Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

Imparare ad approcciare gratis

Imparare a sedurre gratis

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2 3 4   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Curvy?

(Letto 970 volte)

Curvy?

« del: 28 Marzo 2017, 15:59:07 »

Da tempo (ovvero da quando abbordai una delle 10 modelle del settore più pagate  nel mondo), non sentivo questo ridicolo termine. Ma che significa curvy?
In pratica, nel moderno disegno di quello che dovrebbe piacere o meno, la femina femina è troppo.
La femina non deve essere curvilinea, non deve essere morbida, non deve avere troppo seno: meglio due ridicole coppette di silicone che un bel paio di pocce (si, POCCE).
Hai i fianchi grandi? non vai bene, sei uno schifo, un abominio: mai e poi mai potrai indossare il capino firmato da George Pigliancul, l'uomo che veste le donne e lo piglia dai maschi. E tu, uomo che guarda le donne piene di curve, non ti vergogni di guardare donne grasse? Sei malato, sei edipico, hai qualcosa che non va...

BASTA

Avete rotto i coglioni. Le donne sono donne, hanno le tette, i fianchi, le chiappe e talvolta pure un po' di pancino, che fa tremendamente sexy. Le anoressiche fanno schifo, sembrano malate, sono malate.
Le donne devono tornare a non farsi più una marea di inutili problemi, tali che a 18 anni, nel pieno della bellezza si mettono a dieta per ritrovarsi con le tette all'ombelico in soli 6 mesi, ormai private di quel fascino da bocciolo di fiore che le contraddistingueva.  Le donne non hanno bisogno di aggettivi del menga : le donne con le curve non sono "curvy". Le donne con le curve sono NORMALI. Sono le altre quelle che NON sono normali.
HAi le pocce finte? Non sei normale.
Hai il culo rifatto? Non sei normale.
Hai 46 fili nel muso perchè altrimenti ti cascavano le guance come un mastino napoletano? Non sei normale.

Donne formose: fatevi una ragione del fatto che il mondo è vostro. Non siete voi a dover dimagrire, sono le altre a dover metter su massa. Ed a quelle donne animate da invidia penis che puntano il dito sulle superdotate sostenendo che sono degli oggetti sessuali etc etc etc, consiglio un sano esame di coscienza:
se sei un cesso, non è colpa tua. Aggiustati, rimettiti a posto, piglia un po' d'aria. Vedrai che uno che ti carica lo trovi pure tu.

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1593
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9311

Re: Curvy?

« Risposta #1 del: 28 Marzo 2017, 16:50:18 »

Condivido quanto detto, sottolineando in modo particolare il limite tra formosa e grassa.
Aggiungo una riflessione piuttosto superficiale (me ne rendo conto)
Proprio a causa della visione distorta delle cose, dovuta a queste modelle anoressiche, le cosiddette ragazze formose sono probabilmente le più facili da rimorchiare, perchè spesso complessate per il loro peso e quindi povere d'autostima

Loggato


L'imbarazzo di un risveglio è di gran lunga preferibile alla solitudine di una notte.
Hank

Hank Moody

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 19
  • Residenza: Italia
  • Posts: 203

Re: Curvy?

« Risposta #2 del: 28 Marzo 2017, 16:59:43 »

Citato da: TermYnator il 28 Marzo 2017, 15:59:07
BASTA

Avete rotto i coglioni. Le donne sono donne, hanno le tette, i fianchi, le chiappe e talvolta pure un po' di pancino, che fa tremendamente sexy.

Deo Termyo gratias +1  Thumbs Up .
In proposito, devo ripescare questo....

Citato da: TermYnator il 24 Aprile 2008, 23:08:10

La società post anni 70, sostituendo al mito della Pin-Up il modello efebico e androgino, ha dato un duro colpo a questa categoria, facendo sentire le appartenenti a questo tipo di donna un po' "fuori luogo". Questo accentua la vergogna che le tredicenni di  questo tipo provano quando crescono le pocce.  Il risultato è una serie di complessi che accompagneranno alcune appartenenti a questa tipologia di donne per tutta la vita.

Ricordo benissimo quel giorno, avrò avuto 11 o 12 anni, in cui in vacanza in Sicilia un ragazzetto mi vide salire le scale e commentò, con stupore che all'epoca mi parve schifato ma era probabilmente tutt'altro, "Guarda che mucche!".  Lips Sealed Razz
Ecco, a monito per i tanti giovanotti aspiranti marpioni: state attenti a quello che dite, se non volete darvi la zappa sui piedi (altrove, in verità) privando il mercato delle patate di tante giovanotte formose che, a seguito di primi approcci fatti con l'eleganza di un facocero drogato, inizieranno a mettersi solo felpe XXL, tenere la testa china, e costruire un filtro antimarpione di altezza crescente.
Io ad esempio ho fatto esattamente tutto ciò, e quando ho recuperato qualche kilo iniziando ad apprezzare da adulta i piaceri della tavola e licenziandomi da un lavoro stressante che mi faceva correre come un asino su e giù col basto con orari indecenti, ... sorpresa.... mi sono tornate le tette che avevo quasi scordato.
Ergo: evviva i corpi che fanno i corpi, le femine che fanno le femine, e i maschi che fanno gli uomini.

Loggato


When you think you've lost though you may have won, you're just a moment away from the one you are

Whiteout

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 14
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 36
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 102

Re: Curvy?

« Risposta #3 del: 28 Marzo 2017, 17:42:31 »

Grazie Whiteout  Wink

Il senso di questo post è estremamente semplice. Viviamo in un secolo dove diventano normali le cose meno normali, e si punta il dito sulla assoluta e pacifica normalità come se essa fosse una cosa da nascondere e di cui vergognarsi.
Viviamo nel secolo dove i gay non devono più essere guardati se si baciano in pubblico. Bene, se a loro piace facciano pure. Ma che nello stesso secolo una ragazza debba vergognarsi di avere un bel paio di tette, mi sembra assolutamente ridicolo. Il perchè è evidente: tutta questa democrazia è di fatto solo apparenza.
Di fatto, tutto ciò che si discosta da un modello unico scarsamente sessuato, non può più essere normale, deve essere additato come strano o bizarro.
Perchè?
Il perchè è insito nella cultura che non potendo ottenere l'eguaglianza dei sessi (cosa da non confondersi con la parità di diritti), tende a distruggere la differenza fra sessi. La donna androgina, ormai modello imperante, non è una donna: è un uomo senza uccello e senza tette. Una caricatura, un essere malato che indossa una taglia 40 o peggio 38 su un'altezza di 1.80...  Questo aberrante costrutto va rifiutato. I giovani vanno avvertiti. Le garazzine che diventano donne devono essere fiere di questo invece di vergognarsi di essere cio che sono.
Vogliamo essere liberi di essere noi stessi? Bene, che si cominci dalla libertà di pesare il giusto, di avere dei fianchi perchè si è donna, dei peli perchè si è maschi, e si imponga per legge che una donna di un metro e ottanta per 50 kg non è una donna ion salute e non possa essere presa come modello per sfilate.

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1593
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9311

Re: Curvy?

« Risposta #4 del: 28 Marzo 2017, 19:16:44 »

Sottoscrivo ovviamente il pensiero secondo cui una donna di 1.75 o più che pesa 50 chili o giù di lì sia una MALATA. La donna deve avere tette, culo e fianchi, ovvero le curve. Pacifico.

Tuttavia, come già osservato, questo non deve costituire alibi per proporre modelli altrettanto sbagliati, come certe modelle denominate "curvy" quando in realtà sono delle autentiche buzzicone.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della Fregna" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 284
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3776
  • Fino alla Fine

Re: Curvy?

« Risposta #5 del: 28 Marzo 2017, 20:54:39 »

Citato da: Shark72 il 28 Marzo 2017, 19:16:44

Sottoscrivo ovviamente il pensiero secondo cui una donna di 1.75 o più che pesa 50 chili o giù di lì sia una MALATA. La donna deve avere tette, culo e fianchi, ovvero le curve. Pacifico.

Tuttavia, come già osservato, questo non deve costituire alibi per proporre modelli altrettanto sbagliati, come certe modelle denominate "curvy" quando in realtà sono delle autentiche buzzicone.

Meglio una buzzicona allegra e divertente che dieci seccacce depresse e inacidite...  Exclamation

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1593
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9311

Re: Curvy?

« Risposta #6 del: 29 Marzo 2017, 09:20:40 »

Vorrei vedere quante sono le buzzicone allegre e divertenti. Ci sono un sacco di pagine sui social che inneggiano alla bellezza "curvy", quando in realtà sono patetici tentativi di consolazione, di creare alibi, di dare ragione a chi non ne ha. Lì si dice che una donna è bella quando sta bene nel proprio corpo, che tondo è bello, le ossa lasciamole ai cani, ecc ecc, ma la realtà che vive una donna in palese sovrappeso è tragicamente diversa :
- la gente, soprattutto in estate, ti guarda con compatimento;
- nei centri commerciali i tuoi giri sno un inutile "vorrei ma non posso", perché tanto non ti sta bene niente di quello che vedi, sei pure costretta a portare le scarpe basse altrimenti i piedi ti schiantano
- il tuo compagno non ti regala mai un un completo, perché tanto sono soldi buttati nel cesso;
- ecc ecc.

Non mi ricordo chi lo disse per primo, ma in medio stat virtus.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della Fregna" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 284
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3776
  • Fino alla Fine

Re: Curvy?

« Risposta #7 del: 29 Marzo 2017, 11:36:46 »

Citato da: Shark72 il 29 Marzo 2017, 09:20:40

Vorrei vedere quante sono le buzzicone allegre e divertenti. Ci sono un sacco di pagine sui social che inneggiano alla bellezza "curvy", quando in realtà sono patetici tentativi di consolazione, di creare alibi, di dare ragione a chi non ne ha. Lì si dice che una donna è bella quando sta bene nel proprio corpo, che tondo è bello, le ossa lasciamole ai cani, ecc ecc, ma la realtà che vive una donna in palese sovrappeso è tragicamente diversa :
- la gente, soprattutto in estate, ti guarda con compatimento;
- nei centri commerciali i tuoi giri sno un inutile "vorrei ma non posso", perché tanto non ti sta bene niente di quello che vedi, sei pure costretta a portare le scarpe basse altrimenti i piedi ti schiantano
- il tuo compagno non ti regala mai un un completo, perché tanto sono soldi buttati nel cesso;
- ecc ecc.

Shark, famo a capisse prima di fare inutili polemiche: qui non si sta parlando di persone obese e pertanto in una condizione patologica. Si sta parlando di donne che stanno benissimo e che sono naturalmente tonde. Donne che in questa società si fanno un sacco di problemi inutili e non sono libere di essere se stesse perchè non sono allineate ai criteri estetici delle silhouettes degli stilisti gay (ho disegnato moda e ne so qualcosa), che portano in passerella fenomeni da circo . Acciò, siccome io non mi allineo, non mi sono mai allineato e predico la libertà totale, punto il dito su tutti quei signori che sparano giudizi e creano malessere psicologico negli altri.

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1593
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9311

Re: Curvy?

« Risposta #8 del: 29 Marzo 2017, 11:44:22 »

Nemmeno io mi allineo a certe mode che propongono modelle malate. Il discorso è semplice, ben venga la donna che ha le sue naturali rotondità per conformazione, ma non il conclamato sovrappeso. Fine.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della Fregna" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 284
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3776
  • Fino alla Fine

Re: Curvy?

« Risposta #9 del: 29 Marzo 2017, 12:00:39 »

Citato da: Shark72 il 29 Marzo 2017, 11:44:22

Nemmeno io mi allineo a certe mode che propongono modelle malate. Il discorso è semplice, ben venga la donna che ha le sue naturali rotondità per conformazione, ma non il conclamato sovrappeso. Fine.

E risiamo all'inutile polemica.
E chi lo determina il conclamato sovrappeso, tu? Una commissione internazionale di sapienti? La gente deve FARSI I CAZZI SUOI e cominciare a guardarsi nelle mutande invece di guardare quello che fanno gli altri e come sono. E li che si trova il problema.

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1593
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9311

Re: Curvy?

« Risposta #10 del: 29 Marzo 2017, 16:04:34 »

All'inizio dell'inverno, mentre andavo in disco, RTL faceva una intervista as alcuni personaggi.
Uno dfi questi era psicologo, disse senza mezzi termini, che la moda è il motore scatenante dell'noressia.
Ciò dipende dal fatto che gli stilisti sono froci, ergo invidiosi delle forme femminili che loro non possono avere, quindi tolgono alle donne ciò che le rende tali, al fine di allineare la normalità delle donne all'anormalità dei gay.
Inoltre tentano di androginizzare anche i maschi, che ultimamente, sebbene ormai in molti senza palle, si sono ribellati in blocco seguendo la moda del barbone con la camicia a quadri.
Il problema è che per imporre come standard la denutrizione forzata ed il costante rischio di malattie ad essa collegate, scelgono appositamente modelle malate, vestendole con taglie che starebbero bene a delle bambine, hiperstrechate per stare su adulte.
Il risultato è evidente, intere generazioni di femmine denutrite, dietizzate e mentalmente malate, convinte di essere grasse perche sono solo magre e non scheletriche.
Lo stato Italiano con Prodi mi pare abbia detto nel 2006 o 2007, fece un tentativo di imporre modelle con misure minime per legge, in modo da staccare la spina ad una tendenza già allora allarmantissima.
Ebbene, le femministe e le destrorse (pagate dalle case di moda?) si misero di mezzo, proibendo la cosa ed urlando alla libertà ed alla forma fisica, asserendo che la politica non doveva immischiarsi di moda.

Per quanto mi riguarda, una donna è come una strada di campagna, senza curve non ha gusto.

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 109
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 43
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2197
  • In hoc signo vinces (§)

Re: Curvy?

« Risposta #11 del: 29 Marzo 2017, 17:40:13 »

Citato da: Micione il 29 Marzo 2017, 16:04:34

(...) psicologo, disse senza mezzi termini, che la moda è il motore scatenante dell'anoressia.

Non ho sentito l'intervista quindi non so se siano testuali parole: detta così sarebbe davvero troppo semplicistica, visto che nell'anoressia e in genere nei disturbi alimentari entrano in gioco componenti assai più profonde legate a ricatti emotivi, bisogno di controllo, etc.
Poi che le modelle siano nella stragrande maggioranza degli esempi malsani non ci piove.

Citato da: Micione il 29 Marzo 2017, 16:04:34

Ebbene, le femministe e le destrorse (pagate dalle case di moda?) si misero di mezzo

[OT] Ahahaha no Micione scusa, ma la deriva pseudofemminista (lo pseudo è d'obbligo) è bipartisan.
E' recente una polemica 'social' fra una radicalchic sinistrorsa fintoalternativa e un'esponente destrorsa diventata recentemente madre, in cui fu la prima ad accusare la seconda di essere una chiattona...
Le parole destra e sinistra fuggono indignate nel sentirsi appiccicare a questi soggetti e a questi temi.  [/OT]

Loggato


When you think you've lost though you may have won, you're just a moment away from the one you are

Whiteout

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 14
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Età: 36
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 102

Re: Curvy?

« Risposta #12 del: 29 Marzo 2017, 19:34:34 »

Mah, stavolta non sono daccordo (a parte il fatto di dare un nome buffo, straniero per giunta, ad una categoria di persone: è una mancanza di rispetto).

Diciamo che è logico che a ciascuno piaccia ciò che gli pare, ma io penso che l'ideale maschile sia la donna longilinea, soda e con seno "giusto" (pronunciato e dalla bella forma).
Dico che sia ideale perchè è quello che sognano pure le donne, anche quelle che non lo dicono.
Insomma, lo sanno che è quello il modello che attira il maschio.
E infatti vanno in palestra e fanno diete per assomigliargli.

Poi va benissimo che una rotondetta sia felice e contenta com'è, ma allora non capisco perchè un grassottello tu lo consideri un pigro che non vuole migliorarsi, mentre lei vada bene così.

A me tirano quelle "tirate" (scusate la ripetizione).
Forse, inconsciamente, ciò deriva dall'essere stato "programmato" da piccino dalla moda, ma sinceramente ci credo poco... le prime pugnette me le son fatte con la Heather Parisi e la Cuccarini, gente tonica insomma.
Senza contare che essere sovrappeso non è oggettivamente salutare.

Chiedersi qual è il limite tra l'essere formose e sovrappeso (ma anche tra magre e anoressiche) non ha molto senso... è come chiedersi quanti granelli di sabbia debba avere uno in mano perchè possano essere considerati un mucchio, o quanti capelli si debbano perdere per essere considerati pelati... è ovvio che un numero preciso non esiste, ma un pelato è un pelato ed un mucchio di sabbia è un mucchio di sabbia!

Loggato

Lazol

  • SI-Bannati
  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 72

Re: Curvy?

« Risposta #13 del: 29 Marzo 2017, 20:16:26 »

Citato da: Lazol il 29 Marzo 2017, 19:34:34

Dico che sia ideale perchè è quello che sognano pure le donne, anche quelle che non lo dicono.
Insomma, lo sanno che è quello il modello che attira il maschio.
E infatti vanno in palestra e fanno diete per assomigliargli.

Se a ciascuno piace ciò che gli pare non puoi pretendere che ci sia un ideale maschile che stabilisce cosa sia bello e cosa no...

Citato da: Lazol il 29 Marzo 2017, 19:34:34

Dico che sia ideale perchè è quello che sognano pure le donne, anche quelle che non lo dicono.
Insomma, lo sanno che è quello il modello che attira il maschio.
E infatti vanno in palestra e fanno diete per assomigliargli.

e chi pensi che semini nella mente che quel tipo di donna piace al maschio? le mode...che condizionano i gusti e influiscono sui costumi...per cui la donna inizia a farsi una marea di seghe mentali per sapere se è al top o meno

Citato da: Lazol il 29 Marzo 2017, 19:34:34

Poi va benissimo che una rotondetta sia felice e contenta com'è, ma allora non capisco perchè un grassottello tu lo consideri un pigro che non vuole migliorarsi, mentre lei vada bene così.

perché dovreste iniziare a comprendere che uomo e donna non sono lo stesso identico essere.

Citato da: Lazol il 29 Marzo 2017, 19:34:34

A me tirano quelle "tirate" (scusate la ripetizione).
Forse, inconsciamente, ciò deriva dall'essere stato "programmato" da piccino dalla moda, ma sinceramente ci credo poco... le prime pugnette me le son fatte con la Heather Parisi e la Cuccarini, gente tonica insomma.
Senza contare che essere sovrappeso non è oggettivamente salutare.

Chiedersi qual è il limite tra l'essere formose e sovrappeso (ma anche tra magre e anoressiche) non ha molto senso... è come chiedersi quanti granelli di sabbia debba avere uno in mano perchè possano essere considerati un mucchio, o quanti capelli si debbano perdere per essere considerati pelati... è ovvio che un numero preciso non esiste, ma un pelato è un pelato ed un mucchio di sabbia è un mucchio di sabbia!

Scusami se te o dico ma perdi di vista il tema centrale del topic che non ha niente a che vedere con i canoni estetici...che non sono stati minimamente sfiorati.

Credo che il tema affrontato sia quello legato alla sfera psicologica. Sapete cos'è la violenza? una intromissione...esiste quella fisica e quella psicologica( il bullismo ne è un esempio) una persona ha tutto il diritto di non sentirsi giudicata, offesa, e insultata. Quando la società prende in giro o discrimina le persone che hanno un eccesso come le grasse ( che non sono oggetto di questo topic) oppure quelle con qualche curva ma nella norma ( e queste sono oggetto del topic) assomiglia un po' a quel mondo dove si pensava che chi avesse gli occhi chiari e i capelli biondi fosse un eletto...stronzate! pure e vere stronzate. Le persone indipendentemente dalla loro condizione meritano rispetto e non è certo sbeffeggiandole che le si aiutano qualora abbiano un problema serio. le donne con qualche curva hanno tutto il diritto di sfoggiare il loro corpo come mamma le ha fatte senza per forza doversi  complessare all'ultimo standard millimetrico stilato dall'ultimo saputone che si mette in cattedra e pretende di stabilire o influenzare ciò che deve essere giusto per gli altri.

« Ultima modifica: 29 Marzo 2017, 20:22:28 da Pintahouse »

Loggato

Pintahouse

  • SI-Mr. Seduzione Italiana
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 38
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Pornassio
  • Posts: 647

Re: Curvy?

« Risposta #14 del: 29 Marzo 2017, 20:47:34 »

Ho detto subito che non condivido il termine "curvy".

Poi pero' la moda... la moda ha un senso, volenti o no.
Io personalmente la odio, non sono assolutamente un tipo alla moda. MA mi rendo conto che ci sono dentro cumunque, e tutti lo siamo.

Guardando una foto ci rendiamo perfettamente conto se sono gli anni 70, 80 o 90: dai vestiti, dai capelli, dagli arredamenti.
Poi posso benissimo andare fuori vestito come un figlio dei fiori, ma sarei ridicolo OGGI.

Non c'e' dubbio che sia cambiato nel corso della storia, ma l'ideale femminile ATTUALE e' questo, c'e' poco da fare.
Questo non vuole ASSOLUTAMENTE dire che si debba psicologicamente attaccare chi non rispetta questi canoni: io non ho il bicipite "du role" o la tartaruga e me ne frego: ma so benissimo che se un giorno mi svegliassi e mi pigliasse il bischero di migliorarmi so gia' quello che dovrei fare... andare in palestra e perdere la pancetta che, pur essendo erotica (forse), so benissimo che non rispetta l'ideale di bellezza maschile del momento.

Loggato

Lazol

  • SI-Bannati
  • Scribacchino
  • *
  • Mi piace = 3
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Posts: 72
Pagine: [1] 2 3 4   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: