Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

La fabbrica dei Veri Uomini

La fabbrica dei Veri Uomini

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Fumo e seduzione 2) Le ragioni del fumatore

(Letto 122 volte)

Fumo e seduzione 2) Le ragioni del fumatore

« del: 19 Dicembre 2017, 17:25:01 »

In questa seconda e penultima parte del mio editoriale sul fumo, vorrei eviscerare alcuni dei meccanismi che mi hanno reso schiavo del fumo per oltre trent'anni. Non mi interessa fare un trattato, ma semplicemente condividere con voi alcune esperienze, per rendervi più chiaro il perchè sia così difficile smettere di fumare e quali siano le cose da fare per smettere definitivamente.

La dipendenza chimica e quella psicologica.
La dipendenza chimica dalla nicotina è senz'altro uno dei motivi per cui si continua a fumare. La dipendenza chimica però, si supera agevolmente con sigarette elettroniche/cerotti o quant'altro. Perchè risulta quindi così difficile smettere di fumare?  Il vero ostacolo per smettere di fumare non è la dipendenza chimica: bastano infatti 72 ore per uscire dalla dipendenza chimica. Il vero ostacolo sembrerebbe quindi la dipendenza psicologica. Ma basterebbe usare un lecca lecca, o la sigaretta elettronica per eliminarla. Perchè quindi la gente continua ad ammazzarsi con il fumo di tabacco?

Il teorema del premio: il tremendo inganno della nicotina.
E' noto che la somministrazione di nicotina fa si che si alzino i livelli di dopamina. Senza entrare in complesse descrizioni a base di sigle esoteriche (che annoiano e basta), l'effetto di una sigaretta è simile a livello di sensazione di piacere a quello che può dare una bella bevuta, il post orgasmo o il post pranzo. Ma senza gli effetti negativi. Una delle cose che notai quando fumavo, è che dopo un po' tendevo a rispondere con una sigaretta a qualsiasi stimolo esterno. Questo alla lunga porta a non rispondere più ai bisogni primordiali (bere, mangiare scopare) con la giusta risposta, tendendo a sostituire l'azione richiesta con una sigaretta.
Lentamente l'individuo si riprogramma, riducendo i bisogni esterni al minimo.
Uno degli effetti più classici è il calo di appetito nonostante lo stomaco borbotti: è la sigaretta che fornisce un premio simile all'essersi nutriti, senza che questo sia avvenuto. Ecco perchè spesso, fumando, si perde peso...
Ma non basta: ogni bisogno o fastidio tenderà a farci cercare il premio sostitutivo. Dovete studiare e non riuscite a concentrarvi provando disagio? Sigaretta, ma non studierete di sicuro meglio. Volete stare con gli amici a parlare, ma avete un pelo di ansia sociale? Sigaretta. Volete far sesso con la tipa che vi manda ai pazzi? Sigaretta, ma di sicuro non sarete più prestanti. Avete appena fatto sesso e non sapete come è andata? Sigaretta. La sigaretta diventa quindi la vostra unica soddisfazione, la più facile da ottenere, ed anche quella che vi porterà al Creatore con discreta velocità...
La nicotina per i suoi effetti neurologici è quindi una vera e propria droga. Se siete fumatori, fatevi una ragione del fatto che siete a tutti gli effetti dei tossicodipendenti.
Brutto vero? Bisogna smettere. E la prossima puntata di questo editoriale vi dirò come.

Segue...
 
Heart

« Ultima modifica: 19 Dicembre 2017, 18:45:23 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1681
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9933

Re: Fumo e seduzione 2) Le ragioni del fumatore

« Risposta #1 del: 19 Dicembre 2017, 20:08:43 »

Ricordo ancora un bacio ad una ragazza fumatrice, e il senso di ribrezzo per quel sapore/odore di fumo stantio. E non vedo perché per le ragazze non possa essere lo stesso (*)

Gente, cogliete l'occasione e fate la scelta giusta!

.
(*) come se fosse quello il problema, poi.

Loggato

-Nova-

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 104
  • Offline Offline
  • Posts: 619

Re: Fumo e seduzione 2) Le ragioni del fumatore

« Risposta #2 del: 19 Dicembre 2017, 22:51:45 »

Citato da: TermYnator il 19 Dicembre 2017, 17:25:01

l'effetto di una sigaretta è simile a livello di sensazione di piacere a quello che può dare una bella bevuta, il post orgasmo o il post pranzo. Ma senza gli effetti negativi.
...
Lentamente l'individuo si riprogramma, riducendo i bisogni esterni al minimo.
...
Ma non basta: ogni bisogno o fastidio tenderà a farci cercare il premio sostitutivo. Dovete studiare e non riuscite a concentrarvi provando disagio? Sigaretta, ma non studierete di sicuro meglio. Volete stare con gli amici a parlare, ma avete un pelo di ansia sociale? Sigaretta. Volete far sesso con la tipa che vi manda ai pazzi? Sigaretta, ma di sicuro non sarete più prestanti. Avete appena fatto sesso e non sapete come è andata? Sigaretta. La sigaretta diventa quindi la vostra unica soddisfazione, la più facile da ottenere

Questo mi porta a pensare anche ad altre dipendenze come cibo e alcool, ma anche a comportamenti come chiudersi ore in casa davanti ai videogiochi. Tutte cose che portano soddisfazioni immediate e facili da ottenere. Se il paragone ha senso mi verrebbe da dire che ci sia un'insoddisfazione di base da risolvere...

Loggato



.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 139
  • Online Online
  • Posts: 1327

Re: Fumo e seduzione 2) Le ragioni del fumatore

« Risposta #3 del: 20 Dicembre 2017, 11:30:35 »

Citato da: AlterEgo il 19 Dicembre 2017, 22:51:45

[...] mi verrebbe da dire che ci sia un'insoddisfazione di base da risolvere...

Ma certo!
Insoddisfazioni ce l'hanno, ossia ce l'abbiamo, un po' tutti i mortali  Shocked
Poi, chi non riesce ad elaborarle o sopportarle può perdersi nel fumo, nell'alcool, nella cannabis o, nei casi più gravi, negli psicotropi più pesanti.
Lo diceva anche il gran gobbetto di Recanati, di naufragare volentieri nel mare dell'oblio.
Anche se lui si contentava di molto meno dell'hashish...

Loggato


Trahit sua quemque voluptas (Virgilio)

Voltarecchie

  • CSI-6
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 13
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Medio Adriatico
  • Posts: 204

Re: Fumo e seduzione 2) Le ragioni del fumatore

« Risposta #4 del: 20 Dicembre 2017, 11:57:21 »

Citato da: TermYnator il 19 Dicembre 2017, 17:25:01

In questa seconda e penultima parte del mio editoriale sul fumo, vorrei eviscerare alcuni dei meccanismi che mi hanno reso schiavo del fumo per oltre trent'anni. Non mi interessa fare un trattato, ma semplicemente condividere con voi alcune esperienze, per rendervi più chiaro il perchè sia così difficile smettere di fumare e quali siano le cose da fare per smettere definitivamente.
[...]

Quoto tutto il post incondizionatamente.

In più, mi sento di aggiungere qualcosa:

Citazione

[...]
Sigaretta, ma non studierete di sicuro meglio.
[...]

Questo anche perchè fumando si attenua la sensazione di leggera ansia causata dall'astinenza.
Normalmente non sappiamo distinguere l'ansia da astinenza dall'ansia di diversa genesi.
Allora, nel tentativo di alleggerire l'inquietudine ci attacchiamo al rotolino di tabacco, che però non ci alleggerisce dll'ansia del secondo tipo.
È un meccanismo subdolo ed insidioso...

Loggato


Trahit sua quemque voluptas (Virgilio)

Voltarecchie

  • CSI-6
  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 13
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Medio Adriatico
  • Posts: 204

Re: Fumo e seduzione 2) Le ragioni del fumatore

« Risposta #5 del: 20 Dicembre 2017, 12:48:15 »

Citato da: AlterEgo il 19 Dicembre 2017, 22:51:45

Questo mi porta a pensare anche ad altre dipendenze come cibo e alcool, ma anche a comportamenti come chiudersi ore in casa davanti ai videogiochi. Tutte cose che portano soddisfazioni immediate e facili da ottenere. Se il paragone ha senso mi verrebbe da dire che ci sia un'insoddisfazione di base da risolvere...

Assolutamente!

Loggato

-Nova-

  • CSI-6
  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 104
  • Offline Offline
  • Posts: 619

Re: Fumo e seduzione 2) Le ragioni del fumatore

« Risposta #6 del: 20 Dicembre 2017, 21:35:31 »

Citato da: Voltarecchie il 20 Dicembre 2017, 11:57:21

È un meccanismo subdolo ed insidioso...

Il fumo è assolutamente insidioso. Il suo meccanismo di sostituzione del premio e quel lieve effetto calmante (che nel contempo però eccita e da tachicardia) è devastante.
Non mi sono lanciato in interpretazioni del rito del fumo sulla motivazione perchè molto soggettiva come cosa, ma se mi dicessero che statisticamente i fumatori sono molto meno motivati degli altri a terminare ciò che iniziano, non mi stupirei affatto.
Nel prossimo post parlerò anche dei benefici.

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1681
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9933
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: