Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

La fabbrica dei Veri Uomini

La fabbrica dei Veri Uomini

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Gelosia femminile

(Letto 890 volte)

Gelosia femminile

« del: 02 Giugno 2015, 13:25:16 »

Cari marpioni,
a chi di noi non è mai capitato di assistere o essere coinvolto in una scenata di gelosia femminile??  Situazioni nelle quali diciamo a noi stessi..." caxxo mi sarei volentieri risparmiato una giornata così". Questo topic è dedicato a tutti coloro che si sono trovati in questa situazione con le  donne...( siano esse amiche, fidanzate ecc) e vuole essere uno spazio di confronto  in cui ciascuno di noi mette a nudo se stesso facendo autocritica.Raccontate pure un vostro aneddoto , cosa la ha fatta incazzare di brutto, quali le conseguenze e sopratutto cosa avete imparato dall'episodio Wink

Loggato


-Per richieste di moderazione clicca QUI-

Barrett.51

  • SI-Moderator
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 121
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Ombellico di Venere
  • Posts: 1979

Re: Gelosia femminile

« Risposta #1 del: 02 Giugno 2015, 14:07:34 »

Purtroppo molte volte sono stato costretto ad avere semplici amicizie nascoste perché la mia donna è gelosa. Sono cose che bisogna impostare all'inizio della relazione e che purtroppo non ho saputo gestire

Loggato


"La figa è il sacco a pelo del caxxo" mi ha detto un vecchio, da allora in scimmia col campeggio: sono un lupetto!"


"Per amarmi devi sapere che cos'ho dentro, non ti può bastare la macchina in cui entro!"

"Con la tua tipa non va' perché siete due femmine"

"Una volta che sei nato non puoi più nasconderti"


"Già stato all'inferno, son tornato abbronzato. Così tanti film nella testa che mi sono abbonato!"

ScarTissue

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 38
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: NA
  • Posts: 380
  • Domani? Troppo lontano!

Re: Gelosia femminile

« Risposta #2 del: 03 Giugno 2015, 15:39:11 »

Citato da: ScarTissue il 02 Giugno 2015, 14:07:34

Purtroppo molte volte sono stato costretto ad avere semplici amicizie nascoste perché la mia donna è gelosa. Sono cose che bisogna impostare all'inizio della relazione e che purtroppo non ho saputo gestire

A volte non basta neanche quello: le femine sono gelose per natura, vedasi ad esempio le rivalità nei matrimoni poligami che porta le femine a cercare di piacere il più possibile al partner rivaleggiando fra loro. In questa società veterocattofeminista invece, l'esclusiva concessa dalla religione tramite il matrimonio falsa le carte ed aggiunge alla istintiva tendenza a conservare il maschio l'ansia sociale del tradimento. Che non diventa più un banale sfogo ormonale quale è normalmente, ma un fatto di stato.
La femina quindi soffre anche il semplice timore di essere tradita, non per eventuali conseguenze sulla sua vita di coppia, ma in assoluto.
Si è quindi costretti a rinunciare completamente alla propria istintività per non far soffrire la tipa (cosa molto nobile, ma alquanto pregiudizievole per la psiche di chi la applica su se stesso) oppure a mentire o ancora a dire chiaro e tondo come stanno le cose.

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1658
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9798

Re: Gelosia femminile

« Risposta #3 del: 04 Giugno 2015, 23:44:13 »

Sostanzialmente un anno fa mi fidanzai con una ragazza bellissima di Venexia. Se ancora me la immagino, entra nella top ten delle ragazze più belle del mondo, e forse forse sta anche sul piedistallo del primo posto. Roba da piangere di commozione col cuore che langue e le stimmate sui palmi delle mani.

Ha (avuto) un piccolo problema: la gelosia. Ma ne ha (avuto) anche un secondo: la paura dello stigma sociale. Ora, visto che una femmina evoluta socialmente e culturalmente cerca nel maschio delle garanzie sociali (visto che lasocietà è il nuovo ambiente in cui sopravvivere), io non gliele davo perché "so' strano". Alché si rifiutava di presentarmi ai suoi, o meglio di dire loro che ci vedavamo come fidanzati visto che li conoscevo già, non voleva assolutamente far notare a nessuno che eravamo fidanzati quando veniva qui a Bologna nonostante l'amore che correva, e per un bel periodo non mi presentò i propri amici venexiani. Un giorno finalmente se la smolla ma mi dice chiaramente che, come al solito, non dovevamo apparire fidanzati. Ognuno per i propri affari e il più naturali possibile. Perfetto. I tempi sono i tuoi, le dico.

Gruppone di piazza con spritz in mano, me la passo bene e faccio conoscenza con questa bella ragazza argentina naturalizzata italiana lì presente. Chiacchiero e le carpisco il numero. Durante il ritorno, le mi chiede perché l'ho fatto, e in sua presenza. Cara, mi hai detto che non dovevamo far capire a nessuno che siamo fidanzati, meglio di così che vuoi!, le dico. Ed ora che ci fai?, mi chiede lei. Rispondo buttandola lì, bò... magari la chiamo e ci faccio una vacanza insieme se vado in Sud America. Sarebbe bello: la Pampa, la Terra del Fuoco, il Grande Sertao...

Secondo te come è finita la storia d'amore quella sera?  Knuppel (a me)

PSIKODRAMMEN!

Loggato

Mylo

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 9
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 30
  • Residenza: Bologna
  • Posts: 134

Re: Gelosia femminile

« Risposta #4 del: 08 Giugno 2015, 08:46:39 »

Citato da: Mylo il 04 Giugno 2015, 23:44:13

Gruppone di piazza con spritz in mano, me la passo bene e faccio conoscenza con questa bella ragazza argentina naturalizzata italiana lì presente. Chiacchiero e le carpisco il numero. Durante il ritorno, le mi chiede perché l'ho fatto, e in sua presenza. Cara, mi hai detto che non dovevamo far capire a nessuno che siamo fidanzati, meglio di così che vuoi!, le dico. Ed ora che ci fai?, mi chiede lei. Rispondo buttandola lì, bò... magari la chiamo e ci faccio una vacanza insieme se vado in Sud America. Sarebbe bello: la Pampa, la Terra del Fuoco, il Grande Sertao...

Non sarò una donna ma a me suona da provocazione. Un conto è non palesare il rapporto, un conto è fare il marpione davanti a una fidanzata de facto.

Te la sei cercata...  Rolling Eyes

Loggato

Manu

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 128

Re: Gelosia femminile

« Risposta #5 del: 08 Giugno 2015, 09:10:17 »

Citato da: Manu il 08 Giugno 2015, 08:46:39

Non sarò una donna ma a me suona da provocazione. Un conto è non palesare il rapporto, un conto è fare il marpione davanti a una fidanzata de facto.

Te la sei cercata...  Rolling Eyes

Lo feci con assoluta nonchalance perché mi ero talmente stracciato i maroni di fare l'ambiguo che non ho neppure pensato "e sti cazzi". Poi, in fin dei conti, può anche starci come provocazione perché una donna non può costringere perennemente un uomo a vivere fingendo perché chissà cosa le passa nella testa.

Loggato

Mylo

  • SI-Reliable User
  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 9
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 30
  • Residenza: Bologna
  • Posts: 134
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: