la testa sulle spalle.  Wink

Citato da: Giulio83 il 07 Gennaio 2017, 19:51:34

JeanCloud, quello che dici sullo stress è vero, però considera che un giusto livello di stress (il cosiddetto "eustress") è sano e salutare, ed è quello che ti spinge al miglioramento.
Tutto sta nel dosarlo adeguatamente.

ti dico, la leggera differenza che fa un'enorme differenza sta nel fatto che ora la mia linea è ridurre lo stress al minimo dei prossimi 5 secondi. Non voglio nemmeno definirlo, come noto, eustress (anche se di fatto lo è). Voglio considerarmi completamente senza stress, non voglio che si noti stress dal di fuori, voglio che di me si veda uno che è già completo e non fa fatica nelle sue, pur sempre molteplici, attività. Chiaramente avere obiettivi e progetti è interessante da far notare alle donne, ma sia chiaro che lo stress va ridotto a bassi livelli per farci apparire seducenti. Per me prima era eustress, adesso per me lo stress è diventato nemico della seduzione. Preferisco chiamarlo "naturale tendenza al successo"  Coolsmiley

Loggato

JeanCloud

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 65
  • Offline Offline
  • Posts: 369

Re: nuova strategia per i miei obiettivi

« Risposta #6 del: 08 Gennaio 2017, 11:31:14 »

Citato da: JeanCloud il 07 Gennaio 2017, 20:06:11

il concetto è che progredire senza pensare a come dovrai diventare, ma semplicemente facendo una tua attività della giusta intensità e frequenza, ti fa già percepire come realizzato. E la percezione che le donne hanno di noi è tutto, non vogliono un super-uomo ma un uomo con le palle e la testa sulle spalle.  Wink

Ho inteso cosa vuoi dire (almeno credo).
Godere delle cose che fai, e in cui credi.
Gustare la pienezza del presente, anziché continuare a guardare ad obiettivi futuri.
Fare le cose per sé stesse, e non per caricarle di ansie di riscatto, frustrazioni, insoddisfazioni.

Mi sembra una bella filosofia.

Citazione

ti dico, la leggera differenza che fa un'enorme differenza sta nel fatto che ora la mia linea è ridurre lo stress al minimo dei prossimi 5 secondi. Non voglio nemmeno definirlo, come noto, eustress (anche se di fatto lo è). Voglio considerarmi completamente senza stress, non voglio che si noti stress dal di fuori, voglio che di me si veda uno che è già completo e non fa fatica nelle sue, pur sempre molteplici, attività. Chiaramente avere obiettivi e progetti è interessante da far notare alle donne, ma sia chiaro che lo stress va ridotto a bassi livelli per farci apparire seducenti. Per me prima era eustress, adesso per me lo stress è diventato nemico della seduzione. Preferisco chiamarlo "naturale tendenza al successo"  Coolsmiley

Nei limiti in cui per te è possibile, fai bene ed hai ragione.
Io non riesco a liberarmene completamente, almeno per ora, anche se penso di aver eliminato gran parte di quello più deteriore, e nel complesso credo di tenerlo a livelli molto bassi.

Loggato

Giulio83

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 14
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Posts: 170
  • Mascalzone Latino

Re: nuova strategia per i miei obiettivi

« Risposta #7 del: 10 Gennaio 2017, 19:20:42 »

Interessantissimo post! +1  Thumbs Up

All'atto pratico, non ti ossessioni sul risultato finale, ma sei contento di ogni progresso che fai negli ambiti in cui vuoi migliorare. Ti fai carico dello stress del piccolo passo che stai compiendo e non dello stress della lontananza dell'obbiettivo finale.

La coincidenza è che pure io, negli ultimi 3/4 mesi, sto vivendo in questo modo e mi sto trovando bene.

Loggato


- Per richieste di moderazione clicca QUI -

Emix

  • SI-Moderator
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 84
  • Offline Offline
  • Posts: 1076
  • Età : 24 ; Toscano

Re: nuova strategia per i miei obiettivi

« Risposta #8 del: 11 Gennaio 2017, 00:28:27 »

Ogni persona è fatta a modo suo, con un suo carattere, una sua vita, un suo mondo, determinate capacità, esigenze e limiti.
Ci sono persone che hanno bisogno costantemente di qualcuno o qualcosa (come una lista di cose da fare) che li obblighi in qualche modo a darsi da fare, altre che invece hanno bisogno di assoluta tranquillità e paradossalmente possono riuscire a raggiungere gli obiettivi più velocemente dei primi.

Citato da: JeanCloud il 07 Gennaio 2017, 18:35:20

Come penso molti di voi anche io programmavo tantissimo gli obiettivi che volevo raggiungere, e fra questi ovviamente l'obiettivo di completarmi coe seduttore a 360 gradi.

tipico di moltissime persone, me compreso  Grin

Citato da: JeanCloud il 07 Gennaio 2017, 18:35:20

Avevo cominciato a scrivere su carta i miei obiettivi a breve, medio e lungo termine come insegnano i millemiliardi di stramaledetti libri di PNL e miglioramento personale, e che posso dire adesso sono una subdola trappola mortale pr la mente

Come ho scritto sopra ognuno è fatto diversamente e questi libri sono troppo generici. Il problema è anche che questi libri ti pongono le cose in modo da farti sembrare che il lettore raggiungere tutti i suoi obiettivi in brevissimo tempo, come se ci fossero delle formule magiche segretissime che solo questi libri ti spiegano, così segrete che i libri li trovi in tutte le librerie  Laughing Laughing
Di conseguenza chi legge per la prima volte queste cose si pone un programma degno di un alieno dotato di superpoteri e al minimo intoppo cade in ansia temendo di essere in ritardo sulla propria tabella di marcia.

Citato da: JeanCloud il 07 Gennaio 2017, 18:35:20

La trappola sorge quando ti dicono di annotare anche un limite temporale in cui raggiungerli, e questo è sbagliato al mio giudizio odierno, perchè genera aspettativa, ansia, tensione, stress mentale, ti porta a essere oggi un uomo incompleto.

Appunto

Citato da: JeanCloud il 07 Gennaio 2017, 18:35:20

Ti dicono di suddividere gli obiettivi in piccoli traguardi raggiungibili ogni giorno ma questo può anche portare le tue energie allo sfinimento, guardano il lungo percorso che hai davanti.

Anche se suddividi in piccoli obiettivi finisci per darti un limite temporale, ed al primo intoppo sembra tutto irrecuperabile

Citato da: JeanCloud il 07 Gennaio 2017, 18:35:20

-Comincio la giornata e mi ripeto quali sono gli ambiti in cui voglio crescere sempre di più nella mia vita: lavoro, seduzione, arte, gestione della casa (inteso come mio appartamento, look, stile di vita), fisico, equilibrio mentale, spiritualità, amici e affetti. (impiego 8 secondi)
-ripeto la frase che riassume il mio personaggio ideale, che ho deciso e scritto (3 secondi)
-durante il giorno vivo le mie cose senza pensare agli obiettivi, e non li vivo sempre tutti in una giornata: in un giorno posso vivere Lavoro, arte e fisico, in u altro Lavoro, amici e spiritualità, ecc... non devo per forza andarli a passare tutti. Ma ogni giorno, quando mi dedico a uno dei obiettivi, lavoro sul prossimo passo da fare per avanzare: es. oggi dedico 2 ore alla seduzione e so che dovrei lavorare sulle aperture? LA prima cosa da fare sarà imparare a memoria in quale situazione usare quali aperture, quindi accumulo il materiale sulle aperture e lo riassumo. Fatto? se ho ancora tempo lo imparo a memoria. Se poi ho ancora tempo scrivo qualche esempio. se anche faccio solo 1 cosa posso andare a letto soddisfatto. Quindi così avanzo a piccoli passi, obiettivi a breve termine se volete, nei singoli campi e mi sento soddisfatto. Così ho comunque l'idea che non sto correndo dietro agli obiettivi perchè comunque già li sto vivendo e ne sono già padrone, diverso dal pensare che devo fare un sacco di lavoro.
Fine del lavoro. Basta. Gli obiettivi devono prendere pochissimo spazio nella testa, non dobbiamo andare in giro come degli ossessionati o le ragazze se ne accorgeranno subito che abbiamo un'idea di noi stessi incompleta.

Attento però: iniziando la giornata ripetendoti gli obiettivi e una frase che ti sei scritto è comunque un obiettivo, che succede se una mattina ti dimentichi di farlo? Come ti sentiresti? Attenzione a questi stati d'animo.

La strategia che ti dai per raggiungere gli obiettivi dev'essere essa stessa un piacere personale che vivi in ogni momento, consapevole che qualsiasi cosa tu faccia possa essere per te fonte di miglioramento anche piccolo. Gli obiettivi devono essere sempre in testa, ma senza bisogno di ripeterseli, sai già quali sono e puoi stare tranquillo che non li dimentichi.
La cosa migliore è godersi tutto quello che si fa, quando ci si appassiona si impara tutto molto più velocemente e diventa difficile scordarselo.
Non evitare anche momenti di riposo e di relax quando sei stanco, un'ora o anche un'intera giornata passata a rilassarsi, se quello era il bisogno, non è mai buttata ma serve a ricaricarti per tornare in forma al meglio di te!

Piccolo consiglio per tutti: dimenticatevi tutti i termini tecnici come "stress", "eustress", ecc... non abbiamo alcun bisogno di inquadrare tutto quello che viviamo in qualche termine nella speranza di gestirlo meglio, anzi, si finisce con avere un problema in più quando non sappiamo come inquadrare qualcosa e si perde tempo a capire che etichetta dargli piuttosto che risolvere la situazione.

+1 JeanCloud

Loggato



.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 93
  • Offline Offline
  • Posts: 1076

Re: nuova strategia per i miei obiettivi

« Risposta #9 del: 11 Gennaio 2017, 13:58:42 »

Citato da: AlterEgo il 11 Gennaio 2017, 00:28:27

Piccolo consiglio per tutti: dimenticatevi tutti i termini tecnici come "stress", "eustress", ecc... non abbiamo alcun bisogno di inquadrare tutto quello che viviamo in qualche termine nella speranza di gestirlo meglio, anzi, si finisce con avere un problema in più quando non sappiamo come inquadrare qualcosa e si perde tempo a capire che etichetta dargli piuttosto che risolvere la situazione.

+ Thumbs Up

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1596
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9323

Re: nuova strategia per i miei obiettivi

« Risposta #10 del: 11 Gennaio 2017, 20:31:57 »

Citato da: AlterEgo il 11 Gennaio 2017, 00:28:27

Attento però: iniziando la giornata ripetendoti gli obiettivi e una frase che ti sei scritto è comunque un obiettivo, che succede se una mattina ti dimentichi di farlo? Come ti sentiresti? Attenzione a questi stati d'animo.

La strategia che ti dai per raggiungere gli obiettivi dev'essere essa stessa un piacere personale che vivi in ogni momento, consapevole che qualsiasi cosa tu faccia possa essere per te fonte di miglioramento anche piccolo. Gli obiettivi devono essere sempre in testa, ma senza bisogno di ripeterseli, sai già quali sono e puoi stare tranquillo che non li dimentichi.
La cosa migliore è godersi tutto quello che si fa, quando ci si appassiona si impara tutto molto più velocemente e diventa difficile scordarselo.
Non evitare anche momenti di riposo e di relax quando sei stanco, un'ora o anche un'intera giornata passata a rilassarsi, se quello era il bisogno, non è mai buttata ma serve a ricaricarti per tornare in forma al meglio di te!

Condivido tutto. Il ripetermi gli obiettivi è semplicemente tenerli a mente, ma non nell'imperativo DEVO RIPETERLI OGNI MATTINA. Ho imparato che la parola DEVO andrebbe cancellata da tutti i dizionari, è deleteria, genera morti di pippe, e credo sia un'immagine più che perfetta!  Grin se anche non li ripeto tutti i giorni non cambia niente, l'importante è che li sappia elencare perchè li tengo chiari nelle mie priorità.

Altra cosa importante, più impari a liberarti di, appunto, cose che DEVI fare, più il tuo genio maledetto si libera e semplifica le cose da fare in sempre meno cose e più spontanee. Al momento ripetere il mio mantra e vivere il momento si stanno fondendo in un unico momento ben vissuto, e infatti sono più presente in tutti i momenti della mia giornata.

Loggato

JeanCloud

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 65
  • Offline Offline
  • Posts: 369

Re: nuova strategia per i miei obiettivi

« Risposta #11 del: 12 Gennaio 2017, 00:30:23 »

Citato da: JeanCloud il 11 Gennaio 2017, 20:31:57

Ho imparato che la parola DEVO andrebbe cancellata da tutti i dizionari
..........
Altra cosa importante, più impari a liberarti di, appunto, cose che DEVI fare, più il tuo genio maledetto si libera e semplifica le cose da fare in sempre meno cose e più spontanee.

 Thumbs Up

Loggato



.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 93
  • Offline Offline
  • Posts: 1076
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: