Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

Imparare ad approcciare gratis

Imparare a sedurre gratis

« precedente | successivo »
Pagine: [1]   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Continui trasferimenti in città dicerse

(Letto 178 volte)

Continui trasferimenti in città dicerse

« del: 16 Agosto 2016, 06:15:18 »

Buongiorno,
6 mesi fa ho cambiato   città per motivi di lavoro, ho avuto non poche difficoltà di adattamento e mi stavo cominciando a creare compagnie e gruppi di persone con  cui uscire  che mi piacessero, in ambito seduttivo, invece, non ho  concluso proprio niente. Ho provato qualche decina di approccio a freddo che si sono rivelati  bidoni o  comuqnue non hanno portato ad appuntamenti, sicuramente la capacità  di approcciare e lo sviluppo dei fondamentali sono essenziali in  casi come questi per aver risultati, Tuttavia non è scoprire l'acqua calda che in contesti sociali in cui si hanno conoscenze e/o qualcuno che ti introduca in un gruppo di persone nuove, permetta di avere la strada nettamente in discesa e, portare ad avere una discreta e solida vita sessuale senza dover essere per forza un gran seduttore, infatti l'85/90 % della popolazione basa la propria dieta sessuale su circoli sociali e conoscenze in comune, ora,  probabilmente tra poco, sempre per motivi lavorativi dovrò cambiare nuovamente città e avrò di nuovo tutte le difficoltà del trasferimento, quindi sono qui a chiedervi, conviene, spendere energie mentali, fisiche, tempo e denaro per investire nella creazione di circoli sociali, oppure conviene concentrarsi di più su approcci a freddo finché non si migliora? Preciso che il miglioramento dell'approccio a freddo è uno dei miei obbiettivi in entrambi i casi, vorrei tuttavia sapere il vostro parere: a che cosa porta risultati prima? Su cosa vi concentrereste maggiormente?
E perché in forum di seduzione come questi si da così poca importanza ai circoli sociali e ai gruppi?

Loggato

dio2nd

  • ADM-2
  • Scribacchino
  • *
  • Sei un figo = 12
  • Offline Offline
  • Posts: 69

Re: Continui trasferimenti in città dicerse

« Risposta #1 del: 16 Agosto 2016, 09:32:31 »

Sarò breve perché sono di fretta.
Un anno fa pensavo che i circoli sociali avrebbero risolto tutti i miei problemi. Così ho iniziato a frequentare gente nuova  e allargare la mia cerchia sociale. Risultato: ora conosco molta più gente rispetto a prima, ma ho scoperto che muoversi all'interno di quel contesto non è per nulla facile, e provarci con quella sbagliata può portare a bruciarti l'intero gruppo.
Da questa esperienza ho capito che non c'è alternativa a diventare bravi nell'approccio a freddo. Ora non so tu in che ambiti ti muova. Ad esempio io non faccio mai street, ma in discoteca imparando a muoversi possono arrivare ottimi risultati. Ovviamente ci vuole tempo e non avere risultati è frustrante, ma non demordere.
In bocca al lupo!

Loggato

Ralph Fiennes 90

  • Suggeritore
  • *****
  • Sei un figo = 6
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: Piemonte
  • Posts: 204

Re: Continui trasferimenti in città dicerse

« Risposta #2 del: 16 Agosto 2016, 09:58:59 »

Citato da: dio2nd il 16 Agosto 2016, 06:15:18

...
E perché in forum di seduzione come questi si da così poca importanza ai circoli sociali e ai gruppi?

Nei circoli sociali si sviluppano legami molto forti fra i membri, che spesso portano a diffidare da ciò che non fa parte del circolo sociale. Soprattutto quando questi circoli nascono in età scolastica e vanno avanti per anni.
I legami interni ai circoli sociali ne fanno una sorta di "famiglia" allargata, o se vuoi di tribù, nella quale vigono determinate regole. avere una storia di sesso con una tipa intruppata in un circolo sociale non è difficile se la becchi in disco con un'amica da sola. E' più difficile se cerchi di rimorchiarla dopo aver conosciuto dei ragazzi del suo gruppo, perchè lei subirà la pressione sociale di pesrone che la conoscono bene, e la relegano ad un ruolo fisso (compreso quello di fidanzata di un ex che fa ancora parte del circolo sociale).
Se hai una storiella con una ragazza in un circolo sociale e la lasci mentre lei si aspettava una storia lunga, tutte le amiche e parte degli amici, parteggeranno per lei. La maggior parte delle donne del circolo sociale ti considererà uno stronzo se ci provi con un'altra e si schiereranno dalla parte della sedotta ed abbandonata.
A meno che tu non riesca a creare situazioni anomale quindi (threesome), difficilmente il numero di conquiste in circolo sociale supera l'unità per lunghi periodi. Ovvero dopo aver perso mesi per cercare un gruppo, altro tempo per entrare nel circolo sociale e farti accettare,  una volta che hai una avventuretta con una ti tocca rimanere nel circolo sociale single, far calmare le acque e poi riprovare con una nuova. Ma la tua reputazione peggiora ogni volta, e ci sta che non riesci a superare l'odio che genera l'abbandono della prima, che nel frattempo ti remerà contro..

Considerando quindi l'investimento iniziale dovuto all'inserirti, è molto più vantaggioso beccare a freddo. Perchè mentre ci vogliono giorni per introdurti in un circolo sociale e talvolta mesi per trovarlo, bastano pochi minuti per conoscere a freddo.
Ecco perchè qui sopra non trattiamo questo tipo di interazioni: è una perdita di tempo sia che tu cerchi una donna per la vita, sia soprattutto se cerchi avventure.

 Heart

Loggato


Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione?
Leggi  questo articolo
Oppure scrivimi a questo  questo indirizzo

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Sei un figo = 1512
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 8459

Re: Continui trasferimenti in città dicerse

« Risposta #3 del: 16 Agosto 2016, 11:59:33 »

Termy, tuttavia credo che tu ti riferisca a frequentare e essere resident in un gruppo, io intendo spendere tempo ed energie per conoscere tanta più gente possibile, facendo da "nomade"  saltellando da un gruppo all'altro per avere i vantaggi di essere "presentato" da qualcuno, credo che molte ragazze che ho avuto in vita mia non le avrei mai avute se non avessero avuto la "sicurezza percepita"  di avere conoscenze in comune, non so come dire,  sapere che comuqnue qualche amicizia in comune mi conosce fa tranquillizzare la ragazza... Comuqnue concordo in tutto quello che dici Termy, mi impegnerò per migliorare i fondamentali e per imparare il TM

Loggato

dio2nd

  • ADM-2
  • Scribacchino
  • *
  • Sei un figo = 12
  • Offline Offline
  • Posts: 69

Re: Continui trasferimenti in città dicerse

« Risposta #4 del: 16 Agosto 2016, 12:17:06 »

Si il discorso che fai te è vero. Dipende anche da dove abiti pero'. In una grande città le possibilità aumentano così come l'opportunità di frequentare gente diversa passando da un gruppo ad un altro.
In provincia c'è una logica più chiusa e anche protettiva da parte del gruppo che tende a non volere nuovi elementi, o a vederli con diffidenza.
Per questo ho cominciato a investire sempre di meno su questo tipo di gioco e a concentrarmi sull'approccio a freddo nei locali.
Secondo me faresti bene a leggerti la parte sulla confidenza in vitro. Li puoi imparare a migliorare nella fase di approccio.
Poi è inutile negarlo nel gioco a freddo l'estetica ha molta importanza. Tu sei soddisfatto del tuo look o pensi che possa essere migliorato?

Loggato

Ralph Fiennes 90

  • Suggeritore
  • *****
  • Sei un figo = 6
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: Piemonte
  • Posts: 204

Re: Continui trasferimenti in città dicerse

« Risposta #5 del: 16 Agosto 2016, 12:34:47 »

Io sono abbastanza soddisfatto del mio look, fisicamente sono solo un po' bassetto (1.75), tuttavia per me non è un problema, riesco ad avere una buona massa muscolare allenandomi relativamente poco, credo soltanto di avere credenze e insicurezze che tendo a nascondere pure a me stesso non volendole vedere per non ferire il mio ego, quindi sono consapevole di dover rinascere dalle mie ceneri ricostruendo la mia personalità (o almeno la personalità che esce fuori relazionandomi agli altri)  eliminando insicurezze e altre piccole magagne emotive che non mi permettono di esprimermi a pieno.
Per ora abito in una città con 200.000 abitanti circa, prima abitavo in una provincia di 35.000 abitanti, ora forse tra qualche mese cambierò di nuovo città e chissà il fato dove mi porterà

Loggato

dio2nd

  • ADM-2
  • Scribacchino
  • *
  • Sei un figo = 12
  • Offline Offline
  • Posts: 69

Re: Continui trasferimenti in città dicerse

« Risposta #6 del: 16 Agosto 2016, 18:00:17 »

Le insicurezze.... Bella gatta da pelare. Anche io ci devo fare i conti. Ogni tanto penso che se riuscissi ad avere il pieno controllo dei miei pensieri, non avrei bisogno di altro per migliorare nel rimorchio e non solo.
Invece appena abbasso un po' il livello di carica energetica ecco che l'inconscio parte subito con la creazioni di alibi che non ti permettono di fare le cose come davvero vorresti.

Sai già in che regione ti sposterai?

Loggato

Ralph Fiennes 90

  • Suggeritore
  • *****
  • Sei un figo = 6
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: Piemonte
  • Posts: 204
Pagine: [1]   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: