Ciao a tutti, apro questo post per porre una domanda riguardo ad una situazione nel quale sono incappato più volte nell'ultimo anno e capire, o confrontarsi, con chi ha avuto modo di trovarsi di fronte a qualcosa di simile.

Veniamo al dunque:

negli ultimi mesi, nella frequentazione con qualche ragazza, mi è capitato che alcune, non tutte, avessero un comportamento molto simile, chi in maniera più marcata chi meno, ma comunque la situazione era più o meno sempre simile.
E' solo una stupidata, e la risposta che mi sono dato non credo sia diversa da quella che potrei ricevere, ma comunque volevo togliermi questo sassolino dalla scarpa e capire.

Per cercare di essere più chiaro porto all'esempio 2 ragazze, che chiamerò ora Giessica e Samantha  Grin.

Con Giessica c'era una conoscenza "universitaria", qualche chiacchiera ogni tanto in università ma niente di più, sapevo però, già dal primo anno dei corsi, di piacerle ma per diversi motivi non mi ha mai attratto granchè fino a febbraio/marzo di questa'anno (sarà sata colpita da una luce celestiale?!?!?!  Laughing bah....) e da li iniziamo a frequentarci per un certo periodo fino a che non entra in scena un'altra ragzza (una terza) che non sarà menzionata.

Samantha invece sapevamo solo chi era uno e chi era l'altro per amicizie in comune, un giorno ci incrociamo per caso, due parole, scambio di nr e sento che scatta qualcosa. Anche li iniziamo a frequentarci e la cosa procede tutt'ora (bene?male?... vedremo!)

Dopo questa breve presesentazione delle 2 ragazze in questione, passo ad esporre la situazione che ho trovato simile tra le 2 (ma non solo con loro).

Tutte le volte, specialmente con Giessica, e la cosa mi spiazzava non poco sul momento, ero praticamente sempre e solo io a chiamarla, scriverle o proporre uscite e "cose" varie, non c'è stata una volta che sia una che abbia preso l'iniziativa in qualsiasi cosa e ammetto che questo mi ha un po' lasciato interdetto ed è forse (anzi sicuramente) quello che mi ha fatto perdere ogni interesse nei suoi confronti. Non riuscivo a capire questo comportamento nonostante sapessi per certo, anche perchè lei poi me lo ha confermato più volte, di piacerle da molto tempo.
Con Samantha la situazione non è molto diversa (con lei quasi non ci si conosceva se non di vista), c'è molta più "interazione" da parte sua rispetto a Giessica, ma anche li se non sono io dire, fare, proporre la situazione rimane sempre in stallo e questo, molte volte, mi lascia un po' spiazzato perchè, cercando di mettermi nei loro panni, forse se qualcuno mi domandasse sempre di uscire e vedersi poi potrei perdere interesse in quanto mi sembrerebbe diventare pesante. Non che proponga ogni 2 giorni qualcosa sia chiaro, in genere vado molto a caso, possono passare 2 giorni, come 10, come 2 settimane per via di impegni vari ma rimanendo comunque sempre in contatto nei giorni in cui non ci si vede ma senza tartassare di messaggi e chiamate le persone.

Bene, nella speranza di essere stato chiaro aspetto eventuali risposte di confronto con chi si è trovato in situazioni simili  Wink