Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

l'evento che cambierà
 il tuo modo di vedere la seduzione.

La fabbrica del Fascino

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

La bestia nera di ogni aspirante seduttore: LA GATTA MORTA

(Letto 6953 volte)

La bestia nera di ogni aspirante seduttore: LA GATTA MORTA

« del: 18 Giugno 2013, 18:40:44 »

Cari Colleghi,

Spero di fare cosa gradita aprendo una discussione semi-seria su una tipologia particolare (e ahimè diffusissima) di donne, per poter condividere le mie e le vostre esperienze.

Piccola premessa: da due anni e mezzo mi occupo attivamente di seduzione. Tra l'altro, non sono mai stato scarso con le donne, ma essendo stato impantanato per otto anni e mezzo della mia vita in due differenti storie lunghe ho dovuto faticare non poco per capire certe cose. In questi due anni, grazie a discreti risultati da "Facchino della figa" amplificati dal fatto che pesco sopratutto in circoli sociali ben definiti, mi sono fatto una fame di "puttaniere", "Califano", "broccolone", "trombatore", "pezzo di merda" a seconda dei casi e dell'interlocutore. La preselezione gioca un ruolo fondamentale e l'ho sfruttata al massimo, facendo esperimenti assurdi (tipo, presentando tra loro donne con le quali contemporaneamente avevo una relazione o facendomi vedere sempre negli stessi posti con donne diverse).  Ora, il problema è che l'essere così popolare e "simpaticamente" canaglia mi rende oggetto di attenzioni particolari delle famigerate "gatte morte". Di solito le riconosco da chilometri e le evito con cura. Ma, ahimè, in due occasioni ci sono caduto con tutte le scarpe.

Prima di tutto, cerchiamo di "riconoscerle". La gatta morta è di solito una ragazza carina - gnocca, che ha modi gentili e garbati e, sopratutto, seducenti. Rincoglionisce l'uomo con valanghe di segnali di interesse, tanto che il malcapitato ci cade con tutte le scarpe. Pensando che sia un gioco in discesa, il malcapitato ci prova e "ZAC!", la gattamorta scenderà dal pero, magari farà anche l'offesa per la fiducia tradita, e se ne uscirà con il più classico del "siamo solo amici"...Insomma, se ci si prova, la si brucia.

Come si riconosce? Beh, nella mia nutrita esperienza posso dire che ci sono dei fattori che sono segnali di allarme principe:

1) Ha molti, molti amici maschi;
2) Non ha un buon rapporto con altre donne, o cmq è circondata da sfigate;
3) Ha molti pretendenti (anche se lei non ve lo dirà), dato che lancia segnali a profusione.

Ora, il consiglio che danno molti seduttori è di fare, con queste prede, il "gatto morto", ossia usare le loro stesse  armi . Quindi un continuo ed estremo P&P, dando segnali contrastanti, utilizzando sopratutto indifferenza e slanci improvvisi e repentini di interesse.
Questo spesso porta a giochi lunghi, costellati da flake (reciproci), bidoni e giramenti di palle incredibili. Il punto è che, proprio quando penserete di avere la gatta morta in pugno, lei vi stupirà e si ritrarrà, soddisfatta della validazione che ha ricevuto.

Nella mia esperienza (e ho provato 2 giochi con queste tipe, tra cui quello in cui ho postato in sezione consigli) queste donne vanno scartate come possibili target. Per gli ambienti che frequento, ne ho trovate in giro tantissime, ma solo con due di queste (più brave delle altre) mi sono lanciato. Entrambe non chiuse.

Per quello che ho visto (ho scambiato pareri con due amici natural con i controcazzi) queste tipe possono essere chiuse solo in due situazioni: o ci si prova subitissimo e si prova a chiuderle senza soluzione di continuità (quindi ONS) oppure vanno prese quando sono completamente ubriache (l'ho visto fare).
Questo perchè la gatta morta è una donna che si fa trilioni di pippe mentali o perchè ha già deciso  - a prescindere - che non ve la darà mai.

Per questo - ancor più che con le altre donne - non va dato alcun spazio per la razionalizzazione e vanno trattate senza troppa accondiscendenza. Nel caso di un palo anche da bevute o in modalità ONS con resistenza dell'ultimo munuto, vanno lasciate stare per sempre e considerate bruciate (spesso torneranno alla carica). Forse sono buone come amiche, ma anche lì la gattamorta smentisce il vecchio e sempre vero detto "pelo porta pelo", poichè sono odiate dalle altre donne e le poche amiche che hanno sono cesse o di scarso valore (nevrotiche) salvo particolari eccezioni.

Inutile dire che sono anche da evitare per LTR nel caso in cui si venga scelti come partner dalla gatta-morta. Ho visto gatte-morte flirtare spudoratamente con i propri partner davanti. Di solito scelgono per le loro storie dei bravi ragazzi un pò rincoglioniti di bell'aspetto, presentabili e con un passabile social-proof, ad ogni modo non troppo svegli e remissivi.

E voi? Che esperienze avete?

Loggato

tizzone

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 21
  • Offline Offline
  • Posts: 223

Re: La bestia nera di ogni aspirante seduttore: LA GATTA MORTA

« Risposta #1 del: 18 Giugno 2013, 20:43:33 »

Citato da: tizzone il 18 Giugno 2013, 18:40:44

Cari Colleghi,

E voi? Che esperienze avete?

Quoto in todo.

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: La bestia nera di ogni aspirante seduttore: LA GATTA MORTA

« Risposta #2 del: 18 Giugno 2013, 21:00:15 »

MIODDIO hai perfettamente descritto una mia amica. (e mi sono iscritto praticamente per dirlo, patetico ahah)

Ragazza molto carina (è andata anche migliorando col tempo) conosciuta all'inizio dell'università. Io sfigato totale (e spero di essere migliorato anche io col tempo) la incontro e dopo il primo contatto vengo subito investito da attenzioni che a me piacevano molto.
Chiaramente se me l'aveste chiesto allora avrei detto che è molto simpatica e carina (cosa vera) ma non l'avrei certamente vista sotto l'ottica della gatta morta.
Ad ogni modo sono posso dire che insieme "giocavamo" molto e la sua natura mi faceva sentire molto a mio agio, il suo fare sorridente e il fatto che mi ascoltasse e mi circondava di attenzioni ha fatto si che mi piacesse sin da subito. Il motivo che mi ha fermato dal fare un passo serio nella sua direzione è duplice:
a. ero veramente sfigato
b. mi confessa di avere un ragazzo di vecchia data che insiste a scocciarla (grido d'aiuto che non ho colto, perchè ero veramente sfigato)

Dopo i primi anni posso confermare quanto hai detto: l'unico ragazzo che ha effettivamente pomiciato duro con lei è stato uno incrociato in aula che ci ha dato dentro alla grande e in due giorni stavano insieme. Non le ha dato manco il tempo di capire cosa stesse succedendo.. dopodiché si sono lasciati perché di mezzo c'era solo l'attrazione.
Un altro ragazzo, che ha poi ricevuto le mie stesse attenzioni, come me ne è rimasto molto colpito, ma a differenza mia ci ha provato (e diverse volte) affermando di esserne innamorato e ricevendo SONORI rifiuti con conseguente incazzatura da parte di lei (perché lo vede come amico). Confermo l'avere il 90% amici maschi (sfigatelli un po' tutti) e una sola grande amica che (non per offenderla) di scarso valore sociale tipo io, o almeno lo era all'inizio.
Sa essere una ragazza molto dolce ma anche una gran panterona. I momenti con cui mi sono divertito di più con lei (dopo i primi mesi) è stato quando mi sono riguardato un po', ho lavorato sulla mia persona e sulla mia sicurezza, e ho iniziato a giocarci al suo stesso livello. Rimane sempre una ragazza che inevitabilmente mi attrae, ma tengo sempre sotto controllo le emozioni che provo per lei, siccome ho accettato la sua natura.

Ora è un po' che non la vedo. Magari tenendo un po' le distanze un giorno potrà accadere qualcosa di bello.

Non so quanto può essere utile come informazione aggiuntiva ma ha una sorella che è panterona peggio di lei ed è molto amica di sua madre. Dai genitori è costretta ad essere molto indipendente, in pratica i soldi che spende se li suda, anche se di famiglia benestante.

PS.
da che parte del forum posso capire cosa significano tutte queste sigle abbreviate che usate?

« Ultima modifica: 18 Giugno 2013, 21:05:44 da ddarko »

Loggato

ddarko

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 2

Re: La bestia nera di ogni aspirante seduttore: LA GATTA MORTA

« Risposta #3 del: 18 Giugno 2013, 21:02:57 »

Citazione

tipo, presentando tra loro donne con le quali contemporaneamente avevo una relazione

Non voglio andare OT subito subito, ma questa me ce la devi raccontare. Apri un nuovo topic, mandami un pm, fai quello che voi ma voglio sentire come si è evoluto questo esperimento O_O

Loggato


"I veri uomini non hanno fetta, perché dentro di loro sanno che prima o poi quello che vorranno lo avranno. "

Dante

  • CSI-6
  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 28
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 27
  • Residenza: Seven Kingdoms
  • Posts: 81

Re: La bestia nera di ogni aspirante seduttore: LA GATTA MORTA

« Risposta #4 del: 18 Giugno 2013, 21:08:10 »

Citato da: Dante il 18 Giugno 2013, 21:02:57

Non voglio andare OT subito subito, ma questa me ce la devi raccontare. Apri un nuovo topic, mandami un pm, fai quello che voi ma voglio sentire come si è evoluto questo esperimento O_O

avrà scelto una pozza di fango come luogo di incontro, voglio sperare Evil

Loggato

ddarko

  • Osservatore
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Posts: 2

Re: La bestia nera di ogni aspirante seduttore: LA GATTA MORTA

« Risposta #5 del: 19 Giugno 2013, 08:54:03 »

Citato da: ddarko il 18 Giugno 2013, 21:00:15

MIODDIO hai perfettamente descritto una mia amica. (e mi sono iscritto praticamente per dirlo, patetico ahah)

Amici, vorrei farvi notare una semplice evidenza statistica: guardate nella sezione "richieste consigli" e fate caso nei post come le caratteristiche di tira e molla, ripensamenti ecc ecc si incastrano alla perfezione con gli elementi descritti da Tizzone (ipotizzo che ci sia anche un po' di storia recente nel suo trattato Wink ).
Basterebbe verificare se per ognuna di quelle storie ci stano tanti amici maschi e l'amica del cuore sfigata e ne avremmo la prova scientifica da pubblicare su Nature e vincere un premio in danaro.
Crisi evolutive passeggere o permanenti, rapporti di conflittualità di parentela, montoni non risolti, abusi familiari.
Stiamone alla larga e non entriamo nel loop "Sono il Vero Uomo e la cambierò"
Il Vero Uomo sa anche ammettere di dovere andare oltre, e sa che lasciar perdere non è una sconfitta e non è da morti di pippe.

Ps: parlo con cognizione di causa. Wink (non da vero uomo, ma da quello che c'è passato).

« Ultima modifica: 19 Giugno 2013, 08:55:40 da Spartacvs »

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: La bestia nera di ogni aspirante seduttore: LA GATTA MORTA

« Risposta #6 del: 19 Giugno 2013, 08:58:42 »

Citato da: tizzone il 18 Giugno 2013, 18:40:44

1) Ha molti, molti amici maschi;
2) Non ha un buon rapporto con altre donne, o cmq è circondata da sfigate;
3) Ha molti pretendenti (anche se lei non ve lo dirà), dato che lancia segnali a profusione.

giusto. Ma aggiungerei: non ha molte amiche donne single, al max sfigate, ma non ha problemi a relazionarsi con donne sposate che stanno su un piano di non competitività.

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: La bestia nera di ogni aspirante seduttore: LA GATTA MORTA

« Risposta #7 del: 19 Giugno 2013, 10:26:43 »

Citato da: Spartacvs il 19 Giugno 2013, 08:58:42

giusto. Ma aggiungerei: non ha molte amiche donne single, al max sfigate, ma non ha problemi a relazionarsi con donne sposate che stanno su un piano di non competitività.

Giustissima osservazione. Tra le cause mi sento anche di aggiungerne un'altra probabile, ma purtroppo non suffragata da elementi empirici: problemi di natura sessuale.

Loggato

tizzone

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 21
  • Offline Offline
  • Posts: 223

Re: La bestia nera di ogni aspirante seduttore: LA GATTA MORTA

« Risposta #8 del: 19 Giugno 2013, 10:27:32 »

Cmq secondo me stiamo parlando di un buon 20-25% della popolazione femminile

Loggato

tizzone

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 21
  • Offline Offline
  • Posts: 223

Re: La bestia nera di ogni aspirante seduttore: LA GATTA MORTA

« Risposta #9 del: 19 Giugno 2013, 10:39:53 »

Citato da: tizzone il 19 Giugno 2013, 10:26:43

Giustissima osservazione. Tra le cause mi sento anche di aggiungerne un'altra probabile, ma purtroppo non suffragata da elementi empirici: problemi di natura sessuale.

O problemi/impedimenti a non poter avere un legame stabile (riconducibile anche al motivo da te accennato).
Possibile che fra i lurkers non ci sia qualche psicologo a venirci in aiuto? Smile

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: La bestia nera di ogni aspirante seduttore: LA GATTA MORTA

« Risposta #10 del: 19 Giugno 2013, 10:43:13 »

Citato da: tizzone il 19 Giugno 2013, 10:27:32

Cmq secondo me stiamo parlando di un buon 20-25% della popolazione femminile

Impressione, stima, calcolo o cabala?  Laughing

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: La bestia nera di ogni aspirante seduttore: LA GATTA MORTA

« Risposta #11 del: 19 Giugno 2013, 11:11:43 »

Citato da: Spartacvs il 19 Giugno 2013, 10:43:13

Impressione, stima, calcolo o cabala?  Laughing

E' una stima molto approssimativa prendendo come campione statistico le donne che conosco. Colleghe, amiche, conoscenti. Superiamo abbodantemente le 150, quindi direi che è abbastanza rappresentativo

Loggato

tizzone

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 21
  • Offline Offline
  • Posts: 223

Re: La bestia nera di ogni aspirante seduttore: LA GATTA MORTA

« Risposta #12 del: 19 Giugno 2013, 13:52:43 »

Citato da: tizzone il 18 Giugno 2013, 18:40:44

Per quello che ho visto (ho scambiato pareri con due amici natural con i controcazzi) queste tipe possono essere chiuse solo in due situazioni: o ci si prova subitissimo e si prova a chiuderle senza soluzione di continuità (quindi ONS)

Inutile dire che sono anche da evitare per LTR nel caso in cui si venga scelti come partner dalla gatta-morta. Ho visto gatte-morte flirtare spudoratamente con i propri partner davanti. Di solito scelgono per le loro storie dei bravi ragazzi un pò rincoglioniti di bell'aspetto, presentabili e con un passabile social-proof, ad ogni modo non troppo svegli e remissivi.

E voi? Che esperienze avete?

Scusate se rispondo col contagocce ma non avevo avuto illuminazioni su questi passaggi che rappresentano la chiave di lettura "fondamentale" per le "gatte morte": l'impossibilità a stringere legami sentimentali duraturi a causa di un vissuto che le impedisce di farlo. Molte di queste sono single, dicono che non si sposeranno mai e non vorranno figli, dicono di non volere storie ma le hanno (clandestine) con uomini impegnati perchè sanno che un legame "ufficiale" le è "impedito" (sempre a causa dei loro vissuti).

Loggato


Per chi vuole: restiamo in contatto via Pm.

Spartacvs

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 96
  • Offline Offline
  • Età: 42
  • Posts: 1687

Re: La bestia nera di ogni aspirante seduttore: LA GATTA MORTA

« Risposta #13 del: 19 Giugno 2013, 15:02:36 »

Citato da: Spartacvs il 19 Giugno 2013, 13:52:43

Scusate se rispondo col contagocce ma non avevo avuto illuminazioni su questi passaggi che rappresentano la chiave di lettura "fondamentale" per le "gatte morte": l'impossibilità a stringere legami sentimentali duraturi a causa di un vissuto che le impedisce di farlo. Molte di queste sono single, dicono che non si sposeranno mai e non vorranno figli, dicono di non volere storie ma le hanno (clandestine) con uomini impegnati perchè sanno che un legame "ufficiale" le è "impedito" (sempre a causa dei loro vissuti).

Quoto. Questo accade spesso. Mah, credo siano semplicemente persone disadattate. Poi non ho idea come si possano comportare in una eventuale LTR. Insomma, ma nessuno è riuscito a chiudere tipe così a parte le situazioni che descrivo (alcool o ONS)??

Loggato

tizzone

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 21
  • Offline Offline
  • Posts: 223

Re: La bestia nera di ogni aspirante seduttore: LA GATTA MORTA

« Risposta #14 del: 19 Giugno 2013, 15:07:42 »

Tra l'altro, come notava tra le righe Spartacus, spesso sono attraenti perchè, oltre ai modi di fare "da gatta morta", il fatto che siano un pò "disadattate" fanno scattare nei maschi l'istinto di protezione (che sappiamo quanto possa essere forte e giocare un ruolo fondamentale nel processo di One-Itis). Del tipo, appunto "io ti salverò, ti meriti la felicità e io te la posso dare". Non aspettano altro perchè sono donne in cerca fondamentalmente di attenzioni e per averle arrivano ad essere fortemente manipolative.

Loggato

tizzone

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 21
  • Offline Offline
  • Posts: 223
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: