Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

La fabbrica del Fascino

La fabbrica del Fascino

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2 3 ... 5   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

aumentata selettività della società - carenza di risorse

(Letto 1584 volte)

aumentata selettività della società - carenza di risorse

« del: 07 Febbraio 2017, 17:21:25 »

Siamo arrivati al 2017 bene o male, alla mia età bene o male puoi dare un giudizio su cosa è cambiato negli ultimi 20 anni, cioè da quando eri un pischello, ma guidavi già la macchina e quindi diciamo "usuvruivi già appieno del mondo", quindi prendo come riferimento il 1997, quando di anni ne avevo 18-19.

La sensazione che ho io è che tutto sia diventato molto + competitivo e le risorse molto più scarse, non è corretto dire + complicato, per me sicuramente è diventato + competitivo.

LAVORO
Allora anche lo scemo del villaggio a 22 23 anni un umile impiego lo trovava senza dover cannibalizzare la pensione ai genitori 70enni.

Ricordo un mio conoscente dell'epoca, di lui dicevano: "quelli della fabbrica conoscono suo padre, gli hanno dato una scatola piena di viti e bulloni, e lui sta tutto il giorno a separare i pezzi e contarli", come dire fa un lavoro da scemo del villaggio.  Ok lo scemo del villaggio però col suo stipendietto si comprava la punto, metteva la benzina, si mangiava la pizza al sabato sera, e con la macchinina c'era pure il rischio che conosceva qualche tipella al paese vicino.

C'erano un sacco di lavori di basso/medio profilo: mettere la benzina al distributore, dare il resto al casello dell' autostrada, un sacco di lavori attualmente automatizzati nelle fabbrichette si facevano  a mano, molte produzioni manuali sono emigrate in paesi in via di svliluppo.
Il CV lo scrivevi una volta/un paio di volte nella vita, non lo aggiornavi su linkedin ogni 3 mesi come facciamo noi che pur lavoriamo in aziende quotate in borsa.
Ora se c'è un lavoro discreto, ci sono almeno 50 +- qualificati che lo desiderano, è una lotteria, ma comunque la vedi lo scemo del villaggio rimane a casa e mangia grazie alla pensione della mamma ormai 80enne.

E tutto questo non significa che il 22enne che nel 1997 che aveva trovato il lavoro ora a 42 lo abbiamo ancora, perchè le produzioni "da scemo del villaggio" si sono estinte o sono emigrate altrove.

SOCIETA'

Nel 1997 un sito come questo lo avrei trovato una nerdata assurda, giocavo qualche volta ai  videogame ma non mi sognavo di pubblicizzarlo in giro, la figura nel NERD era a dir poco denigrata, meglio non attirarsi minimamente quell' aurea addosso.

Nel 1997 se ti avessero detto di registrarti ad un sito come FB con i propri dati personali veri da mettere in piazza non lo avresti fatto, ti registravi alle prime chat con nick difficilmente riconducibili a te.

Nel 1997 non avresti detto a nessuno di aver conosciuto la tipa online o cercando sesso in rete.

Nel 1997 bene o male telefonavi ancora alla gente a casa, io il primo cellulare lo ho avuto nel 1998, e con la vodafone(omnitel) le chiamate costavano circa 1 euro al minuto di giorno e gli sms 10 cent, ma sono passati 20 anni.. e sono soldi anche oggi.

Nel 1997 in NERD stavano in casa ben nascosti per non prendere delle mazzate, ora sono orgogliosi della loro condizioni, sdoganati dalla rivoluzione informatica.

Nel 1997 nessun uomo a parte i gay si depilava, se mi avessero detto che in futuro l' avrei fatto anche io, avrei dato licenzia di uccidermi in quel caso..

DONNE

Le cesse ci sono sempre state, ma ora o stanno ben rintanate in casa o tutte si curano molto di più, prima erano facilemente identificabili, ora il nemico è + audace.

Le fighe non esistendo FB non si erano ancora attrezzate a mettere ONLINE (in piazza)  le foto del primo piano del loro perizioma alla spiaggia, quindi non ti eri smanettato sul loro profilo prima ancora di incontrarle dal vivo, il che. mi dispiace dirlo, mette l' uomo in una posizione di debolezza estrema.

Le donne comunicano molto + velocemente tra loro, se ti giochi male le tue carte l' effetto denigratorio si riperquoterà sulla rete sociale velocemente.

Potrei andare avanti a scrivere altri 1000 esempi, ma alla fine quello che concluso è sempre:
L'uomo attuale è spaesato, vedo  che c'è una fetta di uomini che sembra veramente tagliata fuori da tutto.

« Ultima modifica: 07 Febbraio 2017, 17:26:01 da maxcavezzi »

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1119

Re: aumentata selettività della società - carenza di risorse

« Risposta #1 del: 09 Febbraio 2017, 11:00:12 »

Hai toccato una tematica non banale, fino a sfiorare il delicatissimo problema dell' esclusione sociale. Tutto in  deriva a cascata dal problema del lavoro, che è assai più grave nella realtà di quanto non dicano le statistiche : la disoccupazione globale si attesterebbe (è d' obbligo il condizionale) al 12-13%, ma quella giovanile raggiunge un tasso del 40%, ovvero quasi un ragazzo tra i 18 e i 25 anni non lavora.  Se valutiamo questo dato in prospettiva, è catastrofico : nemmeno il più inguaribile ottimista potrebbe pensare che nel giro di 10 anni questo gigantesco esercito di disoccupati troverà lavoro, per cui ci sarà in futuro un numero spropositato di 30enni e anche 40enni costretti a mungere la pensione dei vecchi per sbarcare il lunario.
Per questi soggetti è superfluo osservare che anche sul versante donne sarà dura : nessuna donna che non sia più ragazzina vuole stare con uno spiantato senza arte né parte.

Ben presto per certi versi si tornerà come a fine ottocento, quando il solo avere un lavoro stabile e sicuro ti metteva in condizione di accoppiarti senza problemi. Se questo fenomeno non si è verificato nel lungo periodo tra gli anni 60 e i primi 2000, è stato solo perché l' avere un lavoro e portare a casa uno stipendio decente (che come hai giustamente osservato ti permetteva di avere una macchinetta, di scarrozzare la morosa, di girare per locali, ecc.) in questo arco di tempo era un qualcosa di ovvio e scontato, mentre ora non lo è più.

Concludo osservando che se le politiche di globalizzazione in generale, e quelle dettate dai Crauti in Europa non invertiranno la rotta (e al momento non ne vedo i presupposti), un simile quadro è destinato ad aggravarsi ulteriormente.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della Fregna" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 289
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3848
  • Fino alla Fine

Re: aumentata selettività della società - carenza di risorse

« Risposta #2 del: 10 Febbraio 2017, 09:42:02 »

grande Shark72

hai ampliato il mio discorso, l' Italia attuale rischia gravissimi problemi sociali, e i politici pensano solo a spartirsi le poltrone, il problema è che non siamo + un popolo disposto a sporcarsi le mani.

guardavo qualche giorno fa questo documentario su netflix di eventi del 2014 in ucraina, un popolo che è rimasto 3 mesi in piazza a farsi sparare per questioni di principio
https://ilmacguffineservi...one-documentario-netflix/

saremmo in grado di fare altrettanto in Italia ora ? non credo proprio, se brucia una casa ci mettiamo a filmare con lo smartphone, non certo ad aiutare a salvare qualcosa.

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1119

Re: aumentata selettività della società - carenza di risorse

« Risposta #3 del: 07 Marzo 2017, 19:19:36 »

Innanzitutto bel topic, nostalgico come piace a me.

Nel 1997 l'italia era ancora un paese abbastanza prospero e felice per garantire una vita dignitosa a chiunque. La disoccupazione era quasi inesistente, e il potere d'acquisto doppio rispetto a oggi, esattamente come già detto
L'unica cosa dimenticata è che allora c'era la lira e oggi l'euro, la causa di tutti i mali già elencati

I nerd in casa si nascondono per natura, le mode si alternano e le tecnologie si evolvono come sempre. Di positivo è che c'è molta più tolleranza verso i lgbt e forse più libertà sessuale, ormai prossima alla totalità.

Non c'era ovviamente la dipendenza da smartphone, ma io ricordo benissimo la teledipendenza e gli appelli a scuola a non guardarne troppa. Che era peggio, perchè atrofizzava molto di più la mente e ha plasmato un intero paese per decenni, con le conseguenze note...
Sembra un secolo fa, infatti se ne sono già tutti dimenticati.

Sul versante tipe ovviamente ai tempi ero bambino, ma da quel che mi han detto era molto più difficile, sopratutto per quelle che non avevano il cellulare. Oggi per chi non ha la seduzione nel dna il web è una manna non da poco

Loggato

Enri

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 9
  • Offline Offline
  • Posts: 841

Re: aumentata selettività della società - carenza di risorse

« Risposta #4 del: 07 Marzo 2017, 19:31:54 »

Citato da: Enri il 07 Marzo 2017, 19:19:36

...
Sul versante tipe ovviamente ai tempi ero bambino, ma da quel che mi han detto era molto più difficile, sopratutto per quelle che non avevano il cellulare. Oggi per chi non ha la seduzione nel dna il web è una manna non da poco

Se tu mi avessi chiesto: "Nel 97 era più difficile?", ti avrei risposto che nel 97 facevo molti più day2 e che le ventenni di allora erano molto più selettive di quelle di ora. Non saprei però dire se era più difficile o meno...
Quello che sembra invece certo, è che le ultime generazioni legittimate a far sesso, ne fanno meno delle precedenti.

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1623
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9530

Re: aumentata selettività della società - carenza di risorse

« Risposta #5 del: 08 Marzo 2017, 11:09:21 »

Citato da: TermYnator il 07 Marzo 2017, 19:31:54

Se tu mi avessi chiesto: "Nel 97 era più difficile?", ti avrei risposto che nel 97 facevo molti più day2 e che le ventenni di allora erano molto più selettive di quelle di ora. Non saprei però dire se era più difficile o meno...
Quello che sembra invece certo, è che le ultime generazioni legittimate a far sesso, ne fanno meno delle precedenti.

 Heart

Se facevi più day 2, vuol dire che ci voleva di più per concludere qualcosa, oppure che erano più propense a reincontrarti.
Però la più probabile è la prima, visto quel che scrivi dopo.
la frase con cui chiudi però, non l'ho capita...

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 118
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 43
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2288
  • In hoc signo vinces (§)

Re: aumentata selettività della società - carenza di risorse

« Risposta #6 del: 08 Marzo 2017, 13:29:25 »

Io sono dell' opinione che negli anni 90, e fine 80 (prima ero piccolo) era molto, ma molto più difficile rimorchiare. Il mio giudizio potrebbe in parte essere inficiato dal fatto che allora non ero in condizione di proporre un gioco plausibile, ma resta il fatto che oggi è molto più facile creare occasioni rispetto ad allora.

Loggato


"Il tuo è un gioco molto politico" - Athos
"Non hai letto il MM? Allora devi essere espulso dal gioco !" - Neo1987
"L' assaporatore ufficiale dell' AdM - TermYnator
"Non è il massimo?E che ti frega, se ti attizza vacci uguale! Piuttosto che niente, meglio piuttosto" - Athos
"Quando fai l' espressione giusta, sei quasi fico" - TermYnator
"Ty delaesh bisnes" - HB insegnante di russo
"Meglio una russa bona, che un' italiana cessa"  - TermYnator
"Sergente Hartman della Fregna" - Azimut, già Expeausition

Shark72

  • CSI-6
  • Vate del calamaio
  • *
  • Mi piace = 289
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 3848
  • Fino alla Fine

Re: aumentata selettività della società - carenza di risorse

« Risposta #7 del: 08 Marzo 2017, 15:00:56 »

Citato da: Micione il 08 Marzo 2017, 11:09:21

Se facevi più day 2, vuol dire che ci voleva di più per concludere qualcosa, oppure che erano più propense a reincontrarti.

Il mio modo di giocare nel '98 differiva da quello attuale solo per il fatto che all'epoca uno degli argomenti che intavolavo per primo era il sesso, e che spessissimo di fatto non facevo M4. Poi ho capito che chiudevo molto più facilmente evitando l'argomento o bollandolo come noioso, ed ho cambiato stile.
La ragione per la quale facevo più day2 è insita nel timore di far pensare alle tipe che io le considerassi "facili" e che quindi ci provassi subito. Cosa che con il tempo e con il raffinare ulteriormente la tecnica ho smesso di considerare.

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1623
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9530

Re: aumentata selettività della società - carenza di risorse

« Risposta #8 del: 09 Marzo 2017, 10:48:59 »

ok è chiaro Smile

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Mi piace = 118
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 43
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2288
  • In hoc signo vinces (§)

Re: aumentata selettività della società - carenza di risorse

« Risposta #9 del: 09 Marzo 2017, 16:38:44 »

Citato da: Shark72 il 08 Marzo 2017, 13:29:25

Io sono dell' opinione che negli anni 90, e fine 80 (prima ero piccolo) era molto, ma molto più difficile rimorchiare. Il mio giudizio potrebbe in parte essere inficiato dal fatto che allora non ero in condizione di proporre un gioco plausibile, ma resta il fatto che oggi è molto più facile creare occasioni rispetto ad allora.

ora ci sono + mezzi, ma ce li ha anche il nemico (femmina messa nel mirino) e la concorrenza, la mia sensazione che allora molti stavano sulla linea di galleggiamento senza fare nulla..

prendi l' acqua marina col mare calmo.. per stare a galla basta non fare nulla senza farsi prendere dal panico
prova a fare la stessa manovra in piscina.. per stare a galla qualcosina devi fare altri tocchi il fondo immediatamente..

Loggato


Donna de quarant'anni buttela a fiume co' tutti li panni. (proverbio romano)

maxcavezzi

  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 49
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 39
  • Residenza: genova
  • Posts: 1119

Re: aumentata selettività della società - carenza di risorse

« Risposta #10 del: 09 Marzo 2017, 17:59:06 »

Citato da: maxcavezzi il 09 Marzo 2017, 16:38:44

ora ci sono + mezzi, ma ce li ha anche il nemico (femmina messa nel mirino) e la concorrenza, la mia sensazione che allora molti stavano sulla linea di galleggiamento senza fare nulla..

Se posso dire la mia, il vero problema è culturale.
Da una parte gli atteggiamenti maschili (quelli che facciamo naturalmente per sedurre) sono stati parzialmente messi al bando. Dall'altra, è stato sempre più punito il tentare di essere al centro dell'attenzione, altro comportamento che esercitano i maschi per farsi notare. Questo ha decretato un impoverimento dell'offerta di maschi, a fronte di una immutata richiesta delle femine.
Morale: oggi come oggi se uno ci sa fare se ne tromba 10 al mese. Ma se sei nella media sei destinato al nulla più totale o poco più. Il che confermerebbe la tua ultima frase (che condivido in pieno).
Naturalmente, per star sulla cresta dell'onda oggi devi osare. Ma mentre osare 20 anni fa significava piazzarsi con un tamburo ed una chitarra davanti ad un falò in spiaggia, oggi osare significa in qualche modo trasgredire le regole sociali. Cosa molto più difficile senza diventare molesti o emarginati.

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1623
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9530

Re: aumentata selettività della società - carenza di risorse

« Risposta #11 del: 09 Marzo 2017, 18:45:29 »

oggi osare significa in qualche modo trasgredire le regole sociali. Cosa molto più difficile senza diventare molesti o emarginati.

[/quote]

Ti riferisci anche al fatto del fregarsene delle convenzioni sociali uscendo in solitaria? Questa è una cosa mal vista se si seguono le normali convenzioni sociali.

Loggato

Ralph Fiennes 90

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: Piemonte
  • Posts: 339

Re: aumentata selettività della società - carenza di risorse

« Risposta #12 del: 09 Marzo 2017, 18:57:21 »

Citazione

fregarsene delle convenzioni sociali uscendo in solitaria

A me è capitato molto raramente che qualcuno dicesse qualcosa in merito.... Solo delle tipe qualche volta, ma perchè loro non sono geneticamente programmate...

Citazione

Da una parte gli atteggiamenti maschili (quelli che facciamo naturalmente per sedurre) sono stati parzialmente messi al bando. Dall'altra, è stato sempre più punito il tentare di essere al centro dell'attenzione, altro comportamento che esercitano i maschi per farsi notare. Questo ha decretato un impoverimento dell'offerta di maschi, a fronte di una immutata richiesta delle femine.
Morale: oggi come oggi se uno ci sa fare se ne tromba 10 al mese. Ma se sei nella media sei destinato al nulla più totale o poco più. Il che confermerebbe la tua ultima frase (che condivido in pieno).
Naturalmente, per star sulla cresta dell'onda oggi devi osare. Ma mentre osare 20 anni fa significava piazzarsi con un tamburo ed una chitarra davanti ad un falò in spiaggia, oggi osare significa in qualche modo trasgredire le regole sociali. Cosa molto più difficile senza diventare molesti o emarginati.

Quindi, se prima bastava l'eccentricità, oggi ci vuole sensibilità... Però non capisco quando alla fine dici che bisogna trasgredire...

Loggato

Enri

  • SI-Reliable User
  • Grafomane
  • *
  • Mi piace = 9
  • Offline Offline
  • Posts: 841

Re: aumentata selettività della società - carenza di risorse

« Risposta #13 del: 09 Marzo 2017, 19:01:30 »

Citato da: Ralph Fiennes 90 il 09 Marzo 2017, 18:45:29

oggi osare significa in qualche modo trasgredire le regole sociali. Cosa molto più difficile senza diventare molesti o emarginati.

Ti riferisci anche al fatto del fregarsene delle convenzioni sociali uscendo in solitaria? Questa è una cosa mal vista se si seguono le normali convenzioni sociali.

Uscire in solitaria è il minimo. Leggi l'articolo postato da MAxCavezzi, e fra le righe leggi pure che la tipa ha in odio chi le rivolge la parola se non è lei a darne l'autorizzazione. Quando apri una al bar e non sei di suo immediato gradimento, per molte stai gia operando una violenza...
Il fatto di ignorare queste regole è di fatto osare. Poi c'è l'abbigliamento, le passioni lo stile di vita. Si può trasgredire le regole sociali in mille modi diversi. Ma se non lo fai, sei nella massa e ti notano meno di niente.

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Mi piace = 1623
  • Online Online
  • Sesso: Maschile
  • Età: 55
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9530

Re: aumentata selettività della società - carenza di risorse

« Risposta #14 del: 09 Marzo 2017, 19:06:51 »

Citato da: Enri il 09 Marzo 2017, 18:57:21

A me è capitato molto raramente che qualcuno dicesse qualcosa in merito.... Solo delle tipe qualche volta, ma perchè loro non sono geneticamente programmate...

Se sei da solo e incontri qualcuno che conosci la fatidica domanda "ma con chi sei?" ti arriva al 100%.

Loggato

Ralph Fiennes 90

  • Consigliere
  • *
  • Mi piace = 12
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 26
  • Residenza: Piemonte
  • Posts: 339
Pagine: [1] 2 3 ... 5   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: