Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

La fabbrica dei Veri Uomini

La fabbrica dei Veri Uomini

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Il successo delle "facce da schiaffi"

(Letto 801 volte)

Il successo delle "facce da schiaffi"

« del: 18 Settembre 2015, 15:36:40 »

Ci sono molti uomini che non possono definirsi propriamente belli, e nemmeno più semplicemente carini, tuttavia piacciono molto alle donne grazie a una loro specifica peculiarità : la cosiddetta “faccia da schiaffi”. Cioè, detta proprio terra terra, hanno una faccia tale che solo a guardarli noi maschi li prenderemmo a schiaffi, perché alla sola vista quella faccia ci indispone. Non è affatto raro vedere che certi uomini per il loro aspetto o modo di fare a noi danno fastidio solo a vista, invece alle donne piacciono.
In realtà, quando diciamo che uno ha una faccia da schiaffi, il vero senso è che ha una faccia sveglia e da paraculo (cit. SunBeam), di chi la sa lunga e la sa anche raccontare. E questo è indubbiamente un fattore che esercita attrazione, unitamente a quell’ aspetto un po’ ribelle,  contro il conformismo e i luoghi comuni, che piace tanto alle ragazzine ma continua ad esercitare un indubbio fascino anche nelle donne più grandi.

Per afferrare meglio il concetto, citiamo alcuni esempi di “facce da schiaffi”. Su tutti direi l’ attore Riccardo Scamarcio, che non può certo definirsi un bellone, e non ha neppure un gran fisico, ma tutte le donne d’ Italia e anche oltre gli strapperebbero i vestiti di dosso, per via del suo sguardo sfrontato, sicuro, penetrante, strafottente, che sembra dirti “Beh? Che caxxo vuoi da me?”, e della sua chioma selvaggia, ribelle, senza verso, che fa pensare, assieme al suo look finto trasandato di certi suoi personaggi, a una mezza teppa, ma all' occorrenza tenero e romantico.

Qualcuno di voi potrebbe obiettarmi facilmente “Eh certo, hai fatto l’ esempio di un attore di successo, che dispone di notorietà e soldi, grazie al caxxo, così sono capaci tutti di piacere alle donne”. Ebbene, obiezione respinta! Cheesy Non è certo quello a creare attrazione sessuale “a pelle” da parte di Riccardo Scamarcio, ma proprio la particolarità sopra descritta. Qualcuno direbbe la stessa cosa su un Enrico Brignano, che ha altrettanto successo se non più, o su un Carlo Verdone, mostro sacro della commedia italiana? Ovviamente no : è indubbio che tipi come loro possano piacere, ma dovranno puntare tutto sulla capacità di far ridere (cosa assai difficile, ben diversa dal comportarsi come un buffone), e in quello non hanno eguali nel mondo.

Facciamo un altro esempio, completamente differente : Massimiliano Allegri, il tecnico della Juventus, un altro che in materia di gnocca non si è fatto mancare assolutamente nulla (basta a titolo di esempio ammirare la sua ultima ex, che è una modella di Playboy!) . Lui è la tipica espressione dell’ arguzia e furbizia del buon toscano, anzi, livornese : non è assolutamente sfrontato, o sopra le righe, ma al contrario mostra sempre un atteggiamento pacato, misurato. Però ha uno sguardo  tale che con una sola veloce occhiata, sembra dirti “Deh, stai attento che io a te t’ ho bell’ e capito, quindi occhio che tu a me un mi freghi!”. Oltre a quel sorrisetto ironico e amaro stampato in faccia quando ti guarda, tanto intrigante per le donne quanto indisponente e fastidioso per noi maschi. Esattamente  come è tignoso, appiccicoso e fastidioso il suo gioco, che innervosisce e manda in tilt anche squadre assai più forti sul piano tecnico.

Anche su di lui, si potrebbe ironizzare : proviamo a toglierlo dalla panchina della Juve e a metterlo a lavorare sui moli del porto di Livorno come scaricatore di navi, poi vediamo se rimorchia allo stesso modo. Io dico che un po’ di meno, ma sì : perché, appunto, ha proprio quel mix di ironia e paraculaggine che tanto piace alle donne.

Bene, dopo aver brevemente descritto due “casi” seduttivamente efficaci, ancorché così diversi, riflettiamo sul denominatore comune. Non è la bellezza. La ricchezza e la fama? Certamente aiutano, ma come già detto, due tipi così riuscirebbero a togliersi le loro soddisfazioni anche senza. Quello che davvero conta sono due distinti aspetti :

• Una personalità intrigante (come in questa fattispecie perché fuori dagli schemi) ;
• Il modo in cui tale personalità viene comunicata.

Sono questi, pertanto, i veri fattori alla base del successo con le donne. E su di essi può lavorare con successo ognuno di noi.
La bellezza può certamente aiutare, per chi ce l’ ha, ma l’ avere successo grazie alla sola bellezza, francamente, non è nemmeno qualificabile come "sedurre", in ultima analisi. Anzi, chi piace perché è effettivamente molto bello, corre perfino il rischio di essere sfruttato come oggetto, o meglio ancora, come “gigolò non retribuito” : le donne usufruiscono del suo corpo, del suo uccello, ma di ciò che è davvero come persona se ne sbattono completamente. Sedurre una donna invece è ben altro, e consiste nell’ innescare i suoi istinti sessuali a partire dalla sua testa!

Ricordo una mia amichetta ai tempi dell’ università, che mi diceva : “Quelli troppo belli non li puoi amare, ma te li puoi solo scopare. Anche perché non saranno mai solo tuoi”. Aveva ragione.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 292
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3860
  • Fino alla Fine

Re: Il successo delle "facce da schiaffi"

« Risposta #1 del: 20 Settembre 2015, 15:10:12 »

Ok, puntualizzo solo che la faccia da schiaffi non è che ce l'hai perchè hai quella faccia, è più una questione di sfrontatezza, che magari si riflette pure nella faccia. Come sei dentro viene riflesso nel tuo aspetto esteriore, e in maniera anche impercettibile nel volto oltre che nel linguaggio del corpo.

Loggato

Sprinter

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 11
  • Offline Offline
  • Posts: 113

Re: Il successo delle "facce da schiaffi"

« Risposta #2 del: 21 Settembre 2015, 08:31:48 »

Piccolo appunto OT: non inserirmi nelle donne che nella galassia vanno dietro a Scamarcio. Per me è viscido ed insulso con quei quattro peletti da fase pre-puberale. Non mi piace nemmeno Brad Pitt.  Grin

Per quanto riguarda la faccia da schiaffi è una cosa puramente soggettiva. Due uomini possono avere lo stesso comportamento, solo che per una donna uno sembrerà un pirla, l'altro sembrerà un uomo valido da conoscere e che "solletica" gli istinti più primordiali. Le sfaccettature son varie, è un mix di espressione-fisicità-tono di voce-argomento usato-esperienze personali della donna e così via. Non è una cosa così standardizzata e fissa.

Ma sì, generalmente un uomo con la faccia da schiaffi sembra più competente e sicuro, quindi più interessante.

Loggato


Ma nel sonno nulla può essere raggiunto.
Nella coscienza di un uomo addormentato, le sue illusioni, i suoi 'sogni', si mescolano alla realtà.
G. I. Gurdjieff

________________________________
Sono sempre in competizione con i maschi perché loro hanno più tette di me e io più palle di loro. ~cit
"NOI DONNE" è un'espressione che non ha alcun senso. A me, con certe donne da' fastidio persino condividere il genere. ~cit
Stai a vedere che alla fine mi ritroverò a ringraziare il mio carattere di cacca, per tutta la selezione naturale che fa ogni giorno.  ~ cit.

Vaguely S. U.

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 28
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 24
  • Residenza: Nella testa di Zeus
  • Posts: 347

Re: Il successo delle "facce da schiaffi"

« Risposta #3 del: 21 Settembre 2015, 10:09:38 »

Ma sì, certo che le sfaccettature possono essere tante, come tante sono le donne che non andrebbero dietro a Scamarcio o Allegri.

Mi puoi chiarire il perchè, oltre che "sicurezza", la faccia da schiaffi secondo te può essere associata alla "competenza" ?

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 292
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3860
  • Fino alla Fine

Re: Il successo delle "facce da schiaffi"

« Risposta #4 del: 21 Settembre 2015, 10:19:09 »

Citato da: Shark72 il 21 Settembre 2015, 10:09:38

Mi puoi chiarire il perchè, oltre che "sicurezza", la faccia da schiaffi secondo te può essere associata alla "competenza" ?

Per il semplice fatto che una persona insicura da' l'impressione di non essere competente, di essere quasi un "pesetto" da doversi trascinare, quando il più delle volte ad una donna piace che sia l'uomo a sapersi muovere con le proprie gambe, che sia intraprendente.
Ad un esempio un mio amico molto insicuro due giorni fa si è sentito dire: "cerco un uomo da cui poter imparare, a te sembra ti si debba insegnare tutto".

Loggato


Ma nel sonno nulla può essere raggiunto.
Nella coscienza di un uomo addormentato, le sue illusioni, i suoi 'sogni', si mescolano alla realtà.
G. I. Gurdjieff

________________________________
Sono sempre in competizione con i maschi perché loro hanno più tette di me e io più palle di loro. ~cit
"NOI DONNE" è un'espressione che non ha alcun senso. A me, con certe donne da' fastidio persino condividere il genere. ~cit
Stai a vedere che alla fine mi ritroverò a ringraziare il mio carattere di cacca, per tutta la selezione naturale che fa ogni giorno.  ~ cit.

Vaguely S. U.

  • SI-Bannati
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 28
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 24
  • Residenza: Nella testa di Zeus
  • Posts: 347

Re: Il successo delle "facce da schiaffi"

« Risposta #5 del: 21 Settembre 2015, 10:47:45 »

Ah ecco, competenza come corollario della sicurezza ci sta, più bizzarro sarebbe stato come derivazione diretta della "faccia da schiaffi".

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della patata" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 292
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3860
  • Fino alla Fine
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: