Per rispondere alle discussioni e partecipare al forum ACCEDI oppure ISCRIVITI !

L'unico forum erede della grande
tradizione italiana nella seduzione

Imparare a sedurre gratis

« precedente | successivo »
Pagine: [1] 2   Vai Giù
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Autore Topic:

Affidabilità pt.3

(Letto 362 volte)

Affidabilità pt.3

« del: 09 Aprile 2017, 22:08:02 »

Come anticipato settimana scorsa oggi parleremo di quella che è la correlazione tra affidabilità e attrattività, che forse è più interessante ai fini della seduzione

Molti studi si sono espressi nella direzione di trovare una forte correlazione tra queste due dimensioni.

Basti pensare che fin da bambini si è soliti usare l'attrattività come indizio utile per valutare l'affidabilità degli altri. E questa modalità decisionale non sempre consapevole è stata trovata anche negli adulti.

kalòs kai agathòs dicevano i Greci, ciò che è bello è buono, e questa idea sempre esistita è fondamentale per l'uomo per potersi orientare nella società, per poter evitare i pericoli.
Non è un caso infatti che la vista di volti inaffidabili attivi l'amigdala, responsabile della paura.
Ma le emozioni non entrano in gioco solo in questa dimensione. Le espressioni facciali delle emozioni sono la base della comunicazione tra individui e sono anche il maggior indizio di valutazione degli altri.
Todorov ha infatti anche identificato, tra i tratti che influenzano il giudizio di affidabilità, che morfologie facciali che anche impercettibilmente si avvicinano ad espressioni di emozioni positive rendono il volto più affidabile e quindi più attraente; lo stesso vale per il contrario.
Si è reso conto infatti che estremizzando le caratteristiche che distinguevano i volti affidabili dai non affidabili si ottenevano espressioni ben chiare di felicità e di rabbia o tristezza in caso di inaffidabilità estrmizzata.

Verrebbe quindi da pensare che per essere seducenti non è necessario essere bellissimi ma, avere le caratteristiche che rendono un volto affidabile può aiutare ad essere percepiti come più attraenti. Ciò vale anche per il contrario.
Impegnatevi quindi, magari, a migliorare la vostra espressività, ricordando che le caratteristiche che rendono un volto attraente sono quelle che, seppur impercettibili, il cervello registra come espressione di emozioni piacevoli.

A. Todorov, S. G. Baron & N. N. Osternof (2008) "Evaluating face trustworthiness: a model based approach". Social Cognitive and Affective Neuroscience, 3 119–127.

Loggato


When things don't work well in the bedroom, they don't work well in the living room either.
- William Masters -

SoS

  • Science of Sex
  • CSI-Expert
  • Cacasenno
  • *
  • Sei un figo = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Posts: 34

Re: Affidabilità pt.3

« Risposta #1 del: 10 Aprile 2017, 00:18:30 »

Citato da: SoS il 09 Aprile 2017, 22:08:02

kalòs kai agathòs dicevano i Greci...

E' fantastico il tuo approccio a queste cose. Imparare dal mio forum mi piace un sacco.
Ho sempre pensato questa cosa, ma nessuno mi aveva mai detto che la sapevano persino i greci  Laughing
+ Thumbs Up meritatissimo, soprattutto per il resto del topic, che rivela delle verità assolute per quanto riguarda il piacere di primo acchitto, gli effetti della paura sul rimorchio e tante altre cose finalmente sottolineate da citazioni dotte che danno una solida credibilità a quello che scrivi.

 Heart

« Ultima modifica: 10 Aprile 2017, 00:20:40 da TermYnator »

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Sei un figo = 1583
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9245

Re: Affidabilità pt.3

« Risposta #2 del: 10 Aprile 2017, 12:47:20 »

Citato da: SoS il 09 Aprile 2017, 22:08:02

Come anticipato settimana scorsa oggi parleremo di quella che è la correlazione tra affidabilità e attrattività, che forse è più interessante ai fini della seduzione

Molti studi si sono espressi nella direzione di trovare una forte correlazione tra queste due dimensioni.

Basti pensare che fin da bambini si è soliti usare l'attrattività come indizio utile per valutare l'affidabilità degli altri. E questa modalità decisionale non sempre consapevole è stata trovata anche negli adulti.

kalòs kai agathòs dicevano i Greci, ciò che è bello è buono, e questa idea sempre esistita è fondamentale per l'uomo per potersi orientare nella società, per poter evitare i pericoli.
Non è un caso infatti che la vista di volti inaffidabili attivi l'amigdala, responsabile della paura.
Ma le emozioni non entrano in gioco solo in questa dimensione. Le espressioni facciali delle emozioni sono la base della comunicazione tra individui e sono anche il maggior indizio di valutazione degli altri.
Todorov ha infatti anche identificato, tra i tratti che influenzano il giudizio di affidabilità, che morfologie facciali che anche impercettibilmente si avvicinano ad espressioni di emozioni positive rendono il volto più affidabile e quindi più attraente; lo stesso vale per il contrario.
Si è reso conto infatti che estremizzando le caratteristiche che distinguevano i volti affidabili dai non affidabili si ottenevano espressioni ben chiare di felicità e di rabbia o tristezza in caso di inaffidabilità estrmizzata.

Verrebbe quindi da pensare che per essere seducenti non è necessario essere bellissimi ma, avere le caratteristiche che rendono un volto affidabile può aiutare ad essere percepiti come più attraenti. Ciò vale anche per il contrario.
Impegnatevi quindi, magari, a migliorare la vostra espressività, ricordando che le caratteristiche che rendono un volto attraente sono quelle che, seppur impercettibili, il cervello registra come espressione di emozioni piacevoli.

A. Todorov, S. G. Baron & N. N. Osternof (2008) "Evaluating face trustworthiness: a model based approach". Social Cognitive and Affective Neuroscience, 3 119–127.

E, in termini concreti, in cosa si sostanzierebbe l'espressione che genera affidabilità?  Smile

El mudo

Loggato

El mudo

  • Scriba
  • *
  • Sei un figo = 5
  • Offline Offline
  • Posts: 119

Re: Affidabilità pt.3

« Risposta #3 del: 10 Aprile 2017, 15:07:51 »

Citato da: El mudo il 10 Aprile 2017, 12:47:20

E, in termini concreti, in cosa si sostanzierebbe l'espressione che genera affidabilità?  Smile

El mudo

L'espressione serena e vagamente felice è quella che è ritenuta generare più affidabilità Smile

Loggato


When things don't work well in the bedroom, they don't work well in the living room either.
- William Masters -

SoS

  • Science of Sex
  • CSI-Expert
  • Cacasenno
  • *
  • Sei un figo = 26
  • Offline Offline
  • Sesso: Femminile
  • Posts: 34

Re: Affidabilità pt.3

« Risposta #4 del: 13 Aprile 2017, 15:54:36 »

sempre che non passi per fattone o ebete... Laughing

Loggato


per la forza di volontà che ci metti nel superarti sempre©beeblebrox
Sono convinto che ce la farai©^X^
Bello come descrivi il sesso, dovrebbe essere sempre così©Acqua
Sei una splendida persona, dentro, fuori e ricoperto@Amica
Ottimo osservatore@Termynetor
Si vede che stai diventando forte. Continua così e tra poco ce l' avrai fatta@Shark
mi piaci, uno che dice le cose dirette come stanno, fanculo il politically correct @Kleos
Sfigatto è uno che ci prova incessamente a differenza di moltissimi altri @ SunBeam

Micione

  • SI-Reliable User
  • Oracolo della biro
  • *
  • Sei un figo = 109
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 43
  • Residenza: Terra di mezzo
  • Posts: 2150
  • In hoc signo vinces (§)

Re: Affidabilità pt.3

« Risposta #5 del: 03 Maggio 2017, 01:01:17 »

Questo topic andrebbe in generale... Non capisco che ci faccia qui...

Loggato

Enri

  • Grafomane
  • *
  • Sei un figo = 8
  • Online Online
  • Posts: 676

Re: Affidabilità pt.3

« Risposta #6 del: 03 Maggio 2017, 13:21:03 »

Citato da: Enri il 03 Maggio 2017, 01:01:17

Questo topic andrebbe in generale... Non capisco che ci faccia qui...

Ed hai perfettamente ragione stavolta  Wink
Provvedo.

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Sei un figo = 1583
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9245

Re: Affidabilità pt.3

« Risposta #7 del: 03 Maggio 2017, 23:24:18 »

Citato da: SoS il 10 Aprile 2017, 15:07:51

L'espressione serena e vagamente felice è quella che è ritenuta generare più affidabilità Smile

è l'espressione che si fa quando sei a tu per tu col partner e ci stai bene, è corretto?

Loggato



.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Grafomane
  • *
  • Sei un figo = 92
  • Offline Offline
  • Posts: 1046

Re: Affidabilità pt.3

« Risposta #8 del: 04 Maggio 2017, 01:54:26 »

Citazione

Todorov ha infatti anche identificato, tra i tratti che influenzano il giudizio di affidabilità, che morfologie facciali che anche impercettibilmente si avvicinano ad espressioni di emozioni positive rendono il volto più affidabile e quindi più attraente; lo stesso vale per il contrario.

Assolutamente... Purtroppo sta cosa l'ho capita tardi...

Citazione

Impegnatevi quindi, magari, a migliorare la vostra espressività, ricordando che le caratteristiche che rendono un volto attraente sono quelle che, seppur impercettibili, il cervello registra come espressione di emozioni piacevoli.

Più che altro suggerirei di trovare il giusto mindset... Il BL è cosi importante proprio perchè è il prodotto dell'emotività per eccellenza... Se si riesce a trovare la propria comfort zone, il resto dovrebbe venire da se

Loggato

Enri

  • Grafomane
  • *
  • Sei un figo = 8
  • Online Online
  • Posts: 676

Re: Affidabilità pt.3

« Risposta #9 del: 04 Maggio 2017, 15:15:25 »

Citato da: Enri il 04 Maggio 2017, 01:54:26

.Più che altro suggerirei di trovare il giusto mindset... Il BL è cosi importante proprio perchè è il prodotto dell'emotività per eccellenza... Se si riesce a trovare la propria comfort zone, il resto dovrebbe venire da se

Nulla di più falso, o perlomeno con l'accezione che si da a questi termini nella community (ovvero qui).
La famosa comfort zone è esattamente lo stato di coscienza nel quale si impantano i più. Ed è quanto di più antiseduttivo possa esserci dal momento che si va in comfort zone tanto se stai con una bella figa accanto tanto se stai con una lattina di coca in una mano, la tastiera dall'altra e dungeons & dragons davanti.

Il BL, inoltre, è adattativo. Il che significa che puoi fare nel modo più naturale possibile delle cose terrificanti. Ho visto gente scaccolarsi a braccetto della fidanzata senza rendersene conto. Perchè il problema di iun pessimo BL è proprio che non ci si rende conto della cosa.

Qui si da un consiglio molto più articolato e trasversale a quelle che potrebbero essere le cattive abitudini apprese per sopravvivere: qui si consiglia di porre il focus su quello che facciamo cercando di migliorarlo coscientemente. E solo dopo questa fase di apprendimento cercare di interiorizzare ciò che ha funzionato.

 Heart

Loggato


- Vuoi informazioni sui miei corsi di seduzione? -
- Vuoi mandarmi un   messaggio? -
- Per richieste di moderazione clicca QUI -

TermYnator

  • Gran Maestro
  • Administrator
  • Guru della penna
  • *
  • Sei un figo = 1583
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschile
  • Età: 54
  • Residenza: Toscana
  • Posts: 9245

Re: Affidabilità pt.3

« Risposta #10 del: 04 Maggio 2017, 15:24:50 »

Si hai ragione mi sono espresso malissimo...
Quello che intendevo è che bisogna, di base, cercare di essere in controllo e a proprio agio con sé stessi per poter avere un buon bl... Poi è chiaro che il comportamento davanti al PC non possa essere lo stesso che in discoteca

Loggato

Enri

  • Grafomane
  • *
  • Sei un figo = 8
  • Online Online
  • Posts: 676

Re: Affidabilità pt.3

« Risposta #11 del: 04 Maggio 2017, 23:14:14 »

Citato da: TermYnator il 04 Maggio 2017, 15:15:25

La famosa comfort zone è esattamente lo stato di coscienza nel quale si impantano i più. Ed è quanto di più antiseduttivo possa esserci dal momento che si va in comfort zone tanto se stai con una bella figa accanto tanto se stai con una lattina di coca in una mano, la tastiera dall'altra e dungeons & dragons davanti.

ma la comfort zone non è quella situazione dove sei a tuo agio? perchè impantanarsi e diventare antiseduttivi?

EDIT: no, ho confuso il significato del "comfort". La comfort zone è quella situazione dove stai bene così come sei e non ti interessa migliorare. Ditemi se è corretto.

(p.s. se ritenuto opportuno eliminate pure questo mio post, non ho possibilità di farlo io)

« Ultima modifica: 04 Maggio 2017, 23:17:23 da AlterEgo »

Loggato



.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Grafomane
  • *
  • Sei un figo = 92
  • Offline Offline
  • Posts: 1046

Re: Affidabilità pt.3

« Risposta #12 del: 06 Maggio 2017, 16:13:01 »

Comfort zone lo dice la parola stessa.... Però lui ha fatto bene a precisare perchè si poteva tranquillamente interpretare come dici te

Loggato

Enri

  • Grafomane
  • *
  • Sei un figo = 8
  • Online Online
  • Posts: 676

Re: Affidabilità pt.3

« Risposta #13 del: 09 Maggio 2017, 21:52:34 »

Scusate, ripropongo la domanda:

Citato da: AlterEgo il 03 Maggio 2017, 23:24:18
Citato da: SoS il 10 Aprile 2017, 15:07:51

L'espressione serena e vagamente felice è quella che è ritenuta generare più affidabilità Smile

è l'espressione che si fa quando sei a tu per tu col partner e ci stai bene, è corretto?

Loggato



.\ /.
-----

AlterEgo

  • CSI-6
  • Grafomane
  • *
  • Sei un figo = 92
  • Offline Offline
  • Posts: 1046

Re: Affidabilità pt.3

« Risposta #14 del: 09 Maggio 2017, 21:54:28 »

Di base si...
Il bl poggia le fondamenta sullo stato d'animo... È per quello che è così efficace

Loggato

Enri

  • Grafomane
  • *
  • Sei un figo = 8
  • Online Online
  • Posts: 676
Pagine: [1] 2   Vai Su
« precedente | successivo »
Salta a: