Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

Imparare ad approcciare gratis

Imparare a sedurre gratis

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

"Nella repubblica della mediocrità, il genio è pericoloso"

(Letto 766 volte)

"Nella repubblica della mediocrità, il genio è pericoloso"

« del: 30 Dicembre 2016, 10:41:25 »

Buongiorno ragazzi!
Si è da un po' che non scrivo, ho dovuto dedicare del tempo ad una serie di intrighi da sistemare...
Detto questo, ho voluto prendere una frase, per intitolare il topic, da me erroneamente attribuita (appena trovata) a Friedrich Nietzsche, ma in realtà appartenente a Robert Green Ingersoll.
Ovviamente non sono qui a discutere di filosofia, non avendone le competenze, ne essendo il punto del topic. Bensì lo scopo è quello di raccontare e far raccontare a voi, quali sono stati i momenti che vi hanno fatto capire, che in ambito seduttivo, l'essere mediocre (o circondato da persone mediocri) vi teneva bloccati in una situazione di stallo senza via d'uscita.
La mia idea non è quella di fare concorrenza alla sezione "Come eravamo... Prima del miglioramento", in quanto li si racconta la storia al completo; qui invece vorrei che si parlasse dell'Illuminazione che si ha avuto.
Per "Illuminazione", facendo un esempio, intendo, per chi ha visto Pulp Fiction (chi non l'ha visto, consiglio di vederlo) una cosa che abbia avuto un'impatto simile a quella avuta da Jules.

Parto io: sebbene nella mia vita siano successi una lunga serie di fatti, che spesso mi abbiano portato a mettermi in discussione, al momento nessuno ha avuto lo stesso impatto di quando presi, quella che definisco la cotta più grande della mia vita.
Facciamo una premessa, all'età di 23 anni non ero certo vergine, ne ero stato senza storielle, però non avevo mai avuto qualcosa di tangibile, di serio; perciò questo mi esponeva ancora a una serie di comportamenti eguali a quelli di un MdP.
Nell'estate precedente (appena compiuti 23 anni), mentre ero a lavoro a Venezia, conobbi una ragazza di Monaco di Baviera (sempre la Germania Laughing Laughing). Lei, più grande di me di 5 anni, era sola ed in un periodo buio; l'incontro con me la fece felice (ci baciammo e basta) tanto da cercarmi continuamente ogni giorno, sebbene abitassimo a più di 600 km di distanza.
Nel marzo dell'anno seguente, mi disse che voleva tornare a Venezia per fare le ferie e per vedermi. Da "brao mona", come diremmo in Veneto, ero convinto che già questo, unito al precedente incontro, bastasse per completare l'opera...Ovviamente il risultato fu catastrofico.
Fu catastrofico ma costruttivo in quanto capii una famosa frase da Fight Club "L'automiglioramento è masturbazione, invece l'autodistruzione...". In pratica poco dopo che ci trovammo, andammo fuori a mangiare qualcosa, lei inizio a parlarmi di cose personali, ed io incantato la ascoltavo e, nel giro di qualche ora mi resi conto che m'ero preso una cotta atomica... Io incominciai a fare i noti atteggiamenti zerbineschi del MdP di turno, senza sapere nemmeno io che volessi veramente, e questo la infastidì molto (ovvero calarono totalmente le sue aspettative verso di me); il finale fu quello di vederla salire sul treno, sentire una sensazione di solitudine infinita e vederla andare via, per sempre.
Nel paio di mesi successivi ci rimasi davvero male e non vedevo via d'uscita, poi , anche per via di un viaggio, le cose cambiarono. Mi resi conto che era l'ennesima volta che "sembrava la fine del mondo", mi ero reso conto che era l'ennesima volta "che vedevo solo lei", mi ero reso conto che "alla fine ero uscito, per l'ennesima volta dal tunnel".
Ma questa volta in più, mi resi conto dei miei comportamenti da MdP, ripensando a ciò che accadde, vidi nei miei ricordi il messaggio che Lei, indirettamente, volle mandarmi attraverso le sue azioni e le sue parole; ossia che a una donna non serve una mezza sega al suo fianco, una donna ha bisogno di un Uomo. Come in un flash mi resi conto che i miei comportamenti erano stati uno più errato dell'altro e nel breve periodo ne eliminai la maggioranza. In poco tempo imparai un paio di lezioni fondamentali: dovevo diventare un vero uomo e per quanto sia importante una donna, ce ne sarà sempre un'altra e non sarà mai l'ultima.
Da li in poi tutto cambiò. La mia visione delle cose fu diversa, e ciò porto a discostarmi dalle persone medie, molto spesso piene di elementi negativi. Il passo successivo fu/è l'ADM, ma già al tempo, mi resi conto che la mediocrità, porta solo a cose di pari livello; per spiccare il volo, c'è bisogno di essere diversi.

Loggato


"The world is full of Kings and Queens
Who blind your eyes and steal your dreams
It's Heaven and Hell, oh well"

Snake

  • CSI-6
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Veneto
  • Posts: 222

Re: "Nella repubblica della mediocrità, il genio è pericoloso"

« Risposta #1 del: 06 Febbraio 2017, 11:57:31 »

Bel post, strano sia passato sotto silenzio cosi' tanti giorni.

Abbiamo tutti in "episodio zero" che ci segna e ci fare lo scatto in avanti, quello è il tuo ma ognuno di noi se lo porta dietro come un pesante fardello.

Se siamo giunti qui abbiamo capito che quello che ci propina come giusto e  definitivo la massa di mediocri è spesso sbagliato e quantomeno discutibile.

Siamo tutti d' accordo che le donne, contrariamente a quello che dicono quando cercano di inzerbinare gli uomini, in realtà voglio un UOMO.

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1119

Re: "Nella repubblica della mediocrità, il genio è pericoloso"

« Risposta #2 del: 07 Febbraio 2017, 15:27:26 »

Il mio episodio zero è stato un errore nella ricerca su internet, sono finito qui dentro Laughing Laughing Laughing

Qui ho capito che le donne sono delle bestie strane, ma non incomprensibili, sono come i cani, se sai decifrare gli abbai, gli scodinzoli e la postura del corpo, puoi capire e comunicare con loro, solo che non sono addestrabili e fedeli a vita come i cani. Evil

Qui ho cominciato a dipanare la matassa, ho capito che moltissimi miei comportamenti, ultraradicati da decenni, erano sbagliati ed anti rimorchianti, così ho cominciato una lunghisima guerra contro me stesso, una guerra che sto ancora combattendo, ho vinto delle battaglie epocali contro i miei limiti ed ho imparato a vivere secondo nuovi schemi, che mi ghanno portato ad essere una persona migliore, soprattutto per me.

per brevità, alcuni passaggi chiave.

- in due anni ho stravolto totalmente il look, regalando ciò che non avrei più usato ai non abbienti.
nuovi capelli, nuovi vestiti, nuove scarpe.

- in sette mesi ho stravolto totalmente le mie amicizie (o presunte tali)
ho abbandonato i circoli sociali dei sedentari pallonari morti di seghe
ho iniziato a studiare ballo ed ho fatto amicizie li dentro
sono andato a ballare ed ho ulteriormente amplificato le mie nuove conoscenze, ma selezionandole all'origine.

- in cinque anni ho eliminato moltissimi pensieri, atteggiamenti e modi di fare limitanti
sostituiti con pensieri nuovi, più profondi, più interessanti
sostituiti con movimenti, atteggiamenti e posture più da Uomo, non necessariamente alpha, ma sicuramente non da MdP
modi di fare, di porgermi e di parlare, che dessero una cattiva impressione o risultassero negativi li ho corretti

- studiato il TM per comprendere dove sia il lavoro da svolgere e quale sia il modo per svolgerlo.

Gli ultimi due punti sono il duro della guerra, battaglie quotidiane che combatto con lo scopo di vincere, ben sapendo che non ne vedrò mai la fine.

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 118
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 43
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2278
  • In hoc signo vinces (§)

Re: "Nella repubblica della mediocrità, il genio è pericoloso"

« Risposta #3 del: 07 Febbraio 2017, 16:17:04 »

Citato da: Micione il 07 Febbraio 2017, 15:27:26

Qui ho capito che le donne sono delle bestie strane, ma non incomprensibili, sono come i cani, se sai decifrare gli abbai, gli scodinzoli e la postura del corpo, puoi capire e comunicare con loro, solo che non sono addestrabili e fedeli a vita come i cani. Evil

simpatico il paragone tra le donne e i cani..ma rimane una differenza grossa:

I CANI
1) sanno cosa vogliono..
2) è facile intuirlo per il loro padrone.
3) rimarranno fedeli

LE DONNE
1)non sanno cosa vogliono /o sanno cosa vogliono ma ti danno informazioni errate su questo
2)è difficile intuirlo per il loro uomo.
3)potrebbero essere presto distratte da un membro + grosso

In conclusione se si vuole dominare qualcuno, meglio prendere un cane, almeno non leggiamo sui giornali di femminicidio o altre cose.

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1119

Re: "Nella repubblica della mediocrità, il genio è pericoloso"

« Risposta #4 del: 09 Febbraio 2017, 11:34:18 »

Eddai max, l'ho messo per sdrammatizzare un po.

Però il fatto che io veda molti più+ cani che bambini, mi da molto da pensare.  Lips Sealed

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 118
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 43
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2278
  • In hoc signo vinces (§)

Re: "Nella repubblica della mediocrità, il genio è pericoloso"

« Risposta #5 del: 09 Febbraio 2017, 12:38:21 »

Voi due, vediamo di farla finita con 'ste minkiate.
Capire le donne non è difficile: basta smettere di pensare da uomini e calarsi nella pelle di un'altra persona con esigenze parzialmente diverse dalle nostre.
Capisco la goliardia, ma 'sti paragoni li trovo un po' troppo forzati...

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1617
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9458

Re: "Nella repubblica della mediocrità, il genio è pericoloso"

« Risposta #6 del: 10 Febbraio 2017, 09:36:58 »

concordo, troppi cani, pochi bambini

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1119

Re: "Nella repubblica della mediocrità, il genio è pericoloso"

« Risposta #7 del: 10 Febbraio 2017, 10:29:55 »

Grazie per le risposte Heart! Appena ho un attimo, rispondo a tutti Wink

Loggato


"The world is full of Kings and Queens
Who blind your eyes and steal your dreams
It's Heaven and Hell, oh well"

Snake

  • CSI-6
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Veneto
  • Posts: 222

Re: "Nella repubblica della mediocrità, il genio è pericoloso"

« Risposta #8 del: 15 Febbraio 2017, 03:17:12 »

Citato da: Snake il 30 Dicembre 2016, 10:41:25

La mia idea non è quella di fare concorrenza alla sezione "Come eravamo... Prima del miglioramento", in quanto li si racconta la storia al completo; qui invece vorrei che si parlasse dell'Illuminazione che si ha avuto.

Citato da: maxcavezzi il 06 Febbraio 2017, 11:57:31

Abbiamo tutti in "episodio zero" che ci segna e ci fare lo scatto in avanti, quello è il tuo ma ognuno di noi se lo porta dietro come un pesante fardello.

Ma gli argomenti trattati in questo topic non sono un pò troppo personali, per stare in una sezione indicizzata?

Loggato


La dolce lode or delle negre chiome, or degli sguardi innamorati e schivi

Voltarecchie

  • CSI-6
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Medio Adriatico
  • Posts: 147

Re: "Nella repubblica della mediocrità, il genio è pericoloso"

« Risposta #9 del: 20 Febbraio 2017, 13:37:07 »

Citato da: TermYnator il 09 Febbraio 2017, 12:38:21

Capire le donne non è difficile: basta smettere di pensare da uomini e calarsi nella pelle di un'altra persona con esigenze parzialmente diverse dalle nostre.

Nello specifico le differenze sarebbero? Confused

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 118
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 43
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2278
  • In hoc signo vinces (§)

Re: "Nella repubblica della mediocrità, il genio è pericoloso"

« Risposta #10 del: 21 Febbraio 2017, 18:59:55 »

Citato da: Micione il 20 Febbraio 2017, 13:37:07

Nello specifico le differenze sarebbero? Confused

Prova a pensare ad un nerboruto che ti infilza e (non con una lancia) se non sta attento ti devasta il fisico per 9 mesi, al termine dei quali ti ritrovi a dover dipendere da un nuovo animale domestico dotato del massimo potere scassaminkia possibile. Ora pensa all'effetto che ti fa. Beh, la differenza fra quello che pensi tu ed una parsona alla quale questa cosa possa piacere, è la differenza.

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1617
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9458

Re: "Nella repubblica della mediocrità, il genio è pericoloso"

« Risposta #11 del: 21 Febbraio 2017, 21:03:12 »

Citato da: TermYnator il 21 Febbraio 2017, 18:59:55

dipendere da un nuovo animale domestico dotato del massimo potere scassaminkia possibile.

 Laughing

Loggato


When you think you've lost though you may have won, you're just a moment away from the one you are

Whiteout

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 23
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 36
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 142

Re: "Nella repubblica della mediocrità, il genio è pericoloso"

« Risposta #12 del: 21 Febbraio 2017, 22:17:49 »

Evabbè. Ci sono i condom e pure le pillole, funzionano.

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 118
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 43
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2278
  • In hoc signo vinces (§)

Re: "Nella repubblica della mediocrità, il genio è pericoloso"

« Risposta #13 del: 22 Febbraio 2017, 05:13:22 »

+1 per Snake

Loggato



.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 100
  • Offline Offline
  • Posts: 1116

Re: "Nella repubblica della mediocrità, il genio è pericoloso"

« Risposta #14 del: 22 Febbraio 2017, 15:21:09 »

Citato da: TermYnator il 21 Febbraio 2017, 18:59:55

ti devasta il fisico per 9 mesi, al termine dei quali ti ritrovi a dover dipendere da un nuovo animale domestico dotato del massimo potere scassaminkia possibile

Citato da: Micione il 21 Febbraio 2017, 22:17:49

Evabbè. Ci sono i condom e pure le pillole, funzionano.

Vero. Ma questo va inteso in senso TermyAntropoCultural mode...  Cool

Citato da: AlterEgo il 22 Febbraio 2017, 05:13:22

+1 per Snake

Concordo. A proposito, qual'era il significato di partenza del thread?  Confused

P.S.: nota per gli admin/mods/etc.: sbaglio o qui siamo in zona indicizzata dai motori di ricerca, ed aperta a tutti?

« Ultima modifica: 22 Febbraio 2017, 15:23:31 da Voltarecchie »

Loggato


La dolce lode or delle negre chiome, or degli sguardi innamorati e schivi

Voltarecchie

  • CSI-6
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Medio Adriatico
  • Posts: 147
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: