Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

l'evento che cambierà
 il tuo modo di vedere la seduzione.

La fabbrica del Fascino

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Circoli sociali, preselezione o morti di figa?

(Letto 705 volte)

Circoli sociali, preselezione o morti di figa?

« del: 20 Febbraio 2017, 18:21:52 »

Ciao Marpioni,
apro questo topic per chiedere delucidazioni su una cosa: cosa distingue, nel circolo sociale, il ragazzo simpatico, quello che ha feeling con parecchie, e il morto di figa che ci prova con tutte?
In ambienti a prevalenza femminile, dove magari si hanno conoscenze pregresse con membri di quell'ambiente, oppure dove ci si relaziona con parecchie ragazze, cosa fa distinguere - AGLI OCCHI DELLE RAGAZZE CHE NON CI CONOSCONO - il ragazzo che ha buone qualità sociali (o corteggiatrici) da uno che invece, da morto di figa, cerca di fare il brillante con chiunque?
È una domanda magari non pienamente comprensibile di primo acchito,ma è una situazione in cui si incappa spesso.
Ovviamente per circoli sociali,in questa sede, non intendo una compagnia di dieci persone, ma ambienti come Università, corsi,etc, ossia ambienti di 50/100 persone.

Un saluto a tutti

El mudo

Loggato

El mudo

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Posts: 134

Re: Circoli sociali, preselezione o morti di figa?

« Risposta #1 del: 20 Febbraio 2017, 19:24:18 »

Citato da: El mudo il 20 Febbraio 2017, 18:21:52

Ciao Marpioni,
apro questo topic per chiedere delucidazioni su una cosa: cosa distingue, nel circolo sociale, il ragazzo simpatico, quello che ha feeling con parecchie, e il morto di figa che ci prova con tutte?

El mudo

Nel circolo sociale di persone che si conoscono tra loro si sa chi è quello che ha successo con le donne, perchè si conosce il passato e quindi la qualità e quantità di relazioni precedenti. Le donne vogliono questi.
Quelli bravi e simpatici vanno bene solo per fare numero nelle foto di gruppo, e se ci provano troppo vengono fermati con l'ormai famosa frase "scusa ma ti vedo come un amico".
Per questo il circolo sociale non va bene per rimorchiare.

Nei circoli più grandi come dici te si formano all'interno di esso altri sottogruppi con le dinamiche simili alle precedenti.

« Ultima modifica: 20 Febbraio 2017, 19:28:59 da Ralph Fiennes 90 »

Loggato

Ralph Fiennes 90

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 27
  • Residenza: Piemonte
  • Posts: 339

Re: Circoli sociali, preselezione o morti di figa?

« Risposta #2 del: 20 Febbraio 2017, 19:53:55 »

Citato da: Ralph Fiennes 90 il 20 Febbraio 2017, 19:24:18

Nel circolo sociale di persone che si conoscono tra loro si sa chi è quello che ha successo con le donne, perchè si conosce il passato e quindi la qualità e quantità di relazioni precedenti. Le donne vogliono questi.
Quelli bravi e simpatici vanno bene solo per fare numero nelle foto di gruppo, e se ci provano troppo vengono fermati con l'ormai famosa frase "scusa ma ti vedo come un amico".
Per questo il circolo sociale non va bene per rimorchiare.

Nei circoli più grandi come dici te si formano all'interno di esso altri sottogruppi con le dinamiche simili alle precedenti.

La mia domanda era un'altra, probabilmente non l'ho formulata bene.
In contesti sociali grandi, dove magari si conoscono molte ragazze, quando un ragazzo parla o è in compagnia di parecchie ragazze, da parte di chi NON conosce , in che modo verrà percepito: come uno che ci prova con tutte o come uno che ha buona qualità sociale?
E, come fare a non apparire morto di figa in casi del genere?

El mudo

Loggato

El mudo

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Posts: 134

Re: Circoli sociali, preselezione o morti di figa?

« Risposta #3 del: 20 Febbraio 2017, 19:55:30 »

Citato da: Ralph Fiennes 90 il 20 Febbraio 2017, 19:24:18

Nel circolo sociale di persone che si conoscono tra loro si sa chi è quello che ha successo con le donne, perchè si conosce il passato e quindi la qualità e quantità di relazioni precedenti. Le donne vogliono questi.
Quelli bravi e simpatici vanno bene solo per fare numero nelle foto di gruppo, e se ci provano troppo vengono fermati con l'ormai famosa frase "scusa ma ti vedo come un amico".
Per questo il circolo sociale non va bene per rimorchiare.

Nei circoli più grandi come dici te si formano all'interno di esso altri sottogruppi con le dinamiche simili alle precedenti.

Io non intendevo dire quando di una persona se ne conosce il passato, ma quando un ragazzo parla e conosce, anche se superficialmente,  molte ragazze. Smile

El mudo

Loggato

El mudo

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Posts: 134

Re: Circoli sociali, preselezione o morti di figa?

« Risposta #4 del: 21 Febbraio 2017, 18:44:01 »

Non si può rispondere in modo dettagliato a questa domanda in un topic: se ti rispondo che deve avere tutte le QEV al livello giusto ma non hai fatto l'ADM/CSI e non hai passato due mesi a trattare l'argomento ti rispondo ma non ti dico nulla...
Si capisce quindi da come guarda, da come si relaziona (alla pari, in modo remissivo, in modo aggressivo) dai tempi di latenza nel rispondere, dal numero di persone con cui interagisce, da quanto e come intrattiene...
Sono decine i fattori che concorrono a formare una buona immagine!

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1634
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9615

Re: Circoli sociali, preselezione o morti di figa?

« Risposta #5 del: 21 Febbraio 2017, 22:26:22 »

Se parli con tutte e lo fai provandoci, da tutte cerchi di farti dare il numero di telefono o il co tatto FB, beh mi pare ovvio, sei un MDF.
Se parli con chiunque indifferentemente, tratti tutti uguali, non cerchi di farti dare il numero ma lo dai se lo chiedono, parli con maschi e femmine e gruppi, senza secodi fini ma.cercando di capire con quali vale.la.pena.di provarci IN SEPARATA SEDE, perchè saresti MDF?

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 118
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 43
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2318
  • In hoc signo vinces (§)

Re: Circoli sociali, preselezione o morti di figa?

« Risposta #6 del: 21 Febbraio 2017, 23:54:03 »

Citato da: TermYnator il 21 Febbraio 2017, 18:44:01

Non si può rispondere in modo dettagliato a questa domanda in un topic: se ti rispondo che deve avere tutte le QEV al livello giusto ma non hai fatto l'ADM/CSI e non hai passato due mesi a trattare l'argomento ti rispondo ma non ti dico nulla...
Si capisce quindi da come guarda, da come si relaziona (alla pari, in modo remissivo, in modo aggressivo) dai tempi di latenza nel rispondere, dal numero di persone con cui interagisce, da quanto e come intrattiene...
Sono decine i fattori che concorrono a formare una buona immagine!

 Heart

Quali, nello specifico?  Rolling Eyes

El mudo

Loggato

El mudo

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Posts: 134

Re: Circoli sociali, preselezione o morti di figa?

« Risposta #7 del: 22 Febbraio 2017, 03:50:39 »

Citato da: El mudo il 21 Febbraio 2017, 23:54:03

Quali, nello specifico?  Rolling Eyes

El mudo

Non vorrei sbagliarmi, ma credo ti abbia risposto sopra

Citazione

Non si può rispondere in modo dettagliato a questa domanda in un topic: se ti rispondo che deve avere tutte le QEV al livello giusto ma non hai fatto l'ADM/CSI e non hai passato due mesi a trattare l'argomento ti rispondo ma non ti dico nulla...
Si capisce quindi da come guarda, da come si relaziona (alla pari, in modo remissivo, in modo aggressivo) dai tempi di latenza nel rispondere, dal numero di persone con cui interagisce, da quanto e come intrattiene...

Loggato

Enri

  • CSI-1
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 9
  • Offline Offline
  • Posts: 845

Re: Circoli sociali, preselezione o morti di figa?

« Risposta #8 del: 22 Febbraio 2017, 04:02:14 »

Citato da: El mudo il 20 Febbraio 2017, 18:21:52

In ambienti a prevalenza femminile, dove magari si hanno conoscenze pregresse con membri di quell'ambiente, oppure dove ci si relaziona con parecchie ragazze, cosa fa distinguere - AGLI OCCHI DELLE RAGAZZE CHE NON CI CONOSCONO - il ragazzo che ha buone qualità sociali (o corteggiatrici) da uno che invece, da morto di figa, cerca di fare il brillante con chiunque?

Agli occhi di chi non ci conosce è indifferente (a mio avviso) il circolo sociale da altri ambiti. Se sei un "nuovo arrivato" la prima idea che si fanno di te è da come ti muovi, come ti vesti, come parli (tono, argomenti, ecc..), dalle tue espressioni facciali, ecc... proprio come quando ti vedono in discoteca o in altri ambienti.
Dopo viene il come ti relazioni con le persone, conosciute e non.
Per ultimo in un circolo sociale influisce anche l'idea che hanno di te le persone che ti conoscono e da come parleranno di te agli altri.

Loggato



.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 113
  • Offline Offline
  • Posts: 1142

Re: Circoli sociali, preselezione o morti di figa?

« Risposta #9 del: 22 Febbraio 2017, 17:08:48 »

discussione sterile per come è impostata, capire al volo chi è il leader è abbstanza scemplie ad un occhi esperto, ma scoperto questo che te ne fai? se devi entrare nel circolo hai tutto il tempo di capirlo con calma

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1119

Re: Circoli sociali, preselezione o morti di figa?

« Risposta #10 del: 22 Febbraio 2017, 17:40:25 »

Citato da: maxcavezzi il 22 Febbraio 2017, 17:08:48

discussione sterile per come è impostata, capire al volo chi è il leader è abbstanza scemplie ad un occhi esperto, ma scoperto questo che te ne fai? se devi entrare nel circolo hai tutto il tempo di capirlo con calma

Ragazzi non intendevo questo, forse ho formulato male la domanda.
Intendevo dire: in un circolo sociale ampio (v. corsi, Università et similia) un ragazzo che ha confidenza con più ragazze, magari perché le conosceva già o perché le conosce lì, e parla e/o si intrattiene con loro (senza provarci e senza che possa sembrare che ci provi )agli occhi degli altri membri femminili di quel circolo, come può apparire, come un morto di figa, come uno figo, o come?
Questo era il senso .

El mudo

Loggato

El mudo

  • Scriba
  • *
  • Mi piace = 6
  • Offline Offline
  • Posts: 134

Re: Circoli sociali, preselezione o morti di figa?

« Risposta #11 del: 23 Febbraio 2017, 09:47:57 »

Citato da: El mudo il 22 Febbraio 2017, 17:40:25

Ragazzi non intendevo questo, forse ho formulato male la domanda.
Intendevo dire: in un circolo sociale ampio (v. corsi, Università et similia) un ragazzo che ha confidenza con più ragazze, magari perché le conosceva già o perché le conosce lì, e parla e/o si intrattiene con loro (senza provarci e senza che possa sembrare che ci provi )agli occhi degli altri membri femminili di quel circolo, come può apparire, come un morto di figa, come uno figo, o come?
Questo era il senso .

El mudo

appare giustamente come un maschio sano e  sociale che sa tenerlo nei pantaloni quando serve, farsi vedere con donne aumenta sempre il valore sociale

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1119

Re: Circoli sociali, preselezione o morti di figa?

« Risposta #12 del: 23 Febbraio 2017, 21:55:19 »

Ho paura di aver fatto una cazzata che potrebbe rendermi noto come uno che ci prova con tutte.
Domenica esco con una ragazza per la prima volta. Uscita molto noiosa non credo che l'avrei mai richiamata in ogni caso... Martedì invece sarei dovuto uscire con un'altra ragazza, sempre per la prima volta, tuttavia lunedì mi arriva un messaggio dalla ragazza in questione... questo il testuale scambio di battute
Lei: Possiamo anche non vederci direi
Hank: E perché dici così?
Lei: Nella sfiga ieri sei uscito con la mia migliore amica
 Laughing
la cosa mi ha effettivamente irritato, visto che OVVIAMENTE EH nessuna delle due mi ha più voluto vedere ma dall'altro canto mi ha fatto molto ridere, sembra la scena di una sit com
Il punto però è che sono entrambe dell'università , spero di non farmi la fama del marpione che ci prova con una dopo l'altra

Loggato


L'imbarazzo di un risveglio è di gran lunga preferibile alla solitudine di una notte.
Hank

Hank Moody

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 20
  • Residenza: Italia
  • Posts: 203

Re: Circoli sociali, preselezione o morti di figa?

« Risposta #13 del: 23 Febbraio 2017, 22:25:06 »

Citato da: Hank Moody il 23 Febbraio 2017, 21:55:19

spero di non farmi la fama del marpione che ci prova con una dopo l'altra

Più che il marpione quello è il provolone  Grin

Loggato


Vedrai che un giorno o l'altro
la trovi una disgraziata come te
Francesco Dellamorte

Jace

  • Cacasenno
  • *
  • Mi piace = 0
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 33
  • Residenza: Friuli
  • Posts: 38
  • Dellamorte Dellamore

Re: Circoli sociali, preselezione o morti di figa?

« Risposta #14 del: 24 Febbraio 2017, 13:53:43 »

Citato da: Jace il 23 Febbraio 2017, 22:25:06

Più che il marpione quello è il provolone  Grin

termine più calzante  Laughing

Loggato


L'imbarazzo di un risveglio è di gran lunga preferibile alla solitudine di una notte.
Hank

Hank Moody

  • Suggeritore
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 20
  • Residenza: Italia
  • Posts: 203
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: